Come si combatte l'ipergamia femminile? - Pagina 17

Discussione iniziata da Firecatcher il 10-08-2020 - 534 messaggi - 19907 Visite

Like Tree412Likes
  1. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline JuniorMessaggi 2,024 Membro dal Sep 2015 #161

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    @Fire
    Nel momento in cui si riconosce che le coppie di solito sono omogee, non c'è nessun ipergamia di cui parlare, se sono le coppie stabili che stiamo considerando.
    E allora dillo ai brutti visto che la soluzione è così semplice a pagina 2 si era detto che le coppie stabili nascono anche loro come occasionali, e quindi l'uomo è penalizzato comunque, ma vabè


    Chemistry among people cannot be schematized with a formula.
     
  2. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,128 Membro dal Jan 2014 #162

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    Non mi pare, visto che la maggior parte degli uomini è accoppiata.
    E che significa "quando possibile"? Credo essere single sia ancora legale e non sono poi molte le donne che sanno usare la pistola, è sempre possibile, basta volerlo..
    Significa quando uno non inizia una frequentazione leggera alla grande, poi pian piano inizia a sviluppare sentimenti e rimane intrappolato in una relazione non voluta, facendo la fine della rana bollita. Io sapevo che i single erano circa un terzo della popolazione (il 50% nelle grandi città del nord), se poi escludi quelli accoppiati senza intenzioni serie, i 20-25enni accoppiati ma che vivono a casa dei rispettivi genitori, gli over-50 che si sono accoppiati in altri tempi e prendi in considerazione la tendenza in costante aumento, direi che i numeri parlano chiaro.
     
  3. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline JuniorMessaggi 2,024 Membro dal Sep 2015 #163

    Predefinito

    Sulle coppie stabili, c'è anche da considerare la situazione in cui la donna diventa più vulnerabile e abbassa la selettività quando è appena uscita da una storia che l'ha strapazzata. In quei momenti dove l'autostima cala un pò, il primo che si avvicina e sia un minimo gentile e intrigante allora ha più possibilità del solito. Da lì si può formare una coppia anche a lunga durata nonostante lui sia meno bello di lei. E' esattamente l'inverso del processo con il quale la selettività femminile aumenta con le attenzioni maschili.
    Chemistry among people cannot be schematized with a formula.
     
  4. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è online JuniorMessaggi 2,194 Membro dal Mar 2017 #164

    Predefinito

    Io so di non avere le caratteristiche fisiche minime per attirare una qualsiasi donna e quelle carratteriali/comportamentali non sufficienti per andare oltre un amicizia.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  5. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline Super ApprendistaMessaggi 907 Membro dal Aug 2019 #165

    Predefinito

    Ho letto molti affermare che l’ipergamia valga solo per relazioni occasionali. In realtà l’ipergamia, nei paesi anglosassoni, è anche chiamata “marry up”, ed è associata alla tendenza delle donne di puntare a sposare uomini con uno status e una ricchezza superiori ai loro.

    Le scienze sociali dibattono sui fattori scatenanti. Per ora le ragioni sembrerebbero essere due: una evoluzionistica e una storico-culturale.

    Il fattore evoluzionistico è ormai piuttosto noto. L’uomo che si trova in una posizione sociale vantaggiosa offre maggiori capacità di prendersi cura della donna e della sua prole. E’ lo stesso motivo per cui le femmine dei mammiferi si accoppiano col capobranco.

    Il fattore storico deriva dal fatto che, per secoli, sposare un uomo di status superiore è stato l’unico modo per una donna di salire la piramide sociale. Si tratterebbe quindi di una pratica imparata e tramandata fino a imprimersi nel subconscio.

    Ci tengo a precisare che la donna prova genuina attrazione verso un uomo con uno status elevato, non è -tranne casi limite- una questione di puro calcolo opportunistico. Questa attrazione è la base sulla quale, eventualmente, si arriva alla relazione. Tutto ciò per dire che le donne sono naturalmente attratte dalla posizione sociale, ma è naturale che non tutte possano avere una relazione fissa con uomini al top, perché non ne esistono abbastanza.

    Questo non significa che le relazioni tra “pariestetici” che vedete in giro siano ripieghi. E’ solo che siamo tutti implicitamente consapevoli della relativa irraggiungibilità dei divi del cinema, delle rock star, delle modelle di victoria’s secret, ecc. Sono pochi coloro che perdono tempo a struggersi perché non possono avere il partner appartenente al top 10%. Si vive la vita e ci si relaziona con i “pariestetici” e i “paristatus”. Il top lo si sogna nelle fantasie.

    Si chiedeva cosa fare per combattere l’ipergamia. Nulla. Sarebbe come cercare di combattere il fatto che all’uomo piaccia un bel **** (la corrente del body positivity ci sta provando inutilmente). L’ipergamia è una soluzione automatica al problema della scelta del partner.
    Gershwin likes this.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  6. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline SeniorMessaggi 8,955 Membro dal Sep 2011 #166

    Predefinito

    Diciamo che la maggior parte degli uomini è sopra di me come livello estetico, io sono sotto la media.
    Magari fisicamente sei nella norma ma non sei affascinante.
     
  7. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline SeniorMessaggi 8,955 Membro dal Sep 2011 #167

    Predefinito

    Se gli uomini scappano dalle relazioni un motivo ci sarà.
    Non parlare per l’intero genere maschile, parla per te.
    Se tu scappi dalle relazioni è un problema tuo.
     
  8. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,128 Membro dal Jan 2014 #168

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Ho letto molti affermare che l’ipergamia valga solo per relazioni occasionali. In realtà l’ipergamia, nei paesi anglosassoni, è anche chiamata “marry up”, ed è associata alla tendenza delle donne di puntare a sposare uomini con uno status e una ricchezza superiori ai loro.

    Le scienze sociali dibattono sui fattori scatenanti. Per ora le ragioni sembrerebbero essere due: una evoluzionistica e una storico-culturale.

    Il fattore evoluzionistico è ormai piuttosto noto. L’uomo che si trova in una posizione sociale vantaggiosa offre maggiori capacità di prendersi cura della donna e della sua prole. E’ lo stesso motivo per cui le femmine dei mammiferi si accoppiano col capobranco.

    Il fattore storico deriva dal fatto che, per secoli, sposare un uomo di status superiore è stato l’unico modo per una donna di salire la piramide sociale. Si tratterebbe quindi di una pratica imparata e tramandata fino a imprimersi nel subconscio.

    Ci tengo a precisare che la donna prova genuina attrazione verso un uomo con uno status elevato, non è -tranne casi limite- una questione di puro calcolo opportunistico. Questa attrazione è la base sulla quale, eventualmente, si arriva alla relazione. Tutto ciò per dire che le donne sono naturalmente attratte dalla posizione sociale, ma è naturale che non tutte possano avere una relazione fissa con uomini al top, perché non ne esistono abbastanza.

    Questo non significa che le relazioni tra “pariestetici” che vedete in giro siano ripieghi. E’ solo che siamo tutti implicitamente consapevoli della relativa irraggiungibilità dei divi del cinema, delle rock star, delle modelle di victoria’s secret, ecc. Sono pochi coloro che perdono tempo a struggersi perché non possono avere il partner appartenente al top 10%. Si vive la vita e ci si relaziona con i “pariestetici” e i “paristatus”. Il top lo si sogna nelle fantasie.

    Si chiedeva cosa fare per combattere l’ipergamia. Nulla. Sarebbe come cercare di combattere il fatto che all’uomo piaccia un bel **** (la corrente del body positivity ci sta provando inutilmente). L’ipergamia è una soluzione automatica al problema della scelta del partner.
    In genere quando l'uomo è molto ricco, la donna è molto bella. Quindi c'è compensazione. Loro parlano di marry up perchè considerano solo i soldi e lo status, il look non lo prendono in considerazione (e questo la dice lunga sulla serietà di questi studi).
     
  9. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline Super ApprendistaMessaggi 907 Membro dal Aug 2019 #169

    Predefinito

    Non penso che tu abbia compreso il punto del discorso.
    Il mito del gender wage gap: https://forum.amando.it/mito-gender-wage-gap-147666/
     
  10. ItsOnlyLove ItsOnlyLove è offline JuniorMessaggi 1,128 Membro dal Jan 2014 #170

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Non penso che tu abbia compreso il punto del discorso.
    Penso tu non abbia capito il punto della risposta. Tu scrivi che Marry up significa sposare una persona di status socio-economico superiore, stai quindi affermando che l'esistenza dell'ipergamia è in qualche modo conosciuta agli accademici americani politically correct. Ti ho risposto dicendoti che il marry up centra poco con l'ipergamia, perchè un uomo ricco può essere attrattivo per il sesso opposto quanto la donna bella che ha sposato. Il matrimonio uomo ricco e donna bella è quindi di un matrimonio tra "pari-attrattivi" (pariestetici in effetti è un termine impreciso) erroneamente conteggiato come marry up. Naturalmente le università politically correct non sono in grado di indagare il fenomeno, perchè se i ricercatori osassero solamente pensare che vi sono donne più belle di altre, sarebbero crocifissi in sala mensa, perchè le donne sono tutte bellissime!!!!!!