Chiodo fisso - Pagina 2

Discussione iniziata da Aenima84 il 18-02-2021 - 91 messaggi - 4329 Visite

Like Tree47Likes
  1. erik555 erik555 è offline BannedMessaggi 6,086 Membro dal Oct 2012
    Località una grande città in mezzo alla pianura
    #11

    Predefinito

    Mah...lui si è eclissato perché tu sei impegnata...non arrivo a dire che se lui ti amasse veramente vi sareste già intrecciati però all’alba dei trent’anni...state a giochicchiare come sedicenni alla prima esperienza.
    Chi non risica non rosica e nemmeno è saggio chi crede che un po di voglia estemporanea significhi un nuovo fidanzamento magari per i prossimi dieci anni.


     
  2. Aenima84 Aenima84 è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Dec 2019 #12

    Predefinito

    Ciao Erik! Non credo proprio si possa parlare di amore, è una forte infatuazione (almeno da parte mia) Lui ha lanciato il sasso ma poi ha ritirato subito la mano non appena ha visto un minimo di interesse da parte mia. Non c'è stata occasione di conoscerci meglio, di innamorarsi davvero (se mai poteva accadere)...è tutto rimasto in sospeso (per me). E'un tipo molto schivo, di poche parole e fedele agli amici, di questo sono sicura. Forse ha preferito non fare nulla, in fondo non sa quanta crisi c'è fra me il mio compagno e non ha voluto infierire. Però in parte sono d'accordo con te...siamo adulti e vaccinati da un pezzo, anche se lo sguardo è potente, di pratico non c'è stato nulla...poteva continuare ad uscire con noi qualche altra volta...non capisco cosa gli sarebbe costato...

    Secondo una mia amica lui mi ha giudicata perché si è lasciato dopo anni proprio a causa di un tradimento (lei lo ha tradito)...


    Rispondendo agli altri...
    Con il mio compagno c'è ancora qualcosa di bello ed è questo (oltre al nostro passato) che mi tiene legata a lui. Quando va tutto bene e ci svaghiamo...insieme stiamo benissimo ma poi appena torniamo alla quotidianità tutto si smonta, vengono fuori i problemi di comunicazione, il non capirsi, il vedere le cose in modo diverso. Più vado avanti e più sento questa sensazione di vuoto e di mancanza ... io l'attribuisco instintivamente al desiderio di conoscere ,eglio l'altra persona...ma non so davvero cos'è. Forse non sono più innamorata ma la paura di distruggere tutto e ferire lui mi blocca. Rimanere in questo stato con lui no, sarebbe rovinarsi la vita...a lungo andare...ad entrambi. Tra l'altro, il fatto di non avere figli mi spinge ancora di più a cercare la felicità. Devo sentirmi serena, completa con lui...altrimenti non ha senso. Il problema è che ancora non riesco a fare un passo in nessuna direzione.

    Il mio compagno in tutto questo fa finta di nulla, sà dei miei dubbi....ci ho parlato...e mi ha detto che se ne era già accorto...ma no ha fatto nulla e continua a fare la vita di sempre con me. Non si sbottona mai, non mi parla dei suoi dubbi, non mi dice se qualcosa non va... questa è una delle cose che mi stanno facendo allontanare.

    Oggi è una di quelle giornate in cu non riesco a non pensare all'altro, nei suoi occhi ho visto cose che in quelle del mio compagn non vedo più o forse non ho mai visto. Ma come posso attaccarmi a degli occhi senza conoscenza?! Avrei tanta voglia di parlarci chiaramente così da togliermi ogni dubbio ma non trovo il coraggio, anche perché mi toglierei i dubbi su di lui ma non su quello che provo per il mio compagno e arei punto e a capo che confusione! non me lo tolgo dalla testa!

    Ultima modifica di Aenima84; 25-02-2021 alle 10:50
     
  3. Aenima84 Aenima84 è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Dec 2019 #13

    Predefinito

    Mi sono dimenticata di dire che lui abita vicino a noi, per andare a lavoro o per uscire dal paese, passo per forza davanti casa sua...questo non aiuta-.-
     
  4. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,517 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #14

    Predefinito

    Direi che hai fatto una bella analisi e direi anche molto profonda...
    Io però non leggo più amore verso il tuo compagno, ma solo tue paure e timori nel lasciare il conosciuto per lo sconosciuto. E per sconosciuto non intendo il terzo incomodo, ma il tuo futuro da single.
     
  5. Aenima84 Aenima84 è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Dec 2019 #15

    Predefinito

    Forse hai ragione Adanyy...non ho paura di restare sola, ho paura di fare un grosso errore e non poter tornare indietro. Con il mio compagno c'è anche amicizia, c'è tanto...anche se ci sono tante incomprensioni non voglio perderlo... l'idea che lasciarci possa cancellare tutto mi spaventa. E' due anni che lavoriamo alla nostra casa e mi piace anche se sono stati due anni di stress, spesso litigavamo. Io gli voglio un gran bene ma non so più di quale amore si tratta. Sto tentando di lavorarci con lui, ci ho parlato in modo chiaro diverse volte, come prima non avevo mai fatto. Sto dando tempo al tempo, a lui e a noi, per vedere se questa sensazione di vuoto passa o diventa ancora più profonda. Ho paura di dover toccare il fondo per accorgermene e decidere finalmente cosa fare.

    Ciò che mi mette fretta è davvero la paura di perdere un'occasione. Perché anche se è solo un'infatuazione...i suoi occhi, la sua voce hanno il potere di farmi stare bene, di mettermi pace... momentaneamente... perché poi casco dal pero e torno alla realtà. ...cioè che non sono libera, che fondamentalmente non lo conosco, che non so nemmeno cosa farà o se ha trovato qualcun'altro.

    Non tradirei mai e non voglio fare passi affrettati per qualcuno che non so realmente cosa prova adesso per me. Il passo devo farlo per me stessa...come hai detto anche tu, però il suo pensiero fisso mi destabilizza parecchio!

    A nessuno è mai capitata una cosa del genere?
     
  6. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,517 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #16

    Predefinito

    Rileggi sopra Anima... gli vuoi bene.. hai paura di fare un grosso sbaglio... l'idea di cancellare tutto ti spaventa..
    Ma di amore verso il tuo compagno in tutto quello che scrivi non c'è traccia.

    E non avere paura di "perdere l'occasione" perchè ne avrai altre nel corso della vita.
    Non farti influenzare da questa pseudo infatuazione del momento, perchè questa non centra nulla.
    La realtà è che per il tuo attuale compagno provi solo un generico affetto e voler bene, ma non lo ami più!
    Quindi meglio, molto meglio, se prendi il toro per le corna e vai oltre alla scoperta di quello che la vita ti saprà certamente dare.
    Costi quel che costi in questo momento.
    Aenima84 likes this.
     
  7. Aenima84 Aenima84 è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Dec 2019 #17

    Predefinito

    Non sono ancora sicura di questo ma ho sempre più paura che sia così. Alle volte mi chiedo: e se fosse noia? il periodo assurdo della pandemia? Se stessi scambiando l'innamoramento per amore e viceversa? se pretendessi troppo? Che cos'è l'amore??

    Un'altra cosa di non poco conto è la questione dei figli. Di base lui li vorrebbe e concepisce poco chi, senza problemi di salute, non li vuole avere...ed io invece non ne voglio e sto bene. Lui lo sa e sembra accettare la cosa, ma è possibile accantonare un'idea di famiglia così forte e il desiderio di figli per amore dell'altro?

    Mi fuma il cervello e questo periodo mezzi reclusi non aiuta! Grazie delle risposte!
    Ultima modifica di Aenima84; 25-02-2021 alle 17:18
     
  8. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,517 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #18

    Predefinito

    Tanti dubbi, se, ma..
    Le restrizioni non aiutano, ma non sono quelle la causa dei tuoi dubbi.
    Al massimo sono il combustibile che aumenta l'intensità dei dubbi che, però, già ci sono.
    Aenima84 likes this.
     
  9. Treemax Treemax è offline Super ApprendistaMessaggi 746 Membro dal Apr 2018
    Località Italia
    #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da michelino123 Visualizza Messaggio
    Dopo 10 anni è perfettamente normale provare attrazione per altri.
    Tu conosci il tuo fidanzato che lasci, non conosci il nuovo ragazzo.
    Magari dopo 1 botta ti lascia stare, magari ti stufi tu dopo 2 mesi, magari vi sposate e vi amate per i prossimi 50 anni.
    Nessuno lo sa. Vedi tu se vale la pena rischiare.
    @Michelino abbi pazienza ma non sono d'accordo, non è perfettamente normale dopo 10 anni provare attrazione per altri. Si se stai insieme ad un altra persona tanto per starci a andare avanti "a vista" è chiaro che poi cala il desiderio dell'altro cala tutto. La relazione se non la metti in discussione, se la alimenti ogni giorno sia tu che lei, se provate del sano cameratismo, se avete ol desiderio di stare insieme, se hai il desiderio di lei come donna come amante, se desideri il suo bene, se la aiuti, la sostieni, la proteggi, se ami te stesso e quidi puoi donarle amore..........ti posso assicurare che non ti viene di andare con un'altra donna. Girarsi a vedere una bella f.. penso che sia normale come lei se vede un bel ragazzo penso sia normale, ma da qua a desiderare un'altra ne passa.
    Melite and Aenima84 like this.
     
  10. Aenima84 Aenima84 è offline PrincipianteMessaggi 38 Membro dal Dec 2019 #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Treemax Visualizza Messaggio
    @Michelino abbi pazienza ma non sono d'accordo, non è perfettamente normale dopo 10 anni provare attrazione per altri. Si se stai insieme ad un altra persona tanto per starci a andare avanti "a vista" è chiaro che poi cala il desiderio dell'altro cala tutto. La relazione se non la metti in discussione, se la alimenti ogni giorno sia tu che lei, se provate del sano cameratismo, se avete ol desiderio di stare insieme, se hai il desiderio di lei come donna come amante, se desideri il suo bene, se la aiuti, la sostieni, la proteggi, se ami te stesso e quidi puoi donarle amore..........ti posso assicurare che non ti viene di andare con un'altra donna. Girarsi a vedere una bella f.. penso che sia normale come lei se vede un bel ragazzo penso sia normale, ma da qua a desiderare un'altra ne passa.
    Sono d'accordo, per questo mi faccio mille domande. Motivi di crisi fra me ed il mio compagno c'erano già da un po' ma sempre accantonati per altri motivi (impegni vari, casa da ristrutturare ecc). Cioè io li tiravo fuori e lui diceva che fondamentalmente erano mie menate. Non mi sento più vista da un po', non c'è progettazione vera perché tutte le proposte ed i progetti vengono sempre rimandati. Quando gli ho detto dei miei dubbi, lui mi ha risposto che se ne era accorto ma non aveva il tempo di stare lì a pensarci...per questo non lo dava a vedere. Insomma a me così non va più. Mi sento amata ma non vista. Il volere il bene dell'altro è rimasto forte, il desiderio di stare con l'altro c'è(anche se a me sta un po' passando e lui me lo dimostra a modo suo) ma è come se vivessimo in due mondi paralleli non comunicanti -_-