Collega amante

Discussione iniziata da fantasiacreativa il 20-06-2019 - 19 messaggi - 1571 Visite

Like Tree10Likes
  1. fantasiacreativa fantasiacreativa è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal Jun 2019 #1

    Predefinito Collega amante

    Ciao a tutti! Sono una donna di 36 anni sposata da 9 e mamma di un bimbo. Mi trovo in una situazione in cui non sono in grado di essere lucida e decisa....
    comincio dall’inizio... È da qualche mese che un collega è davvero carino con me...e la chiacchierata, una carezza sulla spalla...insomma ogni giorno una piccola attenzione! Premetto che abbiamo lavorato fianco a fianco per più di un anno perché seguivamo un progetto insieme...questo ci ha legato molto! Ma io l’ho sempre e solo visto come un collega molto intelligente ma soprattutto molto umile e rispettoso.
    Finché da fine marzo si è sbilanciato un pochino e abbiamo iniziato a sentirci, in maniera diversa! Prima tutto solo per messaggi, poi dopo un po’ di tempo ci siamo visti, diverse volte, di cui molte a casa sua! Non abbiamo avuto un rapporto perché per casi fortuiti ci siamo fermati...ma ci siamo comunque avvicinati molto! L’attrazione è forte, da parte di entrambi...credevo di non ricordare più le farfalle allo stomaco quando lo vedo...o quel sorriso da ebete quando mi scrive. Lui aveva una situazione particolare con la fidanzata e credo l'abbia allontanata...e spesso ha trovato in me una spalla su cui appoggiarsi e anche X me è così, ma allo stesso tempo credo inizi a provare x me qualcosa... e nell’ultimo periodo preso probabilmente da questa confusione si sarà spaventato e sembra quasi cambiato un po’!
    Il mio problema è che penso di essermi un po’ presa di lui.... nn mi è mai successo, e soprattutto mai in tutti questi anni ho pensato anche solo lontanamente di tradire mio marito, era una cosa così lontana dai miei valori e pensieri...
    non ho mai tradito con nessuno, ma lui mi ha fatto rimettere in discussione ogni mia certezza! Passerei le ore con lui... anche se è un ragazzo introverso e a volte sfugge...
    mi sento una persona che non ha più un punto fermo, penso continuamente a lui....lo sentirei e vedrei in ogni momento... io però non riesco a capire lui che cosa realmente prova e cosa vorrebbe. C’è stato un tempo in cui lui si è esposto molto ed io no e viceversa in un secondo momento io mi sono sbilanciata e lui sembra retrocedere. Questo mi fa stare male perché io temo di essermi davvero innamorata o qualcosa di simile, so che la mia situazione personale lo spaventa, ma X me è lo stesso. Vorrei solo viverla con leggerezza! Lui mi ha detto una volta che non riusciva a tenere due piedi in una scarpa e che finché non era libero non riusciva a lasciarsi andare. Poi due settimane fa si è dichiarato pronto, e a causa di una mancanza di protezione non abbiamo concluso fino in fondo. Io lo desidero da morire e ho paura a dirglielo completamente...
    Vi prego cosa mi consigliate?! Sono davvero molto abbattuta!
    Grazie





     
  2. cavalletto cavalletto è offline JuniorMessaggi 2,014 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #2

    Predefinito

    Sesso asap.
    E goditela finché dura.
    fantasiacreativa likes this.
     
  3. fantasiacreativa fantasiacreativa è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal Jun 2019 #3

    Predefinito

    Il problema è che lui nell’ultimo periodo sembra si stia spaventando e non riesco a capirlo. Io vorrei fargli un piccolo discorso, rivelando che il mio interesse nei mesi è cambiato e ora iniziò ad essere molto coinvolta da lui, è diventato il mio primo e ultimo pensiero di mattino e sera.
    Come reagireste? Cosa mi consigliate oltre che di vivermela?!
    Grazie 😊
     
  4. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 26,777 Membro dal Aug 2010 #4

    Predefinito

    Devi scegliere fra sentimento e divertimento, e magari chiederti che ne é di tuo marito. Se hai bisogno solo di svago o se forse qualche problemino di coppia c'é.
    Non é che devi prendere grandi decisioni, ma trovo che non sarebbe male sapere cosa si sta facendo.

    Piccola nota: ho sempre disapprovato le storie sul posto di lavoro, poco pratiche e foriere di grandi problemi.
    norge and creamy33 like this.

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  5. L'avatar di darkside67

    darkside67 darkside67 è offline JuniorMessaggi 1,626 Membro dal May 2017
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Semplicemente è perplesso perché proietta su di te le sue "qualità" e non trova riscontro, se lui non riesce a tenere il piede in due scarpe, va da se che rimarrà deluso di te se tu invece lo facessi.
    Sei ad un bivio, se vai con lui essendo ancora con suo marito, ai suoi occhi perderesti molta stima, lui probabilmente fa passi indietro per proteggere l'immagine che lui si è fatto di te....
    Se tradisci tuo marito saresti una traditrice ed è sensato pensare che per il tuo collega una traditrice non sia la tipologia di donna ideale.
    rabe and Beargrizzly like this.
    Si vive di rimorsi e di rimpianti
     
  6. L'avatar di darkside67

    darkside67 darkside67 è offline JuniorMessaggi 1,626 Membro dal May 2017
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Dovresti chiedergli chiaramente cosa penserebbe di te se tu tradissi tuo marito.
    Si vive di rimorsi e di rimpianti
     
  7. cavalletto cavalletto è offline JuniorMessaggi 2,014 Membro dal Dec 2016
    Località sei di Cinisello se...
    #7

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Devi scegliere fra sentimento e divertimento, e magari chiederti che ne é di tuo marito. Se hai bisogno solo di svago o se forse qualche problemino di coppia c'é.
    Non é che devi prendere grandi decisioni, ma trovo che non sarebbe male sapere cosa si sta facendo.

    Piccola nota: ho sempre disapprovato le storie sul posto di lavoro, poco pratiche e foriere di grandi problemi.
    Esattamente come le altre, se trovi la personacoiona che ti vuole creare un problema te lo crea sia che siate o che non siate colleghi.
    Se trovi la persona intelligente lo è sempre.

    io, ho trovato entrambe sia fuori che dentro dal lavoro.
    e lo sono stato sia fuori che dentro dal lavoro.
    quando ho voluto creare un problema personale ad una persona l'ho fatto, anche se mi stava a 176 km da casa.
    quando sono stato amante di colleghe e ci siamo vissuti serenamente un rapporto equilibrato, è andata benissimo, con una mi sono pure sposato.
    una ex sta nell'ufficio a fianco al mio, rapporto professionale sereno senza alcuno strascico.
     
  8. fantasiacreativa fantasiacreativa è offline PrincipianteMessaggi 9 Membro dal Jun 2019 #8

    Predefinito

    Non avevo pensato all’idea che lui abbia di me, però quando mi ha detto che non riusciva a tenere due piedi in una scarpa, era riferito di se stesso perché diceva che non aveva la testa libera da lasciarsi andare completamente. Dopo due settimane ci siamo visti e siamo stati insieme un sacco e in quella specifica occasione mi ha confidato che si sentiva pronto ad andare fino in fondo con me (poi non è successo per un motivo diverso e tecnico).
    Per quanto riguarda la questione lavorativa e trambustò adulti e gestiamo in modo professionale ogni situazione, nonostante spesso ci si trova in riunione insieme oppure fianco a fianco X lavoro.
    Sicuramente la mia situazione personale lo frena, perché lui ora sembrerebbe libero, io o pertanto credo sia un punto importante e non lo biasimo per questo.
    Vi confido che mi sto facendo aiutare da una psicologa perché in 36 anni è la prima volta che mi capita di tradire mio marito e di mettere in discussione ogni mio valore o pensiero.
    Tornando al mio collega, io credo di essere entrata nel tunnel di un inizio di innamoramento...non si tratta più di solo attrazione. Lui stesso mi ha sempre detto che non mi vede solo come uno svago, va ben oltre... ma è difficile capire perché è un tipo molto introverso.
    🤗
     
  9. L'avatar di norge

    norge norge è offline Super FriendMessaggi 6,196 Membro dal Jan 2019 #9

    Predefinito

    Ma tuo marito non lo ami più per nulla????
    Beh se non lo ami lascialo libero di rifarsi una vita pure lui. Vai a vivere a sola e frequenti questo se veramente sei convinta.
    Stare tra 2 fuochi non aiuta sicuramente una decisione devi prenderla.
    Oppure se con tuo marito stai bene e vuoi solo la storia extra allora non devono esserci sentimenti ma solo s...so a mio avviso.
    Dipende da te, da quello che vuoi e che senti...
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  10. L'avatar di darkside67

    darkside67 darkside67 è offline JuniorMessaggi 1,626 Membro dal May 2017
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Basta che non ti scopra tuo marito, ti leverebbe dall'imbarazzo della scelta.
    Si vive di rimorsi e di rimpianti
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]