convivere con la sterilità

Discussione iniziata da Giovanni76 il 08-11-2018 - 6 messaggi - 296 Visite

Like Tree10Likes
  • 3 Post By Azzy
  • 1 Post By Giovanni76
  • 2 Post By MonacoFrigido
  • 4 Post By flair
  1. Giovanni76 Giovanni76 è offline PrincipianteMessaggi 71 Membro dal Jun 2018 #1

    Predefinito convivere con la sterilità

    cari amici sarò breve nel descrivere la mia storia: convivo da 2 anni con la mia compagna ..tentativo di allargare la famiglia e bum la devastante scoperta che sono quasi completamente sterile: unica possibilità la fecondazione in vitro. Cosa significhi in termini di salute fisica, tenuta mentale ed esborso economico lo sa solo chi ci è passato o sta affrontando il problema. Le ricadute psicologiche in termini anche di identità maschile sono micidiali, l' integrità della coppia ne può uscire rafforzata o distrutta. Mi farebbe piacere confrontarmi con coppie che hanno il medesimo problema e pure quelle in cui l' elemento infertile è lei e non lui. Mi sarebbe di aiuto emotivo confrontarmi sul come avete affrontato il problema, come e se è cambiato il vostro rapporto di coppia, soprattutto perchè questi argomenti nel mondo reale sono ovviamente tabù e solo l' anonimato di un forum può permettere di confrontarsi liberamente. Un saluto.


     
  2. Azzy Azzy è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 6,559 Membro dal Dec 2015 #2

    Predefinito

    Ciao Giovanni.
    Come ben sai le vie del Signore sono infinite, e ognuno di noi deve affrontare delle prove.
    Tra le quali anche quella di non avere figli, di non poterli avere.
    Ho un’esperienza indiretta.
    Io posso dire che per me verrà prima il mio compagno. Saremo io e lui, forse, e forse i figli che verranno. Io credo che la coppia debba e possa essere più forte del desiderio di figli. Ma è qualcosa di completamente soggettivo.
    La tua virilità non è messa in discussione. Hai mille modi per essere uomo e compagno per la tua donna, anche senza figli, che magari arriveranno.

    Abbiate forza e coraggio, ci si può amare anche in due. Mi spiace se non posso dirti altro, ma voglio solo dire che l’amore di una coppia può essere sufficiente ad avere una vita bellissima, è già una grande fortuna. E il mondo è pieno di persone nella tua condizione. Nessuna vergogna.
    I miei migliori auguri.
     
  3. Giovanni76 Giovanni76 è offline PrincipianteMessaggi 71 Membro dal Jun 2018 #3

    Predefinito

    Ringrazio per la vicinanza: scrivi cose molto giuste anche se non toccata direttamente dal problema..senza contare che un punto di vista femminile sul tema è obiettivamente più interessante. Alla fin fine come hai detto tutto si risolve in una parola: Amore: ed io ho quello della mia compagna che non mi ha buttato via come un giocattolo rotto ma è ancora vicino a me..ne mai ha manifestato il desiderio di ricorrere a fecondazione eterologa (seme di donatore) , desiderio che molti mariti assecondano per espiare incosciamente una colpa che essi NON hanno.
    Azzy likes this.
     
  4. L'avatar di stellaguerriera

    stellaguerriera stellaguerriera è offline SeniorMessaggi 10,546 Membro dal Sep 2011
    Località in un angolo di cielo colorato
    #4

    Predefinito

    Io credo che per uno nato nel 76 scoprire solo ora di essere quasi sterile sia assurdo. Ci vuole più informazione e più prevenzione (ove possibile) a livello di controlli medici ecc. Per il resto se non sei completamente sterile, non è possibile la fecondazione utilizzando quel che si può? Vi auguro di riuscire a realizzare il vostro progetto.
    Non posso venire da te, perché già ti sono accanto.

    Nessun regno è più grande di questa piccola cosa che è la vita.

     
  5. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline Super FriendMessaggi 7,019 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #5

    Predefinito

    @stellaguerriera
    Se non ha mai provato ad avere figli fino ad ora, come faceva a scoprire prima di essere sterile?
    flair and Azzy like this.
    SALVINY CLANDESTINY
     
  6. L'avatar di flair

    flair flair è offline JuniorMessaggi 1,458 Membro dal Jul 2015 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da stellaguerriera Visualizza Messaggio
    Io credo che per uno nato nel 76 scoprire solo ora di essere quasi sterile sia assurdo. Ci vuole più informazione e più prevenzione (ove possibile) a livello di controlli medici ecc. Per il resto se non sei completamente sterile, non è possibile la fecondazione utilizzando quel che si può? Vi auguro di riuscire a realizzare il vostro progetto.
    Percui tu e il tuo fidanzato avete fatto i controlli medici per appurare che potrete avere figli?
    Riguardo la prevenzione, vorrei chiederti fino a che punto ritieni si debba scavare in profondità per conoscere il proprio stato di salute.
    Presumo ti sarai sottoposta anche al test genetico che individua eventuali probabilità di contrarre il cancro, tipo quello fatto dalla Angelina Jolie, per intenderci.
    Lo sai quante persone, che dai test risultano fertili, non riescono comunque ad avere figli?
    Azzy, Gershwin, trale and 1 others like this.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]