Come vanno interpretati comportamenti e parole di un depresso? - Pagina 2

Discussione iniziata da ventodestate88 il 07-11-2018 - 24 messaggi - 504 Visite

Like Tree14Likes
  1. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 799 Membro dal Mar 2015 #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hafsa Visualizza Messaggio
    Io non so se sia depressione vera o no ma la sua è di sicuro una richiesta di aiuto.
    Se questa persona avesse voluto davvero essere ignorata avrebbe perseverato nel silenzio che ormai c'era tra di voi, se dal nulla ti contatta per farti sapere questo, un motivo c'è.

    Chi soffre e davvero non vuole essere aiutato lo fa in silenzio, se uno si prende la briga di coinvolgere gli altri è perché qualcosa vorrebbe, pure inconsciamente.
    Anch'io lo credo Hafsa.
    Tra noi era finita piuttosto bruscamente. Non si era mai aperto con me né mi aveva parlato mai dei suoi problemi. Avevo pensato anch'io di andare sotto casa e senza forzarlo troppo chiedergli di permettermi di vederlo, anche solo 5 minuti.


     
  2. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline Super ApprendistaMessaggi 539 Membro dal Dec 2017 #12

    Predefinito

    Se non vuole vederti io non lo forzerei . Puoi chiedergli come si sente tramite telefonate o messaggi e comunque se è veramente depresso deve assolutamente mettersi nelle mani di uno specialista. Ci vogliono farmaci mirati , la depressione non è una passeggiata , oltretutto è pericolosa se non curata. Quando lo senti devi consigliarlo in questo senso e convincerlo a farsi vedere al più presto , solo così lo puoi aiutare veramente
    ventodestate88 and Hafsa like this.
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  3. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 799 Membro dal Mar 2015 #13

    Predefinito

    Ma non è un discorso un po' troppo delicato da affrontare per telefono?
    Ho paura di ferirlo.
     
  4. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline Super ApprendistaMessaggi 539 Membro dal Dec 2017 #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ventodestate88 Visualizza Messaggio
    Ma non è un discorso un po' troppo delicato da affrontare per telefono?
    Ho paura di ferirlo.
    Lo so ma se non ti vuole vedere non c’e’ altro modo ... hai pensato che magari si vergogna a parlartene a quattr’occhi ? la malattia mentale è ancora bersaglio di luoghi comuni e reticenze , da molti è vista in malo modo forse ha paura a esternare completamente il suo malessere
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  5. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 799 Membro dal Mar 2015 #15

    Predefinito

    Si, ci ho pensato...comunque l'ho sentito oggi. Non aveva voglia di parlarne e io non ho avuto il coraggio di affrontare la questione per paura di farlo chiudere completamente.

    Temo che comunque ci sia dell'altro..una qualche dipendenza. Ma anche in questo caso l'unica cosa da fare è seguire il vostro consiglio..devo solo trovare il modo giusto per dirglielo.
    passerosolitario84 likes this.
     
  6. Hafsa Hafsa è offline JuniorMessaggi 1,649 Membro dal Oct 2015 #16

    Predefinito

    @vento
    Però, un attimo...
    Che relazione ti legava a questa persona e quali sono i tuoi sentimenti nei suoi confronti??
    Io pensavo si trattasse di una amicizia/conoscenza ma se si tratta di un uomo con cui sei stata insieme la questione cambia un po', soprattutto se sei in qualche modo ancora legata a lui... attenta a non farti male tu che questo tipo di malattie possono prosciugare le energie mentali non solo del malato ma anche di chi tenta di stargli vicino.
    ventodestate88 likes this.
     
  7. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 799 Membro dal Mar 2015 #17

    Predefinito

    Io ero (e credo di essere ancora) innamorata di lui. Lui è sempre stato molto ambiguo, contraddittorio, in sintesi: non voleva impegnarsi.

    Proprio per questo, lo ammetto, ho anche paura di farmi coinvolgere troppo, ma non è facile rimanere distaccati e indifferenti davanti a certe cose.
    Hafsa likes this.
     
  8. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 799 Membro dal Mar 2015 #18

    Predefinito

    ...e se fosse stato solo un modo per attirare la mia attenzione?
     
  9. Gershwin Gershwin è offline SeniorMessaggi 12,560 Membro dal Jan 2013 #19

    Predefinito

    Aspetta un attimo. Ricordo di aver letto qualcosa di tuo in proposito ma potrei anche confondermi con un'altra storia, e nel caso mi scuso in anticipo, ma non era una storia un po' malata da cui a un certo punto ti sei liberata con grande sollievo?
    Ducatista Fashionista!
     
  10. ventodestate88 ventodestate88 è offline Super ApprendistaMessaggi 799 Membro dal Mar 2015 #20

    Predefinito

    Si Ger, ho chiuso con grande dolore, dopo un po' di "ricadute".
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]