Consigli Musica Classica

Discussione iniziata da bluangel il 28-10-2008 - 12 messaggi - 3332 Visite

  1. bluangel bluangel è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,735 Membro dal Jun 2008
    Località Toscana
    #1

    Predefinito Consigli Musica Classica

    Ciao!
    Qualcuno di voi è appassionato di musica classica? Ieri in ufficio mi è capitato di ascoltare alcuni brani di Chopin e sono alquanto rilassanti....a differenza di Beethoven....troppo isterici per me!
    Sapete dirmi qualche opera appunto di Chopin o qualcun'altro che abbia fatto musica simile????
    Vi ringrazio!


     
  2. L'avatar di lupodrillo

    lupodrillo lupodrillo è offline JuniorMessaggi 1,132 Membro dal Mar 2008
    Località Abruzzo
    #2

    Predefinito

    Prova con Schubert, Debussy, Bach..
    E cmq ti consiglio il cd di Giovanni Allevi..
    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille,mentre il contrario è del tutto impossibile
     
  3. L'avatar di koalina

    koalina koalina è offline ApprendistaMessaggi 277 Membro dal Apr 2008
    Località buia (udine)
    #3

    Predefinito

    concordo...allevi è molto dolce e rilassante...



    ORSETTO E KOALINA 4EVER TOGETHER!!!
    CICCIPICCI TI AMO!!!
    LA RICHEZZA PIù GRANDE CHE C'è è VIVERE!!!
    MAX DANILO BEPPE CICO DANIELE E SERGIO VI ADORO
    SEBA SEI 1 MITO!!!
    W IL CAMPUS A PIANI DI LUZZA

    vorrei essere nata dritto per capire questo mondo storto...
     
  4. Nigma Nigma è offline PrincipianteMessaggi 154 Membro dal May 2008 #4

    Predefinito

    Allevi è un "ragazzo" simpatico, che scrive musica rilassante...

    Ma non paragoniamolo ai grandi della musica classica: sarebbe come paragonare la luce di uno zircone a quella dei diamanti.

    Chopin ha scritto quasi solo per pianoforte... Quasi tutti capolavori: c'è solo l'imbarazzo della scelta.
    Ti consiglio la seconda sonata, i notturni, la barcarola, le ballate, gli scherzi, i due concerti per piano e orchestra...

    Sempre per pianoforte sono bellissimi i quattro concerti di Rachmaninov e la Rapsodia su tema di Paganini.

    Imperdibili anche le suites per violoncello di Bach... Le sinfonie di Mahler... I quadri di un esposizione di Mussorgsky... Poi ci sono autori come Schubert, Schumann, Liszt, Mozart, Prokofiev, Haendel, Ravel, Debussy..

    La lista sarebbe STERMINATA.

    Su youtube trovi di tutto.

    Magari se ti piace il suono del pianoforte prova a cercare nomi di grandi pianisti: Horowitz, Richter, Gilels, Michelangeli, Rubinstein...

    E sicuramente farai delle belle scoperte.

    Peccato che la musica classica -soprattutto in Italia- sia così poco conosciuta e ascoltata...

    E' un grande tesoro di cui possiamo approfittare quando vogliamo.

    Fortunatamente.

    Nigma
    Ultima modifica di Nigma; 29-10-2008 alle 22:54
     
  5. L'avatar di lupodrillo

    lupodrillo lupodrillo è offline JuniorMessaggi 1,132 Membro dal Mar 2008
    Località Abruzzo
    #5

    Predefinito

    Bhe qui nessuno ha fatto paragoni ne tantomeno Allevi con altri, sono solo consigli su un genere di "musica"!!
    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille,mentre il contrario è del tutto impossibile
     
  6. Nigma Nigma è offline PrincipianteMessaggi 154 Membro dal May 2008 #6

    Predefinito X lupodrillo

    Non mi riferivo a nessuno dei presenti infatti, chiedo scusa se così è sembrato.
    Visto che il topic parla di musica classica, volevo solo specificare che Allevi ha molto poco a che vedere con la musica classica.
    E' piuttosto musica leggera, suonata al pianoforte.

    Cordialmente

    Nigma
     
  7. bluangel bluangel è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 1,735 Membro dal Jun 2008
    Località Toscana
    #7

    Predefinito

    Nigma,
    ti ringrazio tantissimo...... adeesso ho solo l'imbarazzo della scelta.
    Hai ragione che la musica classica non è molto apprezzata e/o ascoltata, special modo da noi giovani..... ma io la trovo estremamente rilassante.
    Tu sicuramente avrai visto il fil "IL PIANISTA"... c'è una canzone molto bella, tu riesci a dirmi la sinfonia????

     
  8. Nigma Nigma è offline PrincipianteMessaggi 154 Membro dal May 2008 #8

    Predefinito

    E' il primo movimento della sonata "Chiaro di luna" di Beethoven.

    Ma non fa parte della colonna originale del film, se ricordo bene.

    Poi questa versione è suonata un po in modo "tunzettaro", cioè ogni tre note c è un accento ritmico, e il suono è un po metallico!
    Anche l'intervento degli archi non esiste nell'originale, è più da colonna sonora di film... Come hanno fatto con "Claire de lune" di Debussy nel film "Canone inverso".

    Penso che qualcuno l abbia inserita facendo un collage delle scene più toccanti del film di Polansky (che è stupendo).

    In quel film, visto che è ambientato in Polonia, viene usato quasi sempre Chopin (che era Polacco anche se poi si naturalizzò francese).

    La sonata è bellissima, ti consiglio di ascoltarla tutta...

    Pianisti consigliati: Kempff, Gilels, Arrau, Bachaus, Brendel...

    Il primo movimento è dolce, malinconico e sognante, il secondo un piccolo gioco danzante, il terzo... fuoco allo stato puro!

    Buon ascolto.

    Beethovenianamente

    Nigma

    Ps: le sonate di Beethoven sono ben 32, una più bella dell'altra.
     
  9. L'avatar di lupodrillo

    lupodrillo lupodrillo è offline JuniorMessaggi 1,132 Membro dal Mar 2008
    Località Abruzzo
    #9

    Predefinito

    No Nigma, che scuse
    Era solo per dire, magari mi sono espresso male io ma non era una polemica
    Anzi fa piacere vedere che qualcuno apprezza davvero la musica classica!!!
    Il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille,mentre il contrario è del tutto impossibile
     
  10. L'avatar di Tristesola

    Tristesola Tristesola è offline ApprendistaMessaggi 334 Membro dal Dec 2008 #10

    Predefinito

    Vedo che Nigma è già stata più che esauriente.
    Ma mi permetto di aggiungere anch'io qualche consiglio.
    Insieme ai già citati Prokofiev, Debussy e Shubert (di Prokofiev ti consiglio di ascoltare le prime opere composte per pianoforte sono deliziose).
    C'è anche un favoloso pianista francese che si chiama Jacques Loussier interpreta la classica in stile jazz è qualcosa di incredibile.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]