Convivenza e matrimonio quale dei due è meglio secondo voi? - Pagina 3

Discussione iniziata da Mnl96 il 18-11-2019 - 79 messaggi - 4781 Visite

Like Tree57Likes
  1. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 2,950 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #21

    Predefinito

    D'accordo con Trale, oltre all'esempio che hai fatto lei, un collega (convivente) mi raccontò che ha avuto dei problemi di salute con una lunga degenza in ospedale e la sua compagna da 20 anni non aveva il diritto alle informazioni, che venivano date ai fratelli e poi erano loro a riferirle a lei.
    Appena è tornato in salute si sono sposati.


    rabe likes this.
     
  2. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 25,711 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #22

    Predefinito

    Al matroimonio non ci crede più' nessuno ..per come e' concepito adesso ..
    Si possono raccontare tante favole ..ma sposarsi conviene solo alle donne ..per conquistarsi uno status quo sicuro ..compresi quelli giudiziari ..
    E come cantava Califano
    Tutto il resto e' noia.

    Wow
    Ricordati di... dimenticarmi.....Like??! Ma anche no!Wow
     
  3. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 2,574 Membro dal Mar 2017 #23

    Predefinito

    infatti la scelta di sposarsi può avvenire secondo me quando in età matura si decidono di avere le tutele legali che implica.
    ma lasciatemi dire che una coppia che si sposa a 20 anni...con tutto l'amore che può avere, ma sicuramente spinta dalla famiglia...fa una grande ca**ata.
    angeloazzurro63 and Chronos like this.
     
  4. L'avatar di angeloazzurro63

    angeloazzurro63 angeloazzurro63 è offline SeniorMessaggi 12,884 Membro dal May 2010
    Località Italia
    #24

    Predefinito

    Diciamo che sposarsi a 20 anni oggi è una follia a prescindere, per me!
    "La felicità spesso si insinua attraverso una porta
    che non sapevate di aver lasciato aperta."
    John Barrymore
     
  5. L'avatar di rakosi89

    rakosi89 rakosi89 è offline FriendMessaggi 2,730 Membro dal Jan 2016 #25

    Predefinito

    Diciamo pure che sposarsi in generale è una follia.... se le cose vanno bene si può convivere e avere lo stesso stile di vita ( come marito e moglie ) ma senza contratti
    soyconchita likes this.
     
  6. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,241 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #26

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Per me, matrimonio, anche se si tratta di seconde o terze nozze, dopo un periodo di prova di convivenza. E' mancato tragicamente mio padre da pochissimo e la sua compagna non potrà tenere le ceneri come sarebbe stato suo desiderio e come saremmo stati d'accordo io e mio fratello, perché non erano sposati. Nemmeno può farle mettere nella tomba di famiglia, dove ha posti liberi.Questa è una delle circostanze per cui se non sei sposato, per legge,non conti niente. C'è a chi interessano queste cose e chi frega meno di niente; nella scelta tra matrimonio e convivenza credo debbano essere prese in considerazione queste variabili ed essere sulla stessa lunghezza d'onda dell'altro.Ogni coppia si regola come meglio preferisce.
    Trale, innanzitutto mi spiace per la scomparsa del tuo papà. Non servirà a nulla, ma sappi che se tu fossi qui accanto a me ti abbraccerei stretta.Ciò premesso, mi spieghi bene questa cosa del divieto a disporre di una salma qualora non si sia sposati?Intendo dire, che cosa può vietate ad una persona di far inumare un defunto nella propria tomba di famiglia, una volta ottenuta l'autorizzazione dei familiari? Hai scritto che tu e tuo fratello non aveste avuto nulla in contrario.Forse si è opposta tua madre che ancora non era divorziata? Nella mia tomba di famiglia riposa anche una persona che non aveva legami di sangue con noi.Te lo chiedo perché sono molto sentimentale su queste cose e mi spiacerebbe moltissimo trovarmi un giorno in una simile situazione.(Stavo per scrivere "mi spiacerebbe da morire", ma poi ho pensato che non fosse il caso...)..
     
  7. apive apive è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,488 Membro dal Dec 2016 #27

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    Per me, matrimonio, anche se si tratta di seconde o terze nozze, dopo un periodo di prova di convivenza. E' mancato tragicamente mio padre da pochissimo e la sua compagna non potrà tenere le ceneri come sarebbe stato suo desiderio e come saremmo stati d'accordo io e mio fratello, perché non erano sposati. Nemmeno può farle mettere nella tomba di famiglia, dove ha posti liberi.
    Questa è una delle circostanze per cui se non sei sposato, per legge,non conti niente. C'è a chi interessano queste cose e chi frega meno di niente; nella scelta tra matrimonio e convivenza credo debbano essere prese in considerazione queste variabili ed essere sulla stessa lunghezza d'onda dell'altro.
    Ogni coppia si regola come meglio preferisce.
    Trale, mi ero concentrato solo sulla parte riguardante i diritti spettanti o meno alle coppie non sposate (pensiero che condivido, comunque): mi era completamente sfuggito che tu stessi parlando di tuo padre.

    La mia ironia era del tutto fuori luogo e ti chiedo sinceramente scusa.

    Mi dispiace molto per il momento che stai passando.
    Ridiamo and trale like this.
     
  8. apive apive è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,488 Membro dal Dec 2016 #28

    Predefinito

    Ridiamo, io conosco una coppia di conviventi, scapoli impenitenti e ferocemente contro il matrimonio, che un paio di anni fa si è sposata: hanno passato un brutto periodo per motivi di salute e si sono resi conto che il modo più veloce per evitare rotture di scatole e risolvere i problemi pratici era... sposarsi!
    5ht2807 likes this.
     
  9. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline SeniorMessaggi 11,241 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #29

    Predefinito

    Sì, so perfettamente i problemi che possono insorgere in caso di problemi di salute.
    Quello che invece non capisco è il motivo per cui un defunto non possa essere inumato nella tomba di famiglia della compagna nonostante il favore dei propri figli.
    L'unica spiegazione che mi viene in mente è che non sia divorziato dalla moglie e che questa si opponga. La separazione non rende ex coniugi.

    Aspetto la risposta di Trale perché questa cosa mi incuriosisce.
     
  10. L'avatar di trale

    trale trale è offline SeniorMessaggi 13,850 Membro dal Feb 2015 #30

    Predefinito

    Ciao Ridiamo, i miei sono divorziati da molti anni.
    Le ceneri per regolamento della polizia mortuaria possono essere affidate solo a parenti consanguinei oppure al coniuge; sono previste sanzioni se non vengono rispettate queste regole. Stesso discorso per quanto riguarda la cotumulazione oppure la possibilità di essere messo nella tomba di famiglia. Impossibile per non consanguinei/coniugi.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]