Ci si puo' allenare sempre con la solita split routine? (bodybuilding)

Discussione iniziata da leoxxx il 02-09-2018 - 14 messaggi - 1688 Visite

Like Tree3Likes
  1. L'avatar di leoxxx

    leoxxx leoxxx è offline PrincipianteMessaggi 157 Membro dal Feb 2016 #1

    Predefinito Ci si puo' allenare sempre con la solita split routine? (bodybuilding)

    Frequento la palestra da circa 3 anni affidandomi alle schede del trainer di sala pesi che mi sembra preparato oltre che "grosso" mi ha imparato quegli esercizi e da inizio ad ora ho sempre eseguito gli stessi.. le schede sono ben fatte con logica di monofrequenza ( petto-bicipiti-dorso-tricipiti-gambe spalle) i fondamentali ci sono per ogni gruppo muscolare con qualche complementare per sfinire il muscolo. sinceramente non ho ottenuto molti risultati pur seguendo un alimentazione fatta da professionista riposo e allenamenti mai saltati.. in pratica lui ogni mese cambia solo le ripetizioni un mesociclo fà forza uno ipertrofia un altro piramidale inverso un altro piramidale normale etc.. ma gli esercizi quelli sono.. cè bisogno di cambiare oppure si possono fare sempre gli stessi continuando a crescere lo stesso?


     
  2. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline FriendMessaggi 3,936 Membro dal May 2016 #2

    Predefinito

    se non hai ottenuto risultati in 3 anni pur con una buona alimentazione, evidentemente c'è qualcosa di sbagliato.

    Gli esercizi fondamentali è giusto che si facciano sempre, altrimenti non sarebbero fontamentali.
    Sul mesociclo cambiato ogni mese e sui tipi di ripetizioni, invece mi sembra che ci sia molta confusione, e posso dirti proprio in primissima approssimazione:
    - non si fa forza in monofrequenza
    - fare un mese forza e uno ipertrofia è come sognare ad occhi aperti
    - il piramidale normale è fuori dalla logica, sono almeno 20 anni che è abbandonato
    La fantasia distruggerà il potere e il pesto vi seppellirà
     
  3. L'avatar di leoxxx

    leoxxx leoxxx è offline PrincipianteMessaggi 157 Membro dal Feb 2016 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maurice78 Visualizza Messaggio
    se non hai ottenuto risultati in 3 anni pur con una buona alimentazione, evidentemente c'è qualcosa di sbagliato.

    Gli esercizi fondamentali è giusto che si facciano sempre, altrimenti non sarebbero fontamentali.
    Sul mesociclo cambiato ogni mese e sui tipi di ripetizioni, invece mi sembra che ci sia molta confusione, e posso dirti proprio in primissima approssimazione:
    - non si fa forza in monofrequenza
    - fare un mese forza e uno ipertrofia è come sognare ad occhi aperti
    - il piramidale normale è fuori dalla logica, sono almeno 20 anni che è abbandonato
    Bene! ottime notizie Perchè non si fà forza in monofrequenza? un 4x6 in mono non è in ottica di forza? come mai i piramidali sono ormai abbandonati? un 12-10-8-6 ad esempio è in ottica ipertrofia.. un 4-6-8-10 un buon compromesso tra forza e ipetrofia.. pero' hai ragione cè qualcosa che non và di risultati allo specchio e in termini di misure pochi o niente... devo capire assolutamente dove sbaglio..
     
  4. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline FriendMessaggi 3,936 Membro dal May 2016 #4

    Predefinito

    se cerchi un po' in rete, puoi trovare dei siti e dei forum specializzati, da cui imparare parecchio.
    In soldoni:

    - allenare la forza implica ripetere il gesto tante volte, farlo una volta alla settimana non è abbastanza. Gli allenamenti per la forza si fanno 3 volte alla settimana, modulando pesi e ripetizioni. Considera che 1) allenare la forza significa allenare un esercizio, più che un muscolo (comunque la catena coinvolta ne trarrà beneficio) 2) lo split dell'allenamento e quindi la monofrequenza settimanale è una cosa iniziata negli anni '80 e trova le sue giustificazioni nell'abbondante uso di doping tra i bodybuilder di quegli anni.

    - 4x6 può significare tutto e niente. Con quale recupero? quale percentuale del tuo massimale usi? Quali esercizi?

    - il piramidale normale ti impone di fare delle serie da 12-10 ripetizioni a cedimento che ti stancano e non servono a nulla, mentre se usi dei pesi bassi possono andar bene giusto come riscaldamento, andando poi a inficiare quelle più utili da 6-4. Il piramidale inverso ha invece una sua utilità, ma non farei più di 3 serie (4-6-8).

    Cerca in rete il sistema Bill Starr, oppure il metodo russo. Sono sistemi validi se sei ad un livello medio.
    leoxxx and Suhada like this.
    La fantasia distruggerà il potere e il pesto vi seppellirà
     
  5. L'avatar di leoxxx

    leoxxx leoxxx è offline PrincipianteMessaggi 157 Membro dal Feb 2016 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maurice78 Visualizza Messaggio
    se cerchi un po' in rete, puoi trovare dei siti e dei forum specializzati, da cui imparare parecchio.
    In soldoni:

    - allenare la forza implica ripetere il gesto tante volte, farlo una volta alla settimana non è abbastanza. Gli allenamenti per la forza si fanno 3 volte alla settimana, modulando pesi e ripetizioni. Considera che 1) allenare la forza significa allenare un esercizio, più che un muscolo (comunque la catena coinvolta ne trarrà beneficio) 2) lo split dell'allenamento e quindi la monofrequenza settimanale è una cosa iniziata negli anni '80 e trova le sue giustificazioni nell'abbondante uso di doping tra i bodybuilder di quegli anni.

    - 4x6 può significare tutto e niente. Con quale recupero? quale percentuale del tuo massimale usi? Quali esercizi?

    - il piramidale normale ti impone di fare delle serie da 12-10 ripetizioni a cedimento che ti stancano e non servono a nulla, mentre se usi dei pesi bassi possono andar bene giusto come riscaldamento, andando poi a inficiare quelle più utili da 6-4. Il piramidale inverso ha invece una sua utilità, ma non farei più di 3 serie (4-6-8).

    Cerca in rete il sistema Bill Starr, oppure il metodo russo. Sono sistemi validi se sei ad un livello medio.

    Ho letto un bel po' sulla multifrequenza il bill starr è un bel sistema ma le articolazioni vanno anche salvaguardate.. 3 volte a settimana panca stacco e squat non so' se arrivo a 35 anni ho provato un paio di settimane il Bill ma sinceramente torno a casa "deallenato" non sento il pump .. nessun doms.. insomma sembra che sono andato a camminare sul tappeto.. non fà per me.. ora ho cambiato nutrizionista e ricominciato la monofrequenza non ho ottenuto grossi risultati è vero ma nemmeno nessuno.. vedremo se il problema è nell'alimentazione o nell'allenamento.. grazie Maurice per la risposta
     
  6. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline FriendMessaggi 3,936 Membro dal May 2016 #6

    Predefinito

    il fatto che i primi giorni sembrino semplici, così come le prime serie di ogni giorno, è piuttosto normale: in genere quelli per la forza sono programmi a medio/ lungo termine, soprattutto per chi non ha mai fatto allenamento con sub-massimali e non ha una tecnica impeccabile nei 3 esercizi principali, e nell'ottica di una stagiona agonistica o in previsione di una gara, se li iniziassi subito a mille non li finiresti.

    Comunque buon allenamento, ti auguro dia i suoi frutti
    Ultima modifica di Maurice78; 26-09-2018 alle 09:34
     
  7. L'avatar di leoxxx

    leoxxx leoxxx è offline PrincipianteMessaggi 157 Membro dal Feb 2016 #7

    Predefinito

    Grazie Maurice in effetti le 2 settimane del Bill erano state abbastanza facili ma come dici tu sono programmi a lungo termine nell'ottica di una stagione agonistica.. cmq la vedo piu' una cosa per powerlifter allenamento improntato sulla forza e tecnica impeccabile ... a me piace piu' il BB mi sono sempre allenato in quell'ottica e un cambio radicale non sono riuscito a farlo! Tu come ti alleni? sei un powerlifter? Buon allenamento anche a te!
     
  8. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline FriendMessaggi 3,936 Membro dal May 2016 #8

    Predefinito

    powerlifter è una parole decisamente esagerata, non ho la mole e la costanza per aspirare a gare, e tantomeno il tempo.
    Però prediligo ormai da diverso tempo un allenamento in multifrequenza e secondo certi programmi atti ad aumentare i pesi per diversi motivi
    Sono uno a cui piace schematizzare, quindi mi piace testare le progressioni. Qualcosa in passato ha funzionato piuttosto bene, se invece ora provo qualcosa che funziona poco o niente, ormai a 40 anni posso anche fregarmene. Non raddoppierò i miei pesi comunque.
    Se alleno solo un distretto muscolare o due mi sembra di avere un disequilibrio, preferisco tutto il corpo tutte le volte con la dovuta modulazione.
    Non ho moltissimo tempo quindi perderlo dietro a cavi o cavetti, fare 3 esercizi per i bicipiti o 2 per i polpacci proprio non mi va. Multiarticolari come squat, panca, trazioni, stacchi, rematore e mi basta così.
    La fantasia distruggerà il potere e il pesto vi seppellirà
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super FriendMessaggi 5,300 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #9

    Predefinito

    Maurice,
    puoi ripetere? Non ci ho capito una cippa!
    Ultima modifica di fausto62; 01-10-2018 alle 10:43
     
  10. L'avatar di Maurice78

    Maurice78 Maurice78 è offline FriendMessaggi 3,936 Membro dal May 2016 #10

    Predefinito

    mi rendo conto che tendo a diventare prolisso
    La fantasia distruggerà il potere e il pesto vi seppellirà
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]