E come si fa adesso? - Pagina 14

Discussione iniziata da lei68 il 25-10-2020 - 183 messaggi - 13082 Visite

Like Tree189Likes
  1. Prize Prize è offline PrincipianteMessaggi 186 Membro dal Oct 2020 #131

    Predefinito

    Soprattutto finche’ si rimane ingenuamente convinti di essere noi a usare gli altri e non viceversa. Si sta bene se, semplicemente, lo si sa ma va bene lo stesso .
    Lorylara75 and Maurice78 like this.


     
  2. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,011 Membro dal Aug 2016 #132

    Predefinito

    Tutti viviamo in equilibri precari. Chi ha certezze granitiche non sa di poter franare da un momento all'altro.
    Vivere il momento è la cosa più saggia.
    Io affronto le cose giorno per giorno, non faccio programmi a lungo termine, non do per scontato quello che ho e sono perfettamente cosciente che nella mia situazione tutto potrebbe cambiare da un momento all'altro.
     
  3. L'avatar di Lorylara75

    Lorylara75 Lorylara75 è offline JuniorMessaggi 1,134 Membro dal Sep 2018 #133

    Predefinito

    Di resilienza, credimi, ne so qualcosa. Anche di dolori insopportabili. Eppure mi affeziono lo stesso. Soffro e resto in piedi. Da sempre e con tutti. Probabilmente tu credi di avere tutto sotto controllo in questo modo. Io ce l'ho quando penso esclusivamente al mio benessere senza pormi troppi problemi. E per poterlo fare non devo dipendere da nessuno
    rob221 likes this.
     
  4. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,011 Membro dal Aug 2016 #134

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SofiaPaglia72 Visualizza Messaggio
    Se tu riuscissi anche ad accettare la figura della calabra come regnante tutto sarebbe in favoloso equilibrio.
    La calabra (che poi è nordica) non ha ancora capito che la vita è una sola. Potrebbe avere tutto: compagno innamorato, figlie brave, sicurezza materiale. E invece a 54 anni dice che si sente vecchia, ha perso ogni entusiasmo e voglia di fare. Mi rende il gioco assolutamente facile perchè non fa nulla per riconquistarlo. Anzi, gli dice che è ingrassato e lo manda a dormire da un'altra parte.
    È normale che quel pover'uomo cerchi uno svago da una vita di solo lavoro.
     
  5. white74 white74 è offline JuniorMessaggi 1,895 Membro dal Aug 2019 #135

    Predefinito

    Perché parli di lui come di un COMPAGNO INNAMORATO di lei e parli di te come uno SVAGO?
    fantasticonov and Lorylara75 like this.
     
  6. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,011 Membro dal Aug 2016 #136

    Predefinito

    White io credo che se lei fosse ancora interessata a lui e si sforzasse un pò, lo facesse sentire importante e apprezzato, lui potrebbe tornare. Ha troppe cose sul piatto della bilancia che pendono dalla sua parte, in primis il fatto di essere la madre delle sue figlie.
    Invece lei dimosta disinteresse e soprattutto lo costringe a vivere una vita senza entusiasmi. Lui è fondamentalmente un buono che si riesce facilmente a manipolare. Ha bisogno di molto amore e di qualche lusinga. Ma lei sa di averlo in pugno per il suo senso del dovere e della responsabilità, quindi non ha bisogno di fare alcuno sforzo per tenerlo in quella casa.
    Lui brama una vita che non sia solo lavoro, parentado invadente di lei e discussioni continue se una figlia prende un 6 a scuola.
    Io sono lo svago da tutto questo.
    Prize likes this.
     
  7. L'avatar di SofiaPaglia72

    SofiaPaglia72 SofiaPaglia72 è offline ApprendistaMessaggi 405 Membro dal Aug 2018
    Località Italia
    #137

    Predefinito

    Deciditi, o sei una regnante (decidi tu) o sei uno svago (decide lui). Se cambi idea ogni 3 post io non ci capisco più nulla
     
  8. L'avatar di fantasticonov

    fantasticonov fantasticonov è offline FriendMessaggi 2,969 Membro dal Jan 2020 #138

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lei68 Visualizza Messaggio
    White io credo che se lei fosse ancora interessata a lui e si sforzasse un pò, lo facesse sentire importante e apprezzato, lui potrebbe tornare. Ha troppe cose sul piatto della bilancia che pendono dalla sua parte, in primis il fatto di essere la madre delle sue figlie.
    Invece lei dimosta disinteresse e soprattutto lo costringe a vivere una vita senza entusiasmi. Lui è fondamentalmente un buono che si riesce facilmente a manipolare. Ha bisogno di molto amore e di qualche lusinga. Ma lei sa di averlo in pugno per il suo senso del dovere e della responsabilità, quindi non ha bisogno di fare alcuno sforzo per tenerlo in quella casa.
    Lui brama una vita che non sia solo lavoro, parentado invadente di lei e discussioni continue se una figlia prende un 6 a scuola.
    Io sono lo svago da tutto questo.
    Se sei uno svago, sei una fuga, un sollievo momentaneo.
     
  9. Prize Prize è offline PrincipianteMessaggi 186 Membro dal Oct 2020 #139

    Predefinito

    @lei, credo tu voglia appositamente ridimensionare il tuo ruolo , forse per scaramanzia o per essere eventualmente pronta ad un distacco.
    Se invece e’ quello che pensi davvero., chapeau! Significa non raccontarsela... e Questo non è da tutti.
    white74 likes this.
     
  10. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,011 Membro dal Aug 2016 #140

    Predefinito

    Prize non mi piace sognare. La differenza tra un sogno e un obiettivo è la scadenza.
    Io tengo sempre i piedi per terra, conosco quest'uomo come le mie tasche, lui è tutto un "vorrei ma non posso", e per questo rimane impantanato in situazioni che lo ingrigiscono. Sono il suo svago perchè non posso essere la donna della sua vita. Per me in questo caso "svago" non ha un'accezione negativa, o forse non è la parola corretta da usare.
    Un uomo che lavora 50 ore a settimana, torna a casa e si trova musi lunghi e nessun entusiasmo si condanna da solo al martirio. Ma io non posso farci nulla. Io cerco di rendere piacevole la mia vita.
    Se leggete il mio diario, è ben chiara l'evoluzione della nostra storia.

    Qui siamo assolutamente fuori argomento.