Cosa si prova quando si soffre per amore?

Discussione iniziata da Rotten il 14-12-2017 - 19 messaggi - 1985 Visite

Like Tree24Likes
  1. Rotten Rotten è offline PrincipianteMessaggi 125 Membro dal Aug 2017 #1

    Predefinito Cosa si prova quando si soffre per amore?

    Se vi è mai capitato potete descrivermi tutto cio che avete provato. Se vi sentivate diversi.


     
  2. Lilium09 Lilium09 è offline BannedMessaggi 36 Membro dal Dec 2017 #2

    Predefinito

    In amore si può soffrire per tanti motivi diversi... Non essere corrisposti, essere scaricati, scaricare, essere usati, essere traditi ecc. E' un po' intimo descrivere la propria sofferenza, però sì, ci si sente diversi, o almeno io mi sono sentita diversa ogni volta. Ogni ferita insegna qualcosa e spesso ti cambia.
     
  3. Bern Bern è offline ApprendistaMessaggi 389 Membro dal Oct 2017 #3

    Predefinito

    Io ho perso la voglia di fare qualsiasi cosa, sono diventato cattivo con tutti gli altri, ho abbandonato gli studi ed ho rifiutato qualunque altra ragazza.
     
  4. L'avatar di Ivanhoe89

    Ivanhoe89 Ivanhoe89 è offline JuniorMessaggi 2,089 Membro dal Jul 2017 #4

    Predefinito

    Ci sono vari gradi di sofferenza, capisci quando perdi una persona quanto eri legato a lei e l amavi dal dolore che provi. Nel mio percorso ho perso più di una persona, e ho sofferto per tutte, ma solo per una ho vissuto l inferno dentro di me, una ferita che ti lacera nel profondo e per quanto io sia una persona forte, non c è stato nulla da fare, mi ha devastato. Non ho dormito per parecchio tempo e i primi tempi non mangiavo nulla, non volevo più nessuna ragazza. I miei amici erano preoccupati e anche la mia famiglia. Ma come si dice, quando cadi in un pozzo, tocchi il fondo, poi hai solo due scelte, o resti li inerte senza reagire o ti arrampichi con le mani, anche se scivoli, e risali! Io sono risalito, anche se questo tipo di ferita ti resterà per sempre. Ma non cancellerei nulla di quello che ho vissuto, perché sono stato felice con quella persona. Ho raccontato questa cosa anche per far presente ad alcune persone del forum che, nonostante io sia oggettivamente un bel ragazzo, così mi dicono, e le ragazze mi stanno dietro, non sono esente da questo tipo di dolore, vengo anche io lasciato come chiunque su questa terra, ed essendo una persona sensibile se ci tengo a quella persona soffro molto.
    L'inverno sta arrivando...
     
  5. L'avatar di mystyrya

    mystyrya mystyrya è offline FriendMessaggi 2,849 Membro dal Mar 2016
    Località Italia
    #5

    Predefinito

    Dipende dalla storia che c'e' stata, e dal modo di reagire intrinseco in ciascuno di noi, che non e' sempre uguale. Personalmente, un dolore lacerante, simile a un lutto. Sgomento, rabbia, tristezza, impotenza. E poi , il mettere in discussione se' stessi e dubitare anche della propria esistenza.
     
  6. Gershwin Gershwin è online SeniorMessaggi 14,571 Membro dal Jan 2013
    Località Petorrea Del Nord - Petoria Ovest
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Bern Visualizza Messaggio
    ho abbandonato gli studi
    Questo è un errore madornale, ma sei ancora in tempo per rimediare.
    Ducatista Fashionista!
     
  7. L'avatar di rabe

    rabe rabe è offline MasterMessaggi 29,584 Membro dal Aug 2010 #7

    Predefinito

    Non sai se stai soffrendo per amore oppure vuoi elabore una scala "heartache"?
    Campionessa
    Megatorneo Panamandiano
    Covid - 19

    Muta il destino lentamente,

    ad un'ora precipita.




    (U.Saba)
     
  8. L'avatar di r1087

    r1087 r1087 è offline JuniorMessaggi 2,244 Membro dal Oct 2017
    Località Italy,Emilia Romagna
    #8

    Predefinito

    Io tutte le volte rifiuto a prescindere le rare rarissime opportunità che ho dopo una delusione.
    Hail Baphomet
     
  9. Stefimaca Stefimaca è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 98 Membro dal Sep 2017 #9

    Predefinito

    È una cosa molto personale. C'è chi nega il dolore, e chi lo affronta di petto.
    Ad esempio io sto molto male per i primi tempi. Cado, mi abbatto, piango, non mangio, dormo poco, non esco, sono triste. Mi dura per un bel po'. Un bel po' sono mesi, sono arrivata anche ad oltrepassare 1 anno in questo stato. Dipende dall'importanza della relazione.
    Ci si sente vuoti. A tratti sorridi, pensi anche di stare bene, ma poi crolli nuovamente. Finché un bel giorno senti che tutto fa meno male, e cominci lentamente a riaprirti alla vita. E si ricomincia a vedere il sole.
    Per me ogni volta è un lutto. E come tale lo affronto.
     
  10. L'avatar di LaSeguaceDiCratete

    LaSeguaceDiCratete LaSeguaceDiCratete è offline ApprendistaMessaggi 266 Membro dal Jan 2016 #10

    Predefinito

    Diversa no, ho provato dolore e rabbia. Poi, c'è una fase in cui si elabora tutto e si archivia, com'è giusto che sia.