Che valore date al dormire insieme? - Pagina 2

Discussione iniziata da Numerozero il 06-03-2021 - 67 messaggi - 2705 Visite

Like Tree56Likes
  1. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,714 Membro dal May 2019 #11

    Predefinito

    Non ho capito. Non se la sente di dormire insieme perchè non è pronta ma per sc0pare è prontissima?


     
  2. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online Super FriendMessaggi 6,752 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #12

    Predefinito

    Essendo giovane, prima volta che dorme con qualcuno e stando con un uomo molto più grande mi sembra normale provare ansia o non stare a proprio agio. Pian piano si abituerà. Varrebbe anche per un ragazzo che dormisse con una 10 o più anni più grande, all'inizio non sarà perfettamente ad agio. C'è chi non riesce neanche a dormire nei letti diversi dal suo o negli Hotel figurati
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di Minsc; 07-03-2021 alle 09:04
     
  3. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,450 Membro dal Aug 2017 #13

    Predefinito

    Lei ti ha detto che ti ama o che è innamorata di te o glielo hai detto solo tu? I genitori sanno di te?
    Sinceramente mi fanno ridere le risposte che dicono che non si fida, o che non se la sente ancora. Vi frequentate da mesi e non ha problemi ad andare da te a trombare ma poi non vuole dormire. Per me è sintomo o di leggerezza, ossia che non è così investita nella relazione. Oppure ha una relazione abbastanza infantile con i suoi che non le danno troppa libertà.
    Ho vissuto anche io con mia madre fino ai 25 e mentre le andava bene che uscissi con ragazzi, non avrebbe accettato che dormissi da uno di loro né che qualcuno di loro dormisse da me. Quindi tutto è possibile anche con i genitori.
    Gigetta89 and fantasticonov like this.
    Ultima modifica di Hurrem; 07-03-2021 alle 09:21
     
  4. L'avatar di _Cristallina_

    _Cristallina_ _Cristallina_ è offline FriendMessaggi 4,255 Membro dal May 2013
    Località Italia
    #14

    Predefinito

    Quando non si dorme bene in coppia, il dormire insieme perde il suo romanticismo e diventa una seccatura pro insonnia.
     
  5. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,714 Membro dal May 2019 #15

    Predefinito

    i genitori di lei non possono essere un problema, basta dire una cazz@ta cioè che dorme da un'amica, problema genitori risolto.
     
  6. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 12,255 Membro dal Jun 2016
    Località A nord-est rispetto a PINASO
    #16

    Predefinito

    Potrebbe essere una variazione eccessiva alla sua routine. Ci sono persone che non amano scombussolamenti eccessivi nella routine. Ad esempio io sono così, non sopporto quando la mia routine viene modificata da ambienti esterni, anche qualora si trattasse di cose che mi piace fare.
    Ad esempio è capitato che alcune volte dovessi cenare alle 21:30 per altri impegni che mi impedivano di cenare al mio solito orario delle 20 e questa cosa mi faceva uscire di senno. Alle 20 iniziavo a pensare che solitamente a quell'ora sto cenando e quello che stavo facendo non era più piacevole.
    Un altro esempio è quando devo fare la doccia. Ricordo quando ero bambino che se mio fratello faceva la doccia al mio orario io mi infuriavo come una bestia, anche se si trattava di rimandare di soli 20-30 minuti.
    Magari anche lei è così, magari l'abitudine di dormire sempre da sola nel suo letto a casa è così forte (dato che a 25 anni le abitudini ormai sono consolidate) che fa fatica a variare.
    passerosolitario84 likes this.
    Ultima modifica di MonacoFrigido; 07-03-2021 alle 11:40
     
  7. Peoniae Peoniae è offline PrincipianteMessaggi 34 Membro dal Aug 2020 #17

    Predefinito

    Il mio ex (classe ‘82) aveva difficoltà a dormire in qualsiasi letto non fosse il suo (quello di casa dei suoi, per intenderci....). Non abbiamo mai convissuto, ma se facevamo qualche notte fuori era un incubo, tanto che se ne avevo la possibilità, dormivo in un’altra stanza.
    Per una ragazza credo possano esserci altre piccole paure e insicurezze: farsi vedere in pigiama, struccata, magari deve indossare gli occhiali/apparecchio....è un momento in cui si tolgono le difese, in cui ci si mostra per come si è (molto più che quando si fa sexxo secondo me) e potrebbe aver paura che tu possa cambiare idea nel vedere questo lato di lei. È una ragazza insicura e con un immaginario un po’ edulcorato, mi sembra di cogliere dalle tue parole, forse si tratta proprio di questo.
    Sostengo anche la tesi dei genitori.
    Oppure ha una beauty routine molto elaborata e deve farla necessariamente a casa sua ogni mattina ed ogni sera, boh...! 😂
     
  8. Numerozero Numerozero è offline Super ApprendistaMessaggi 801 Membro dal Jan 2019 #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Lei ti ha detto che ti ama o che è innamorata di te o glielo hai detto solo tu? I genitori sanno di te?Sinceramente mi fanno ridere le risposte che dicono che non si fida, o che non se la sente ancora. Vi frequentate da mesi e non ha problemi ad andare da te a trombare ma poi non vuole dormire. Per me è sintomo o di leggerezza, ossia che non è così investita nella relazione. Oppure ha una relazione abbastanza infantile con i suoi che non le danno troppa libertà.Ho vissuto anche io con mia madre fino ai 25 e mentre le andava bene che uscissi con ragazzi, non avrebbe accettato che dormissi da uno di loro né che qualcuno di loro dormisse da me. Quindi tutto è possibile anche con i genitori.
    Non saprei, ma di certo non si tratta di leggerezza o scarso coinvolgimento perché mi ha detto che è addirittura "spaventata" da quello che prova per me, ovvero un sentimento molto forte mai provato prima, sicuramente è amore a suo dire. Per il resto, ripeto, escludo il discorso dei genitori e l'unica spiegazione plausibile è il timore di lasciarsi coinvolgere in questa cosa per lei molto intima. E anche per me lo è, però io voglio farla come esperienza ma lei no. Non si sente pronta! Boh, ieri è tornata da me e non ho fatto alcun riferimento al dormire insieme, ho deciso di non chiederlo più, se vorrà tirerà fuori lei il discorso, dopo un po' sentirsi dire sempre no è una cosa spiacevole.
    Prima di ogni numero primo c'è un numero zero
     
  9. Kaori_ Kaori_ è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal Mar 2021 #19

    Predefinito

    Prima di andare a convivere col mio ragazzo io ero assolutamente identica alla tua fidanzata: non volevo dormire da lui. Razionalmente non c'era una ragione vera e propria, perché lui viveva a 5 minuti di distanza ma comunque preferivo tornare a mezzanotte a casa mia, anche se fuori c'era freddo, caldo, pioggia, vento, neve.
    Non era perché non lo amavo ma solo perché mi sentivo meglio a dormire e svegliarmi in casa mia, con le mie cose, con le mie abitudini...e in fondo non volevo nemmeno fare un torto a mia madre che, pur avendomi sempre dato tutta la libertà che volevo, dopo i 18 anni, comunque non ha mai visto di buon occhio il dormire fuori (non me l'ha mai permesso quando ero adolescente).
    Abbi pazienza e lasciala stare. Tanto, se questa storia va in porto risolvere tutto convivendo tra tot tempo.
    Ultima modifica di Kaori_; 11-03-2021 alle 16:01
     
  10. Numerozero Numerozero è offline Super ApprendistaMessaggi 801 Membro dal Jan 2019 #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Kaori_ Visualizza Messaggio
    Prima di andare a convivere col mio ragazzo io ero assolutamente identica alla tua fidanzata: non volevo dormire da lui. Razionalmente non c'era una ragione vera e propria, perché lui viveva a 5 minuti di distanza ma comunque preferivo tornare a mezzanotte a casa mia, anche se fuori c'era freddo, caldo, pioggia, vento, neve.Non era perché non lo amavo ma solo perché mi sentivo meglio a dormire e svegliarmi in casa mia, con le mie cose, con le mie abitudini...e in fondo non volevo nemmeno fare un torto a mia madre che, pur avendomi sempre dato tutta la libertà che volevo, dopo i 18 anni, comunque non ha mai visto di buon occhio il dormire fuori (non me l'ha mai permesso quando ero adolescente).Abbi pazienza e lasciala stare. Tanto, se questa storia va in porto risolvere tutto convivendo tra tot tempo.
    Beh, sicuramente non la costringerò e anzi non glielo sto più chiedendo. Continuo a trovarlo assurdo. Per esempio, da lunedì torniamo in zona rossa e non ci potremo vedere per un mese visto che abitiamo in comuni diversi. Bene, oggi verrà da me nel tardo pomeriggio, poi ovviamente vorrà tornare a casa sua per poi ritornare da me domani mattina. Sarebbe molto più comodo fare un weekend intero insieme compresa la notte ma non le passa proprio per la mente. Sul discorso dell'influenza da parte della famiglia è vero che è molto legata a loro. Oggi per esempio mi ha tirato pacco per il pranzo, ci eravamo da giorni messi d'accordo e avevo in mente di preparare un buon piatto, buon vino e dessert finale ma alla fine preferisce stare a pranzo dai suoi (che potrà vedere comunque per un mese di fila visto tra l'altro che ci abita insieme..). Non mi ha mai detto cose tipo "i miei non vogliono". Il punto è il seguente: per mesi e mesi, a ragione, si è lamentata che non ero presente, la calcolavo poco e non ero coinvolto. Ora che mi sto davvero dedicando a lei con costanza e passione a me pare che si stia tirando indietro su un po' troppe cose importanti. Io ho bisogno di conoscerla sotto molteplici aspetti, non solo sulla base del sesso o di qualche pomeriggio passato insieme. Mi sembra di stare vivendo una storia adolescenziale, ed ecco che ritornano fuori tutti i dubbi che avevo agli inizi...
    fantasticonov likes this.
    Prima di ogni numero primo c'è un numero zero