Cosa porta a "tollerare maggiormente" l'uomo notevolmente più maturo 10-15 anni più

Discussione iniziata da pickysbilly il 18-10-2010 - 8 messaggi - 992 Visite

  1. pickysbilly pickysbilly è offline PrincipianteMessaggi 78 Membro dal Sep 2010 #1

    Predefinito Cosa porta a "tollerare maggiormente" l'uomo notevolmente più maturo 10-15 anni più

    rispetto alla donna + matura??
    Le relazioni dove lui x es ha 40 e lei 25 sono meglio tollerate a mio avviso.
    Le relazioni dove lei x es ha 40 e lui 25 sono molto più discusse a mio avviso

    ditemi la vostra


     
  2. L'avatar di Flevyan

    Flevyan Flevyan è offline PrincipianteMessaggi 28 Membro dal Sep 2010
    Località Roma. Near Roma.
    #2

    Predefinito

    Io sto con un uomo che ha molti anni più di me e il fatto è semplice... la maturità; noi donne siamo molto più precoci ed invecchiamo anche prima.
    Una donna di quarant'anni comincia già a perdere bellezza, mentre un uomo comincia ad invecchiare verso i cinquanta...
    La differenza tra una quarantenne ed un ventenne è abissale, mentre il mio uomo a quarant'anni ne dimostra trentatré massimo.
    E di mentalità io sono sempre andata d'accordo con donne e uomini più grandi e con lui, viaggiamo sulla stessa cresta d'onda!
    Mentre un ragazzo di venticinque anni, la pensa come una ragazza di sedici, con una di quaranta temo sia quasi impossibile...
    Certo, esiste quel ragazzo che a diciotto anni ragiona come uno di trenta e in tal caso cercherà la donna più grande, ma di questi casi ce ne saranno due su dieci, mentre dell'altro la percentuale è molto più alta...
    Spero di averti reso la mia idea e, semmai, che tu possa avermi capito!
     
  3. pickysbilly pickysbilly è offline PrincipianteMessaggi 78 Membro dal Sep 2010 #3

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Flevyan Visualizza Messaggio
    Io sto con un uomo che ha molti anni più di me e il fatto è semplice... la maturità; noi donne siamo molto più precoci ed invecchiamo anche prima.
    Una donna di quarant'anni comincia già a perdere bellezza, mentre un uomo comincia ad invecchiare verso i cinquanta...
    mi sembra una frase un tantino....di parte


    Un ragazzo di venticinque anni, la pensa come una ragazza di sedici???

    Non è che per caso ti rode che t è andata male con un 25enne??nn vedo il nesso.
    , con una di quaranta temo sia quasi impossibile...
    Certo, esiste quel ragazzo che a diciotto anni ragiona come uno di trenta e in tal caso cercherà la donna più grande,

    ma di questi casi ce ne saranno due su dieci???

    hm ribadisco piuttosto sessista direi
    mentre dell'altro la percentuale è molto più alta...
    ??

    Spero di averti reso la mia idea e, semmai, che tu possa avermi capito!
    Cioè nn ti capisco in quanto maschio, quindi poco intelligente?? mah
     
  4. L'avatar di Flevyan

    Flevyan Flevyan è offline PrincipianteMessaggi 28 Membro dal Sep 2010
    Località Roma. Near Roma.
    #4

    Predefinito

    Ohii forse mi sono espressa male, ma sto giudicando a seconda di quello che vedo...
    Ho ben specificato che sto generalizzando e che parlo a seconda di ciò che ho tra le mani...
    Non mi è mai andata male con un 25enne, al 25enne è andata male con una come me!
    Io come esperienza personale ho capito che stavo meglio con qualcuno più grande, come magari ci posso essere ragazze che stanno bene con quelli più piccoli, ma ripeto, io non ne ho mai vista una.
     
  5. L'avatar di niobe25

    niobe25 niobe25 è offline JuniorMessaggi 1,915 Membro dal Jul 2009
    Località lì dove gli gnomi danzano con le fate
    #5

    Predefinito

    sono d'accordo con flevyan...la maturità di un uomo e di una donna sono decisamente diverse (non è sessismo, leggi qualche articolo scientifico) e anche lo sviluppo del corpo. Non hai mai fatto caso che i maschietti sembrano sempre più piccoli delle loro coetanee????
    Poi è ovvio che ci siano delle eccezioni ma la tua domanda non è su un caso particolare ma generale...e generalmente è così
    bisogna stare attenti a quello che si chiede perchè lo si ptrebbe ottenere
    nego il negabile, rido il possibile, curo il ricordo e mi scordo di me
    il peccato è la violenta liberazione del piacere vietato
     
  6. L'avatar di Desierto

    Desierto Desierto è offline Super SeniorMessaggi 15,203 Membro dal Jul 2009
    Località Tra i tuareg
    #6

    Predefinito

    Solitamente le donne stanno con uomini più grandi perchè sono pi mature. Inoltre è una questione di tradizione, in passato le donne si sposavano prevalentemente con uomini più grandi.
     
  7. L'avatar di Desierto

    Desierto Desierto è offline Super SeniorMessaggi 15,203 Membro dal Jul 2009
    Località Tra i tuareg
    #7

    Predefinito

    Inoltre le donne dopo una certa età non possono più avere figli, gli uomini sì.
     
  8. L'avatar di Pandona

    Pandona Pandona è offline FriendMessaggi 2,783 Membro dal Dec 2009 #8

    Predefinito

    Penso che la maturità c'entri fino ad un certo punto. Secondo me invece è un retaggio culturale. Nei secoli scorsi era normalissimo che ragazzine di 15 anni andassero in spose a uomini molto maturi, mentre il contrario non avveniva mai.

    Per la cronaca, mia mamma ha 3 anni più di mio papà e mia cognata altrettanti più di mio fratello.
    Ultima modifica di Pandona; 20-10-2010 alle 19:26
    "Io credo che chi non riesca a stare bene da solo non possa conoscere il vero amore; dubito sempre di chi dice "non posso vivere senza di te" "
    Fabio Volo

    «Nessuno può completarci. Dobbiamo essere noi a completare noi stessi. Se non ci riusciamo la ricerca dell'amore diventa autodistruzione. E noi ci illudiamo che questa autodistruzione sia amore...»
    Erica Jong - "Paura di volare"