Convivenza e conto cointestato - Pagina 2

Discussione iniziata da gioiadivita il 16-02-2021 - 49 messaggi - 3441 Visite

Like Tree54Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 17,819 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #11

    Predefinito

    ... ok, ma tu Minsc hai la mentalità del giovane maschio, non è che hai l'esigenza di acquistare vestiti, scarpe, accessori, cosmetici, intimo, calze, e tonnellate di altri oggetti ed affini per lo più "inutilizzati" ma necessari ... come dicevo, tu di norma hai esigenze semplici e normali ... per cui dici, per le spese generali servono 1.000,00€? Ok, 500,00€ a testa ... e questo va bene se la tua partner può permettersi di togliere dal suo budget i 500,00€ ed avere comunque quanto basta per gli "sfizi" ... ma se ciò non è, capisci che il tuo discorso non è così concretizzabile ... e siccome il maschio è condizionato sulla modalità "la figa merità sempre la galanteria=pagare", da 50/50 il discorso passa a 80 a tuo carico e 20 a suo carico per poi arrivare al 100% a tuo carico ... ecco perché il conto condiviso ha un forte significato di "parità di genere" ...
    ... ma tu sei ancora molto lontano da queste considerazioni, ti serviranno ancora una 20na di anni per arrivare a sentirle crescere dal teorico al pratico ...
    Gigetta89 and norge like this.


    ... another perspective ...
     
  2. gioiadivita gioiadivita è offline JuniorMessaggi 1,404 Membro dal Aug 2013 #12

    Predefinito

    A parte la simpatia innata che provo per Fausto, ogni volta mi dai spunti di riflessione interessanti.
    Concordo che le donne sono più "costose" e quindi spendaccione degli uomini, ma fare una suddivisione così precisa su chi spende di più (per esempio di acqua) è parecchio difficile.
    Preciso anche che, se è vero che la donna è la più spendacciona...è, in linea generale, quella che si smazza quasi tutti i lavori di casa (pulizie/lavatrici/cucina), in un certo senso si torna al famoso 50 e 50.
    Minsc likes this.
     
  3. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 384 Membro dal Apr 2020 #13

    Predefinito

    quando convivevo avevamo un conto cointestato in cui versavamo mensilmente la stessa somma. vi avevamo domiciliato mutuo e bollette e lo usavamo per pagare la spesa, la tari... non versavamo cifre importanti per non doverci pagare il bollo. il resto (benzina per l'auto personale, uscite con gli amici, abbigliamento, farmacia, regali...) era pagato con i conti personali. avevamo entrambi due buoni stipendi e non siamo spendaccioni. mi è sempre sembrata la soluzione più pacifica, non sono mai stata a guardare se lui consuma più alcolici o mangia di più o alimenti più costosi, o se io sono orfana e lui invitava continuamente a cena i suoi. se si convive si presuppone che ci sia un intento mutualistico. non mi sarebbe piaciuto dover dividere in due la bolletta del gas, o scriversi sempre chi ha pagato cosa. che fatica!
    Gigetta89 likes this.
     
  4. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 384 Membro dal Apr 2020 #14

    Predefinito

    ovviamente se i redditi sono molto diversi bisogna adottare soluzioni più creative. ho un'amica sposata che guadagna poche centinaia di euro al mese, li usa per le sue spese personali e la spesa alimentare. il resto paga tutto lui dal suo conto.
     
  5. gioiadivita gioiadivita è offline JuniorMessaggi 1,404 Membro dal Aug 2013 #15

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da mieleditiglio Visualizza Messaggio
    ovviamente se i redditi sono molto diversi bisogna adottare soluzioni più creative. ho un'amica sposata che guadagna poche centinaia di euro al mese, li usa per le sue spese personali e la spesa alimentare. il resto paga tutto lui dal suo conto.
    Si beh chiaro, dipende sempre anche dalla capacità di reddito della coppia.
    Io parlo di Ral praticamente identiche , ma nel caso di cui parli tu...o delle mamme che dopo aver avuto il primo figlio si mettono part time etc...la cosa è diversa.
    Gigetta89 likes this.
     
  6. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,725 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da gioiadivita Visualizza Messaggio
    Noi il conto cointestato lo abbiamo fatto perché almeno tutte le bollette e il mutuo passano sullo stesso conto, poi però girocontiamo la rimanenza ognuno sul proprio conto personale.
    Il nostro metodo per ora funziona, ma ho visto diversi colleghi alterarsi perché sul conto cointestato il compagno spendeva i soldi per "cavolate" (per esempio gaming), o altri che dicevano che se l'idea è quella di stare insieme e costruirsi un futuro tanto vale condividere tutto alla luce del sole.
    Da queste battute è nata l'idea di aprire una discussione anche qui.
    Non lo trovo corretto.
    Se tu guadagni 2000 e lui 1000 e a fine mese vi dividete i 3000 meno le spese, uno ci perde (tu) e uno ci guadagna (lui).
    fausto62, norge and Hurrem like this.
     
  7. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 17,819 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #17

    Predefinito

    Gioia,
    se ti accasi un parassita, allora hai ragione tu, ma il mio discorso era a parità di corvée ... ormai nel 2021 quale donna va a convivere con un "uomo dipendente dai servizi di mammà"?
    ... another perspective ...
     
  8. gioiadivita gioiadivita è offline JuniorMessaggi 1,404 Membro dal Aug 2013 #18

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Gioia,
    se ti accasi un parassita, allora hai ragione tu, ma il mio discorso era a parità di corvée ... ormai nel 2021 quale donna va a convivere con un "uomo dipendente dai servizi di mammà"?
    Per esperienza indiretta (una mia coppia di amici) posso dirti che ce ne sono, più di quanto immagini....e pure giovani. Magari cedono e fanno fare più spese alla compagna perché sanno che a casa fanno poco e niente.
    Poi ci sono anche le nazi della pulizia che non fanno fare nulla, ma quelle sono un capitolo a parte 🤣
     
  9. fantasticonov fantasticonov è offline BannedMessaggi 4,220 Membro dal Jan 2020 #19

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da fausto62 Visualizza Messaggio
    Gioia,
    ma chi ha più reddito?
    Chi ha piú reddito si deve chiedere se è e arrivato lí con le sue forze o se il sacrificio del coniuge di essere l’unica persona che tra i due portava i figli a scuola, a fare attività sportive, visite mediche o arrivava a casa prima per poter offrire supporto, compagnia e supervisione ai figli e quindi non ha avuto un peso enorme sulla sua carriera. Io so che mio marito, se avesse avuto da gestirsi i figli senza che lo facessi io, col cavolo che oggi la sua carriera sarebbe quella che è!
    Quindi se guadagna di più lo deve in gran parte al mazzo che mi sono fatta io per permetterglielo, sapendo che tutta la famiglia avrebbe avuto benefici economici, non solo lui. Quindi i soldi tutti nello stesso calderone per le spese della famiglia e poi ognuno si fa il suo gruzzoletto personale pensione integrativa o altro in equale misura.
    Ultima modifica di fantasticonov; 17-02-2021 alle 12:55
     
  10. mieleditiglio mieleditiglio è offline ApprendistaMessaggi 384 Membro dal Apr 2020 #20

    Predefinito

    secondo me c'è molta differenza tra una semplice convivenza ed il caso menzionato da fantasticonov. quando ci sono i figli di mezzo si è legati per la vita, anche in caso di divorzio. se succede qualcosa l'eredità spetta ai figli.
    per due semplici conviventi senza figli credo sia molto semplice dividere le spese in maniera ragionevole, che ovviamente è un concetto soggettivo. so di coppie con redditi molto diversi che scelgono di contribuire nella stessa misura, altre che invece contribuisconoin percentuale (tipo un terzo o metà dello stipendio, che corrisponde a cifre diverse).
    il conto corrente comune rende tutto più facile, con un unico estratto conto si riescono a fare tutti i calcoli, pianificare spese per la casa, e se ci si lascia almeno la questione soldi è pacifica.