Confusa: un nuovo ragazzo perfetto VS un vecchio amore impossibile - Pagina 6

Discussione iniziata da SansaStark il 10-08-2020 - 88 messaggi - 4344 Visite

Like Tree22Likes
  1. L'avatar di luca9028

    luca9028 luca9028 è offline FriendMessaggi 4,037 Membro dal Apr 2020 #51

    Predefinito

    Bel dilemma eh..Sansa ragiona con la testa e anche il cuore, ma soprattutto scegli e comportati in ogni caso con delicatezza con le due persone perché ci sono in gioco i sentimenti..👍😉


     
  2. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #52

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Ahh ma quindi il tuo "fid" ha 10 di più pensavo fosse 30enne pure lui.
    Chi ti assicura che con lui starai bene?
    A me ha attirato molto l"attenzione che lui subito dopo 2 mesi di frequentazione parlava di convivenza,non è che sei caduto su un 40 disperato che vuole sposarsi ed avere famiglia?state da poco insieme e ti ha presentata a tutti,mi sembra troppo frettoloso a fare le cose.
    E in piu hai detto che è possesivo che vorebbe stare sempre con te,a me non so perché non ispira molto.
    Poi tu parli che ha molte qualità, ma che difetti ha?quelli li hai guardati?
    Sai c'è gente sposata con 15-20 anni di differenza e stanno felici insieme.
    Ovviamente che il rischio è di rimanere vedova prima ma poi se non vuoi dei figli perché non stare con il capo?tra uno di 40 e uno di 50 non vedo cosi grande differenza di età, poi quale dei 2 è piu tenero e coccoloso?deve essere una differenza tra i 2,forse uno è piu scherzoso o piu tenero.
    Mi servono dei dettagli sulla tua personalità e le loro per vedere quale abbia piu compatibilità con te.
    Ciao Isolda.
    Non me lo assicura nessuno, ovviamente, ma "sulla carta" ci sarebbero ottime possibilità...Poi so anch'io che "sulla carta" non vuol dir nulla quando si parla di sentimenti.

    Per i dettagli:
    RAGAZZO 40 enne: Persona molto attiva, è sempre stato un ragazzo da storie lunghe (una molto seria dai 19 ai 26 anni circa e una subito dopo dai 27 ai 37-38 in cui ha convissuto per 4-5 anni con la ragazza). Da quello che dice, l'ultimo anno e mezzo in cui ha avuto solo qualche avventura, "non fa per lui", perchè lui vuole altro. Soffre molto la solitudine, questo si vede: odia dormire da solo, ogni attimo in cui non ci vediamo lo riempie con sport, visite ai genitori, visite ad amici ecc...ma cerca di ridurre al minimo i momenti in cui è solo. Fisicamente molto molto bello, di viso nella norma. Ha "studiato meno di me" (questo c'entra poco ma io ho sempre avuto il tarlo delle persone ben istruite) e onestamente un pochino questa differenza, a livello di cultura generale, la sento. Nonostante questo, tra bravura e fortuna, è riuscito bene nel lavoro ed è a capo del suo reparto. è molto dolce, con me lo è sempre stato. Il sesso è partito davvero davvero alla grande, ma adesso onestamente la cosa è un po' cambiata (diciamo che ho altri pensieri). Da giovane (18-20 anni) era finito in qualche giro un po' strano (gruppo di gente che si ubriacava spesso e, alcuni, facevano uso di droghe) da cui è uscito spontaneamente quando le cose con la prima ragazza si sono fatte serie. è cresciuto in una famiglia del mulino bianco: genitori molto uniti e affettuosi, possibilità economiche nettamente sopra la media, un fratello intelligente. è super appassionato di viaggi avventurosi come me (io sono stata anche in altri continenti in solitaria, lui idem) e questa è la cosa che, all'inizio, mi ha colpito di più. Di lui mi piace l'aspetto fisico, le passioni in comune e il modo di vedere la vita in maniera simile. Insieme siamo "belli" da vedere (non tanto esteriormente, quanto come sensazione trasmessa). Non mi piace il fatto che forse per me sia troppo "semplice"/canonico e un po' appiccicoso (stamattina mi sono svegliata con un audio di 9 minuti da ascoltare!! ).

    CAPO 50 enne: Persona molto complessa e riservata. Del suo passato non so ancora tante cose. So che ha avuto una storia seria e lunga da giovane e un'altra storia seria durata 10 anni e terminata due anni fa (con la famosa ex che sentiva/non sentiva). Non ha mai convissuto e questo mi preoccupa. Mi preoccupa anche che le sue storie sono sempre state dei tira e molla (con entrambe le ragazze si è lasciato e ripreso un paio di volte). Sicuramente sa stare da solo ma gioca a fare quello forte/freddo quando ha un gran bisogno di amore. Ha una mente eccezionale, sia dal punto di vista scientifico (non scrivo i dettagli per non renderlo troppo riconoscibile ma ha fatto un dottorato al Politecnico di Milano molto interessante) sia dal punto di vista umanistico/letterario (scrive, ama la poesia, suona e ha una cultura musicale pazzesca). Fisicamente nella norma, di viso assomiglia a Sean Connery, che a me piace molto. Il sesso è partito malino, poi abbiamo trovato la quadra: è molto dolce anche in quello. è cresciuto in una situazione del cavolo (madre, a detta sua, anaffettiva -come i miei genitori-, e padre che è scomparso quando lui non andava nemmeno al liceo) ma nonostante questo è sempre stato molto inquadrato (non si è mai ubriacato, mai fatta una canna ecc...). Lavorativamente parlando, è sempre stato in gamba. Da quando lavoriamo insieme, è tra le 4-5 persone più influenti dell'azienda (di circa 350 persone). Di lui mi piace l'aspetto romantico, la sensazione di essere protagonista di un vecchio film, i bigliettini sulla scrivania, le canzoni suonate, le poesie ricevute. Mi piace anche la sua complessità, il fatto che sia solitamente molto freddo ma che, una volta innamorato, sia l'uomo più affettuoso del mondo. Non mi piace il fatto che a 50 anni sia ancora privo di esperienze significative (avrei preferito un divorziato, guarda, almeno ci aveva provato) e che le sue storie siano state molto infantili (ognuno a casa sua, i weekend con la mamma in mezzo, i tira e molla ecc...).

    IO: mi ritengo abbastanza complicata. Sicuramente temo un sacco la solitudine ed è il motivo che mi porta ad affezionarmi subito alle persone e a ragionare molto sulla possibilità di un futuro con esse. Forse sono così perchè non mi sono mai sentita amata dai miei genitori, sempre molto freddi e distaccati, anche fisicamente. Mi ritengo una bella ragazza. Non sono Miss Italia, ma sono consapevole di essere carina. Credo che la parte migliore di me però sia nel cervello. Ho sempre creduto nell'importanza dell'istruzione e mi sono sempre impegnata tantissimo a scuola e poi nel lavoro. Ho fatto sport per 15 anni, poi ho smesso e ora mi sono un po' impigrita. Preferisco passatempi più concettuali (leggere, ascoltare la musica, vedere film, studiare per me stessa, leggere di finanza, argomento che mi appassiona). Amo viaggiare, è la mia più grande passione. Mi piace fare viaggi avventurosi, senza lussi, concedendomi davvero poco rispetto alle mie possibilità. Mi è capitato di dormire volontariamente in posti al limite della decenza (poi certo, quando mi pare so anche trattarmi bene). In amore credo di essere molto romantica: adoro (fare e ricevere) le piccole sorprese... Non so, una visita inaspettata, un biglietto, qualcosa che impegni poco ma renda tanto. Tendo a idealizzare le persone, forse, e poi scontrarmi con la realtà. Mi piace stare abbracciati sul divano a vedere la TV, cenare insieme parlando di tutto, senza cellulari in mezzo, andare a letto addormentandosi abbracciati.
     
  3. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 7,353 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #53

    Predefinito

    Grazie Sansa per aver preso il tempo di descrivere un po le personnalita di voi 3 protagonisti di questa storia😊.
    Rimango della mia prima idea:il 50,non perché sia capo,ma lo trovo brillante come uomo e credo che con lui hai intesa intelettuale e romantica e poi lo vedo una personalità forte,il tipo che sa i suoi limiti.
    Pure con lui potresti viaggiare,non credo che sia uno che non ami viaggiare ma di sicuro non dormira sulla spiaggia,io neanche ai 20 dormivo,è questione di carattere.
    Chi ti dice che per forza si deve convivere?io ti dico che le migliori relazioni sono quelle dove ognuno ha casa sua,vicini ma non sempre insieme.
    Poi certo tu vuoi forse la convivenza ma credimi se non hai intesa cerebrale con il tuo 40enne,con il tempo ti annoierai,almeno che lui non fosse quella personnalita "frizzante"pieno di idee immaginazione e che cambi sempre qualcosa.
    Il tuo capo ha la pecca che non ti ha scelto prima pero in resto mi sembra veramente in gamba rispetto al 40enne che ha i suoi meriti ovviamente ma non mi sembra il piu compatibile con te.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  4. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 7,353 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #54

    Predefinito

    E poi tu hai paura della solitudine e pure il tuo 40enne,a me sembra che sia più la paura della solitudine che vi ha unito che l'amore.Come credi che reagirebbe il tuo 40enne se gli dicessi la verità sul tuo capo?Perché almeno il capo sa del 2 arrivato ma il 2 non sa del primo.Credi che darebbe una chance a vostra relazione?
    Ultima modifica di IsoldaCoeurDAnge; 12-08-2020 alle 12:04
     
  5. L'avatar di M.Hobart

    M.Hobart M.Hobart è offline Super ApprendistaMessaggi 895 Membro dal Jan 2014 #55

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da SansaStark Visualizza Messaggio
    Ogni tanto "per sbaglio" pensa bene anche di farmi vedere (al PC) i messaggi che si scambia ancora con la ex....Quando capisce che con me c'è un altro, inizia a innamorarsi sul serio.Da qui è passato un mese. In questo mese è cambiato, sembra una persona nuova, dolcissima e profonda. Mi corteggia, è sempre presente, mi protegge, dice che mi ama.
    L'ultracinquantenne ci teneva a farti vedere i messaggini con le ex? Come le valuti queste due cose, ci vedi un collegamento?
    Susanna Agnelli illuminaci tutti
     
  6. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #56

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    E poi tu hai paura della solitudine e pure il tuo 40enne,a me sembra che sia più la paura della solitudine che vi ha unito che l'amore.Come credi che reagirebbe il tuo 40enne se gli dicessi la verità sul tuo capo?Perché almeno il capo sa del 2 arrivato ma il 2 non sa del primo.Credi che darebbe una chance a vostra relazione?
    No, assolutamente, se il mio ragazzo anche solo sospettasse del capo, mi avrebbe già lasciata. Siamo andati spesso in argomento e lui è proprio per la tolleranza zero su ste cose.
     
  7. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #57

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da M.Hobart Visualizza Messaggio
    L'ultracinquantenne ci teneva a farti vedere i messaggini con le ex? Come le valuti queste due cose, ci vedi un collegamento?
    Lavorando insieme, la prima volta ho visto comparire la notifica sullo schermo del PC (dei vari sistemi che oggi puoi usare anche in versione desktop appunto, che siano whatsapp, skype, o quello che vuoi).
    Io avevo reagito malino e da lì aveva disabilitato la comparsa della notifica.
    La seconda volta, a suo dire per errore, mentre (sempre per lavoro) guardavo il suo schermo, ha aperto il programma di messaggistica e quindi per una frazione di secondo che mi è sembrata eterna, ho visto l'intera conversazione. Ero talmente sotto shock che non ne ho neanche letto il contenuto...
    (Si trattava sempre della solita ex che lui, fino a maggio/giugno, sosteneva di avere ancora un po' in testa, non di più persone. Quando io non ero più single, improvvisamente l'ha dimenticata e mi ha sostituita a lei in quando a "pensiero fisso").
     
  8. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 7,353 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #58

    Predefinito

    Ora come ora se dovessi dirti di scegliere ti direi il 50 ma non sai come andrà pero devi fare patti chiari con lui se ti vuole come fid ,non cosi a caso.
    Poi una convivenza non puoi chiederlo dopo 3 mesi insieme e nemmeno imporli niente,non sarebbe normale pero gli puoi chiedere come vede la vostra relazione in futuro se si immagina una convivenza o qualcosa altro gli devi chiedere.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  9. SansaStark SansaStark è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal Aug 2020 #59

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Grazie Sansa per aver preso il tempo di descrivere un po le personnalita di voi 3 protagonisti di questa storia😊.
    Rimango della mia prima idea:il 50,non perché sia capo,ma lo trovo brillante come uomo e credo che con lui hai intesa intelettuale e romantica e poi lo vedo una personalità forte,il tipo che sa i suoi limiti.
    Pure con lui potresti viaggiare,non credo che sia uno che non ami viaggiare ma di sicuro non dormira sulla spiaggia,io neanche ai 20 dormivo,è questione di carattere.
    Chi ti dice che per forza si deve convivere?io ti dico che le migliori relazioni sono quelle dove ognuno ha casa sua,vicini ma non sempre insieme.
    Poi certo tu vuoi forse la convivenza ma credimi se non hai intesa cerebrale con il tuo 40enne,con il tempo ti annoierai,almeno che lui non fosse quella personnalita "frizzante"pieno di idee immaginazione e che cambi sempre qualcosa.
    Il tuo capo ha la pecca che non ti ha scelto prima pero in resto mi sembra veramente in gamba rispetto al 40enne che ha i suoi meriti ovviamente ma non mi sembra il piu compatibile con te.
    Il capo è apparentemente molto forte, in realtà si tratta di una persona fragilissima e con un gran bisogno d'amore, forse è anche questo a piacermi.
    Anche a lui piace viaggiare ma se a me e al mio ragazzo piace 10, a lui piace 6 toh... (per dire, adesso è in ferie 2 settimane. La prima l'ha passata tutta a casa in famiglia -cosa per me inconcepibile- e, forse, la prossima andrà a fare un giro in moto con un amico (altra cosa per me strana: io organizzo tutto nel dettaglio 3-4-5-6 mesi prima).

    Il 40enne in realtà ammetto che è molto "frizzante" e pieno di idee. Il fatto è che attualmente starci troppo insieme (in termini di ore) o ricevere troppi messaggi (ne ricevo davvero davvero davvero tanti) mi crea una fortissima ansia e senso di oppressione. Mi sento un po' controllata (dove sei/cosa fai/a che ora torni ecc...).
     
  10. ipazia73 ipazia73 è offline Super ApprendistaMessaggi 558 Membro dal Jun 2012 #60

    Predefinito

    Allora.. La storia si fa appassionante 😉io sarei per il 50 enne... Però però.. Ho dei dubbi sul fatto che non abbia mai convissuto e che c'era la mamma di mezzo... Sono due elementi cruciali.. Indaga bene!!!