Complicità a lavoro? Opinioni

Discussione iniziata da psytwo il 13-09-2020 - 31 messaggi - 930 Visite

Like Tree17Likes
  1. psytwo psytwo è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Sep 2020 #1

    Predefinito Complicità a lavoro? Opinioni

    Salve ragazzi, mi sono iscritto qui perché mi sta capitando una situazione al quanto complicata.
    Vi chiedo per favore di non giudicarmi per quello che sta succedendo ma rispondermi solamente a ciò che chiedo.


    Sono sposato con un figlio da 3 anni, praticamente sto perdendo la testa per una collega che convive che inizialmente non mi interessava.
    Tutto inizia che un giorno durante un evento a lavoro viene vestita in una maniera totalmente differente dal normale.... ed io resto a bocca aperta. Da lì inizia L interessamento frecciatine da entrambe le parte molto soft.
    In due cene di lavoro vedo che abbiamo una certa complicità nel parlare e nel bere qualche drink, ma ovviamente non mi sono sbilanciato più di tanto.
    Durante le giornate lavorative inizio a darle qualche attenzione tipo qualche sgambetto e qualche battutina e lei ovviamente ricambia, poi succede che ad una battuta lei mi risponde con una manata nel sedere..... ed io resto allibito... gli rispondo dicendogli MA SEI FUORI? ridendo un po’.... e se lo avessi fatto io su di te? LEI RISPONDE tu non puoi...
    Nel spiegarle alcune cose mi inizia a toccare i capelli dicendomi li hai belli a punta sembri L uomo gatto (sarabanda), però ovviamente questa volta ho apprezzato. Succede che nei giorni successivi ogni mattina ci vedavamo sempre al bar per prenderci il caffè e fumarci una sigaretta insieme e in questi giorni mi racconta che non va per niente bene con il suo convivente.Durante questi giorni mi dovevo assentare un giorno da lavoro (e se manco io non si gestisce bene il carico di lavoro) e lei mi fa NO NON PUOI MANCARE e gli rispondo flirtando se mi dai un bacio vengo dopo che ho sbrigato le mie cose. Lei mi risponde va bene basta che vieni.
    Mi presento L indomani e ovviamente appena arrivò le ricordo del bacio e lei mi risponde, in questo momento per il lavoro che c’è te lo darei anche in bocca....
    Al momento del caffè gli dico del bacio e sottolineo hai detto in bocca e lei si mette a ridere e mi fa in bocca non si può o qualcosa del genere, alla fine mi da un bacio sulla guancia con le labbra(noto che un po’ e’ arrossita anche se lei non lo ammetteva).
    Iniziò a prenderci gusto con questa cosa e continuo a chiederle baci quando usciamo da lavoro.... lei sempre ridendo e cercando di non darmelo mi bacia ugualmente, anche se alcune volte si avvicina per darmi il bacio finto (guancia a guancia) ed io gli dico che lo voglio con le labbra e lei alla fine me lo da sempre come voglio io.
    Una volta e’ capitato che si stava facendo problemi perché aveva le labbra bagnate perché aveva bevuto, ed io le ho risposto Non ti preoccupare non mi schifo ed ovviamente mi ha baciato.
    Beh arrivato ad un certo punto tirò un attimo il freno visto le nostre situazioni e anche per capire io stesso cosa stesse succedendo Ed inizio a stento a salutarla durante il giorno e dopo 3 giorni mi fa la battuta: la mattina non ti va più di prendere il caffè con me? Io le sorrido e le dico mi sono svegliato tardi in questi giorni.
    Lo stesso giorno le chiedo scusa del mio comportamento e le spiego che forse stavamo andando un po’ oltre ed ho preferito tirare il freno, e lei mi risponde dicendo: Ma non c’è malizia in quello che abbiamo fatto (si arrampicava sugli specchi secondo me).
    Comunque rompo L indifferenza continuiamo con i soliti flirt qualche contatto fisico da entrambe le parti molto soft e sempre i soliti bacetti.
    Dopo qualche giorno la riprendo al bar e le espongo le mie sensazioni: Secondo me c’è qualcosa tra noi abbiamo una certa complicità e’ molto evidente (anche qualche collega lo ha fatto presente), lei mi risponde dopo un paio di secondi, non c’è niente e’ solo amicizia (ma non era molto convinta si vedeva a un miglio) poi per recuperare mi dice tu hai una famiglia un figlio può essere che c’è qualcosa che non va con tua moglie? Gli rispondo diretto che non era questo il problema perché le altre donne non le calcolo nemmeno se flirtano con me non mi interessa, il problema sei tu ridendo. Lei zitta a fumare, rientriamo a lavoro e gli dico i però i baci li voglio lo stesso e lei ridendo e imbarazzandosi mi risponde va bene.
    Ovviamente penso che questa volta sia finito tutto, anche perché sono del parere che sono stato molto diretto e quindi mettendomi nei suoi panni mi sono dettoquesto ci vuole provare con me a me non interessa tronco tutto visto che la situazione sta andando a degradare).
    Invece no... non succede questo... e durante il giorno continuano le battutine, a fine serata chiedo nuovamente un bacio solo che questa volta c erano ancora colleghi e lei si avvicina a me dicendomi Ma perché non si può, lei anzicche andarsene va da una nostra collega e le chiede sotto voce Ma perché vuole i baci tutta sorridente e in imbarazzo, al che mi avvicino lì dove era e mi metto con la guancia parato (c era anche la mia collega), lei si avvicina ma mi appoggia solo la guancia, le rispondo che e’ una truffa e che non volevo questo bacio così, poi mi chiama un altro collega per una questione di lavoro e me ne vado. Appena se ne va le scrivo un messaggio e lei mi risponde non fare così ecc ecc tronco subito la discussione per messaggio(anche perché non mi messaggio mai con lei).
    Il giorno dopo succede L invero simile.
    Rimaniamo da soli in una stanza e gli dico (a distanza di circa 2 metri) ora che non c’è nessuno puoi darmi il bacio di ieri. Mi dice di prendere di andare a prende dei documenti da posare e poi che me lo avrebbe dato(nella mia testa ho detto va beh il tempo che prendo i documenti se ne andrà da lì.... invece la ritrovo lì ad aspettarmi).
    Tornato mi dice: ma cosa sta dicendo che vuoi questi baci (con faccia imbarazzata e occhi spalancati e ridendo sempre ), io li non ho avuto fegato di avvicinarmi a lei. Gli ho risposto: ascolta io non ho mai fatto qualcosa contro alcuna volontà di nessuna ne ho mai violentato nessuno se non devi farmelo per forza. Dopo ciò me ne vado e la lascio lì. (A mente fredda poi ho riflettuto e forse li era il momento di baciarla).
    Durante la stessa giornata ci ritroviamo faccia a faccia a distanza di pochi centrinetri e lei mi sorride in una maniera stupenda, ma poi calo gli occhi e devio la strada. Faccio passare qualche giorno e levo nuovamente la confidenza flirt e tutto e lei in qualche modo cerca di stuzzicarmi ma io freddo come un ghiaccio. Improvvisamente mentre poso delle cose e passo senza che si stava parlando dice alla mia collega: sai le mie amiche mi hanno detto che sono dimagrita (tipo per attirare la mia attenzione, anche perché una volta gli ho detto che aveva un po’ di pancetta), io sempre freddo impassibile.
    Nei giorni seguenti lei avrebbe fatto il compleanno (ma prima e’ andata in ferie e nel frattempo ha troncato con il suo compagno, lo ha detto a tutti tranne a me, io me ne sono accorto per una cosa successa il giorno che era rientrata) io dovevo prendermi un giorno di ferie, allora chiedo ai colleghi se quei due giorni c’era qualcuno in ferie e se potevo prendermele io( lei morta silenzio. ho visto che mi ha dato un occhiata e si e’ girata subito). Fatto sta che io per il suo compleanno ne gli ho fatto gli auguri direttamente(qui ho toppato), però gli ho detto ad un mio collega complice di fargli gli auguri e lui pensando che io gli avessi fatto già gli auguri a lei gli ha scritto che ero stato io a ricordarglielo. Lei gli risponde che IO NEMMENO UN MESSAGGIO GLI AVEVO MANDATO.
    Pentito da ciò, risalgo al suo indirizzo email e gli mando anonimamente un buono su noto sito internet con tanto di auguri.
    Rientrato a lavoro dopo qualche giorno di non cagamento da entrambe le parti (perché poi alla fine anche lei mi ha ripagato con la stessa moneta) riprendiamo a parlare ed io senza peli sulla lingua gli faccio presente che avevo capito che si fosse lasciata e gli ho detto che se ha bisogno di un passaggio a casa (una tantum)visto che non ha più la macchina posso darglielo io (anche se sta lontana).
    La sera prima di andarsene completo del lavoro con lei e gli faccio presente che:

    • indirettamente gli auguri di compleanno li ho fatti

    Lei mi risponde che non era vero e gli faccio presente che il collega gli aveva fatto gli auguri solo perché gli avevo ricordato io che facesse il compleanno, lei rideva... e gli ho pure detto che anche il collega gli aveva detto che ero stato io.
    Arrossisce e sta zitta

    • Che comunque gli avevo fatto un regalo

    Lei mi guarda e mi dice ma quale regalo?
    Gli dico se ti dico 30,00€ ti dice qualcosa??? Lei sorride e gli dico: via email ti e’ arrivato un buono di ..... io so che lo hai anche riscattato. Mi risponde dicendo pensavo fosse stato il sito a regalarmerli, ed io rispondo: si con tanto di dedica ovviamente 😬. Mi ringrazia ed era felice (io penso che già sapesse).


    Bene adesso vorrei capire cosa fare. Io vorrei tanto baciarla
    Secondo voi i segnali ci sono?

    grazie


     
  2. L'avatar di Jay_jay

    Jay_jay Jay_jay è offline PrincipianteMessaggi 130 Membro dal Mar 2017 #2

    Predefinito

    Lei ti sa usando per avere un po' di attenzioni e tu stai facendo lo zerbino. Addirittura il regalo mi sembri il classico che appena vede un pelo di figa non capisce più nulla.
    Ti sei già messo in una situazione di svantaggio evidente e la stai idealizzando troppo. Considerando anche la tua situazione familiare, direi di lasciar perdere, ma so già che il mio consiglio non ti servirà a nulla
    Curiosa_35 likes this.
    Ultima modifica di Jay_jay; 13-09-2020 alle 15:48
     
  3. psytwo psytwo è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Sep 2020 #3

    Predefinito

    Se ero classico come dici tu penso che non sarei arrivato a questo punto di infatuarmi di una ragazza che comunque non e’ chissà che bellazza.
    Che la stia idealizzando potrebbe anche essere, sempre pensato durante questo periodo. Lo zerbino per cosa? e lo sfruttamento sotto quale punto di vista visto che si e’ trattato solo di un pensiero e non ho mai fatto niente per lei?
    Ultima modifica di psytwo; 13-09-2020 alle 16:03 Motivo: Errore
     
  4. AbominevoleUomoDelle AbominevoleUomoDelle è offline BannedMessaggi 345 Membro dal Aug 2020 #4

    Predefinito

    Che roba, gente con figli... vabbè. Comunque "sembri l'uomo gatto" è da chiodi, contento te che hai apprezzato.
    Hurrem likes this.
     
  5. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,103 Membro dal Oct 2017 #5

    Predefinito

    Aveva chiesto di non essere giudicato

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  6. psytwo psytwo è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Sep 2020 #6

    Predefinito

    Possiamo attenerci al tema ? Please
     
  7. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online Super FriendMessaggi 6,148 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #7

    Predefinito

    E con la tua moglie (compagna)e il figlio come fai ? Lei ha lasciato il compagno ma tu no,quindi...
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  8. psytwo psytwo è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal Sep 2020 #8

    Predefinito

    Non ho intenzione di lasciare la mia compagna senza ombra di dubbio. E’ che ho troppo desiderio di baciarla. Maledetta testa..... e perciò vorrei capire se i suoi comportamenti vanno più sul si che sul no
     
  9. Curiosa_35 Curiosa_35 è offline ApprendistaMessaggi 243 Membro dal Jan 2016 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da psytwo Visualizza Messaggio
    Non ho intenzione di lasciare la mia compagna senza ombra di dubbio. E’ che ho troppo desiderio di baciarla. Maledetta testa..... e perciò vorrei capire se i suoi comportamenti vanno più sul si che sul no
    È inutile dirti di lasciare perdere
    "al cuore non si comanda"
    A questo punto trova un espediente per uscire con lei e stare insieme fuori dal lavoro e soprattutto lontani dai colleghi
    Nessuno sul lavoro deve sapere niente: siete colleghi e temo che entrambi vi andrete a cacciare in un mare di guai se date seguito al vostro flirt
    Dalla forza impara la gentilezza
    Attraverso la gentilezza la vera forza si manifesterà
     
  10. Haydee Haydee è offline FriendMessaggi 3,918 Membro dal Apr 2016
    Località .
    #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da psytwo Visualizza Messaggio
    Se ero classico come dici tu penso che non sarei arrivato a questo punto di infatuarmi di una ragazza che comunque non e’ chissà che bellazza

    Vabbè ma mo perché devi sminuirla?!
    Ma anche boh.
    Comunque, giudizio scevro dalla "morale": sul luogo di lavoro meglio evitare certe "stupiderie".
    Questo è puro buonsenso, solo quello.


    Poi, certo certo i segnali sono forti e chiari... siete entrambi sulla stessa lunghezza d'onda.
    Curiosa_35 likes this.