Considerazioni e spiegazioni sul pianeta donna infedele

Discussione iniziata da francescio il 20-05-2009 - 99 messaggi - 9890 Visite

Like Tree52Likes
  1. francescio francescio è offline ApprendistaMessaggi 330 Membro dal Apr 2009 #1

    Predefinito Considerazioni e spiegazioni sul pianeta donna infedele

    Sono molto stupito da quando leggo le storie in questo forum, di come donne intelligenti e forti caratterialmente possano mettere in "off" il cervello e tutto un modo di comportarsi da una vita, perchè prese da una passione (e fino a qui sarebbe giustificato pure) costruita molto spesso su un approccio di un lui quasi sempre:
    1) opportunista (vuole il rapporto fisico);
    2) bugiardo (complimenti, dichiarazioni di amore, mogli streghe, tutte carinerie che poi con il tempo si rivelano false).
    Ho sempre pensato che l'uomo "abbindolato" da una donna, fosse il *** che alla vista di un "pizzo di mutandina" non capisse più niente, invece mi sto rendendo conto, dalle storie del forum, ma anche e purtroppo dall'esperienza personale che una donna (e quando dico donna non intendo una "leggera di testa", ma una persona di principio, con i valori al posto giusto, con un cervello raffinato e "pensante") si possa far abbagliare da un uomo, dalle sue parole (comunque mirate ad ottenere il suo scopo), da una bellezza che spesso è "soggettiva".
    Quello che mi spaventa è come il cervello se ne vada in "pappa"! Personalmente mi sento impotente di fronte al manifestarsi di questo fenomeno.
    C'è qualche donna che riesce a spiegarlo?
    Gli uomini già sò quello che pensano.... che è una questione di "manico", ma sono sicuro che non è questo il punto!
    Se c'è qualche uomo che ha altre argomentazioni, oltre quella che ho già anticipato si faccia pure avanti.


     
  2. L'avatar di Sfigatt0

    Sfigatt0 Sfigatt0 è offline FriendMessaggi 2,922 Membro dal May 2009 #2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francescio Visualizza Messaggio
    Sono molto stupito da quando leggo le storie in questo forum, di come donne intelligenti e forti caratterialmente possano mettere in "off" il cervello e tutto un modo di comportarsi da una vita, perchè prese da una passione (e fino a qui sarebbe giustificato pure) costruita molto spesso su un approccio di un lui quasi sempre:
    1) opportunista (vuole il rapporto fisico);
    2) bugiardo (complimenti, dichiarazioni di amore, mogli streghe, tutte carinerie che poi con il tempo si rivelano false).
    Ho sempre pensato che l'uomo "abbindolato" da una donna, fosse il *** che alla vista di un "pizzo di mutandina" non capisse più niente, invece mi sto rendendo conto, dalle storie del forum, ma anche e purtroppo dall'esperienza personale che una donna (e quando dico donna non intendo una "leggera di testa", ma una persona di principio, con i valori al posto giusto, con un cervello raffinato e "pensante") si possa far abbagliare da un uomo, dalle sue parole (comunque mirate ad ottenere il suo scopo), da una bellezza che spesso è "soggettiva".
    Quello che mi spaventa è come il cervello se ne vada in "pappa"! Personalmente mi sento impotente di fronte al manifestarsi di questo fenomeno.
    C'è qualche donna che riesce a spiegarlo?
    Gli uomini già sò quello che pensano.... che è una questione di "manico", ma sono sicuro che non è questo il punto!
    Se c'è qualche uomo che ha altre argomentazioni, oltre quella che ho già anticipato si faccia pure avanti.
    E' risaputo che le donne siano diciamo più sensibili a tutto, ma questo non significa che non siano sessualmente attive e attratte dal sesso come gli uomini.
    Ora,il discorso fra uomo e donna e' molto simile,perchè ci si fa abbindolare?Non ci si fa abbindolare,spesso inconsciamente vogliamo essere abbindolati,per fuggire a qualcosa che non ci va giù nella nostra vita di coppia,o semplicemente per solita routine.
    L'uomo,e con uomo intendo maschio e femmina, e' un animale,e sempre lo sarà,sta alla persona interessata non costruire troppi castelli e non rovinare per un puro semplice e fottuto motivo di sesso la vita di altre famiglie.
    La cosa comica e che mi fa ridere, è che lo chiamano Amore.
    Certo.

    Sfigatt0.
     
  3. francescio francescio è offline ApprendistaMessaggi 330 Membro dal Apr 2009 #3

    Predefinito

    Sei caduto nel puntare il dito alla voglia di sesso. Sforziamoci (anche se forse errando) di escludere questa facile soluzione.
     
  4. L'avatar di Sfigatt0

    Sfigatt0 Sfigatt0 è offline FriendMessaggi 2,922 Membro dal May 2009 #4

    Predefinito

    E' contro la mia filosofia di vita,cercare di sforzarmi per dare una giutificazione razionale all'irrazionalità e all'istinto umano.
    Fosse il contrario non sarei arrivato dove sono arrivato in 26 anni di vita.


    Au revoir
     
  5. CrollaTutto CrollaTutto è offline JuniorMessaggi 1,470 Membro dal Apr 2009 #5

    Predefinito

    Molto spesso le donne che tradiscono sono le più insospettabili, questo tipo di donna dopo prende anche la batosta peggiore dall'amante.

    Io mi sono fatto un idea, quando una donna ha una relazione stabile da anni con un ragazzo/uomo che la ama profondamente e non la ferisce mai e incontro "quello nuovo" inconsciamente lo accosta al suo fidanzato/marito.

    Mi spiego meglio:

    Non gli passa neanche per l'anticamera del cervello che lei per lui sia un buco con le gambe, perchè da anni è abituata ad essere trattata bene.

    Non gli passa neanche per l'anticamera del cervello che a lui non gliene freghi un beneamato nulla di noi perchè gli dice "ti penso" e siccome lei da anni sta con un uomo fedele/sincero proietta questa immagine sugl'altri ragazzi.




    Poi scoprono la verità, ma oramai è troppo tardi hanno tradito l'uomo "speciale" e sono ingabbiate e attratte dallo ******* perchè non le caga e quindi "non riescono a capacitarsi" pensano di aver sbagliato qualcosa, non riescono a capire perchè non ha più le attenzioni di prima, non riescono a capire perchè non gli sta vicino nei momenti giu.


    Infatti se noti c'è un concetto comune che puoi trovare qui sul forum, nessuna è convinta che l'amante le dica bugie... solo perchè magari le tiene la mano e le sussurra ti amo. E dicono è impossibile che mente, ma questo sempre perchè sono abituata ad avere una relazione con un uomo che da sensazioni vere e sincere.



    Infatti se noti quelle che spaccano una relazione duratora alla caccia del nuovo "spesso" nei tempi successivi incassano una serie di pochidiBuono. Perchè sono ancora ingenue sul mondo, ipotizzando un 5 anni di storia mettiamo dai 19 ai 25 esce dalla storia "perchè l'ha scelto lei" e si sente forte ma ben presto si scontra col mondo vero dove lei NON E' SPECIALE ma solo un buco che cammina. Cioè scopre che "prima" lei era una persona che valeva per qualcuno, era speciale per qualcuno e secondo me quando "tronca" la relazione pensa di esserlo a prescindere dall'ex ma in realtà per il resto del mondo è solo un immagine sfocata sullo sfondo della retina.
    fantasticonov likes this.
    Ultima modifica di CrollaTutto; 20-05-2009 alle 09:42
     
  6. magic66 magic66 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 18,565 Membro dal Apr 2009
    Località Repubblica Romana
    #6

    Predefinito

    Visti i racconti quì sul forum, dai quali gli uomini sembrano essere una massa di si bi, umanamente delle me, mi viene da pensare che l'unico "merito" che abbiano deve essere che sono degli strafighi alla Johnny Deep o alla Brad Pitt
     
  7. CrollaTutto CrollaTutto è offline JuniorMessaggi 1,470 Membro dal Apr 2009 #7

    Predefinito

    E' molto importante capire come funziona il cervello:


    Inconsciamente sulla persona nuova vengono proiettati i pregi del partner storico eliminandone i difetti.

    Anche se in realtà questa persona è tutt'altro è sbalorditivo il potere che ha il cervello sugl'occhi.
    fantasticonov likes this.
     
  8. L'avatar di Sfigatt0

    Sfigatt0 Sfigatt0 è offline FriendMessaggi 2,922 Membro dal May 2009 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da magic66 Visualizza Messaggio
    Visti i racconti quì sul forum, dai quali gli uomini sembrano essere una massa di si bi, umanamente delle me, mi viene da pensare che l'unico "merito" che abbiano deve essere che sono degli strafighi alla Johnny Deep o alla Brad Pitt
    Le donne non sono da meno,anzi sono decisamente peggio.
     
  9. CrollaTutto CrollaTutto è offline JuniorMessaggi 1,470 Membro dal Apr 2009 #9

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sfigatt0 Visualizza Messaggio
    Le donne non sono da meno,anzi sono decisamente peggio.
    Soprattutto perchè fanno fatica ad ammettere di essere stare prese in giro dall'inizio alla fine. Ammetterlo è un colpo troppo duro per la propria autostima, si sentono desiderate e padroni del mondo per poi sentirsi delle nullità.
    fantasticonov likes this.
     
  10. Alessia73 Alessia73 è offline PrincipianteMessaggi 27 Membro dal May 2009
    Località Sardegna
    #10

    Predefinito

    ti devo dare ragione Francescio...mi hai fatto riflettere...Sto per commettere un errore..e vorrei cercare il modo di uscirne senza troppi danni...