Come si combatte l'ipergamia femminile? - Pagina 32

Discussione iniziata da Firecatcher il 10-08-2020 - 534 messaggi - 21737 Visite

Like Tree412Likes
  1. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,558 Membro dal Oct 2015 #311

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    E allora dillo ai brutti visto che la soluzione è così semplice
    Furbo, ma non funziona.
    Se tu mi parli di fragole, io ti rispondo fragole, se vuoi discutere di tutta la macedonia va bene, ma dovresti farmelo sapere.
    Se non si capisse, quello che intendo è che l’argomento è l’ipergamia: il fatto che per me non esista il problema non significa che neghi le difficoltà dei brutti ma semplicemente che per me non sono dovute al tema del topic. Oltretutto mi hai fatto notare tu che i brutti sono pochi, pertanto statisticamente irrilevanti, e che si stava parlando dei normali, per cui..

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    le coppie stabili nascono anche loro come occasionali, e quindi l'uomo è penalizzato comunque, ma vabè
    (Questa parte vale pure per il post #219 di Francesco)
    Anche, non solo: una parte delle coppie possono nascere da rapporti occasionali, certo, ma mica tutte e sicuramente non è la regola.
    Non è che se non raccatti botte e via in discoteca o sulle app o per strada sei spacciato eh?!
    Una coppia può pure nascere dalla frequentazione degli stessi spazi e dalla condivisione del tempo in maniera prolungata.. la maggior parte nascono così.
    Oltretutto ci sono donne (sicuramente represse e frigide.. sia mai che ognuno possa vivere la propria vita sentimentale e sessuale nella maniera che più gli si confà senza venire additato da chi, dall’alto di non so cosa, sa quale è la maniera giusta e quella sbagliata di scopare) che rapporti occasionali non ne hanno proprio, il che non significa che alla prima uscita si aspettino la proposta di matrimonio, ma c’è differenza tra iniziare una frequentazione con la prospettiva di costruire qualcosa di serio (se le cose vanno bene, ovvio) o incontrarsi, scopare, e poi, al massimo, se proprio proprio, si vedrà.
    Sono due impostazioni completamente diverse, e, se nel secondo caso può essere che alcune ci stiano solo se ipergamano, nel primo (dove di occasionale non c’è nulla) il fenomeno è tanto ridotto da essere statisticamente irrilevante.
    Segui(te) il sillogismo se nei rapporti occasionali le donne puntano a ipergamare (e lo fanno, lasciando fuori gli uomini nei gradini inferiori della scala) e le relazioni nascono da rapporti occasionali, va da sé che almeno nella grande maggioranza di queste si dovrebbe osservare uno squilibrio estetico a favore dell’uomo (nel senso che è più bello), siccome però ciò non avviene, allora significa che una delle due premesse è sbagliata, potete scegliere voi quale delle due.

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Io credo che questa sia una semplificazione eccessiva.
    Detto che le donne hanno un vantaggio estremo soprattutto in 2 situazioni, nelle avventure/storielle/sesso, ma anche e soprattutto nella fase di conoscenza, nell'opportunità di conoscere persone nuove indipendentemente da quello che poi è lo sviluppo della storia.
    Nessuno l'ha mai negata la maggiore facilità di conoscenza per una donna, semplicemente, se poi le coppie sono più o meno di pari livello, significa che, in ogni caso, il problema dell'ipergamia (estetica) nelle relazioni non si pone, a prescindere da quante conoscenze possa fare la donna, poi finirà per fidanzarsi spesso con uno simile a lei.
    Ripeto, scegliete l'argomento, perché se mi dite di parlare di A io sto su A, il che non significa che neghi B, C o D.

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Tuttavia io ho sempre notato una cosa, ovvero che questo "equilibrio" estetico medio, è spesso sbilanciato da uno squilibrio economico, ovvero le coppie in cui lei è un pò piu' carina e che quindi pareggiano quelle in cui lui è esteticamente migliore, il lui della coppia ha molto spesso una situazione economica e di status ben superiore alla media ed a quello della donna con cui sta.
    A parte che non è vero, questo sarà quello che vedi tu, non quello che vedo io.
    In ogni caso magari uno dei due è più sveglio, e l'altro è più altruista e quest'altro è più supportivo mentre l'altro è più gioioso e ti alleggerisce le giornate, viceversa l'altro è un mito del problem solving e ti facilita la vita, quell'altro è un dio del sesso e st'altro un genio totale. Il succo è che ogni coppia ha il suo equilibrio e, da fuori, senza conoscere le dinamiche si possono solo valutare parametri superficiali e limitare il giudizio a quel preciso ambito, non si può invece sapere in che modo un parametro compensi o meno l'altro, non potendoli prendere in considerazione tutti (per mancanza di conoscenza).. ovviamente tranne casi eclatanti come la 20enne che sta con l'80 straricco (ogni riferimento bla bla bla..)
    Melite, Hurrem and Azzy like this.



     
  2. L'avatar di natopervincere

    natopervincere natopervincere è offline SeniorMessaggi 9,074 Membro dal Sep 2011 #312

    Predefinito

    un mondo controllato anzi devastato da altre e più imponenti forze cioè voi donne
    Con questa frase hai vinto un buono sconto di 30 euro per lo psicologo. Complimenti.
    Azzy, Hurrem and Gigetta89 like this.
     
  3. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,558 Membro dal Oct 2015 #313

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ItsOnlyLove Visualizza Messaggio
    Significa quando uno non inizia una frequentazione leggera alla grande, poi pian piano inizia a sviluppare sentimenti e rimane intrappolato in una relazione non voluta, facendo la fine della rana bollita. Io sapevo che i single erano circa un terzo della popolazione
    A parte che i sentimenti non rendono un soggetto incapace di intendere e volere o tutti quelli in coppia dovrebbero essere arrestati per circonvenzione d'incapace, ad ogni modo, se uno vuole evitare i sentimenti basta che metta un limite di incontri con ogni donna: dopo, chessò, 5 scopate, la saluta.
    Un terzo sono le "famiglie unipersonali": se uno è fidanzato ma vive solo rientra nella categoria ma non è single, idem per i 20enni, pure se vivono a casa dei genitori ma anno una relazione, comunque single non sono. In più, se è vero che la percentuale di coppie è maggiore negli adulti, è anche vero che tra i "soli" sono conteggiati anche gli 80enni vedovi, per cui andrebbe fatta un po' la tara di quel dato.

    Citazione Originariamente Scritto da Alberich Visualizza Messaggio
    Nì. Non è così semplice, i meccanismi mentali che ci sono dietro raramente sono semplici e/o lineari (cit.).
    Ahahahah bravo.
    Adoro essere citata!
    Però vedi, il fatto è proprio quello, l'attrazione è istinto, fosse anche il frutto di meccanismi mentali particolari, in ogni caso, se c'è è indipendente dalla volontà di chi la prova: se nasce perché tizio ragiona sul fatto che quello che vorrebbe non può permetterselo, significa che non è vera attrazione, la quale non prevede ragionamenti, è semplicemente la scelta di accontentarsi.

    Citazione Originariamente Scritto da natopervincere Visualizza Messaggio
    Parlavo in generale perché questa parola...mediocre...l’ho vista sempre utilizzata per riferirsi a uomini che cercano solo avventure o che non sanno utilizzare la lingua italiana.
    Mentre l’aggettivo mediocre in concreto si riferisce a caratteristiche che rispecchiano in toto la LMS.
    Non capisco quello che stai dicendo, se una donna definisce mediocre uno perché vuole solo avventure o non sa esprimersi correttamente, per quale motivo dovrebbe riferirsi in realtà a LMS, non ha senso.

    Citazione Originariamente Scritto da natopervincere Visualizza Messaggio
    Poi che una roba attribuisca un grado di mediocrità ad un uomo al suo stesso livello di caratteristiche materiali fa un po’ sorridere.
    Ma questo è un altro discorso, è un’alta autostima non avvalorata da qualità sopra la media.
    Anche questo non capisco.
    Se una ritiene un uomo mediocre dal punto di vista delle qualità interiori o intellettive, perché non dovrebbe definirlo tale solo in base al fatto che esteticamente ed economicamente sono allo stesso livello?! Di nuovo, non ha senso.
    Personalmente (come penso ce ne siano un mucchio di validissimi) ritengo ci siano tanti uomini molto mediocri, e tutti questi sono sicuramente 10 mila volte più belli e ricchi di me, ma ciò non intacca minimamente la mia considerazione del loro valore.
    Azzy likes this.

     
  4. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,558 Membro dal Oct 2015 #314

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tony59 Visualizza Messaggio
    Per non parlare di quelli che non si sposano felicemente, si sposano. Hanno in casala signora tenente. Non sono felici come vorrebbero o come avrebbero creduto. Cercano di non fare capire ad altriil loro ruolo di reclute in addestramento.
    Il bello è che non vi rendete conto che tutte le volte che fate questi discorsi vi (voi uomini) state automaticamente dando da soli degli inetti rinc0glioniti.. che a uno verrebbe spontaneo chiedersi come sia possibile che individui così stupidi da autocondannarsi, così senza costrizione alcuna, ad una vita di sfruttamento ed infelicità abbiano retto per millenni una società patriarcale.
    Vi lamentate della misandria di alcune ma i più misandrici di tutti siete voi e non siete manco consapevoli di esserlo, è questa la parte peggiore.

    Ah, poi un giorno qualcuno mi dovrà spiegare la contraddizione per cui il fenomeno incel e dintorni è nato all'estero, il (nazi)femminismo (massima minaccia per la condizione dell'uomo) trova la sua più grande espressione all'estero (Nord America ed Nord Europa), ma gli italiani stanno peggio degli uomini all'estero.. e sì che la logica dovrebbe essere il punto forte del sesso maschile, almeno così mi avevano spiegato.

    Citazione Originariamente Scritto da Gnunez Visualizza Messaggio
    L'uomo che sceglie è una rarità, di solito parla parla ma poi si accontenta di chi ci sta.
    Cioè, come fa una a non volerci stare poi?!?
    Azzy, Melite and Hurrem like this.

     
  5. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,305 Membro dal Dec 2015 #315

    Predefinito

    Confesso che ho ipogamato. Gliel'ho anche detto. In tempi di carestia ti accontenti delle cortecce.
    Welcome Home
     
  6. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,558 Membro dal Oct 2015 #316

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    hanno
    .. vado a nascondermi..
    Melite and Gershwin like this.

     
  7. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 2,321 Membro dal Mar 2017 #317

    Predefinito

    @hafsa intedevo ndire che gli uomini fanno grandi discorsi, poi alla fine sono molto pretenziosi, proprio perché non sono loro a scegliere.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  8. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,558 Membro dal Oct 2015 #318

    Predefinito

    Sì, ho capito, per quanto tanti dicano che non c'è niente di male, non ho mai sentito di nessuno che (volendo continuare la sua storia) provasse a dire al partner che s'è accontentato di quello che passava il convento.. chissà perché.. XD
    Comunque è un concetto che non ho mai condiviso, quello secondo cui l'uomo non sceglierebbe.
    Staresti con qualunque donna della Terra?
    Non credo proprio, quindi scegli pure tu con chi stare, e con chi no, le ragazze che sono di tuo gusto e quelle che non lo sono.
    Nel momento stesso in cui ti fai avanti con A e non con B stai scegliendo ( e poi A a sua volta sceglierà..).
    Melite likes this.

     
  9. L'avatar di Azzy

    Azzy Azzy è offline Super FriendMessaggi 7,305 Membro dal Dec 2015 #319

    Predefinito

    A volte ci mettiamo dei freni che non hanno motivo di esistere, e magari la persona che ci farebbe contenti è proprio quella che non scegliamo. Vi ricordate la canzone Sei un mito degli 883? Magari pensiamo che qualcun* sia troppo per noi e non ci facciamo avanti. Oppure in momenti di scarsa autostima giochiamo al ribasso. Io l'ho fatto e ho sbagliato.
    Credo che la soluzione migiore sia cercare di conoscere, e valutare poi, senza paure.
    Melite likes this.
    Welcome Home
     
  10. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 2,321 Membro dal Mar 2017 #320

    Predefinito

    Certo ma tu ti fai avanti con A dice, con B dice no, con C dice no alla fine D dice sì. Hai scelto D e non altre però se ti fosse fermato prima a D non saresti arrivato. Può non piacere alla donne, ma se un uomo ci deve provare più volte ci sarà qualcuna venuta per forza, se quella qualcuna non lo rifiutata non si può sapere cosa sarebbe successo.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."