Come faccio a credere in me stesso? - Pagina 3

Discussione iniziata da maxpayne il 09-11-2018 - 25 messaggi - 2066 Visite

Like Tree12Likes
  1. Sousuke Sousuke è offline BannedMessaggi 53,606 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #21

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gershwin Visualizza Messaggio
    Sa essere molto comoda, a volte, ma all'occorrenza bisogna riconoscerla per la gabbia, per quanto dorata, che rischia di essere.
    ci sono persone che se uscissero da quella che tu chiami gabbia

    ci sarebbero persone in pericolo; e non parlo solo di pericolo fisico

    quindi uno può anche uscire dalla gabbia, l'importante è non lamentarsi se altre persone smetterebbero di vivere come oggi

    comprese quelle che incitano di uscire dalla gabbia

    chi mi chiede di essere più chiaro mi sta chiedendo di violare il regolamento, e non posso farlo


     
  2. Sousuke Sousuke è offline BannedMessaggi 53,606 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #22

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maxpayne Visualizza Messaggio
    Non riesco ad approcciare in maniera positiva al cambiamento. Dovrei cercare di vedere la cosa con la giusta motivazione, con entusiasmo e determinazione
    perchè quello che ti viene chiesto non è cambiare, ma adeguarsi agli altri

    infatti gli altri cambiano meno di te, solo che rientrano nella norma

    chi dei due prevarrà?


    una delle poche cose che ho fatto con entusiasmo era pericolosa, quindi rido in faccia a chi mi dice di guardare positivo, dico sempre loro che è un brutto segno vedermi sorridere

    perchè come dico sempre quando io sorrido significa che sta succedendo qualcosa di inquietante
    Ultima modifica di Sousuke; 09-12-2018 alle 18:55
     
  3. Sousuke Sousuke è offline BannedMessaggi 53,606 Membro dal Jun 2015
    Località Gallarate - Padania
    #23

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Allo stesso modo una terapia non fa certo miracoli, peró quando esci da lí un pochino meglio ti senti. Hai quel micron di energia in piú che ti permette di pensare cose nuove, e magari dopo un po' anche di fare cose nuove.
    Certo fa paura, é necessario rivelare pezzetti di anima, bisogna avere fiducia, se non nelle persone, almeno nel futuro.
    il problema è che la terapia non può cambiare la natura delle persone

    quindi lui ha di fronte due scelte, o vivere emarginato per non aver scelto, o creare tabula rasa attorno a sè per aver scelto
     
  4. L'avatar di maxpayne

    maxpayne maxpayne è offline JuniorMessaggi 2,426 Membro dal Jan 2017
    Località Che vai usanze che trovi
    #24

    Predefinito

    @Gershwin

    Già. Uscire dalla "comfort zone" è difficile. Parecchi anni fa ci riuscii, situazione per certi versi analoga, ma non complicata come questa. Assolutamente. Decisamente due livelli diversi

    Ma a quei tempi ero anche più giovane, avevo più motivazioni e vivevo pensando che il meglio doveva ancora arrivare

    Oggi la situazione è diversa. Conosco i miei limiti, non sogno più perché non posso permettermelo e mai potrò, perché la vita ha emesso già delle sentenze, di quelle che non si possono ribaltare (e non per modo di dire, inutile approfondire, certe mancanze non si possono colmare)

    Quindi è più difficile

    Per fare un esempio, la prima volta che ne sono uscito, è stato un po come un calciatore giovane, di cui ancora non si sa nulla, che torna dopo un infortunio che l'ha tenuto fuori 4 mesi

    Adesso, è come un giocatore mediocre di cui già si sa tutto che torna dopo un infortunio che l'ha tenuto fuori 2 anni

    Sai già che non potrà mai essere più forte di quello che è ma allo stesso tempo hai paura che non potrà nemmeno tornare ai suoi standard dopo uno stop del genere

    Diciamo che adesso sono un po come Torres dopo che lasciò il Liverpool e cominciò a sbagliare di tutto e di più xD (non che fosse mediocre eh, lui era forte, però era giusto per farti capire la situazione)

    Spiegazione un po contorta ma spero di essere riuscito a spiegarmi
    ​MA CHE PALLE PERÒ
     
  5. L'avatar di Suhada

    Suhada Suhada è offline JuniorMessaggi 2,308 Membro dal Mar 2014 #25

    Predefinito

    Max, per me il metodo e' sfidarmi e provare a fare qualcosa che non so se sono in grado di fare. Naturalmente non posso mettermi a sfidare gli elementi ogni volta che la sfiducia si affaccia e mi fa gli sberleffi (bella figura retorica, che ti ho inserito!).
    Quindi, quando mi trovo letargica e in preda alla pigrizia, cerco di vincerla e di fare le cose che devo fare nel migliore modo possibile. E traggo una grandissima soddisfazione, carica ed energia da questa cosa, che spesso e' solo un riconoscimento all'interno di me stessa, non richiede l'approvazione di nessuno. Queste sono le cose piu' piccole, della vita di tutti i giorni.
    Poi, se non ricordo male, hai in piu' di qualche occasione fatto cenno ad un desiderio di fare un'esperienza all'estero? Perche' no?
    Parti dalle piccole cose, vinci il blocco mentale (non sono esperta, ma fai una piccola analisi per vedere quanto dipende da una tua pigrizia?) e poi procedi con qualche progetto piu' grande a cui dedicarti.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]