Cat calling - Pagina 23

Discussione iniziata da Soldatojoker il 01-04-2021 - 251 messaggi - 10809 Visite

Like Tree306Likes
  1. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 11,172 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #221

    Predefinito

    Quindi cosa?


    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  2. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,934 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #222

    Predefinito

    ... cosa cosa?
    ... another perspective ...
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 11,172 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #223

    Predefinito

    Pensavo volessi mandarmi a quel paese in romano 😂
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  4. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,934 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #224

    Predefinito

    ... ma no epperché?
    ... another perspective ...
     
  5. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,775 Membro dal Jul 2009 #225

    Predefinito

    Sinceramente non sapevo neppure cosa fosse questo catcalling prima di leggere questa discussione io l'ho sempre chiamato "approccio da cafoni per strada" e le rarissime volte che mi è capitato di assistere a certe scene non riuscivo a non pensare a quanto fossero patetici quelli che lo facevano. Sul fatto che debba essere introdotto come tipologia di reato sono parecchio dubbioso. Il reato di molestia e di ingiurie esiste già (e copre anche casi del genere), aggiungerne un altro rischia di incasinare il nostro già incasinato sistema legale.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  6. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline BannedMessaggi 12,259 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #226

    Predefinito

    Proprio la scorsa settimana sono andata in spiaggia da sola,tutta contenta ed entusiasmata che vado a "prendermi un bagno di sole".
    Dopo mezz'ora ,stavo sdraiata sulla mia copertina di spiaggia,arriva uno e mi chiede se so dove si trovi non so che spiaggia di nudisti.
    Io gli dico che non è li che sarebbe una nella comune di accanto ma che non sono sicura visto che non le frequento.
    Mi ringrazia e vedo che si indirizza verso le scale come se andasse.
    Poi torna se ne va dalla parte opposta della spiaggia,guarda e fissa la gente ,li osservo che ha atteggiamenti bizarri,lo vede anche la gente,li vedo commentando.
    Mi dico:"speriamo che se ne vada".
    Non se ne va,torna vicino dove stavo,stavo in un posto più appartato sotto un albero.
    Si mette a 2-3 metri distanza da me e non smette di fissarmi.
    Mi rendo conto che comincia a farsi pericolosa la situazione, prendo tutte le mie cose e vado nella parte opposta,vicina alla gente.
    Gente che guarda,commenta e sembra infastidita della mia presenza,c'era una dovuta distanza,non è che ero a 2 metri di loro.
    Chiamo una persona cara e gli racconto la vicenda e parlo forte che la gente si renda conto perché mi sono messa accanto a loro.
    Il tizio rimane li e continua di aspettare,dopo non so quanto tempo se ne e andato.
    Quello che mi ha colpito è stata l'indifferenza della gente,vedono una donna molesta da un bizarro e non fanno e non dicono niente.
    Era un gruppo di padri e madri di famiglia con i bambini che giocavano e non pensavo che gli desse fastidio se mi mettevo non molto lontano da loro.
    L'ho fatto per sentirmi più al sicuro.
    Almeno potevano dirmi una buona parola,non so un qualcosa.
    E non mi dite che dovevo chiamare la polizia,se non ti mette le mani adosso,non hai cosa denunciare e poi fine che arrivava la polizia dalla comune di accanto,passava minimo mezz'ora.
    Inutile dire che mi ha distrotta la giornata questo accaduto,a parte che ero in pieno giorno in un posto che conosco bene ed è molto tranquillo.
    Io per questo rimpiango la situazione delle donne,che ti toccano situazioni del genere ma molti uomini non lo capiscono.
    Dicono sempre che esageriamo.
    Minsc likes this.
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 11,172 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #227

    Predefinito

    Si è un altro problema che spesso ci si volta dall'altra parte se qualcuno ha difficoltà. Gli puoi morire davanti ma la gente fa finta di niente, questo credo sia una particolarità degli europei altre comunità forse sono più coese. Ieri leggevo di un ragazzo fattorino che ha difeso una ragazza da dei malintenzionati che volevano violentarla e uno di essi aveva un coltello che lo ha usato per sfregiare il suo viso. Lui è stato definito eroe ma forse dovrebbe essere la normalità difendere chi è in difficoltà e non girarsi dall'altro lato. Stai attenta comunque!
    IsoldaCoeurDAnge likes this.
    Gli Dei immortali, di solito, quando vogliono castigare qualcuno per le sue colpe, gli concedono, ogni tanto, maggior fortuna e un certo periodo di impunità, perché abbia a dolersi ancor di più, quando la sorte cambia.
     
  8. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline FriendMessaggi 4,881 Membro dal Aug 2020 #228

    Predefinito

    "C’è il fischio per strada, l’automobilista che suona il clacson e accosta. Ci sono gli approcci volgari sull’autobus alla fine delle lezioni. Le avance in biblioteca e i palpeggiamenti in luoghi pubblici. A denunciare decine di episodi di molestie e «catcalling» sono state le alunne del liceo linguistico e delle scienze umane Parini, 1.390 studenti nelle due sedi di Lissone e Seregno. Il 92% ragazze. Il loro racconto è arrivato spontaneo durante un progetto di educazione civica guidato dalla docente Laura Cavazzina: «Discutevamo dell’articolo 3 della Costituzione che assicura uguaglianza e pari dignità con le classi quarte — racconta l’insegnante — quando le ragazze, tutte 17enni, hanno iniziato a raccontare episodi in cui si sono sentite prese di mira con parole e gesti. Hanno dichiarato di aver paura a girare per strada, anche in pieno giorno, nei paesi della Brianza»."

    Il resto lo potete leggere in un articolo del Corriere di oggi.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  9. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 28,148 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #229

    Predefinito

    Questa vicenda del catcalling..mi sembra la scoperta dell'acqua calda...solo perché si usa un termine inglese 😢.
    Quando impareranno ad educare i figli e rispettare il sesso femminile è sempre tardi. 😎
    Che poi i primi maiali sono i loro padri.
    Wow
    Melite likes this.
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  10. Melite Melite è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 11,447 Membro dal Oct 2017 #230

    Predefinito

    No Spettrale, non è la scoperta dell'acqua calda, è che prima le donne non hanno mai denunciato (traduco per i fraintendenti: denunciare = portare a conoscenza della pubblica opinione) queste situazione, ora giustamente si sono rotte il ca220.
    Hannibal__Lecter likes this.