Come superare la fine di una relazione avvenuta da tempo.

Discussione iniziata da gioia91 il 18-04-2021 - 8 messaggi - 287 Visite

Like Tree7Likes
  • 2 Post By Milkyway
  • 3 Post By Melite
  • 1 Post By Adanyy
  • 1 Post By gioia91
  1. gioia91 gioia91 è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2014 #1

    Predefinito Come superare la fine di una relazione avvenuta da tempo.

    Buonasera,Proverò ad esporre il problema che mi affligge.Ho 30 anni, la storia con la persona che mi crea questa ansia è terminata ormai più di due anni fa.Ci amavamo tanto, ma la distanza è l'impossibilità di vederci spesso, ha logorato il nostro rapporto (io gli dicevo spesso è finita perché non riuscivo a reggere più la relazione, però in realtà era solo uno sfogo, il giorno dopo per me era tutto come prima.Tutto ciò fino a che l'ultima volta, lui ha passato una notte con un'altra, non volendo più ritornare con me, non perdonandosi, a detta sua, questo torto fattomi).Da allora, non abbiamo smesso mai di sentirci, seppur in via sporadica, ci sentivamo almeno una volta al mese.Non abbiamo più parlato della nostra relazione, né della fine.Era solo un sentirsi per chiederci come stavamo. Comunque io ho avuto altre frequentazioni, seppur brevi, finite per ragioni diversa da questa. (Una per causa mia, non provavo nulla per il tipo in questione, la seconda a causa dell'altra persona alla quale forse io non piacevo abbastanza, ammetto che a me lui piaceva tanto che ci rimasi male, ma mi passo quasi subito). Tornando alla questione. Il mio ex qualche mese fa, mi disse di voler venire nella mia città a trovarmi ma io in qualche modo l'ho respinto, se non in maniera netta.In sostanza però lui non è mai venuto, né ha smesso di scrivermi (seppur in via sporadica, a volte due o tre volte in un mese, rispondendo alle storie di istagram), oppure scrivendomi sempre gli auguri durante le festività.Fatte queste premesse, vengo al fulcro del problema.La mia ansia nasce quando ci vediamo nella nostra città di origine.Ci salutiamo, se capita scambiamo due o tre parole, ma niente di più.Il mio problema è che quando lo vedo al telefono, nella mia testa si insinua il pensiero che stia con un'altra e nasce in me un turbamento tale che non mi permette di pensare ad altro, né di godermi le ferie (quando sono lontana invece, essendo impegnata non lo penso affatto), ma sento solo il bisogno di scappare.Razionalmente so di non voler tornare con lui, nonostante mi capiti di sognarlo, probabilmente sono ancora legata a lui.Credo che in fondo ci sia in me l'illusione che in realtà noi saremo per sempre legati e che il nostro amore non sia finito e che la causa della mia ansia sia proprio questa.In particolare, io sto bene quando lui mi scrive, perché quello mi fa pensare che questa mia assurda teoria sia giusta e cioè che lui pensi ancora a me;quando invece, succede qualcosa che fa vacillare la mia convinzione ecco che sopraggiunge questa ansia.Vorrei solo superare tutto questo, le mie amiche mi consigliano di parlarne a lui, per vedere se la mei teoria è corretta, ma non voglio, anche perché, essendo molto orgogliosa, non posso accettare che lui sappia che dopo tutto questo tempo penso ancora a lui.Vorrei solo un consiglio su come superare questa situazione, visto che il tempo ampiamente trascorso dalla fine della relazione, pare non bastare.Grazie


     
  2. Numerozero Numerozero è offline Super ApprendistaMessaggi 815 Membro dal Jan 2019 #2

    Predefinito

    Ciao, secondo me devi focalizzarti sul tipo di rapporto che avete ora e soprattutto sulla qualità delle vostre conversazioni. Se quando vi vedete parlate del tempo atmosferico o di cose generali per pochi minuti direi che attualmente fra voi non c'è molta sintonia. Quando ti scrive cosa ti dice? Sicuramente se lo fa una o più volte al mese vuol dire che in fondo non vuole lasciarti andare del tutto, ma allo stesso tempo se scrive solo cose futili o banali il suo interesse è molto superficiale mentre sembra che a te anche il suo più breve messaggio mandi in confusione...
    Prima di ogni numero primo c'è un numero zero
     
  3. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online SeniorMessaggi 8,288 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #3

    Predefinito

    Insomma ti ha anche tradita e tu ci pensi ancora. Non ho capito se la vostra era una relazione a distanza. Ci pensi ancora perché non hai avuto fortuna con le relazioni successive ma tecnicamente dopo il torto subito dovresti essere arrabbiata o offesa e non sognare di voler essere con lui. Non è che soffri di dipendenza affettiva? comunque impegnati sul lavoro, hobby, esci, conosci altri e non sentirti con questa persona per un po'. Se non applichi un no contact è finita e rimarrai in questo stato. Sicuramente quando troverai un altro e con una relazione funzionante neanche ci penserai più credimi.
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  4. L'avatar di Milkyway

    Milkyway Milkyway è offline Super ApprendistaMessaggi 526 Membro dal Jan 2021 #4

    Predefinito

    Forse essendo finita, non per mancanza di sentimenti, ma per la lontananza non riesci a staccarti del tutto, perché pensi che se non ci fosse quel problema sareste ancora insieme. O forse, il fatto di non aver avuto fortuna nelle frequentazioni in questi due anni non ti aiuta a dare un taglio netto.
    Se questi messaggi ti destabilizzano allora devi applicare un no contact totale. Altrimenti se i sentimenti ci sono ancora, devi mettere da parte l'orgoglio e vedere cosa succede parlandone con lui.
    Minsc and Adanyy like this.
     
  5. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 10,042 Membro dal Oct 2017 #5

    Predefinito

    Se tu continui a sentirlo o a vedere il suo contatto sul telefono, non ti staccherai mai da lui e non riuscirai mai a rifarti una vita. Magari, sei una di quelle persone che per dimenticare un amore infelice ci mette tanto tempo, anni per dire, quindi tenuto conto che hai solo 30 anni ti direi di impegnare tutta te stessa in questo "lavoro", che devi assolutamente fare perché se lui è andato con un'altra, non è più "tuo", il vostro amore è stato irrimediabilmente macchiato, e anche se tornaste, puta caso, insieme, questo fatto sarà sempre un tarlo nella tua testa e un motivo di insicurezza. Queste relazioni ambigue, che non sono né carne né pesce, sono quanto di più deleterio per una psiche fragile. Abbi il coraggio di voltare pagina, per davvero e definitivamente.
    Minsc, Adanyy and IsoldaCoeurDAnge like this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  6. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,595 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Mi associo a chi mi ha preceduto.
    Non puoi far altro che chiudere ogni forma di contatto con lui.
    Non c'è bisogno che sparisci dalla mattina alla sera, gli puoi tranquillamente raccontare perchè non vuoi più continuare a mantenere questo tipo di legame "virtuale" con lui.
    Due anni sono tanti, non si tratta di amore o di un sentimento in genere che ti lega a lui, ma probabilmente della tua insoddisfazione per come stai vivendo o per non aver trovato, nel frattempo, una persona giusta di cui innamorarti veramente.

    In altri termini lui per te è solo un ripiego temporaneo che dura il momento in cui vi sentite o messaggiate.

    Chiudi ogni contatto, non hai alternative se non vuoi continuare a restare impantanata in questa situazione!
    Melite likes this.
    Ultima modifica di Adanyy; 19-04-2021 alle 08:59
     
  7. gioia91 gioia91 è offline PrincipianteMessaggi 57 Membro dal Jul 2014 #7

    Predefinito

    Sono d'accordo con tutti voi sopratutto con Milkyway perché ritengo ancora che la nostra relazione, non sia finita per mancanza di sentimenti, ma per una serie di problemi, tra cui la distanza. Il fatto che ci contattiamo ancora, seppur in via sporadica credo che sia indice di un legame ancora esistente, seppur nel profondo.
    Ovviamente, dovrò chiudere ogni contatto. Avrei dovuto farlo già da tempo. Non posso farlo così dal nulla perché generalmente è sempre lui che mi contatta. Io non lo faccio ormai da un bel po'.
    L'unico timore che ho e che mi perseguita è quello di non aver più l'occasione per farlo (perché si fidanza o perché non mi scriverà più).
    Per il resto mi distraggo abbastanza, ho un lavoro impegnativo che mi tiene occupata. Di recente l'ho rivisto, per questo la mia ansia è rinata.
    Quando sto sola è il problema, diventa un pensiero martellante del quale non riesco a liberarmi. Forse dovrei rivolgermi ad uno psicologo.
    Milkyway likes this.
     
  8. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online SeniorMessaggi 11,901 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #8

    Predefinito

    Non forse,di sicuro dovresti rivolgerti a uno psicologo e devi chiudere ogni contatto con lui.
    In bocca al lupo!
    Chi sei tu,stella ardente,che hai illuminato le mie notti?