Come aiutare un amico?

Discussione iniziata da Ladyligheia84 il 22-06-2022 - 30 messaggi - 1518 Visite

Like Tree14Likes
  1. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline ApprendistaMessaggi 318 Membro dal Aug 2019 #1

    Predefinito Come aiutare un amico?

    Ciao, e grazie a chi mi darà pareri e consigli.
    Ho un amico che chiamerò D. Un grande amico da quasi sette anni, l'ho conosciuto nel 2016 che avevamo io 31 e lui 39, insomma già adulti ma essendo lui più grande di me non esagero se dico che per me è stato una specie di fratello maggiore. Mi ha sempre consigliata bene e aiutata a superare momenti difficili.
    Quando l'ho conosciuto, era separato da quattro anni e suo figlio aveva tre anni, conobbi anche la sua ex-moglie, donna meravigliosa con la quale aveva ancora un ottimo rapporto. D. era un tipo saggio ma allegro, e soprattutto libero, non conformista, semplice nei gusti, tanto che io lo chiamavo "l'ultimo hippie rimasto sulla Terra". Era impegnato nella professione (aveva comunque il bambino e doveva contribuire al suo mantenimento), ma tutt'altro che materialista.
    Ai tempi, stava con una ragazza di 29 anni, una barista. Questa cosa mi lasciava perplessa, perché avevo l'impressione che questa donna si approfittasse un po' di lui anche economicamente. ovviamente, però, tacqui, anche perché D. mi sembrava contento, e questo bastava.
    Dopo meno di un anno, comunque, la storia con la barista finì e D. iniziò a cercare "conoscenze" su varie chat. Io lo sconsigliai, soprattutto perché mi accorgevo che le cercava sempre più giovani e sempre più squattrinate. Lui mi spiegava che erano ragazze che lo rilassavano, che non lo facevano sentire giudicato, mentre le sue coetanee erano troppo esigenti.
    Ok: queste ragazze non saranno state esigenti, ma intanto lo spiumavano come un'oca, perché quando lui partiva in quarta loro se ne approfittavano e poi lo mollavano.
    Però lui continuava a sembrarmi sereno, perciò tacevo ancora.
    Dal 2018 a oggi, il tracollo: ha avuto due storie, una con una cameriera ventiquattrenne che approfittando di una sua assenza se ne è andata rubandogli oggetti in casa (tra cui due tablet), l'altra con un'altra barista appena ventenne, che dopo essersi fatta scarrozzare tra vacanze e ristoranti per oltre un anno, l'ha mollato di colpo tre mesi fa.
    Ma il peggio è che adesso D. è cambiato: è ingrassato enormemente (sfoga molto le frustrazioni col cibo), a febbraio ha avuto un infarto (a 46 anni!), e soprattutto è diventato cinico, amaro, sempre più attaccato a stili di vita idioti, col miraggio dei soldi, pensa solo a vacanze da organizzare e a vestiti e macchine da comprare. Quel che è peggio è che continua a cercare ragazze sempre più giovani, e quel che è peggio ancora è che i miei amici cominciano a chiedermi "ma cosa c'entra questo tizio con noi, che non sa fare un discorso filato?"
    Il mio compagno, poi, che l'ha sempre accettato, come fa con tutti gli amici e le amiche che avevo prima di mettermi con lui, inizia a dirmi "ma il tuo caro D. si è rimbambito?"
    Insomma, da parte mia, grande amarezza, perché sento il suo malessere, che D. non esprime a parole, e mi preoccupo anche per la sua salute fisica, nonché emotiva.
    E poi... non è più l'amico che ho conosciuto sei anni fa, prima mi fidavo dei suoi consigli su tutto, adesso non gli chiederei consiglio se dovessi comprare uno spazzolino da denti!
    Secondo voi, cosa può essergli successo, e c'è speranza che questa "sbornia" che dura da quasi quattro anni e che ultimamente si è aggravata, gli passi? E che torni ad essere libero, sereno, pieno di interessi, sensibile come era prima?


     
  2. L'avatar di SilentScream

    SilentScream SilentScream è offline Super FriendMessaggi 5,998 Membro dal Dec 2017 #2

    Predefinito

    Difficile dire cosa gli sia successo, io posso ipotizzare che abbia, passami il termine, subito un trauma per la fine del matrimonio e se all'inizio si sfogava con relazioni poco impegnative, pian piano sono diventate sempre più autodistruttive.

    Forse consciamente o inconsciamente ha scelto sempre persone opposte a com'era lui, apparentemente bisognose, più piccole con l'idea che fosse lui a tenere le redini del gioco...ma chiudendo gli occhi quando veniva usato e basta.

    Il tuo amico sta male, ma sul serio, in un modo che da solo sprofonda...si è lasciato andare talmente tanto da avere un infarto e nemmeno questo lo ha fatto rendere conto che c'è qualcosa che non va?
    Il problema sta tutto qui, riconoscere di avere un problema...e non che le donne sono tutte brutte, cattive e spilla soldi...se continua a buttarsi su quel prototipo è lui per primo che se la cerca (nb: non sto dicendo che se lo merita)
    Avrebbe bisogno di supporto psicologico ma deve essere pronto a farsi aiutare, cosa che dal tuo racconto non mi sembra proprio.

    Io, con tatto proverei a parlargli...prendendola alla lontana, ti ricordi com'eri bla bla non te ne fregava niente di certe cose e ora guardati...senza farlo sentire giudicato.
    Oppure parti da una cosa più contattabile come il suo stile alimentare...mettila sei preoccupata per lui così è sulla buona strada per uccidersi...

    Ma una cosa, per quanto possa sembrare cinica, mi sento di metterti in guardia: il tuo amico potrebbe non tornare più, non puoi salvare nessuno che non voglia farsi aiutare e devi essere pronta ad accettare questa eventualità... perché vedere una persona a cui tieni autodistruggersi e non poter fare nulla è orribile, ma non devi arrivare al punto di ammalarti tu.
     
  3. L'avatar di 81Giulia

    81Giulia 81Giulia è offline Super ApprendistaMessaggi 519 Membro dal Jun 2022 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SilentScream Visualizza Messaggio
    Ma una cosa, per quanto possa sembrare cinica, mi sento di metterti in guardia: il tuo amico potrebbe non tornare più, non puoi salvare nessuno che non voglia farsi aiutare e devi essere pronta ad accettare questa eventualità... perché vedere una persona a cui tieni autodistruggersi e non poter fare nulla è orribile, ma non devi arrivare al punto di ammalarti tu.
    Mi dispiace quotare questa parte ma è quella che mi trova più d'accordo. Ho vissuto una situazione simile nella quale un amico che era stato tale in gioventù, poi crescendo si è completamente tarato andando dietro a sette spirituali. Purtroppo ci sono persone che cercano una stampella nei luoghi e nei luoghi sbagliati e non è detto che riescano poi a prendere consapevolezza e a ritornare sulla retta via. Nel mio caso, l'amico non è mai più tornato e io mi sono allontanata per forza di cose, non c'era altro modo per me, anche perché come dice SilentScream c'è il rischio concreto di venire coinvolti in un vortice che poi si rivela anche dannoso.
    Ladyligheia84 likes this.
     
  4. L'avatar di Mercury3000

    Mercury3000 Mercury3000 è offline JuniorMessaggi 2,366 Membro dal Dec 2016 #4

    Predefinito

    Nella vita esistono ragazze squattrinate che cercano il pollo da spennare e uomini di mezza età che cercano ragazze giovani, questo accade da che mondo e mondo. E' la vita che si è scelto e tu non puoi farci nulla.

     
  5. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline ApprendistaMessaggi 318 Membro dal Aug 2019 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Mercury3000 Visualizza Messaggio
    Nella vita esistono ragazze squattrinate che cercano il pollo da spennare e uomini di mezza età che cercano ragazze giovani, questo accade da che mondo e mondo. E' la vita che si è scelto e tu non puoi farci nulla.
    Sì ma vedi, qui il problema è che i rapporti non sono paritetici, cioè lui non è che guarda le cose con distacco e dice "io in sostanza pago la compagnia di questa ragazza". No, lui soffre perché vorrebbe rapporti di vero affetto e ogni volte si illude di trovarli! Ti dico che quando incontrò Ragazza 2 (quella che gli svaligiò mezza casa), lui me la descriveva come una specie di angelo, diceva che era affettuosa, a un certo punto mi disse che l'avrebbe persino scelta come madre del suo eventuale secondo figlio!
    E' diverso da uno che cerca solo sesso con ragazze più giovani. Magari fosse così, guarda! Non ci resterebbe così male tutte le volte!
     
  6. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline ApprendistaMessaggi 318 Membro dal Aug 2019 #6

    Predefinito

    Sicuramente il trauma per la fine del matrimonio c'è stato, perché la sua ex-moglie è ottima come madre e come donna in linea generale, ma mi è sempre sembrata poco incline all'affetto incondizionato. Con lui era molto severa, direi, mi è sembrato lo trattasse come un ragazzino da educare, pensa che una volta, in mia presenza, lo rimproverò perché cercando una maglietta "aveva lasciato in disordine tutto l'armadio". O.o
    E' vero che lui quelle ragazze se le cerca, perché adesso il suo modello di riferimento è l'imprenditore di successo che va in giro per i locali accompagnato dalla ventenne! Peccato che lui sia sì un imprenditore, ma non di successo (anzi, ti dirò che con la pandemia il suo settore ne ha risentito molto), e che le ventenni che si trova non siano top-model da esibire, bensì ragazzotte neppure tanto belle (per cui, volendo, si rende ridicolo due volte tanto ).
    So di non poter salvare né lui né nessuno, e per fortuna non ho la sindrome Io-Ti-Salverò, ma a questo punto voglio almeno che rimanga vivo e sano, anche se rimbambito, come dice il mio fidanzato!
    Per cui, senza sembrare che drammatizzo, quando ci vediamo (ormai non spesso: confesso che cerco di evitare) lo sprono a mangiare sano e a fare movimento, nonché di rispettare il protocollo prescritto dal medico, le visite, eccetera.
    Però, che alla venerabile età di anni 46 un uomo di buon senso si lasci abbagliare d'un tratto dal punto di riferimento Gianluca Vacchi, scusa... se ci penso mi viene una rabbia che sbatterei contro il muro lui e tutti i social media manager che friggono i cervelli delle persone deboli!
    Ora ha anche aperto un profilo TikTok e sta lì a pubblicare video e storie, il tutto mentre, non dimentichiamolo, ha un figlio che avrebbe bisogno di un padre che lo educa. Dico così, eh...
     
  7. L'avatar di Maskerade

    Maskerade Maskerade è offline Super ApprendistaMessaggi 973 Membro dal Oct 2021 #7

    Predefinito

    Condivido tutto ciò che già ti è stato detto da SilentScream.
    Forse potresti cercare di comprendere quale situazione ha creato questa forma di autolesionismo. Se si trova l'origine del problema, ci sono più possibilità di individuare una soluzione idonea. Potrebbe essere stato il divorzio, ma non sappiamo neanche perché queste due persone che tu hai reputato meravigliose si siano lasciate. Chi dei due ha fatto il primo passo verso la separazione?
    Il suo comportamento sembra voler gridare al mondo che più di tutto questo lui non merita. La sensazione è che sia lui a pensare di non meritare di meglio. Ed è in cerca continua di questa conferma alla sua idea.
    In ogni caso, tu da amica puoi offrirgli sicuramente un piccolo supporto, ma quello importante credo possa fornirglielo solo un buon psicoterapeuta.
    Ladyligheia84 likes this.
    MAI e SEMPRE sono le parole più improbabili al mondo.
     
  8. L'avatar di Stelin

    Stelin Stelin è offline JuniorMessaggi 1,995 Membro dal Nov 2021
    Località Francia
    #8

    Predefinito

    Lady, certo che da figlio dei fiori a Gianluca Vacchi ce ne passa! Non é che tu ti fossi fatta delle illusioni su di lui, vedendo solo i lati che ti piacevano e ti corrispondevano e poi, nel tempo, siano affiorati anche gli altri?

    Chiedi :
    "Secondo voi, c'è speranza che questa "sbornia" che dura da quasi quattro anni e che ultimamente si è aggravata, gli passi? E che torni ad essere libero, sereno, pieno di interessi, sensibile come era prima?"

    Facendo due conti, per tre anni é stato la persona che tu apprezzavi e da quattro é un'altra. Non vorrei sembrare pessimista ma no, non ho mai visto nessuno tornare ad essere la persona che era prima di un cosi lungo periodo di bruttezza.
    Vedrai che finirà per essere lui stesso a non cercarti più. Se non lo facesse, se continuasse a volerti parte della sua vita, vorrebbe dire che non si piace, che non vi si riconosce, e allora ci sarebbe speranza. Lascia la porta aperta...
     
  9. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline ApprendistaMessaggi 318 Membro dal Aug 2019 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Stelin Visualizza Messaggio
    Lady, certo che da figlio dei fiori a Gianluca Vacchi ce ne passa! Non é che tu ti fossi fatta delle illusioni su di lui, vedendo solo i lati che ti piacevano e ti corrispondevano e poi, nel tempo, siano affiorati anche gli altri?
    Un elemento di idealizzazione c'è sempre, in ogni rapporto, ma i suoi comportamenti erano quelli di un uomo semplice, spiritoso, ironico, per niente omologato. La mia idea è che non abbia trovato, a livello sentimentale, una donna che condividesse i suoi valori, e che quindi, essendo molto bisognoso d'affetto e di compagnia, pur di averne si sia adeguato all'aria che tira, diciamo così!
    Forse dovrei solo accettare che il per sempre non esiste neppure nelle amicizie, ma credimi, è difficile dimenticare quante volte D. mi abbia aiutata, incoraggiata, mi sia stato ad ascoltare, mi abbia fatto vedere i problemi sotto un'altra luce... e parlo sia di momenti di stress psicologico che di questioni pratiche. Adesso, è lui che avrebbe bisogno di aiuto, ma siccome, forse per orgoglio maschile, non riesce a chiederlo, io non so come offrirglielo
     
  10. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline ApprendistaMessaggi 318 Membro dal Aug 2019 #10

    Predefinito

    A quanto so, i motivi del divorzio sono appunto stati di incompatibilità caratteriale. La sua ex-moglie è un tipo ultra-perfezionista, lui era molto più "easy". Capace che lei non volesse amici a cena perché il tappezziere non aveva ancora foderato i divani, a lui bastava star seduto sul tappeto, per dire...
    Si sono voluti bene, ma erano incompatibili.
    Lo psicoterapeuta? So che lui già c'è andato per anni da ragazzo (forse poco più che ventenne), per risolvere questioni legate alla sua famiglia d'origine (anche i suoi erano separati, e credo ne abbia sofferto). Forse questa terapia l'ha aiutato per un po', e ora servirebbe un nuovo check-up...
    Maskerade likes this.