Come si combatte l'ipergamia femminile? - Pagina 51

Discussione iniziata da Firecatcher il 10-08-2020 - 534 messaggi - 23180 Visite

Like Tree412Likes
  1. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline FriendMessaggi 4,788 Membro dal Aug 2017 #501

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da michelino123 Visualizza Messaggio
    La donna del post che dice di non avere appuntamenti ha ammesso di avere molte proposte su facebook ma non si sa perchè lei le rifiuta.
    Forse sarò confusa io, è vero che lei ha detto che preferirebbe conoscere una persona dal vivo. Ma mi sembra abbia anche detto che viene benissimo in foto e le scrivono anche tipi molto fighi che ritiene fuori dalla sua portata. E questo spiegherebbe perché non dà spago alle conoscenze online, le foto troppo lontane dalla realtà sono un problema.
    Poi ormai non ci capisco più nulla visto che hai risposto sul thread di Fire e non su quello della tipa.


    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  2. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 2,341 Membro dal Mar 2017 #502

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    @gnunez, è corretto quello che dici, ma ti assicuro che per una ragazza che ha delle difficoltà con gli uomini (io, ad esempio, ho passato da single tutta la mia vita fino ai 31 anni e non sono né un mostro, né una pazza) che va su un forum in cerca di consigli, se quello più costruttivo che trova è di scendere dal piedistallo perché di sicuro non è abbastanza bella per gli uomini a cui punta, mentre gli altri interventi sono accuse di inventare un problema che non esiste, la cosa è abbastanza frustrante e passa la voglia di scrivere.

    Io sono una di quelle che se non si fosse "accontentata" (specifico che mi è andata bene così) della botta e via sarebbe tranquillamente arrivata vergine a più di 30 anni, e ripeto che sono una ragazza normalissima, magari fino a una certa età sono stata un po' timida e non avevo molta vita sociale e questo mi ha penalizzato molto. Gli uomini se non ti metti un po' in mostra non ti vedono nemmeno. Ai tempi non c'era Tinder e i siti d'incontri si usavano poco quindi si puntava tutto sugli incontri dal vivo e lì se non ti dai da fare anche tu donna, stai fresca.
    Poi quando ho iniziato a cambiare atteggiamento e a fare la barista in un locale, avendo la possibilità di incontrare tantissimi ragazzi, gli approcci sono arrivati ma avevano tutti un unico obiettivo per poi passare alla ragazza successiva, alla faccia di chi dice che sono le donne ad avere infinite possibilità.
    Comunque non voglio metterla sul piano guerra uomini/donne, anche perché non è ho motivo avendo oggi un meraviglioso uomo al mio fianco, vorrei solo che provaste a mettervi nei panni delle donne ogni tanto, cosa che vedo fare da pochissimi. Questo vi aiuterebbe a capire quali sono i motivi che spingono le ragazze ad avere certi atteggiamenti (ad esempio di diffidenza verso gli approcci) e ad agire anche voi di conseguenza.

    Sull'ipergamia non ho nulla da dire perché a mio parere è un tema inesistente. Le donne scelgono uomini più belli, come più brutti, come del loro livello. Non vedo un orientamento prevalente in un senso o nell'altro.
    Non sono d'accordo su tutto. Vorrei solo esporti qualche mia considerazione.
    Tu hai avuto la scelta per non arrivare a 30 anni vergine, alcuni uomini non hanno nemmeno questa opzione lo rimangono e basta.

    Parli di uomini con vaste scelte, alcuni uomini probabilmente hanno molta scelta, sono pochi però. Per alcuni come me (diversamente belli) hanno solo la scelta di decidere da chi prendersi picche e basta 😂.
    Tu hai cambiato lavoro e te la sei cavata bene, un uomo brutto può cambiare lavoro sport hobby, ma non riceverai mai approcci, conoscerà più ragazze da cui poter prendere palo.
    Immedesimarsi in una donna è la cosa più difficile per un uomo, però si può tentare.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  3. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,588 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #503

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Hai ragione sui lavori "social". Ma il mio discorso era riferito al fatto che la possibilità di ricevere approcci è aumentata solo in virtù del lavoro che facevo, che mi permetteva di conoscere moltissime persone, tra cui molti ragazzi della mia età. Alla fine mi sono fidanzata con un attuale collega in un lavoro di ufficio per niente social, e moltissime persone si fidanzato così.
    In soldoni, fare la barista ti ha dato la possibilità di ricevere approcci a profusione solleticandoti l'ego, ma alla fine ti sei messa col collega di lavoro.
    Quindi non era un problema di scarsa socialità
     
  4. AbominevoleUomoDelle AbominevoleUomoDelle è offline ApprendistaMessaggi 345 Membro dal Aug 2020 #504

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    ... mi permetto di rispondere io al posto di Melite ... la virilità esibita ed esagerata è il fisicarsi senza "contenuti" ... cioè andare in palestra per pomparsi il six pack senza aver sviluppato nessuna abilità che sfrutti quella forma fisica ... è dare un'immagine apparente di sé ... un pò come un makeup su di una persona che non è risolta che non è consapevole ... di fondo la differenza tra un uomo virile (maschio alfa) ed un uomo macho sta ... come dice bene la treccani ... nell'aver raggiungiunto la PIENEZZA dell'essere cioè della propria energia che poi è ciò che si trasmette come contenuti agli altri ... quindi consapevolezza della propria fisicità e moralità ... io aggiungerei senza imbarazzo anche spiritualità anche se essendo la più "nascosta ed intima" è spesso tralasciata ... quindi l'uomo virile ha a cuore anche e soprattutto la sorgente dei propri sentimenti che sono "autonomi" e non dipendono dal sesso ... con questo intendo dire che la virilità è una caratteristica dell'essenza e non banalmente della forma esterna/estetica ... e differenzia inequivocabilmente il maschio dalla femmina ...
    ... l'errore che si fa è pensare che l'uomo ha determinate caratteristiche in funzione o come parte di una coppia ... facendo ruotare intorno alla relazione uomo-donna (maschio-femmina) il significato della sua esistenza ... ma non è così ... la relazione maschio-femmina è necessaria ai fini riproduttivi ... ma non sentimentali ... ed in natura questo è evidente ...

    ... la misura della virilità è la stima che ottieni dalle persone ... direi il riconoscimento dell'affidabilità della persona ... facciamo un esempio banale ... il silvio è virile? Personalmente non acquisterei mai un'automobile usata da lui ... mentre stimo mauro scardovelli e da lui acquisterei ad occhi chiusi un'automobile usata ...

    ... una riflessione sull'arroganza che non è parte della risposta ad Abominevole ...
    ... l'arroganza è una delle risposte irrazionali alla paura ... una delle debolezze dell'uomo che erroneamente si pensa che possa essere una qualche difesa ... e denota scarsa presenta di sé e grande i g n o r a n z a ...
    ... ma mentre l'arroganza maschile è evidente dato che egli è di norma una mente semplice ... l'arroganza femminile è latente ... si manifesta in comportamenti ormai divenuti "normali" ... come il mistificare la realtà ... il controllare e manipolare il partner per darsi delle risposte ... non dico "per avere delle risposte dal partner" ma "per avere le risposte dalla propria abilità di controllo e manipolazione" ... faccio un esempio ... l'essere umano ha peli che per un piacere estetico la donna elimina dal proprio corpo ... bene liberissima ... se non fosse che questa accortezza estetica la richiede anche all'uomo ... perché l'uomo è bello se liscio come un neonato? Evidentemente no ... perché il rendere in parte femminile l'uomo è l'evidenza della propria capacità e forza ... invece è solo arroganza espressa attraverso il controllo e la manipolazione ...
    ... ovviamente l'arroganza è sconosciuta alle persone che sono consapevoli sia esse uomini che donne ...
    Mah, io non misurerei mai la virilità dalla stima degli altri
     
  5. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è online Super FriendMessaggi 5,214 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #505

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Ah boh, io mai ricevute proposte su facebook, né su instagram...
    Forse non mi sono fatta avanti molte volte, ma quando l'ho fatto non è andata bene. Ma siamo sempre lì: dal punto di vista di un uomo è offensivo se dico che non è andata bene con un uomo che mi ha voluta solo per sesso, dal mio punto di vista è offensivo dire che mi è andata bene se un uomo mi ha voluta solo per sesso. Punti di vista, ma chi dice che quello dell'uomo è quello giusto?
    posto che la mente altrui ancora non si legge, anche se a volte si può intuire, la differenza fondamentale è proprio questa: gli approcci, qualunque siano le intenzioni, sono comunque un indice di qualcosa. E ricevere molti rifiuti è un po' diverso da rifiutare molti. Poichè ognuno è focalizzato sui suoi, di problemi, alla fine risultiamo tutti infelici, compresi i figli dei ricchi che poverini si annoiano e non sanno cosa siano le soddisfazioni essendo tutto gratis e dovuto.

    Citazione Originariamente Scritto da Gnunez Visualizza Messaggio
    Parli di uomini con vaste scelte, alcuni uomini probabilmente hanno molta scelta, sono pochi però. Per alcuni come me (diversamente belli) hanno solo la scelta di decidere da chi prendersi picche e basta 😂.
    Tu hai cambiato lavoro e te la sei cavata bene, un uomo brutto può cambiare lavoro sport hobby, ma non riceverai mai approcci, conoscerà più ragazze da cui poter prendere palo.
    appunto
    Simpas, Navigatore1 and Alberich like this.
     
  6. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,662 Membro dal Oct 2015 #506

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Mai detto che le italiane siano pecore nere.
    Ho capito che non l'hai detto tu, ma è quello che hanno sostenuto altri, e ciò mi ha portato a chiedere come questo si conciliasse con la diversa diffusione del femminismo qui e all'estero. Se poi tu, rispondendo a questa domanda arrivi alla conclusione che ciò che hanno sostenuto gli altri non è vero, io non posso che esserne felice.

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    La questione non è la nostra personale distinzione tra virilità e machismo, ma il tipo di comportamento a cui si riferisce chi accusa gli uomini di toxic masculinity. Ciò che la femminista media identifica con questo termine, infatti, non è solo ciò che tu chiami machismo, bensì qualunque comportamento tipicamente maschile. Non a caso masculinity si traduce in mascolinità, non machismo (che resta uguale).
    Boh, a me pare ovvio che si usi il termine "masculiniy" per indicare appunto quella parte della mascolinità "tossica", non per dire che tutta nella sua interezza lo è. E infatti, digitando su google mi risulta che mascolinità tossica e machismo siano sinonimi usati in maniera intercambiabile.
    Partendo dal solito presupposto che il "movimento" femminista e i pensieri femministi sono eterogenei ed è difficile parlarne come se si stesse parlando del nazismo nel '40, perché le teste sono tante e non c'è un capo che detta la linea.. comunque, a parte ciò, non capisco, quali comportamenti tipicamente o stereotipicamente maschili positivi sarebbero comunque oggetto di attacchi per il solo fatto di caratterizzare l'uomo? Che ne so, l'andare a pesca con il figlio? Il dare la giacca alla compagna che sente freddo? L'impegnarsi nel lavoro? L'apprezzare lo sport? I motori? Il bricolage?
    Sul serio, non capisco a cosa tu ti riferisca.

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Quando gli uomini vengono raffigurati dai media come neanderthal che sono solo in grado di fare a botte e fischiare alle ragazze, non si sta denunciando un particolare comportamento. Si sta denunciando il fatto stesso di essere maschi.
    Proprio non comprendo.
    Se lo scopo è criticare/condannare le risse o le molestie (verbali), è ovvio che si parlerà degli uomini che lo fanno, non per dire che sono comportamenti che del 100% della popolazione ma per dire che questi comportamenti sono un problema e chi li attua dovrebbe essere educato in modo che smetta ed evolva.

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Sono molti ormai gli studi che hanno dimostrato come i ragazzi che crescono senza una figura paterna abbiano più probabilità di delinquere. Eppure, essendo educati solo dalla madre e dall'insegnante (in grande maggioranza donne), non dovrebbero crescere con influenze maschili molto limitate e quindi essere meno violenti?
    Non è da te citare studi in maniera così superficiale.
    Come sono queste famiglie monoparentali? In quali quartieri vivono? Come sono le loro condizioni socioeconomiche?
    Le madri sono ereditiere con 2 colf e 3 tate o sono donne che devono fare 3 lavori per arrivare a fine mese e per questo sono costrette a trascurare i figli? E i figli, cosa pensano dell'abbandono paterno? È questo causa di rabbia/dolore?
    Dai su.

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Il machismo può essere dannoso per gli uomini
    Appunto perché la mascolinità tossica è dannosa in primis per l'uomo, dovrebbe essere interesse ed impegno comune quello di superare il problema, per questo non capisco la polemica.

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    E infatti nelle scuole di certi Paesi è già iniziata un'operazione di femminizzazione dei bambini.
    Occhio che sei a un passo dalla campagna contro il pericoloso complotto della teoria del gender!

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Eppure la "toxic masculinity" è vista come prerogativa maschile e come natura intrinseca dell'uomo, invece che come fenomeno sociale. Il termine stesso è un invito a colpevolizzare il maschio.
    È prerogativa maschile nel senso che si riferisce a comportamenti maschili (tendenzialmente, poi è ovvio che ci sono pure le donne che fanno risse.. sempre di più, e infatti si dice stia avvenendo una virilizzazione della donna, no?), è un problema femminile nella misura in cui ci sono donne che apprezzano questi comportamenti tossici perché li ritengono, erroneamente per quel che mi riguarda, dimostrazioni di mascolinità e virilità.
    Melite likes this.
    Ultima modifica di Hafsa; 27-08-2020 alle 15:52
     
  7. Hafsa Hafsa è offline FriendMessaggi 3,662 Membro dal Oct 2015 #507

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da AbominevoleUomoDelle Visualizza Messaggio
    Stavo rispondendo ma Baal mi ha anticipato e c'è poco da aggiungere.
    Ma ciò che ha scritto Baal non è una risposta alla mia domanda, cioè quali sarebbero le contraddizioni nel mio post.

    Citazione Originariamente Scritto da Firecatcher Visualizza Messaggio
    Alludo al fatto che i forumisti considerati piagnoni sono appunto tacciati di essere piagnoni
    Come diceva bene Fra, se una donna si lamenta che è sola viene subito consolata dagli uomini, se un uomo si lamenta che è solo le donne lo considerano sfigato
    Est modus in rebus.
    Dire che un uomo possa piangere non significa che non lo si possa considerare un piagnone se frigna perché si è rotto un'unghia.
    Nel caso del forum, credo che quello che induca molti a non essere comprensivi è un po' il fatto che le lamentele vengono considerate fine a se stesse, nel senso che per molti lo sconforto va bene ma poi però si deve reagire (indipendentemente dal sesso), un po' il fatto che non percepiscono le difficoltà come così grandi da poter giustificare un atteggiamento così disperato e impotente (a torto o a ragione non lo discuto).
    In più mettici il fatto che in tanti hanno nel tempo espresso espresso le stesse difficoltà, per cui, se al primo la causa te la prendi a cuore e ti viene naturale essere supportivo, pur davanti ad un atteggiamento rinunciatario, è facile che alla 20esima storia uguale uno sia meno predisposto a comprendere (non dico sia giusto ma è abbastanza umano).

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Punti di vista, ma chi dice che quello dell'uomo è quello giusto?
    È un assioma.

    Citazione Originariamente Scritto da Gershwin Visualizza Messaggio
    @Baal: considera di avere il mio like in automatico qualunque cosa scrivi, foss'anche la Lista Della Spesa Dei Single!
    Mi rimangio tutto.

    ...ma puoi recuperare con la seconda edizione de Lo Stagno in Pillole.
    Melite likes this.

     
  8. liz23 liz23 è offline JuniorMessaggi 1,715 Membro dal Jan 2013 #508

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Navigatore1 Visualizza Messaggio
    In soldoni, fare la barista ti ha dato la possibilità di ricevere approcci a profusione solleticandoti l'ego, ma alla fine ti sei messa col collega di lavoro.
    Quindi non era un problema di scarsa socialità
    Be', approcci a profusione... sono aumentati dagli zero che avevo nella mia vita precedente (e non è che prima facessi vita di clausura, eh! Semplicemente avevo un carattere un po' timido) e comunque il mio ego non ne ha giovato molto dato che queste conoscenze finivano tutte con me scaricata in brevissimo tempo per un'altra ragazza.... il mio ego ha tratto molto più beneficio dal lavoro che ho cominciato a fare su me stessa per diventare più simile alla persona che volevo essere.

    In effetti mi sarei fidanzata col mio attuale ragazzo anche saltando l'esperienza bar ma tutto ciò che ho vissuto in quel periodo (compresi i numerosi pali presi dagli uomini) mi ha fatto crescere e mi ha reso quella che sono oggi quindi un po' di esperienze anche se non di successo a mio parere servono, e per questo serve avere molti rapporti sociali.
    Poi c'è tantissima gente che si sposa col fidanzato delle superiori o con l'unico che ha avuto però se hai tante conoscenze è più facile incontrare qualcuno che ti piace e a cui piaci... a me in quel contesto non è successo ma è stata sicuramente anche colpa mia e un po' di sfortuna...
    Melite likes this.
     
  9. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline JuniorMessaggi 2,192 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #509

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Forse sarò confusa io, è vero che lei ha detto che preferirebbe conoscere una persona dal vivo. Ma mi sembra abbia anche detto che viene benissimo in foto e le scrivono anche tipi molto fighi che ritiene fuori dalla sua portata. E questo spiegherebbe perché non dà spago alle conoscenze online, le foto troppo lontane dalla realtà sono un problema.
    Poi ormai non ci capisco più nulla visto che hai risposto sul thread di Fire e non su quello della tipa.
    Il discorso è poco realistico.
    Facciamo finta che gli scrivono anche tipi fuori portata*... di sicuro non gli scrivono SOLO tipi fuori portata.

    *cosa comunque normalissima, nelle chat essendoci molti piu' uomini che donne un pò tutte ricevono chat da tipi fuori portata indipendentemente da quanto fotogeniche.

    In ogni caso non ci credo che tra i tanti non le scrivono anche tipi molto piu' alla portata, anzi spesso le donne si lamentano che in chat scrivono tipi improponibili per loro (perchè troppo vecchi o brutti).

    Si possono dire tante cose negative della chat, ma non che una donna non ha una vasta possibilità di scelta.
    Alberich likes this.
     
  10. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline JuniorMessaggi 2,341 Membro dal Mar 2017 #510

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da liz23 Visualizza Messaggio
    Be', approcci a profusione... sono aumentati dagli zero che avevo nella mia vita precedente (e non è che prima facessi vita di clausura, eh! Semplicemente avevo un carattere un po' timido) e comunque il mio ego non ne ha giovato molto dato che queste conoscenze finivano tutte con me scaricata in brevissimo tempo per un'altra ragazza.... il mio ego ha tratto molto più beneficio dal lavoro che ho cominciato a fare su me stessa per diventare più simile alla persona che volevo essere.

    i.
    Hai detto una cosa giusta, prendere tanti pali non giova, pensa a un uomo che prende solo quelli. L'autostima crolla.
    maallorachesifa likes this.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."