Consiglio per il futuro affettivo - Pagina 4

Discussione iniziata da maallorachesifa il 07-01-2019 - 37 messaggi - 2908 Visite

Like Tree22Likes
  1. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 908 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #31

    Predefinito

    Senti melite vedi solo quello che vuoi vedere attraverso lo schermo. Che ne sai che non sono ricettiva? Ho pure ringraziato trale per i suggerimenti e gli spunti. Per quanto riguarda il discorso amici ho semplicemente inteso male quando ha detto "due domande se le fanno/penserei male/ caso senza speranza " Last but not least non credi che se fossi così difensiva come mi dipingi non sarei qui a dire le cose come stanno chiaramente e a chiedere chiari consigli? Ho appena detto che go scritto tutto chiaro per avere risposte chiare e mi "accusi" di essere difensiva? Sinceramente sono allibita. Dici che con certi atteggiamenti le persone si allontanano. Mi piacerebbe essendo io ricettiva sapere a che atteggiamenti ti riferisci. Cosa che se non fossi ricettiva neanche chiederei di approfondire.Seconda cosa. poco male se ad allontanarsi sono persone che rimangono in superficie come vedo fare a te in questo post. che mi dice che sono poco ricettiva non so su quali indizi o conclusioni Sorry


    Ultima modifica di maallorachesifa; 23-03-2020 alle 23:06
     
  2. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 908 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maallorachesifa Visualizza Messaggio
    Recupero il post per sapere se qualcuno ha avuto/ha lo stesso problema e come ha risolto / sta risolvendo. Qualcuno ha esperienza di condivisione di casa tra adulti, non universitari... ė fattibile? È una possibilità diffusa? Io vado per i trentadue, non ho amici, non ho laureate nè un lavoro fisso nè qualifiche e trovo da lavorare ogni tanto. Ma ho l'assoluto bisogno di andare via Dallas Mia familia di origine. Consigli? Spunti? Esperienze?
    Ho riaperto il topic per avere consigli /esperienze/ spunti sull'argomento di apertura. Ovvero lasciare il proprio cane dalla famiglia di origine e andarsene di casa quando non conviene tantissimo. In più ho fatto una seconda domanda consigli esperienze spunti su condivisione di casa tra adulti non studenti. A testimonianza il post originale.Chiedo scusa se il mio testo non era molto chiaro. Essendo umile. Mi metto in discussione e ammetto quando sbaglio.
    Ultima modifica di maallorachesifa; 23-03-2020 alle 23:18
     
  3. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,086 Membro dal Oct 2017 #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da maallorachesifa Visualizza Messaggio
    Senti melite vedi solo quello che vuoi vedere attraverso lo schermo. Che ne sai che non sono ricettiva?
    No, leggo quello che scrivi. Non sei ricettiva per il fatto che ti sono stati dati vari consigli riguardo alle tue diverse richieste, solo che da parte tua c'è sempre stato un "ma", oppure un "non posso", "non sono capace". Capirai che si può fare ben poco contro un muro di gomma.

    Inveendo contro di me non risolvi nulla, se non cambi te stessa in qualche modo non riuscirai a cambiare la tua vita, se non elimini i "ma", i "non riesco", i "non posso" resterai tal quale ad adesso e nella medesima condizione di adesso.

    La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri.

    (Mark Twain)



     
  4. L'avatar di Giulietta___GF

    Giulietta___GF Giulietta___GF è offline JuniorMessaggi 2,103 Membro dal Apr 2009
    Località Italia
    #34

    Predefinito

    Ciao @maallorachesifa provo a risponderti toccando tutti i punti te citati.

    Come prima cosa credo che, come già detto dagli altri utenti, il tema lavoro sia il primo da smarcare per poter parlare di indipendenza dalla famiglia - disastro.

    Ora, non so quale sia la tua città, ma per esperienza personale ti assicuro che, sia i corsi di formazione, sia gli stage, non hanno limiti di età.
    Anzi, nel caso tu fossi disoccupata e facessi la DID (dichiarazione di immediata disponibilità - puoi farla al centro per l'impiego) puoi accedere a dei percorsi di reinserimento lavorativo che prevedono, tra le cose, corsi di formazione, aiuto a riscrivere il cv, contatti con aziende, ecc. Nelle agenzie per il lavoro esistono figure dedicate solo a questo (che è diverso dal classico recruiting).
    Ad avere limiti di età sono solo progetti particolari come Garanzia Giovani.

    Detto ciò, i lavori possibili sono poi secondo me diversi.
    Se dovessi avere la disponibilità economica per pagarti un corso come operatore socio sanitario, poi il lavoro lo hai quasi sicuramente (però è un po' una vocazione). Anche nei supermercati cercano spesso e non è vero che sono solo contratti a termine, io vedo le stesse persone di tutte le età ormai da anni! Lì, se sei brava, sono di solito previsti percorsi di crescita che ti portano ad assumere ruoli di responsabilità.

    Idem come operaia nelle aziende di produzione.

    E' difficile, come ti diceva Trale, darti un ruolo preciso perché la competizione e concorrenza è alta e aver dimostrato di essersi mossi per la propria formazione e aver poi accettato anche solo degli stage, è il primo biglietto da visita essenziale.

    Dopo ciò, la mia risposta è "sì, meglio sola e indipendente che con la famiglia che ti rende infelice". Se ti metti un po' più tranquilla lavorativamente/economicamente parlando e ti allontani dalla famiglia, già sei a metà strada per piacerti di più e per avere più voglia sia di curarti, sia di metterti in gioco con gli altri.

    Per quanto riguarda il cane: io amo gli animali e, non voglio essere brutale, ma non puoi mettere in standby la tua esistenza per un animale che coprirà forse un quinto della durata della tua vita. A maggior ragione che comunque rimarrà con i tuoi, cioè avrà comunque la famiglia di sempre a prendersi cura di lui.
    Se ami gli animali e ti fa soffrire l'idea di non averne (perché, inizialmente, non potrai permettertelo) ti consiglio di andare nei gattili/canili come volontaria magari nel weekend. Nella mia zona cercano sempre una mano in più, anche solo per portarli a fare una passeggiata!
    Melite, antonio60, trale and 1 others like this.
    Oltre il male e il bene,niente è come te e me insieme♥
     
  5. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 908 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #35

    Predefinito

    Grazie mille Giulietta della tua risposta e spunti!

    Melite non mi sembra tu legga esattamente quello che scrivo, ti soffermi sui "ma " ma li decontestualizzi.
    Filtri molto le mie risposte per quello che posso vedere, magari mi sbaglio. Basta che tu rilegga il post con cui avevo riaperto la discussione e non era esattamente quello che te hai riscritto dopo. O ad esempio riguardo ai corsi se uno non lo posso fare per motivi di salute non è non essere ricettiva è semplicemente non poterlo fare e m cosi via. Altro esempio mi consigli i corsi io ti rispondo che li ho visti priprio quelli ma non ce ne sono. E te mi ridici no ma io intendo quei corsi lì. E io ti rispondo di nuovo che li ho visti proprio quelli. Se corsi lunghi non ce ne sono non è non essere ricettiva è che semplicemente non ce ne sono. Spero che tu ti possa guardare dentro e dirmi se sbaglio.
    Per seconda cosa mi piacerebbe mostrarti un secondo punto di vista, che credo tu non abbia preso in considerazione: oltre lo schermo c'è la vita vera ed è proprio lì nel mondo reale che si applica la ricezione ai post, non c'è assolutamente bisogno di sbandierare ad un forum di consigli le ricezioni. Basta un grazie, parola che personalmente quando qualcosa mi è servito scrivo nel post di risposta.
     
  6. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 908 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #36

    Predefinito


    In questo periodo niente cameriera per l'estate causa crisi di questo. Sono sempre a casa. Stringo i denti. Mi sto separando psicologicamente piano piano dal cane. È durissima ma lo porto fuori molto meno lo sto lasciando fare agli altri (finché lo fanno...) mi preparo per quando me ne andrò. Il problema è che non sarò mai in grado di andarmene. Per mantenersi con massimo 800 euro al mese mi sembra chiaro che non si possa essere soli ma si debba convivere... qualcuno ha esperienza nella condivisione di casa tra adulti sconosciuti non universitari?
    Soffro molto. Non ce la faccio più.
     
  7. maallorachesifa maallorachesifa è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 908 Membro dal Feb 2012
    Località Germania
    #37

    Predefinito

    Trale vorrei parlarti in privato. È possibile? Per favore