Convivenza e conto cointestato

Discussione iniziata da gioiadivita il 16-02-2021 - 56 messaggi - 5445 Visite

Like Tree61Likes
  1. gioiadivita gioiadivita è offline JuniorMessaggi 1,424 Membro dal Aug 2013 #1

    Predefinito Convivenza e conto cointestato

    Buon pomeriggio a tutti!Convivendo vi sarà capitato di avere spese in comune (bollette/utenze/internet) in questo caso come vi siete comportati: avete aperto un conto cointestato oppure ognuno pagava qualcosa dal proprio conto, che ne so...io il gas e l'altra persona internet?Ci sono stati litigi o screzi in tal senso?
    P0RC0DI0 likes this.


     
  2. michelino123 michelino123 è offline JuniorMessaggi 1,898 Membro dal May 2019 #2

    Predefinito

    non convivo ma non credo ci sia bisogno di aprire un altro conto. come hai detto tu basta dividersi le spese, tu paghi il gas e l'altro la luce, tu paghi internet e l'altro paga sky. anche se le cifre sono precise, non fa niente. creano solo guai cose cointestate.
    PINASO likes this.
     
  3. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,770 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #3

    Predefinito

    Io invece fossi in voi farei un conto cointestato, oltre ai vostri personali, ci bonificate ogni mese la stessa cifra entrambi e gestite le spese in comune da lì.
    Il resto ve lo tenete personale.
     
  4. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,450 Membro dal Aug 2019 #4

    Predefinito

    Parti dal presupposto che se hai mediamente da 5000€ in su di giacenza sul conto corrente, a fine anno paghi un'imposta di bollo di 34,20€. Spiccioli, sì, ma pur sempre soldi buttati, visto che aprire un nuovo conto non costa nulla. Un terzo conto cointestato è un'ottima soluzione e vi potrebbe far risparmiare anche questa piccola spesa.
    Mielezenzero and Berlin__ like this.
    Ultima modifica di Baal; 16-02-2021 alle 22:02
     
  5. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,921 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #5

    Predefinito

    Gioia,
    se tu hai meno soldi dell'altra persona, fatti cointestare il suo conto ... e pagate tutto con quel conto cointestato a verso ...
    ... another perspective ...
     
  6. gioiadivita gioiadivita è offline JuniorMessaggi 1,424 Membro dal Aug 2013 #6

    Predefinito

    Noi il conto cointestato lo abbiamo fatto perché almeno tutte le bollette e il mutuo passano sullo stesso conto, poi però girocontiamo la rimanenza ognuno sul proprio conto personale.
    Il nostro metodo per ora funziona, ma ho visto diversi colleghi alterarsi perché sul conto cointestato il compagno spendeva i soldi per "cavolate" (per esempio gaming), o altri che dicevano che se l'idea è quella di stare insieme e costruirsi un futuro tanto vale condividere tutto alla luce del sole.
    Da queste battute è nata l'idea di aprire una discussione anche qui.
     
  7. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 12,572 Membro dal Jun 2016
    Località A nord-est rispetto a PINASO
    #7

    Predefinito

    Inizialmente avevo letto coito contestato.
    Ultima modifica di MonacoFrigido; 17-02-2021 alle 08:19
     
  8. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 18,921 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #8

    Predefinito

    Gioia,
    ma chi ha più reddito? Vedi, quando ci sono dissapori è interessante sapere se vengono da chi ha più disponibilità o da chi ne ha di meno ...
    ... comunque, il conto cointestato funziona per le spese realmente comuni ma solo se veramente pari ... intendo dire che se tu ti fai 2 docce al giorno e lui una ogni 3 giorni, capisci che il consumo di acqua non è pari ... come anche se tu vuoi casa più calda perché sei freddolosa e vuoi girare per casa in pigiamino o occupi più spazio perché hai più libri e vestiti e scarpe e trucchi e accessori ed affini ...
    ... di base, la donna ha esigenze maggiori che squilibrano totalmente la ripartizione delle spese per cui la cosa funziona se l'uomo non ha sensibilità per la rendicontazione ragionieristica dei consumi per singola voce ...
    ... quindi alla fine del discorso, la cosa funziona a spanne, alla carlona ... come spesso succede nel rapporto con le donne, l'uomo spende sempre di più perché ha esigenze più semplici ... banali e spesso infantili ... la sofisticatezza della donna ha costi spesso esagerati ed immotivati, visti i risultati medi ...
    ... another perspective ...
     
  9. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,183 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #9

    Predefinito

    O si apre un conto per tutti e due o si utilizza un conto che hai in precedenza. Io avendo già il mio di conto se convivessi non ne aprirei uno nuovo, poi che le spese si dividono al 50/50 ci sta ed è possibile farlo anche senza conto cointestato
    Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.
     
  10. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 10,183 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #10

    Predefinito

    Perché litigare comunque? se convivi siete una coppia e le cose si fanno insieme e si condivide pure il denaro
    fantasticonov and K.Herald like this.
    Siamo, infatti, nati per la cooperazione, come i piedi, le mani, le palpebre, i denti in fila sopra e sotto. L’agire gli uni contro gli altri è dunque contro natura, ed è agire siffatto lo scontrarsi e il detestarsi.