Cos'è la seduzione?

Discussione iniziata da Missbetta1988 il 12-04-2013 - 22 messaggi - 1902 Visite

Like Tree5Likes
  1. L'avatar di Missbetta1988

    Missbetta1988 Missbetta1988 è offline PrincipianteMessaggi 120 Membro dal Mar 2009
    Località Roma!
    #1

    Predefinito Cos'è la seduzione?

    Sedurre cos'è? Tacco, minigonna, rossetto rosso? Oppure sguardi, movenze, atteggiamento? Ci si nasce o ci si può diventare? E quanto conta in un rapporto?


     
  2. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,892 Membro dal Aug 2010 #2

    Predefinito

    Sedurre vuol dire portare a se, quindi vale tutto e il contrario di tutto.

    Se vuoi un manuale ad uso istantaneo allora buttati su scollature, gonne corte e autoreggenti ... se vuoi una cosa che sopravviva le tue rughe e la forza di gravitá, allora devi mettere in gioco te stessa, e capire dove sta la tua seduzione con i capelli sfatti, la tuta unta e l'ascella sudata.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  3. L'avatar di c8r4

    c8r4 c8r4 è offline JuniorMessaggi 1,488 Membro dal Jul 2011 #3

    Predefinito

    La seduzione, per come la intendo io, è quella sottile arte di attrarre e rendersi desiderabili (sotto varie forme) agli altri.
    Ci sono varie forme di desiderio appunto, esiste la seduzione intesa come attrazione sessuale, e allora si può sedurre sfruttando il proprio aspetto, tacchi minigonna e rossetto sono degli strumenti per poter sedurre sessualmente, ma vanno accompagnati anche ad alcune doti innate, quale per esempio il portamento e la femminilità.
    Poi esiste anche la seduzione mentale, una persona può ammaliarti e affascinarti con le sue parole, con la sua testa, con i suoi valori e pensieri.
    Ma non esiste un modo univoco per sedurre, nè tantomeno un modo universale che vada bene per tutti.
    C'è chi nasce con la calamita per sedurre, c'è chi ha la calamita ma caricata dello stesso segno di chi si vorrebbe attirare, e quindi lo respinge per natura, ma stiamo parlando di una percentuale risicata. La maggior parte delle persone impara crescendo, si sfruttano i pregi e si limano i difetti.
    La tua è una domanda generica o volta a qualche consiglio per attirare una persona specifica?
     
  4. L'avatar di Missbetta1988

    Missbetta1988 Missbetta1988 è offline PrincipianteMessaggi 120 Membro dal Mar 2009
    Località Roma!
    #4

    Predefinito

    È diciamo più che altro generica... sto da 4 anni con un ragazzo meraviglioso che mi ama ma ultimamente le mie amiche o cmq chi mi conosce mi critica per la mia troppa semplicità, dovrei mettere i tacchi gonne cose che mi piacciono ma che non mi appartengono nel quotidiano ma che per loro sono sintomo di sensualità allora mi chiedevo cos'è davvero questa sensualità?! Cioè fra me e lui va tutto benissimo ma è vero anche che bisogna mantenere vivo questo benessere... no?! E forse la mia semplicità o il mio non ostentare l'aspetto fisico mi penalizza?
     
  5. L'avatar di c8r4

    c8r4 c8r4 è offline JuniorMessaggi 1,488 Membro dal Jul 2011 #5

    Predefinito

    Prima regola: lascia perdere le amiche! solo tu e il tuo ragazzo sapete come stanno le cose, quanto vi amate e come procede la vostra storia.

    Seconda regola: state insieme da 4 anni, e lui ti ama così come sei, quindi è insensato stravolgere te stessa!

    Terza regola: In deroga a quanto scritto al secondo punto, ogni tanto puoi osare con il tuo ragazzo, sorprenderlo appunto con qualcosa di più sexy, giusto per ricordargli che anche se state insieme da tanto...tu lo ami ancora tanto...che sai essere anche tu una bambolina quando vuoi...e insomma dai una bella scossa anche ai suoi ormoni, a maggior ragione che lui non se lo aspetta da te

    Quello che per le tue amiche è sensualità per un'altra persona potrebbe essere volgare o superfluo, tu conosci i gusti del tuo uomo, quindi sai bene quali tasti toccare per stuzzicarlo a dovere.
    Quindi in sintesi, niente stravolgimenti, ma ogni tanto puoi anche osare
    In bocca al lupo!
    rabe and Gypsy like this.
     
  6. L'avatar di MrMojoRisin

    MrMojoRisin MrMojoRisin è offline ApprendistaMessaggi 348 Membro dal Mar 2013 #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Missbetta1988 Visualizza Messaggio
    Sedurre cos'è? Tacco, minigonna, rossetto rosso? Oppure sguardi, movenze, atteggiamento? Ci si nasce o ci si può diventare? E quanto conta in un rapporto?
    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Sedurre vuol dire portare a se, quindi vale tutto e il contrario di tutto.

    Se vuoi un manuale ad uso istantaneo allora buttati su scollature, gonne corte e autoreggenti ... se vuoi una cosa che sopravviva le tue rughe e la forza di gravitá, allora devi mettere in gioco te stessa, e capire dove sta la tua seduzione con i capelli sfatti, la tuta unta e l'ascella sudata.
    la seduzione, da non confondere con il fascino, è la capacità di attrarre a se una persona, come scrive rabe di portarla a se. Ma molto dipende dalla persona che si ha davanti perchè non è detto che tutti siano sensibili ad un paio di tacchi o autoreggenti o ai complimenti e alle lusinghe... diciamo che la maggior parte degli uomini cascano come pere mature davanti ad una minigonna ed un paio di autoreggenti ma non siamo tutti cosi... credo che dipenda molto dalla persona che si ha davanti
     
  7. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,892 Membro dal Aug 2010 #7

    Predefinito

    Confermo, per sedurre ci vuole tanta attenzione per la persona che si ha davanti. Una seduzione "artificiale" implica proprio crecare di capire cosa piace al proprio partner, cosa gli fa scattare l'ormone, se é una questione visiva, tattile oppure olfattiva, mentre se é seduzione "naturale" non ci si chiede niente, perché quasi istintivamente si "sa" cos'è che in quel momento é altamente seduttivo.

    Come al solito non ci sono regole, ed é questa la cosa difficile.
    MrMojoRisin likes this.
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  8. Riot Riot è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 7,451 Membro dal Apr 2013
    Località Boh
    #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Missbetta1988 Visualizza Messaggio
    Sedurre cos'è? Tacco, minigonna, rossetto rosso? Oppure sguardi, movenze, atteggiamento? Ci si nasce o ci si può diventare? E quanto conta in un rapporto?
    Si, sostanzialmente è quello. Ci sono donne che, a prescindere dai gusti, riescono a sedurre solo dal modo di vestirsi e camminare, senza aprire bocca.

    Inutile dire quali siano le parti più sexy in una donna (capelli compresi), la parte più difficile è saperle valorizzare senza cadere nell'eccesso (risultando volgari).

    In un rapporto conta tantissimo: tanto più sei sexy e originale, tanto più lui ti penserà, tanto meno lui riuscirà a guardare/pensare ad altre.

    Se lui già ti desidera per come sei (come dovrebbe essere), la seduzione non ha bisogno di chissà quali artefizi. Anche un intimo di pizzo nero, una culotte, etc... fanno tanto.

    Se vuoi sedurre, la prima cosa è essere sicuri di sè.
    Ultima modifica di Riot; 15-04-2013 alle 13:54
     
  9. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,892 Membro dal Aug 2010 #9

    Predefinito

    Mai pensato che si possa sedurre senza mai nemmeno mostrarsi?
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  10. Riot Riot è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 7,451 Membro dal Apr 2013
    Località Boh
    #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rabe Visualizza Messaggio
    Mai pensato che si possa sedurre senza mai nemmeno mostrarsi?
    Parto dal presupposto che: Seduzione = Attrattiva sessuale = Essere Sexy

    Mi risulta difficile riuscire a sedurre in una chat. Al massimo posso risultare simpatico, empatico, ma sexy... direi proprio di no. Secondo me, eh. XD