Confusa: un nuovo ragazzo perfetto VS un vecchio amore impossibile

Discussione iniziata da SansaStark il 10-08-2020 - 88 messaggi - 4389 Visite

Like Tree22Likes
  1. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #1

    Predefinito Confusa: un nuovo ragazzo perfetto VS un vecchio amore impossibile

    Buongiorno,Vi scrivo perché non so davvero dove sbattere la testa e cercherò di farla breve.A dicembre 2018 noto che un collega (decisamente più grande di me, ci sono più di 20 anni di differenza tra noi) inizia a rivolgermi delle attenzioni particolari. Lui usciva da una storia di 10 anni per cui era "single per finta": non frequentava la ex ma la pensava e sentiva in maniera più o meno costante.Io avevo un ragazzo ma la storia stava per naufragare.Queste attenzioni sono rimaste lievi per mesi, fino all'estate del 2019 in cui abbiamo iniziato a scriverci ogni giorno, a vivere di sfioramenti casuali in ufficio per poi, dopo altri mesi, sfociare in un bacio.Io nel frattempo ero libera, pronta per lui, ma lui aveva ancora la testa occupata e la relazione non è mai partita.Abbiamo fatto "gli amanti puri" per circa 6 mesi, 6 mesi in cui ci sono stati tanti baci e conversazioni ma nient'altro, non abbiamo avuto rapporti, non siamo mai usciti a cena.Io inizio a soffrire come un cane e a dimagrire tantissimo.Ad aggravare il tutto, a inizio 2020 questo collega diventa il mio capo. Devo vederlo tutto il giorno tutti i giorni. Ogni tanto "per sbaglio" pensa bene anche di farmi vedere (al PC) i messaggi che si scambia ancora con la ex.A fine febbraio 2020, dopo diverse litigate turbolente, la situazione non è cambiata e "grazie" al Covid la relazione si tronca da sola: non ci vediamo più, i messaggi piano piano diventano pochissimi, nessun contatto fisico per 4 mesi. A fine lockdown, inizio ad uscire e a prendere in mano la mia vita. Finalmente conosco un ragazzo davvero speciale: è bello, ha un età compatibile con la mia, ha le mie stesse passioni, è dolce e innamorato di me. Mi ci butto a capofitto: passo i weekend da lui, organizziamo le vacanze ecc...A luglio ritorno in ufficio e, piano piano, il collega/capo si fa di nuovo avanti. Quando capisce che con me c'è un altro, inizia a innamorarsi sul serio.Da qui è passato un mese. In questo mese è cambiato, sembra una persona nuova, dolcissima e profonda. Mi corteggia, è sempre presente, mi protegge, dice che mi ama. Abbiamo finalmente fatto l'amore e dormito insieme, più volte. Nel frattempo, tutto l'amore che provavo/pensavo di provare per il mio ragazzo è diminuito tanto... È come se stessi ancora lì perché, razionalmente, so che è la scelta giusta e perché, tutto sommato, con lui ci sto abbastanza bene... Ma quando sento una canzone, penso al mio vecchio grande amore impossibile e mi chiedo cosa fare. Se dargli o non dargli una possibilità.Diciamo che la storia col mio capo non ha futuro, questo già lo so...(io ho 30 anni, lui più di 50... Dove vogliamo andare?) Ma allo stesso tempo, temo che, se non ci provo nemmeno, questa storia mi ossessionerà per sempre impedendomi di essere felice con altri.Cosa ne pensate?Se tutto va bene, lavorativamente parlando dovrei staccarmi da lui tra qualche mese...ma mentalmente, credo di non riuscire a ignorarlo.Non so nemmeno se è giusto ignorare tutto per una persona che, per quanto eccezionale, frequento solo da due mesi e ho già tradito pesantemente.Mi aiutate a riflettere per favore?Grazie


     
  2. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 7,581 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #2

    Predefinito

    Veramente complicato prendere una decisione,la ragione ti dice una e il cuore un altra che è l'opposto.
    Credo che con il nuovo ragazzo per quanto sia lui meraviglioso e pieno di qualità e visto che siete da solo 2 mesi,lo puoi lasciare per fare la sua vita,hai voluto stare con lui per dimenticare l'altro.
    Io ti consiglio di vivere la storia con il tuo capo se veramente l'ami ma sappilo che non andrà per molto tempo ,a causa di vari motivi: per l'eta ,per lavorare insieme, per il suo carattere che gioca un po con le donne.
    Se veramente ti voleva, ti sceglieva prima di sapere di questo nuovo ragazzo,mi sa che il suo è piuttosto ego che amore,20 anni di esperienza in più significa che sa giocare le carte a suo favore,è una vecchia volpe 😉.
    Pero meglio vivere che avere dei rimpianti,quindi se fossi al tuo posto,lascerei il 2 ragazzo,continuerei con il primo ma con la consapevolezza che potrà finire un gg o un altro e che di bello ti prendi quello che sarà, potrà essere 4-5 anni o 3 mesi.
    Poi se pensi razionalmente tu hai 30 ora e non so che aspettative hai da una relazione,se vuoi "acassarti"o vivere con leggerezza e alla giornata,dipende anche da questo.
    Praticamente sei al bivio ma se sai cosa vorresti per te,c'è solo un cammino a scegliere, in quel momento ,i dubbi si dovrebbero dissipare.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  3. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Veramente complicato prendere una decisione,la ragione ti dice una e il cuore un altra che è l'opposto.[...]
    Poi se pensi razionalmente tu hai 30 ora e non so che aspettative hai da una relazione,se vuoi "acassarti"o vivere con leggerezza e alla giornata,dipende anche da questo.
    Praticamente sei al bivio ma se sai cosa vorresti per te,c'è solo un cammino a scegliere, in quel momento ,i dubbi si dovrebbero dissipare.
    Grazie per avermi risposto. Per quanto riguarda il mio capo, io per prima non so se è davvero amore (anche se penso lo sia) o se è un capriccio d'orgoglio: lui è stato il primo, nella vita, a rifiutarmi...ed ora mi da un senso di potere assurdo sapere che muore per me. Forse anche per lui è così ma non se ne rende conto, non so: aveva la ragazzina adorante e ora che gliel'hanno portata via la rivuole follemente.

    Per quanto riguarda me, io sogno un sacco di cose che potrei avere solo con il mio nuovo ragazzo: sogno una convivenza (che, se fosse per lui, sarebbe già iniziata...), sogno un abito bianco, una vita tranquilla tra amici, tanti viaggi che entrambi adoriamo. Non credo di volere figli, ma mai dire mai. Siamo entrambe persone intelligenti (credo), non abbiamo alcun genere di problema economico, anzi...insomma, avremmo davvero davanti una vita piena e coi fiocchi. Dal mio capo non potrei avere nulla di ciò: lui, a 50 e passa anni, nonostante un paio di storie molto lunghe, non ha mai vissuto con una donna. Vive qui in città 4-5 sere a settimana (e già qui abita a 45 minuti di macchina da me) e poi raggiunge il resto della famiglia (madre/fratelli, non è sposato eh) a 2h di auto da casa mia. Sulla vita tranquilla, dubito di poterla fare: nel caso, saremmo sempre e solo io e lui...non abbiamo amici in comune. Io sono abituata a stare tra gente molto più grande di me (le mie storie, mediamente, sono state tutte con persone di 10-15 anni più grandi), ma non so se, sul lungo periodo, avere uscite "in compagnia" di persone di 50 anni mi potrebbe andare bene, soprattutto quando io ne avrò 40 e loro 60-65 o ancora oltre. Nonostante tutto, resta la persona che mi ha fatto battere il cuore più forte in tutta la mia vita. Ha un'intelligenze e una sensibilità assolutamente fuori dal comune. Ecco, sono nei casini come prima...
     
  4. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 561 Membro dal Jun 2012 #4

    Predefinito

    Difficile rispondere
    .... Ti posso solo dire che la vita che sogni col ragazzo più giovane non la puoi programmare con la razionalità con cui l'hai esposta, di certo non ti consiglio di scegliere lui sulla base di questi calcoli, pur molto realistici e pratici (anche questo serve per far funzionare un rapporto) che però non sono sufficienti per essere felice. Se questo ragazzo ti susciterà dei veri sentimenti allora è tutta un'altra storia... La brutta notizia è che i sentimenti non si possono guidare.. La buona è che sei giovane... Hai tutto il tempo per capire cosa vuoi davvero
     
  5. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 7,581 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #5

    Predefinito

    Praticamente tu ora stai con tutti e 2 e vorresti prendere una decisione.
    Il 50 sa del tuo ragazzo,ti dice di lasciarlo e stare solo voi 2 insieme o come si comporta?
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  6. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ipazia73 Visualizza Messaggio
    Difficile rispondere
    .... Ti posso solo dire che la vita che sogni col ragazzo più giovane non la puoi programmare con la razionalità con cui l'hai esposta, di certo non ti consiglio di scegliere lui sulla base di questi calcoli, pur molto realistici e pratici (anche questo serve per far funzionare un rapporto) che però non sono sufficienti per essere felice. Se questo ragazzo ti susciterà dei veri sentimenti allora è tutta un'altra storia... La brutta notizia è che i sentimenti non si possono guidare.. La buona è che sei giovane... Hai tutto il tempo per capire cosa vuoi davvero
    Diciamo che non è che non provo nulla nei confronti del mio ragazzo, ma sicuramente sono "partita in quarta" per poi fare marcia indietro. Sicuramente abbiamo corso un po troppo...Lui mi ha già presentato ufficialmente i suoi genitori, lui ha intravisto i miei un paio di volte visto che vivono vicino a me. All'inizio mi sentivo davvero il cuore pieno di gioia ad averlo incontrato, ma da quando sono tornata tra le braccia del mio capo, di quell'entusiasmo è rimasto un 30% circa... Prima pianificavamo di tutto...ora solo pensare al prossimo weekend mi mette un po' d'ansia onestamente e non so se a settembre andremo davvero in viaggio insieme come previsto o meno...

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Praticamente tu ora stai con tutti e 2 e vorresti prendere una decisione.
    Il 50 sa del tuo ragazzo,ti dice di lasciarlo e stare solo voi 2 insieme o come si comporta?
    è così, il capo sa del mio ragazzo, mi chiede di lasciarlo per poter vivere finalmente la nostra storia. Dice che soffre terribilmente all'idea di sapermi con un altro, che mi sta donando tutto ciò che ha (ed è vero, ha fatto cose che non mi sarei mai aspettata) e che il nostro sentimento è troppo forte per non meritare neanche di provare ad essere vissuto.
     
  7. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 561 Membro dal Jun 2012 #7

    Predefinito

    Ma con chi ti senti più felice? Con quale eri due hai più voglia di fare l! 'amore?
     
  8. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ipazia73 Visualizza Messaggio
    Ma con chi ti senti più felice? Con quale eri due hai più voglia di fare l! 'amore?
    Ti dico la verità: vado molto a momenti. In linea di massima con il capo mi sento più spensierata, più leggera (questo anche perchè il mio ragazzo è adorabile ma ha un difetto: sta troppo addosso! Mille messaggi, mi chiede mille volte di vederci, di stare da lui ecc...).
    Sul fare l'amore, idem: inizialmente con il mio ragazzo era qualcosa di favoloso, un'intesa mai provata prima, a volte mi sembrava quasi di vivere in un film a luci rosse tanta era l'intesa...Viceversa, col mio capo le cose sono partite male su questo aspetto: non so se per un discorso fisico o psicologico ma le prime due volte abbiamo avuto difficoltà a farlo (problemi di erezione, non mi era mai capitato nella vita e onestamente non è facile da gestire anche per la donna). Successivamente è andato tutto bene ed ora ricordo la sua dolcezza, la tenerezza nel canticchiarmi canzoni e recitarmi poesie subito dopo il piacere...e così faccio molta fatica a concedermi di nuovo ad altri che non siano lui e le pochissime volte in cui accade, non è come prima...
     
  9. L'avatar di luca9028

    luca9028 luca9028 è online FriendMessaggi 4,106 Membro dal Apr 2020 #9

    Predefinito

    Io ti parlo da cinquantenne e se fossi nel tuo capo mi farei indietro..il futuro ti appartiene e hai diritto di farti una vita col tuo ragazzo giovane..per i cinquantenni c'è altro..
    Simpas and Firecatcher like this.
     
  10. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 561 Membro dal Jun 2012 #10

    Predefinito

    Un bel dilemma...


    QUOTE=SansaStark;4278356]Ti dico la verità: vado molto a momenti. In linea di massima con il capo mi sento più spensierata, più leggera (questo anche perchè il mio ragazzo è adorabile ma ha un difetto: sta troppo addosso! Mille messaggi, mi chiede mille volte di vederci, di stare da lui ecc...).
    Sul fare l'amore, idem: inizialmente con il mio ragazzo era qualcosa di favoloso, un'intesa mai provata prima, a volte mi sembrava quasi di vivere in un film a luci rosse tanta era l'intesa...Viceversa, col mio capo le cose sono partite male su questo aspetto: non so se per un discorso fisico o psicologico ma le prime due volte abbiamo avuto difficoltà a farlo (problemi di erezione, non mi era mai capitato nella vita e onestamente non è facile da gestire anche per la donna). Successivamente è andato tutto bene ed ora ricordo la sua dolcezza, la tenerezza nel canticchiarmi canzoni e recitarmi poesie subito dopo il piacere...e così faccio molta fatica a concedermi di nuovo ad altri che non siano lui e le pochissime volte in cui accade, non è come prima...[/QUOTE]