Consiglio per il futuro affettivo - Pagina 2

Discussione iniziata da maallorachesifa il 07-01-2019 - 37 messaggi - 2943 Visite

Like Tree22Likes
  1. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,359 Membro dal Oct 2017 #11

    Predefinito

    Secondo me dovresti sistemare con calma una cosa alla volta, è chiaro che avere l'ansia di raggiungere l'obiettivo ultimo della totale indipendenza può mettere sotto pressione. Sii forte del fatto che a 32 anni hai ancora parecchio tempo a disposizione per cambiare le cose.

    Prima cosa importantissima, adoperarti per una qualifica lavorativa. Hai provato a cercare qualche corso regionale di quelli che ti rilasciano delle qualifiche e che ti possono anche inserire nel mondo del lavoro tramite stage?

    E' importante anche fare di tutto per crearti un giro non dico di amicizie ma almeno di conoscenze. So che non è una cosa semplice, ma hai il cane, potresti facilmente frequentare ambienti cinofili.

    Andare via di casa credo sia qualcosa che verrà molto dopo aver sistemato queste cose, specialmente la questione lavoro. Tanto vale fare il possibile per migliorare la propria condizione lavorativa...



    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  2. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 906 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #12

    Predefinito

    Stage o corsi qualificanti della regione per persone della mia età purtroppo non esistono o vogliono già esperienza nel campo, assurdo!!! ... ci sono quelli di pochi giorni, che ho già fatto, ma non sono qualificanti.

    Purtroppo non credo che sistemerò mai la questione lavoro. È anche trovandolo fisso, di basso livello reddituale, non mi permetterà di vivere sola. Se aspetto aspetterò anni e anni, e in casa ci perdo la salute mentale!!! Non è vita.
    Ultima modifica di maallorachesifa; 29-02-2020 alle 13:50
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,359 Membro dal Oct 2017 #13

    Predefinito

    Stavo parlando dei corsi di formazione regionali, per i quali non sono richieste particolari competenze perché appunto sono di formazione. Questi corsi durano un tot di ore, settimane o mesi (dipende dal tipo di corso) e alcuni riservano una parte del corso all'esperienza sul campo tramite uno stage. Alla fine ti rilasciano non un semplice attestato di frequenza, ma una qualifica regionale valida a tutti gli effetti come titolo di studio, diciamo.

    Chiaramente non so tu di cosa ti occupi, ma potresti valutare di avere in mano una nuova risorsa. Prova a dare un'occhiata sul sito della formazione della tua regione/città anche solo per farti un'idea.
    Gigetta89 likes this.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  4. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 906 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Stavo parlando dei corsi di formazione regionali, per i quali non sono richieste particolari competenze perché appunto sono di formazione. Questi corsi durano un tot di ore, settimane o mesi (dipende dal tipo di corso) e alcuni riservano una parte del corso all'esperienza sul campo tramite uno stage. Alla fine ti rilasciano non un semplice attestato di frequenza, ma una qualifica regionale valida a tutti gli effetti come titolo di studio, diciamo.

    Chiaramente non so tu di cosa ti occupi, ma potresti valutare di avere in mano una nuova risorsa. Prova a dare un'occhiata sul sito della formazione della tua regione/città anche solo per farti un'idea.
    Lo so e io ti ho risposto che nella mia regione non sono disponibili corsi di formazione regionali qualificanti per persone della mia età. A parte uno per cui non sarei adatta per problemi di salute ovvero l'osa/oss. Ci sono invece molti stage e corsi qualificanti per i sedici e diciassettenni che non hanno preso il diploma.
    Non mi occupo di niente. Ho preso i lavori che ho trovato. Roba da poco. Ho purtroppo perso tempo a studiare senza poi prendere la laurea.
    Adesso vorrei tornare in topic.
    Ultima modifica di maallorachesifa; 29-02-2020 alle 14:08
     
  5. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 14,650 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #15

    Predefinito

    Hai mai pensato di provare a 'lavorare' online come cam girl o vendendo intimo usato?
    Non avendo un lavoro a tempo pieno potresti dedicare molto tempo a questa attività e tirare su un po' di soldini.
    Anche non essendo particolarmente avvenente per alcuni di questi lavori (tipo vendita di intimo o di video particolari) non serve mostrare il volto (anzi è sconsigliabile farlo),basta essere un po' porche,avere un minimo di fantasia e di condiscendenza verso il maschio ar.rapato.
     
  6. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline JuniorMessaggi 1,786 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #16

    Predefinito

    Sono d'accordo con chi ti consiglia di affrontare un problema alla volta.
    Da quale iniziare è difficile, dipende quale situazione soffriresti di piu'.
    Io personalmente ho bisogno di un minimo di sicurezza ed indipendenza economica quindi cercherei prima di capire come essere pienamente indipendente.
    Come fare è un argomento complesso che andrebbe studiato da solo, bisogna capire cosa sai fare, cosa vuoi fare, se puoi farlo.
    Fin quando vivi con i tuoi non hai l'assillo dell'affitto, delle bollette e delle spese, se hai dei soldi da parte puoi investirli in formazione, in una attività, in attrezzatura. Se un mese non guadagni mangi uguale.
    Una volta risolto il problema lavoro puoi lasciare casa, se vuoi cambiare città cerca di formarti per cercare lavoro nel posto dove vorresti andare.
    Il cane in caso te lo porti quando i tuoi sono fuori.
    Per gli amici, diciamo che i consigli sono sempre i soldi... poi tutto dipende dal carattere, dalle occasioni, dalla fortuna ecc ecc.
    Per le relazioni... beh il non essere attraente fisicamente è un problema. Comunque rimango dell'idea che per le donne è molto piu' facile, comunque questo è l'ultimo problema da risolvere. Un compagno meglio trovarlo quando già da sola sei indipendente che per disperazione.
    passerosolitario84 and Melite like this.
     
  7. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,563 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #17

    Predefinito

    E' chiaro che il tuo problema numero uno è il lavoro. Poi penserai al resto.
    Che lavori hai fatto fino ad oggi? Cameriera, baby sitter, pulizie, commessa?
    Direi di continuare con quelli intanto per non stare ferma.
    Per le conoscenze c'è internet, le app...
    Una cosa per volta
    passerosolitario84 likes this.
     
  8. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 906 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #18

    Predefinito

    Grazie delle opinioni.
    Gigetta... vendere intimo usato?
    Si navigatore, ho fatto il tipo di lavori di cui parli.
    Le app per conoscere ? non riesco proprio a espormi così... la faccia non è il mio forte.
    Francesco...
    Cosa so fare? Cosa posso fare? Cosa voglio fare?
    Ho un'intelligenza media, nè più nè meno. Sicuramente posso fare di più rispetto ai lavori che ho trovato. Il problema è che la pensano così di se stessi anche tutti gli altri con una intelligenza media e senza lauree / qualifiche particolari. E non la pensano invece così quelli delle risorse umane!!! Giustamente.
    Non solo è un problema non essere attraenti nelle relazioni ma anche negli unici lavoro per cui posso candidarmi. Ad esempio, non tutti i ristoranti prendono cameriere che non siano di bella presenza. Alcuni, come si sa, fanno dell'aspetto delle cameriere il punto di forza per far venire i clienti nel locale. E anche la giovane età.

    Poi mi chiedo quanto posse ancona andare avanti? Quanto sono le commesse non più tanto giovani? Quante le cameriere ecc?
     
  9. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline JuniorMessaggi 1,786 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #19

    Predefinito

    Non é facile consigliare che lavoro fare o che strada intraprendere per trovare un lavoro, già questa cosa meriterebbe un topic a se, devi capire te cosa vuoi fare e cosa puoi fare, se preferisci fare lavoro dipendente o ti troveresti bene a lavorare in proprio, se sei portata in un settore piuttosto che un altro o ancora cosa offre la tua città o quella in cui vorresti andare.
    Il mondo del lavoro secondo me prevede sempre meno spazio per i lavori non specializzati quindi saper fare qualcosa, preferibilmente qualcosa di richiesto dal mercato é molto importante.
    Non ne farei un discorso di intelligenza, nel mondo del lavoro l'intelligenza non é l'unica qualità che serve.
    Melite likes this.
     
  10. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline SeniorMessaggi 14,650 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #20

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maallorachesifa Visualizza Messaggio
    Gigetta... vendere intimo usato?
    Sì,sono ovviamente lavoretti di emergenza.
    Ma se in un mese riesci a tirarci fuori qualche centinaio di euro in più oltre ai ricavi dei tuoi lavori saltuari possono fare la differenza tra poter vivere fuori casa e non poterselo permettere.
    E per iniziare ad avere più indipendenza secondo me l'idea della condivisione non sarebbe così male. Certo è complicato vivere con altre persone,però potrebbe essere un modo per cominciare a prendere le misure rispetto a quanto ti puoi permettere.