Cerco qualche consiglio su come dovrei comportarmi con la mia ex ragazza

Discussione iniziata da jackman13293 il 19-09-2021 - 23 messaggi - 1111 Visite

Like Tree8Likes
  1. jackman13293 jackman13293 è offline PrincipianteMessaggi 15 Membro dal Sep 2021 #1

    Predefinito Cerco qualche consiglio su come dovrei comportarmi con la mia ex ragazza

    Questa estate ho avuto una relazione con una ragazza, diciamo che non è durata tanto infatti siamo stati insieme solo per un mese e mezzo, lei ha 23 anni mentre io ne ho 28, perciò un po' di differenza di età c'è ma non credo che sia stato quello il motivo per cui mi ha lasciato anche se alcune volte me lo rinfacciava.
    Da quando siamo stati insieme lei mi ha fatto sempre notare che i suoi genitori, specialmente la madre, le hanno sempre rotto le scatole tutte le volte che doveva frequentarmi e lei ha dovuto sempre risolvere con un litigio; non si è mai lamentata di me in maniera particolare anche se a volte mi trovava da dire che ero un po' amorfo di carattere perché non giro abbastanza a differenza di lei, ma che comunque tutto sommato stava bene tutte le volte che era insieme a me.
    Poi è arrivato il giorno che all'improvviso ha deciso di lasciarmi, mi ha spiegato che non le piaceva per niente il mio carattere e che l'ho fatta sempre stare male, mi ha tirato fuori tutti i miei difetti immaginabili senza prendere più in considerazione i miei lati positivi anche se secondo lei ora come ora non ne ho proprio! Ho sempre cercato di trattarla bene, non l'ho mai offesa a parole, mai picchiata, ho cercato di essere più tranquillo possibile, non le ho mai proibito di continuare a fare le cose che faceva prima di conoscermi, non sono mai stato un tipo taciturno e tanto meno geloso.
    Lei alla fine mi ha detto che ha sempre pensato che io non tenessi a lei, che non fossi mai stato tanto convinto di stare con lei perché non le ho mai dato il vero affetto (che secondo lei non sono gli abbracci o i baci...), non so come avrei dovuto comportarmi; forse lei voleva che ogni tanto le facessi qualche regalo, che la portassi a cena al ristorante oppure proporle di fare qualche viaggio, ma non mi sembra perché tutte le volte che le ho proposto di andare a cena fuori lei non ha mai voluto per la paura del covid, insomma ho sempre cercato di offrirle sempre qualcosa le poche volte che è capitato nonostante non abbia grandi possibilità finanziarie, dato che io sono disoccupato e in famiglia c'è solo mio padre che lavora come operaio in una fabbrica, quindi non sono per niente benestante a differenza di lei che a quanto pare non ha mai dovuto fare sacrifici economici, dato che i suoi genitori hanno sempre lavorato tutti e due e poi con i nonni che la hanno sempre aiutata! A prescindere da questa mia situazione ho cercato di non lamentarmi mai per i soldi nonostante mi ha sempre pesato spenderne troppi anche solo per le mie cose.
    Adesso la situazione sembra che sia degenerata fino a livelli estremi, a questo punto si rischia di non riuscire a rimanere nemmeno amici e a non vedersi e a non sentirsi più, perché adesso tutte le volte che ci vediamo continua a criticarmi e a farmi pesare tutti i miei difetti e mi dice sempre che è tutta colpa del mio carattere per il fatto che mi ha lasciato, non mette manco più in discussione i problemi che le dava la sua famiglia, praticamente si è lamentata tutto il tempo in cui siamo stati insieme mentre ora è come se il problema per lei sono solo io; nonostante tutto sto sempre cercando con le buone maniere a farle capire che una buona parte delle cose che pensa su di me non sono assolutamente vere ma lei cerca sempre di rigirartela a modo suo, non riesco proprio a farla ragionare, mi sembra una battaglia persa! A questo punto non so se mi conviene continuare a frequentarla e cercare di avere pazienza per farle capire che tutto quello che ha pensato su di me è assolutamente sbagliato, oppure lasciarla perdere.


     
  2. L'avatar di Avatar64

    Avatar64 Avatar64 è offline JuniorMessaggi 2,250 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #2

    Predefinito

    Scusami, ma sei vero oppure sei un troll 🤔.
    Che consiglio vuoi con quello che hai scritto, lasciala perdere e trovati un lavoro😉.
    “Se un uomo non è disposto a lottare per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui”(Ezra Pound)
     
  3. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 4,118 Membro dal Nov 2019 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jackman13293 Visualizza Messaggio
    A questo punto non so se mi conviene continuare a frequentarla e cercare di avere pazienza per farle capire che tutto quello che ha pensato su di me è assolutamente sbagliato, oppure lasciarla perdere.
    Ma sai che gia solo formulando un pensiero come questo le dai ragione?
    Quando sarò vecchio mi pentirò dei miei peccati... non commessi
     
  4. L'avatar di Stormrider

    Stormrider Stormrider è online JuniorMessaggi 1,127 Membro dal Aug 2021 #4

    Predefinito

    mai picchiata
    AH BEH, addirittura non l'hai mai picchiata. Accidenti che bravo ragazzo.

    Io certe volte mi domando: ma ci siete o ci fate?

    Detto questo, ti conviene lasciar perdere.
    nadir16 and aabra like this.
    A man carried a monkey about for a show, and because he was a little wiser than the monkey, grew vain, and conceived himself as much wiser than seven men.
     
  5. L'avatar di toshio27

    toshio27 toshio27 è offline FriendMessaggi 4,768 Membro dal Feb 2013 #5

    Predefinito

    MAH!
     
  6. L'avatar di SiLaDoMaQuiNo

    SiLaDoMaQuiNo SiLaDoMaQuiNo è offline ApprendistaMessaggi 467 Membro dal Nov 2019 #6

    Predefinito

    E tutte queste paranoie in un solo mese e mezzo di "relazione" 🤦🏻*♀️
    Ma vade retro! Ti prego!
    Amo ergo sum
     
  7. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,148 Membro dal Dec 2013 #7

    Predefinito

    Ti ha frequentato per un pochino (perché un mese e mezzo è davvero pochino) e il risultato è che non le sei piaciuto, tutto qui. Succede, inutile arrovellarsi più di tanto o cercare di farle cambiare idea. Non c'entrano i soldi, i mancati viaggi né tantomeno la differenza di età, semplicemente il tuo carattere non le è piaciuto e non puoi farci nulla, quindi volta pagina e non pensarla più.
    P.s. che a 28 anni tu sia disoccupato è indubbiamente un casino, sia che tu abbia una ragazza sia che tu non la abbia, ma se si vuole avere un po' di vita sociale (che sia con gli amici o con la fidanzata), è normale poter uscire a cena, al cinema, a vedere mostre o musei, a fare gite fuori porta. Hai qualche risorsa per concederti queste cose? Se la risposta è no, forse ti conviene prima mettere ordine alla tua situazione economica perché nessuna ragazza così giovane accetterebbe di fare la pantofolaia perché non si hanno due soldi per svagarsi...
     
  8. jackman13293 jackman13293 è offline PrincipianteMessaggi 15 Membro dal Sep 2021 #8

    Predefinito

    Ma certo che me lo posso comunque permettere di fare queste cose, ho anche detto che diverse volte ho cercato di ricambiare offrendo una cena o comunque una piccola cosa come il gelato, solo è che molte delle volte era lei che non voleva che le offrissi qualcosa.
    Capisco che non si può piacere a tutti, ma allora perché dire fino all'ultimo ad una persona che le vuoi bene e che la ami da morire, se non si è convinti al 100 per 100 non sarebbe più corretto limitarsi a certe cose in modo da non illudere una persona?!
     
  9. jackman13293 jackman13293 è offline PrincipianteMessaggi 15 Membro dal Sep 2021 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da nadir16 Visualizza Messaggio
    Ti ha frequentato per un pochino (perché un mese e mezzo è davvero pochino) e il risultato è che non le sei piaciuto, tutto qui. Succede, inutile arrovellarsi più di tanto o cercare di farle cambiare idea. Non c'entrano i soldi, i mancati viaggi né tantomeno la differenza di età, semplicemente il tuo carattere non le è piaciuto e non puoi farci nulla, quindi volta pagina e non pensarla più.
    P.s. che a 28 anni tu sia disoccupato è indubbiamente un casino, sia che tu abbia una ragazza sia che tu non la abbia, ma se si vuole avere un po' di vita sociale (che sia con gli amici o con la fidanzata), è normale poter uscire a cena, al cinema, a vedere mostre o musei, a fare gite fuori porta. Hai qualche risorsa per concederti queste cose? Se la risposta è no, forse ti conviene prima mettere ordine alla tua situazione economica perché nessuna ragazza così giovane accetterebbe di fare la pantofolaia perché non si hanno due soldi per svagarsi...
    Ma certo che me lo posso comunque permettere di fare queste cose, ho anche detto che diverse volte ho cercato di ricambiare offrendo una cena o comunque una piccola cosa come il gelato, solo è che molte delle volte era lei che non voleva che le offrissi qualcosa.
    Capisco che non si può piacere a tutti, ma allora perché dire fino all'ultimo ad una persona che le vuoi bene e che la ami da morire, se non si è convinti al 100 per 100 non sarebbe più corretto limitarsi a certe cose in modo da non illudere una persona?!
     
  10. L'avatar di nadir16

    nadir16 nadir16 è offline FriendMessaggi 3,148 Membro dal Dec 2013 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jackman13293 Visualizza Messaggio
    Capisco che non si può piacere a tutti, ma allora perché dire fino all'ultimo ad una persona che le vuoi bene e che la ami da morire, se non si è convinti al 100 per 100 non sarebbe più corretto limitarsi a certe cose in modo da non illudere una persona?!
    Questa domanda, ciclicamente, se la sono posta praticamente tutti gli utenti di Amando, me compresa: "Perché fino a due giorni prima sembrava che non potesse stare senza di me e poi mi molla?" ...perché la gente è para c u l a, perché è incostante, perché è immatura, perché è più facile dire una bugia di comodo che una scomoda verità, perché si è palesato qualcun altro che ha destato più interesse di noi, perché (anche in buona fede) quella persona si è voluta convincere di un sentimento che in realtà non c'è mai stato.
    La risposta a tutti questi perché è:
    1) non si saprà mai
    2) chissenefrega
    Anche se sei deluso e non pensarci è difficile, prima volterai pagina, meglio sarà. Tu hai fatto tutto ciò che potevi, hai cercato di parlarci, di spostare il suo granitico punto di vista, ma non è servito a nulla, lei è dritta per la sua strada, quindi, a meno che tu non voglia inzerbinarti umiliandoti, non arrovellarti con tante domande e non cercarla più.