Contattare una ragazza dopo oltre un anno

Discussione iniziata da Luk91 il 05-08-2020 - 40 messaggi - 1322 Visite

Like Tree26Likes
  1. Luk91 Luk91 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Aug 2020 #1

    Predefinito Contattare una ragazza dopo oltre un anno

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum e ho 29 anni. Ho conosciuto a lavoro oltre un anno fa una ragazza. Non sembrava molto interessata a me però un giorno è venuta da me chiedendomi da dove venissi e dicendomi che avevamo la stessa età, forse sono solo domande di rito? Poi più nulla. Da allora non l'ho più incontrata però la penso spesso, mi piaceva anche se non c'è stato un vero colpo di fulmine. Non bellissima ma carina ed educata, credo anche molto timida. Dopo oltre un anno avrebbe senso ricontattarla?Ammetto che ho problemi sociali quindi al momento non ho amici, esco poco e non lavoro. Inoltre sono goffo e impacciato. Non certo un bel biglietto da visita e ne sono consapevole.Come se non bastasse non sto con una ragazza da più di 10 anni e di fatto non ho praticamente esperienza e sono ovviamente vergine.Avrei una qualche remota possibilità considerando la mia situazione? Non so se si tratti più di una fissa verso una ragazza piuttosto che un vero innamoramento. Forse sarà perché ne conosco una ogni tot anni e appena ne vedo una che sembra aprirsi mi prendo una cotta.Non nego che sto passando un periodo buio e probabilmente di depressione. Dovrei pensare ad altro ma mi rimane il dubbio che potessi piacerle anche se in vari momenti non mi guardava minimamente.Grazie a chi mi risponderà.


     
  2. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,559 Membro dal Mar 2020 #2

    Predefinito

    Prova a vedere se la trovi in qualche social tipo facebook e a quel punto potresti contattarla con una scusa, tipo la classica "ciao, ti ricordi di me? Ci siamo incontrati..." Magari commentando qualcosa che ha postato, facendo finta che quella cosa ti interessi...
    Melite likes this.
     
  3. Luk91 Luk91 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Aug 2020 #3

    Predefinito

    Grazie del consiglio ma purtroppo non usa facebook.
    Dovrò rimediare il suo numero chiedendolo al mio ex datore di lavoro con cui siamo in buoni rapporti.
     
  4. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline FriendMessaggi 4,448 Membro dal Aug 2017 #4

    Predefinito

    Sconsiglio chiedere il suo numero e contattarla, a me metterebbe parecchia angoscia se fossi al suo posto.
    Un conto sono i social dove ci può stare un messaggio, ma il numero di telefono è qualcosa di privato che uno decide di condividere. E tra l’altro il datore di lavoro nemmeno dovrebbe darti il suo numero se è professionale.
    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  5. Luk91 Luk91 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Aug 2020 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Sconsiglio chiedere il suo numero e contattarla, a me metterebbe parecchia angoscia se fossi al suo posto. Un conto sono i social dove ci può stare un messaggio, ma il numero di telefono è qualcosa di privato che uno decide di condividere. E tra l’altro il datore di lavoro nemmeno dovrebbe darti il suo numero se è professionale.
    Ho capito, in effetti ci avevo pensato ma non c'è altro modo per contattarla, non usa i social altrimenti avrei provato lì. Con il suo numero le avrei scritto tramite whatsapp solamente. Pazienza, proverò a dimenticare.Non so nemmeno se sia stata attratta da me, mi ha fatto solo quel paio di domande perché ero appena entrato in azienda, nulla più e notavo che non mi guardava mai. Forse perché timida? Poi vabbè, sono uno sfigato proprio. Non ho una ragazza da 12 anni almeno.
    Ultima modifica di Luk91; 05-08-2020 alle 17:35
     
  6. Luk91 Luk91 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Aug 2020 #6

    Predefinito

    In realtà avrei voluto il suo numero con il suo consenso.
    Nel senso che il datore, su mia richiesta, le avrebbe chiesto se voleva darmi il suo numero e a quel punto il datore me lo passava. Troppo complicato?
     
  7. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,500 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #7

    Predefinito

    La vedo veramente un'impresa titanica. Non hai neanche il suo numero e già se ce l avessi dovresti trovare una scusa
     
  8. Luk91 Luk91 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Aug 2020 #8

    Predefinito

    Beh, per la scusa potrei dirle che non ho avuto tempo né coraggio per dirle che mi piaceva, cosa in realtà vera.Però non vorrei che fosse una mia fissa come già è capitato per un'altra ragazza in passato, cioè una semplice infatuazione anche se piuttosto intensa. In riassunto le cose stanno così: un anno fa l'ho conosciuta a lavoro, mi piaceva ma non troppo. Poi non ci siamo più visti e negli ultimi due mesi la sto pensando molto mentre inizialmente non la pensavo mai o qualche volta. Il fatto strano è che non l'ho più rivista e questa forte sensazione interiore di adesso non so da cosa derivi. Probabilmente avrò anche qualche problema sentimentale (e di testa).
    Ultima modifica di Luk91; 05-08-2020 alle 21:54
     
  9. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline JuniorMessaggi 1,373 Membro dal Aug 2020 #9

    Predefinito

    Non voglio buttarti giù più di quanto già non sia, ma è molto probabile che, dopo un anno, questa ragazza neanche si ricordi di te. Se chiedessi al tuo ex-datore di lavoro di mettersi in mezzo per farti avere il suo numero, otterresti probabilmente solo di creare imbarazzo sia a lui che a lei.
    No, non è questa la strada giusta per uscire dalla tua situazione. La cosa più importante che devi fare è combattere l'evidente stato di depressione in cui ti trovi. Lo puoi fare solo con un aiuto professionale e, forse soprattutto, ritornando a lavorare.
    Visto che col tuo ex-datore di lavoro sei in buoni rapporti, più che metterlo in imbarazzo facendogli fare da mediatore tra te e questa improbabile ragazza, sfrutterei questo rapporto per cercare di tornare nel mondo del lavoro. Magari in un altro ruolo, con altre modalità, non so. Ma finché passerai tutto il tuo tempo a piangerti addosso, non ne uscirai fuori.
    Luk91, Hurrem and hamer like this.


    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  10. Luk91 Luk91 è offline PrincipianteMessaggi 19 Membro dal Aug 2020 #10

    Predefinito

    In effetti probabilmente hai colto il segno. Non sto bene a dire la verità: soffro di Doc, solitudine da vari anni (neanche un amico), sto praticamente sempre in casa e attualmente non lavoro, tutto questo a quasi 30 anni.Come dicevo all'inizio non è certamente un bel biglietto da visita per nessuno, figurati una ragazza (e i suoi genitori) che cosa potrebbe pensare di me, anche nel caso remoto che le piacessi. Probabilmente non so nemmeno io cosa cerchi.Purtroppo no, quel datore di lavoro non mi ha proposto altro. Mi aveva mandato via per problemi di allergia e asma a lavoro, di comune accordo. La cosa positiva è che non sono il classico grassone e sporco che sta rinchiuso in casa ma anzi mi sistemo sempre per bene e peso 60 kg per 1,73 di altezza. Questo mi rincuora molto, per lo meno mantengo una linea decente ma per il resto lasciamo stare. Avevo pensato già da tempo a contattare qualche psicologo/psichiatra. Secondo te se ne può uscire da soli, con solo un po' di forza di volontà in più? Il problema è che anche quando lavoravo non mi sentivo molto diverso da adesso, solo appena un po' meglio. Difatti mi sentivo e sento diverso dalle altre comuni persone, anche quando lavoravo. E faccio molta fatica a socializzare, specie con le ragazze.Non bacio una ragazza dal 2011 e come già detto sono vergine e senza esperienza di coppia. Sono un 14enne in pratica, anzi forse un 12enne.
    Ultima modifica di Luk91; 05-08-2020 alle 22:13