Cat calling - Pagina 21

Discussione iniziata da Soldatojoker il 01-04-2021 - 227 messaggi - 7227 Visite

Like Tree285Likes
  1. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,886 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #201

    Predefinito

    Mi ricordo di una lesbica che ha tentato di mettermi le mani sul sedere ,facevamo una foto di gruppo tutte ragazze e lei era più che intraprendente,solo che gli ho dato una sulla mano e si è calmata.
    Avevo dimenticato questa storia.


     
  2. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 3,174 Membro dal Jan 2017 #202

    Predefinito

    Cercate su YouTube e vi usciranno dei video di uomini che camminando per le strade delle loro città vengono "importunati", esattamente come succede con il cat calling verso le donne. I video tra l'altro sono praticamente identici nel format. Un tizio che cammina verso la telecamera che riceve attenzioni femminili
    francesco983 likes this.
    Fingete che qui ci sia una bestemmia
     
  3. Jembo Jembo è offline BannedMessaggi 18 Membro dal Apr 2021 #203

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Max,
    sinceramente non ricordo di aver sentito qualcosa tipo catcalling da parte di donne verso uomini ... mentre qualche volta da parte di donne verso donne sì ...

    ... però ... mio figlio2 in discoteca ha avuto 3 approcci da ragazze ... praticamente mentre ballava una ragazza si è avvicinata e ballando ha iniziato a twerkare sul suo pacco con limonamento successivo sui divanetti ...
    pensa se fosse tuo figlio ad appizzarlo sul didietro a una... lei direbbe che l'ha violentata e forse ci prendeva pure le botte dai buttafuori
     
  4. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è online FriendMessaggi 3,055 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #204

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxpayne Visualizza Messaggio
    Ah, e giusto così, per la cronaca e per onestà intelletuale (non ho letto tutta la discussione quindi mi scuso qual ora qualcuno l'avesse fatto notare, anche se ne dubito fortemente), anche gli uomini ricevono apprezzamenti da sconosciute, solo che non se ne parla, sia perchè è un fenomeno minore, obiettivamente, sia perchè alla società non è che freghi poi chissà quanto dei maschi

    A testimonianza ci sono anche dei video su YouTube. Sarebbe bello ricevere un parere anche su quei tipi di episodi e sapere come ci si dovrebbe comportare con le "molestatrici" 🙄
    Secondo me le differenze sono 2.
    La prima e che per quanto è vero che succede anche agli uomini, parliamo di numeri molto piu' bassi, succede ad una percentuale minore di uomini ed abbastanza raramente.
    Poi per carità, io credo che le donne esagerano quando la raccontano, ci sono tizie che sui social si sono lamentate di aver subito apprezzamenti, che secondo me giusto un cieco poteva farglieli... ma va beh.

    In seconda misura e che da uomo in genere anche se una donna ti "molesta" difficilmente proverai una sensazione di pericolo.
    E' un pò meno comune che una donna usi violenza su un uomo per strada. Poi anche qui, io penso sia una cosa meno comune di quanto si voglia far credere. Però delle differenze esistono.

    Secondo me il cat calling, così come le violenze per strada, sono indice della tamarraggine media della società dove viviamo e della scarsa sicurezza che si percepisce per strada, piuttosto che un oppressione degli uomini verso le donne.
     
  5. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 3,174 Membro dal Jan 2017 #205

    Predefinito

    @francesco983

    Giusto quello che dici. Però dimmi quanto possa sentirsi in pericolo una donna in centro, di giorno, circondata da centinaia di persone, se un idiota le fischia o le fa un apprezzamento

    Anche questa equazione catcalling = pericolo secondo me è sbagliata, a meno che questo non succeda di notte in una strada isolata e abbandonata da dio, non comprendo la pericolosità

    Io torno a ripetere che il più delle volte si tratta di maleducazione o cafonaggine, ma come al solito si vuole ingigantire la cosa perchè oggi tutto dev'essere una molestia, c'è poco da fare
    PanamaP likes this.
    Fingete che qui ci sia una bestemmia
     
  6. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è online FriendMessaggi 3,055 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #206

    Predefinito

    Guarda qualche giorno fa, un tizio ha fermato la mia ragazza per strada.
    Era partito con una scusa per fermarla, poi era evidente che volesse provarci. Tra l'altro in modo grottesco, ed era anche abbastanza bruttino e trascurato quindi proprio una cosa senza speranza.
    Me la stavo ridendo sotto i baffi che non ho, poi passato qualche secondo mi sono avvicinato per chiudere la conversazione, anche perchè aveva rotto il ca xx o.
    Magari questo tizio era inoffensivo, ma fai che capita il tipo violento, magari ubriaco? è così inverosimile che succeda qualcosa?
    Secondo me no, io non penso sia una cosa infondata. Sicuramente se guardiamo i numeri di violenze reali abbastanza rara, ma come paura assurda non è.

    Io comunque quando avevo l'età di sconosciute per strada o nei locali ne ho approcciate e nessuna è scappata gridando "aiuto un molestatore".

    Poi si che le problematiche femminili godano di spazi ampissimi, ed hanno un pò rotto il ca xx o lo penso anche io.
     
  7. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,395 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #207

    Predefinito

    Francesco,
    qui, probabilmente ci sapevi fare o piacevi.
    Con tutta probabilita', intendevi corteggiare o simili. non molestare. Non so come tu ti sia posto.

    Troppe cose si sentono comunque dire, che molte tirano dritto, se sono a loro volta sole e non sanno chi sia colui che le approccia, comunque lui sia o si ponga.
    Barca ormeggiata e tramonto, presso Grado.
     
  8. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,395 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #208

    Predefinito

    Estate 2017

    Scendo dall' autobus, verso le 17:30, non lontano da un parcheggio in cui avevo lasciato l' auto. Avevo avuto una breve conversazione con una giovanissima - un'adolescente, cosi' vedendola - che mi aveva rivolto lei la parola. Il luogo dove ero sceso ed era scesa anche la ragazza, e' presso un poliambulatorio - zona Brusegana - dove, fino agli anni Ottanta, c'era l' ospedale psichiatrico di Padova. Ci sono ancora persone... con l' aria di gente malata... nei pressi, di solito in cura contro le dipendenze. Scesi, la ragazza comincia a camminare come avesse fretta. Un tale, con una faccia... strana... sembra volersi rivolgere a lei. Lei non sembra volergli dare ascolto. Accelera il passo. Lui la segue. Aumenta l' andatura di lei, cosi' di quel tizio. Lei si volta ogni tanto indietro e prosegue veloce. Preferisco seguirli, vedere come si mette, la ragazza mi sembra in pericolo. Non ho pero' un' "anda" cosi' veloce; un camion che esce in quel mentre da un cancello me li fa perdere di vista.
    Non so poi come sia andata. In coscienza, ho preferito chiamare il 113. Ai due agenti che ho visto arrivare, stando li', ho spiegato che cio' poteva essere un' impressione mia, non intendevo interrompere un pubblico servizio. Descrissi la cosa. Mi chiesero un recapito, dicendomi che avrebbero fatto un giro li' attorno. Nel chiedermi conferma di un dettaglio descrittivo della ragazza, l' agente piu' giovane tra i due aveva l' aria di conoscerla gia'; i motivi non mi riguardano...
    Barca ormeggiata e tramonto, presso Grado.
     
  9. PanamaP PanamaP è offline BannedMessaggi 12 Membro dal Apr 2021 #209

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Guarda qualche giorno fa, un tizio ha fermato la mia ragazza per strada.
    Era partito con una scusa per fermarla, poi era evidente che volesse provarci. Tra l'altro in modo grottesco, ed era anche abbastanza bruttino e trascurato quindi proprio una cosa senza speranza.
    Me la stavo ridendo sotto i baffi che non ho, poi passato qualche secondo mi sono avvicinato per chiudere la conversazione, anche perchè aveva rotto il ca xx o.
    Magari questo tizio era inoffensivo, ma fai che capita il tipo violento, magari ubriaco? è così inverosimile che succeda qualcosa?
    Secondo me no, io non penso sia una cosa infondata. Sicuramente se guardiamo i numeri di violenze reali abbastanza rara, ma come paura assurda non è.

    Io comunque quando avevo l'età di sconosciute per strada o nei locali ne ho approcciate e nessuna è scappata gridando "aiuto un molestatore".

    Poi si che le problematiche femminili godano di spazi ampissimi, ed hanno un pò rotto il ca xx o lo penso anche io.
    di giorno in mezzo alla gente non è possibile che succeda nulla. sono tutte paranoie istigate dai media che si sono inventati la parola femminicidi per fare scalpore e ogni volta ne parlano come se fosse una piaga sociale mentre quando muoiono uomini non frega nulla a nessuno.
     
  10. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,395 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #210

    Predefinito

    Non so se pensiate davvero che tutti quei fatti che si sentono siano inventati. Uomini che insidiano o violentano le donne, ce ne sono. Tipi di qualsiasi eta' che, se vedono una donna, brutta o bella, zovane o vecia, sembra che non abbiano mai visto una donna, non possono essere rassicuranti per ciascuna. Quanto al loro comportamento, non dico che questi vogliano manifestare la propria natura virile, che siano repressi.... secondo me, li xe dei mone e basta.
    Se una donna dice di essere stata insidiata quanto meno, non si puo' dire che stia mentendo, solo perche' alcuni o molti di noi non la troverebbero attraente. Inoltre, quando anche fosse cosi', da parecchi altri abbiamo sentito, molte volte, il detto ricorrente quanto stupido:
    "Basta che respiri".
    Non vi basta?
    Barca ormeggiata e tramonto, presso Grado.