Per chi sostiene che le donne siano privilegiate - Pagina 23

Discussione iniziata da Hannibal__Lecter il 18-02-2021 - 250 messaggi - 11523 Visite

Like Tree260Likes
  1. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,474 Membro dal Aug 2017 #221

    Predefinito

    Quello che non riesce a seguire un filo logico sei tu. Hai parlato tu della giovane ingegnere la cui opinione è stata sminuita finché non sei intervenuto tu a confermare quanto detto da lei.
    E io ti ho spiegato che ai giovani capita di essere sminuiti per la loro mancanza di esperienza, anche se sono capaci e nel giusto, e questo non dipende dal loro sesso.

    Con questo passo e chiudo perché non se ne può più leggere delle donne che sono delle vittime, a me come donna scoccia proprio.
    E guarda che sono più svilenti interventi come il tuo che devono difendere la donna a tutti i costi piuttosto che interventi come il mio che sottolineano che in realtà a livello lavorativo c’è uguaglianza. Non c’è alcuna debolezza quindi non serve alcuna difesa.
    Navigatore1 and Berlin__ like this.


    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  2. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,675 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #222

    Predefinito

    Oramai le molestie sessuali coprono un arco così ampio che per ricevere un'accusa in tal senso basta veramente nulla, altro che mandare la collega donna a prendervi il caffè, pura fantascienza.
    Tutte le aziende da una certa dimensione in su (qui in Italia eh non nell 'America del metoo) fanno fare corsi obbligatori dove è scritto chiaramente nero su bianco che tra i comportamenti inappropriati/ a forte rischio molestia c'è l invitare una collega non solo a prendere un caffè alla macchinetta ma a mangiare una pizza fuori dall'orario di lavoro. Le relazioni tra colleghi sono altamente sconsigliate. Bill Gates, che ha sposato una sua dipendente, oggi sarebbe additato come molestatore.
    Non parliamo delle battute che possano avere un lontano riferimento sessuale. Si rischia il licenziamento
    maxpayne likes this.
    Ultima modifica di Navigatore1; 02-03-2021 alle 13:28
     
  3. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,666 Membro dal Jun 2020 #223

    Predefinito

    E' vero Navigatore; purtroppo per un fatto di prudenza si viene invitati a evitare qualunque genere di contatto tra colleghi e questo fa una certa impressione.
    Se fossi un uomo, un ascensore da solo con una donna non lo prenderei.
    Ma non dipende dal fatto che salire in ascensore o prendere un caffè sia una molestia, dipende dal fatto che sono fatti che avvengono tra due persone e, quindi, sono estremamente complessi da accertare. Perciò l'azienda, per evitare di subire una causa (l'azienda, infatti, può essere chiamata a risponderne a titolo risarcitorio, oltre ad avere problemi reputazionali), preferisce emanare direttive molto dure sul punto.
    Ma per te questo crea un vantaggio alle donne? Io non credo.
    Credo che siamo di fronte a una complessità che crea svantaggi a tutti.
    Navigatore1 and rabe like this.
     
  4. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline FriendMessaggi 3,167 Membro dal Jan 2017 #224

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Navigatore1 Visualizza Messaggio
    Oramai le molestie sessuali coprono un arco così ampio che per ricevere un'accusa in tal senso basta veramente nulla, altro che mandare la collega donna a prendervi il caffè, pura fantascienza.
    Tutte le aziende da una certa dimensione in su (qui in Italia eh non nell 'America del metoo) fanno fare corsi obbligatori dove è scritto chiaramente nero su bianco che tra i comportamenti inappropriati/ a forte rischio molestia c'è l invitare una collega non solo a prendere un caffè alla macchinetta ma a mangiare una pizza fuori dall'orario di lavoro. Le relazioni tra colleghi sono altamente sconsigliate. Bill Gates, che ha sposato una sua dipendente, oggi sarebbe additato come molestatore.
    Non parliamo delle battute che possano avere un lontano riferimento sessuale. Si rischia il licenziamento
    Follia pura. Ma come puoi vivere in un clima del genere? Io avrei paura anche di chiedere una penna ad una mia collega...
    Fingete che qui ci sia una bestemmia
     
  5. Berlin__ Berlin__ è offline BannedMessaggi 5,639 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #225

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Spaturno999 Visualizza Messaggio
    Di tuo cugino non mi interessa nulla. Parlane con Elio, magari gli ispiri una nuova canzone. Ho detto chiaramente che non faccio statistica, ma negare l'esistenza del problema quando io personalmente ne ho ravvisati decine di casi mi sembra mettere la testa sotto la sabbia. Le argomentazioni portate da Hurrem sono tutte affette da fallacie logiche. Se tu avessi qualcosa di buono da dire lo diresti convincendomi, ma evidentemente non lo hai.
    a dire il vero ti ho già risposto punto per punto a tutte le vaccate oggettive che hai scritto, ti sei fossilizzato sul tema delle offese a sfondo sessuale, si vede che su tutto il resto concordavi.
     
  6. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,675 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #226

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxpayne Visualizza Messaggio
    Follia pura. Ma come puoi vivere in un clima del genere? Io avrei paura anche di chiedere una penna ad una mia collega...
    Purtroppo è lavoro e amen. Chiaro che poi in generale uno continua a fare il proprio lavoro e non ci pensa, però uomo avvisato mezzo salvato. In caso di contestazione non si potrà dire che non lo sapevi, un complimento sull'abbigliamento è considerato un tentativo di sminuire professionalmente la donna.
     
  7. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,675 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #227

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rob221 Visualizza Messaggio
    Ma per te questo crea un vantaggio alle donne? Io non credo.
    Credo che siamo di fronte a una complessità che crea svantaggi a tutti.
    Non ci vedo vantaggi particolari per le donne, però sicuramente la situazione delle colleghe donne che portano il caffè è molto poco verosimile
     
  8. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,666 Membro dal Jun 2020 #228

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Navigatore1 Visualizza Messaggio
    Non ci vedo vantaggi particolari per le donne, però sicuramente la situazione delle colleghe donne che portano il caffè è molto poco verosimile
    Io sempre lavorato in realtà piccole e devo dirti che mi è capitato il caffè, così come altro episodi volti a sminuirmi e pure la palpata sgradita.
    Detto questo, non ne traggo considerazioni universali. La mia impressione è che in occidente si sia raggiunto un buon livello di parità. Penso che siano ancora necessarie, però, azioni positive, che non vedo rivolte a danneggiare gli uomini, ma a dare opportunità a tutti.
    Certo, purtroppo c'è un'ondata di idiozia, tipo il libro della Murgia (che dovrebbe essere inviso alle femministe più che ad altri) che inquina ogni discorso ragionevole e crea, per contro, una specie di vittimismo al maschile, forse giustificabile ma irrazionale, per me.
    Melite likes this.
     
  9. Spaturno999 Spaturno999 è offline ApprendistaMessaggi 357 Membro dal Feb 2021 #229

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    E io ti ho spiegato che ai giovani capita di essere sminuiti per la loro mancanza di esperienza, anche se sono capaci e nel giusto, e questo non dipende dal loro sesso.
    La mia esperienza dice diversamente, poi non ho detto che sia un problema insormontabile, però vedo delle differenze, soprattutto nelle piccole realtà, se non mi credi o non ti interessa amen

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Con questo passo e chiudo perché non se ne può più leggere delle donne che sono delle vittime, a me come donna scoccia proprio.
    E guarda che sono più svilenti interventi come il tuo che devono difendere la donna a tutti i costi piuttosto che interventi come il mio che sottolineano che in realtà a livello lavorativo c’è uguaglianza. Non c’è alcuna debolezza quindi non serve alcuna difesa.
    Non ho mai detto che le donne debbano essere difese.. dove l'ho scritto? Ho solo scritto che ci sono ambienti che possono rendere alle donne la vita più dura che ad un uomo, magari non di molto, ma in maniera per me abbastanza evidente. Di svilente nei miei discorsi non vedo nulla. Io penso che le donne siano equivalenti ad un uomo in tutto, però ho detto che molti uomini che conosco, e che a volte sono in posizioni di potere, non la pensano così. Amen.

    Citazione Originariamente Scritto da Berlin__ Visualizza Messaggio
    a dire il vero ti ho già risposto punto per punto a tutte le vaccate oggettive che hai scritto, ti sei fossilizzato sul tema delle offese a sfondo sessuale, si vede che su tutto il resto concordavi.
    Non mi hai risposto punto per punto a nulla sinceramente. E hai questo atteggiamento aggressivo che sinceramente non comprendo. Tu cerchi di offendermi, io di spiegarmi. Tu fuggi il dibattito dicendo che il problema non esiste, io cerco di spiegarti che in alcune situazioni un qualche problema ancora c'è.

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Nelle società occidentali le pari opportunità sono raggiunte, i pari diritti sono protetti dalla legge e ognuno ha i mezzi per vederseli riconosciuti in caso di violazione degli stessi. Quelli che tu elenchi come ostacoli, semplicemente, non lo sono.
    Allora di cosa stiamo parlando? Hai la verità in pugno. La tua argomentazione è che tu hai ragione a priori perché il fatto non sussiste, perchè la legge non lo permette e quindi non può esistere. Infatti, esempio a caso, in Italia il problema evasione non esiste perché la legge non la permette. Ma per piacere.
     
  10. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 9,767 Membro dal Oct 2017 #230

    Predefinito

    Purtroppo, anche se a livello teorico la donna ha raggiunto le pari opportunità a livello lavorativo, nelle piccole realtà (che sono tantissime) spesso viene ancora trattata con un relativo rispetto e mi riferisco al diritto che si arrogano i superiori o i colleghi maschi a lanciare battutine a sfondo sessuale. Non si arriva magari alla molestia, però vi assicuro che sul lavoro non fa piacere avere questo tipo di considerazione. Non sto dicendo che sia così sempre, io ad esempio ho lavorato per un certo periodo in uno studio professionale dove ero l'unica donna fra tre uomini e non ho mai avuto nessun problema da quel punto di vista. Invece una mia amica, che faceva la segretaria per una ditta di impianti termici (ambiente prettamente maschile) mi ha raccontato spesso di queste battute assolutamente inopportune e fuori luogo. Ci si sente a disagio, sul lavoro non dovrebbero esistere queste situazioni e trovo giusto il controllo. Il problema è che è difficile stabilire qual è il confine fra normale interazione scherzosa e l'essere inopportuni. Servirebbe buon senso da parte di tutti (uomini capaci di capire il limite e donne che non diventano suscettibili al nulla), ma siccome sappiamo che affidarsi al buon senso non è possibile in quanto la maggior parte della gente ne è priva, ecco che sorge la difficoltà e l'incapacità di gestire al meglio queste situazioni. Però il problema esiste, non per tutte le donne, ma per molte sicuramente sì.
    Minsc and rob221 like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)