Cosa pensate se il ragazzo che lasciate esce e cerca di divertirsi?

Discussione iniziata da Solo_III il 30-12-2009 - 1 messaggio - 881 Visite

  1. Solo_III Solo_III è offline ApprendistaMessaggi 321 Membro dal Dec 2009 #1

    Predefinito Cosa pensate se il ragazzo che lasciate esce e cerca di divertirsi?

    Siccome voi donne siete "strane",
    ho il dubbio che alcune di voi abbiano la malsana convizione che se lasciate un ragazzo,lui dovrebbe poi stare li,anche mesi,a piangere chiuso in casa al buio,e se invece fa l'esatto opposto (ossia che lo lasciate,e lo vedete in giro che ride e scherza con le persone,o cmq non mi sembra sofferente) pensate che "beh,allora non mi amava poi cosi tanto in fondo se ride e scherza"

    ma è cosi?

    me lo chiedo perchè sebbene io cmq non spero in un ritorno della mia ex (o meglio,ci spero ma molto poco,non in modo ossessivo assulutamente e cerco di fare il mio meglio per non pensarci e tuttosommato spesso ci riesco),personalmente sono uscito diverse volte con gli amici,e da un lato mi sono "divertito" (infatti su facebook ci sono delle foto mie di serate in compagnia in cui cmq rido,si vede che sto ridendo).

    Da un lato cmq mi scoccierebbe dare l'idea di uno "che ha già dimenticato",e non so voi donne come le prendete ste cose..
    Fare una cosa del genere,secondo voi,riduce a zero le percentuali di un eventuale ritorno di una ex?anche se ha lasciato lei?
    Se vede che cmq il suo ragazzo ride e scherza invece di piangere?
    O da un lato paradossalmente farsi vedere cosi non fa cmq male?

    Perchè,nel mio caso,personalmente..io ci soffro,e anche tanto.
    E cerco di uscire quando mi è possibile proprio per evitare di stare troppo in casa da solo a pensare..e,per quanto mi riguarda,le foto in cui rido sono solo frutto dell'alcool(sto bevendo di piu ultimamente..proprio per non pensare..ovviamente niente di che,non è che mi devasto,quel tanto ceh basta per essere un poco allegro e non pensare troppo in quel momento),e sinceramente cmq anceh se nelle foto rido,poi quando sono solo sto male, e anche tanto.
    Però da un lato,anche se non tornerà,ecc mi scoccerebbe essere giudicato male,perchè non so secondo me voi donne vi fate quelle idee li..ossia che se lasciate uno e questo poi lo vedete fuori che ride e scherza,pensate che allora se non soffre cosi tanto forse non era tanto preso da voi..ma in fondo cosa dovrei fare?
    Io cmq se vengo lasciato,sono solo.Sono abbandonato.Se io sto male o meno il problema è solo mio.Che sto un mese a casa chiuso dentro a piangere dalla mattina alla sera,e mi rifiuto di uscire..e non mangio..o che soffro e sto male ma cerco di svagarmi per quanto possibile..non cambia le cose..

    Non so spesso ho l'impressione che chi lascia rimanga infastidito di fronte a queste cose,e quindi se magari ci stava ripensando..venendo cose del genere cambia idea..
    Però io non mi sento di aver sbagliato cmq..io mica non ci soffro,io mica non ci penso a lei..anzi..ma devo perlomeno sforzarmi di non pensarci continuamente..e quindi cerco di uscire e per quanto mi è possibile,grazie all'alcool per il momento,cerco di ridere..di svagarmi un pò..
    D'altronde non posso cmq aspettare chiuso in casa qualcosa che probabilmente non si verificherà mai..ossia un ritorno..devo tentare di svagarmi,anche se soffro nel mio cuore..e ridere sul momento con un amico non vuol dire che non si sta soffrendo..perchè ci sono momenti in cui riesco a ridere ma momenti in cui sono davvero triste,sia da solo sia in presenza di amici..