consiglio libro:Il libro dei cinque anelli o meglio L'arte della guerra di Sūnzǐ.

Discussione iniziata da pipitone il 04-06-2022 - 6 messaggi - 232 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By pipitone
  1. L'avatar di pipitone

    pipitone pipitone è offline ApprendistaMessaggi 343 Membro dal Jun 2019 #1

    Predefinito consiglio libro:Il libro dei cinque anelli o meglio L'arte della guerra di Sūnzǐ.

    salve navigando in rete ho trovato un titolo di libro che ha attirato la mia attenzione :Il libro dei cinque anelli di
    Miyamoto Musashi.leggendo qua e la ho visto delle recensioni che dicevano fosse simile a :L'arte della guerra di Sūnzǐ. quale dei 2 consigliate, sono a sfondo filosofico? grazie aspetto recensioni scusate il disturbo


     
  2. L'avatar di pipitone

    pipitone pipitone è offline ApprendistaMessaggi 343 Membro dal Jun 2019 #2

    Predefinito

    comprato lo inizio tra qualche settimana.
     
  3. L'avatar di Stelin

    Stelin Stelin è offline JuniorMessaggi 1,537 Membro dal Nov 2021
    Località Francia
    #3

    Predefinito

    Ciao Pipitone. Se hai voglia, cosa hai imparato o che progressi hai fatto grazie ai libri letti? Che tipo di libri ti interessano?
     
  4. L'avatar di pipitone

    pipitone pipitone è offline ApprendistaMessaggi 343 Membro dal Jun 2019 #4

    Predefinito

    sono piu sereno , sto cercando di diventare come " le canne al vento piu stoico, ad accettare gli eventi ed il fato senza farmi troppi crucci mentali, senza rimpianti o rimorsi, ad accettare quello che viene, sbaglio?
    Stelin likes this.
     
  5. L'avatar di Stelin

    Stelin Stelin è offline JuniorMessaggi 1,537 Membro dal Nov 2021
    Località Francia
    #5

    Predefinito

    Fai benissimo, richiede intelligenza, capacità di autoanalisi e di mettersi in gioco ed evolvere! Si chiama "libroterapia" e non é per tutti!
     
  6. L'avatar di pipitone

    pipitone pipitone è offline ApprendistaMessaggi 343 Membro dal Jun 2019 #6

    Predefinito

    spero di essere ancora in tempo per riabilitarmi e redimermi grazie per l'incoraggiamento
    "Preoccupati più del tuo carattere che della tua reputazione. Perché il carattere è ciò che tu sei, la reputazione ciò che gli altri pensano tu sia."
    Preoccupati più della tua coscienza che della reputazione. Perché la tua coscienza è quello che tu sei, la tua reputazione è ciò che gli altri pensano di te. E quello che gli altri pensano di te è problema loro.
    spero di diventare così forte e duro da sopportare le prove che il destino e il fato mi sottoporranno in futuro,speriamo di essere così resiliente.