Consiglio libro sull'innamoramento e psicologia femminile - Pagina 6

Discussione iniziata da PINASO il 06-02-2016 - 59 messaggi - 3360 Visite

Like Tree22Likes
  1. L'avatar di Azadeh

    Azadeh Azadeh è offline JuniorMessaggi 2,260 Membro dal Aug 2015 #51

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tony59 Visualizza Messaggio
    @ Azadeh

    A dir la verità, mi sono riletto. No, non intendo scherzare affatto, proprio su niente.
    Terrò conto dei tuoi consigli di lettura.
    @Tony59
    Da quello che scrivi si vede che fai buone letture e di certo un libretto divulgativo come quello che ti ho suggerito non è di gran livello (anche se ne consiglio ugualmente la lettura).
    Ma io non mi rivedo nella descrizione delle "tue" donne e mi domando se hai fatto tu brutti incontri o se ne hai semplicemente una visione parziale.
    Non nego che ci siano donne opportuniste o avventate ma spesso sono solo i diversi modi di chiedere e di spiegarsi che rendono complicate interazioni semplici e danno luogo ai peggiori fraintendimenti.


    Ci sono abissi in cui la maggior parte degli esseri umani non osa scendere.Sono gli inferni della nostra vita istintiva, il viaggio nei nostri incubi necessario per rinascere.Anais Nin
     
  2. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline Super FriendMessaggi 5,834 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #52

    Predefinito

    Azadeh,

    non so che dirti. Nessuna donna mi ha mai dato e mi dà l'impressione del ragionamento e della visione coerente delle cose.
    In gran parte, ciò che dico è ciò che puoi capire anche da altri miei interventi. Su questo non sono l'unico a vederla in questo
    modo. Altri, anche implicitamente, sembrano avere del (non così) gentil sesso opinioni e visioni non diverse dalla mia.
    Prova ne sono certi posts e certe discussioni aperte, anche in questa comunità.
    Tutte quante, oltre a dire "Io non sono così, ma che dici? Come ti permetti?" non sanno dire altro. In pratica, non
    mi danno di certo argomenti convincenti.
    Per parte mia, non sono uno che pensa che "certe cose non vanno dette, è da maschilisti, denota solo pregiudizio" o altri
    stupidi presupposti. Dico ciò che vedo, i comportamenti che vedo; non sono un cretino che voglia pensare le cose diverse
    da come le vede....per paura di avere un comportamento poco etico.
    Soprattutto, non sono un cretino, vedo cose e persone con un certo realismo.
     
  3. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline Super FriendMessaggi 5,834 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #53

    Predefinito

    Ancora ad Azadeh

    Per farti dei concreti esempi, in altre discussioni ho spesso accennato alle mie colleghe o altre conoscenti.
    In questa comunità, certi ragionamenti e certe attitudini femminili non mi danno una diversa idea.
    Dove ho incontrato donne così? Naturalmente...un po' dappertutto.
     
  4. L'avatar di Azadeh

    Azadeh Azadeh è offline JuniorMessaggi 2,260 Membro dal Aug 2015 #54

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Tony59 Visualizza Messaggio
    vedo cose e persone con un certo realismo.
    Realismo e cinismo non sono la stessa cosa ed io leggo un pochino più la seconda.
    Che uomini e donne siano diversi non v'è dubbio... e proprio qui sta il bello, la magia dell'incontro. Che dire?
    Mi auguro vada meglio nel futuro.
    Solo che...mi chiedevo se per una Rita Levi Montalcini avresti espresso la stessa opinione.
     
  5. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline Super FriendMessaggi 5,834 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #55

    Predefinito

    Non so come fosse la Montalcini da giovane e non ho mai letto libri suoi; che dire?
     
  6. PINASO PINASO è offline Super FriendMessaggi 5,667 Membro dal Feb 2015
    Località Tra fiume Po e fiume Arno, ad est del meridiano di Alessandria e ad ovest del meridiano di Bologna
    #56

    Predefinito

    Per quanto riguarda le poesie ... per me non è semplice capire tutte le metafore e le figure retoriche, le leggerei in maniera superficiale.
    Benvenuti, vedrete che vi troverete bene su questo forum, tranne se siete : doppi nick, fake, troll, utenti già bannati in passato e a chi vota nei sondaggi senza aver mai scritto messaggi. Diffidate da chi vuole mettere zizzania tra gli utenti spu***doli in pubblico invece di cercare di chiarire in privato e fidatevi di chi mette il cuore nelle attività online ...Chi ha piacere a comunicare con me ascolti me
     
  7. L'avatar di Azadeh

    Azadeh Azadeh è offline JuniorMessaggi 2,260 Membro dal Aug 2015 #57

    Predefinito

    Per le metafore è semplice... pensa alla caratteristica più saliente dell'oggetto/soggetto/situazione descritti (anche per associazione) e da lì estrapoli l'analogia che ne voleva risultare. Sei una volpe... è il classico esempio.
    La metafora non usa il "come"... non si dice sei coraggioso come un leone... ma sei un leone.

    Le altre figure retoriche ... basta un semplice libro di grammatica.


    comunque tornando al tema ... non ci si può affidare a un libro per risolvere i problemi... quando mi è natala prima figlia... io da brava studiosa mi sono affrettata a comprare un manuale sulle malattie pediatriche e le cure primarie. Come se lì ci fossero tutte le risposte! Ridendo mi è stato fatto notare che non mi sarebbe servito (è solo un tranquillante emotivo) perché man mano che trascorrevo del tempo con mia figlia avrei imparato a riconoscere ogni segnale .... E infatti è stato così.
    Idem nelle relazioni con una donna. Non servono consigli o formule ... tutto quello che facciamo per conquistare una persona è realizzato "su misura" per quella specifica persona. Quindi è inutile cercare la formula per qualcosa che non è generalizzabile.
    Ci sono abissi in cui la maggior parte degli esseri umani non osa scendere.Sono gli inferni della nostra vita istintiva, il viaggio nei nostri incubi necessario per rinascere.Anais Nin
     
  8. PINASO PINASO è offline Super FriendMessaggi 5,667 Membro dal Feb 2015
    Località Tra fiume Po e fiume Arno, ad est del meridiano di Alessandria e ad ovest del meridiano di Bologna
    #58

    Predefinito

    Azadeh con i figli è diverso, siete in due a confrontarvi, quello che non coglie un genitore, può essere colto dall'altro.
    Benvenuti, vedrete che vi troverete bene su questo forum, tranne se siete : doppi nick, fake, troll, utenti già bannati in passato e a chi vota nei sondaggi senza aver mai scritto messaggi. Diffidate da chi vuole mettere zizzania tra gli utenti spu***doli in pubblico invece di cercare di chiarire in privato e fidatevi di chi mette il cuore nelle attività online ...Chi ha piacere a comunicare con me ascolti me
     
  9. L'avatar di Azadeh

    Azadeh Azadeh è offline JuniorMessaggi 2,260 Membro dal Aug 2015 #59

    Predefinito

    Sì a volte è così. Altre proprio no.
    Ci sono abissi in cui la maggior parte degli esseri umani non osa scendere.Sono gli inferni della nostra vita istintiva, il viaggio nei nostri incubi necessario per rinascere.Anais Nin
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]