Cosa vi ha spinto imbarcarvi in un'avventura di infedeltà? - Pagina 4

Discussione iniziata da IsoldaCoeurDAnge il 09-07-2020 - 43 messaggi - 5004 Visite

Like Tree44Likes
  1. prada93 prada93 è offline PrincipianteMessaggi 181 Membro dal Jun 2020 #31

    Predefinito

    Non so spiegarlo... non posso neanche fare colpa a mio marito e un uomo meraviglioso in tutti i sensi mi coccola e mi dimostra che mi ama sempre. Ha un carattere non facile ma insieme stiamo bene molte cose in comune e altre no. Il matrimonio è ok le solite litigate che penso ci sono in tutti i matrimoni a volte periodi brutti altri belli e tranquilli. Semplicemente ho visto lui anni fa e ho iniziato a vederlo con occhi diversi, per due o tre anni mi sono portata questo segreto finché tutto e succedo e lui mi ha detto stessa cosa sentimiento ripreso da anni, anche lui una bella famiglia foto quasi perfette vacanze bellissime insomma tutti e due abbiamo bei matrimoni che funzionano , sarà forse la monotonia o sarà destino? Entrambi solo con i nostri partner, semplicemente non so spiegare cosa mi abbia spinto a volte non me lo spiego...
    IsoldaCoeurDAnge likes this.


     
  2. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,210 Membro dal Mar 2017 #32

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da VIVENDOADESSO Visualizza Messaggio
    Grazie Melite. Il tuo commento per me, in questo momento così difficile, mi è sembrato come un abbraccio. Ce la farò ad uscire da questo limbo prima o dopo.
    tanti vincoli mentali ce li costruiamo da soli, probabilmente sarà tutto molto diverso da come te lo immagini. se sei convinta devi affrontare la questione ed andare in fondo, tutto si può affrontare. anche se ricevessi una reazione brutta da parte di tuo marito, con il tempo si appianerà tutto. devi solo essere risoluta e farti vedere tale.
    VIVENDOADESSO likes this.
     
  3. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online SeniorMessaggi 8,499 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #33

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da prada93 Visualizza Messaggio
    Non so spiegarlo... non posso neanche fare colpa a mio marito e un uomo meraviglioso in tutti i sensi mi coccola e mi dimostra che mi ama sempre. Ha un carattere non facile ma insieme stiamo bene molte cose in comune e altre no. Il matrimonio è ok le solite litigate che penso ci sono in tutti i matrimoni a volte periodi brutti altri belli e tranquilli. Semplicemente ho visto lui anni fa e ho iniziato a vederlo con occhi diversi, per due o tre anni mi sono portata questo segreto finché tutto e succedo e lui mi ha detto stessa cosa sentimiento ripreso da anni, anche lui una bella famiglia foto quasi perfette vacanze bellissime insomma tutti e due abbiamo bei matrimoni che funzionano , sarà forse la monotonia o sarà destino? Entrambi solo con i nostri partner, semplicemente non so spiegare cosa mi abbia spinto a volte non me lo spiego...
    E se dovessi scegliere tra lui e marito,a chi sceglieresti?se non avessi nessun altra alternativa.
    fantasticonov likes this.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  4. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online SeniorMessaggi 8,499 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #34

    Predefinito

    Cara Vivendoadesso ,la tua storia è dolce-amara.hai cominciato con un amore e una storia felice per vederla poi rotta come uno specchio quando cade e si rompe in mille pezzetini e senza riuscire collare i pezzetti.Anche se li colli,l'immagine sarà per sempre storta.Per questo non ho voluto giudicarti quando ho risposto alla tua storia,perché non ho visto la persona che è diventata infedele per gioco o per sesso,ma per mancanza di amore e di attenzioni.Mi spiace dal cuore e ti invio un grande abbraccio.Poi io dalle tue parole e modo,sento che sei una persona molto forte e capace di grandi atti e gesti d'amore.Un gesto d'amore è stato anche sottoporti a tanto per avere il bambino ed è incredibile che il bambino che tanto avete cercato e doveva unirvi di più, alla fine vi ha allontanati, senza pero avere nessuna colpa ,perché lui è un essere innocente.Spesso la nascita di un figlio è una prova per molte coppie.Il tuo marito è diventato affettuoso ed amorevole con il bimbo ma non con te che hai rischiato la vita per essere genitori,è molto bizzaro il suo modo.Il suo atteggiamento assomiglia a certe mamme che dopo la nascita hanno l'affetto solo per il bimbo e traslasciano il marito.Ma tu sei sicura che il tuo marito non abbia altra storia o donna e forse per questo ti tratta cosi?è un idea e spero di sbagliarmi!Una persona con cui per 10 anni va super bene e poi da un tratto cambia,c'è qualcosa che non mi torna.Tu come ti intendi con la sua di famiglia?ti trattano bene,ti rispettano?Che influenza hanno su di lui?Hai qualcuno di ragionevole su cui contare per affrontare la separazione?sarebbe meglio avere uno sostegno morale,perché le separazioni sono sempre dolorose e complicate da tanti punti di vista.
    Ultima modifica di IsoldaCoeurDAnge; 22-07-2020 alle 16:32
     
  5. prada93 prada93 è offline PrincipianteMessaggi 181 Membro dal Jun 2020 #35

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    E se dovessi scegliere tra lui e marito,a chi sceglieresti?se non avessi nessun altra alternativa.
    Non so se avrai letto la mia storia ma sto con lui da un paio di mesi é un bel uomo estremamente dolce romantico e premuroso, non ho vissuto tanto romanticismo nemmeno con mio marito, una forte emozione ogni volta che lo vedo e lo sento parliamo di tutto e di più dalla mattina alla sera MA, indubbiamente sceglierei mio marito non ho intenzione di distruggere la mia famiglia le voglio bene e sto bene con lui nonostante alti e bassi andiamo d’accordo su quasi tutto. Un papa e marito presente e amorevole. Direte che sono cattiva e a volte mi sento così, in colpa perché non se lo merita, ma credetemi questo che sto vivendo non l’ho cercato, per un tempo questo uomo era solo un uomo “carino” “interessante” si è rivelato una persona meravigliosa e sappiamo entrambi che andiamo verso la sofferenza perché prima o poi dovrà finire non può essere non può durare per sempre ma abbiamo deciso di vivere questi attimi di felicità, ci adoriamo 2 o 3 giorni senza vederci ci sembrano eterni, non so se sia amore o infatuazione o passione non ha un nome, se penso a lui sono semplicemente felice e desiderosa di abbracciarlo quando non lo sento mi manca tantissimo ed io a lui... e tutto così bello ma così duro allo stesso tempo...
    5ht2807 likes this.
     
  6. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online SeniorMessaggi 8,499 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #36

    Predefinito

    @prada93:

    Pratticamente sei infatuata dell amante siete all'inizio delle farfalle.
    Vivitela finche dura oramai ti sei già imbarcata e si andrà fine al naufragio,la tua è storia passionale che lascerà molti ceneri e bruciati.
    Ultima modifica di Maurice78; 30-07-2020 alle 22:38 Motivo: quote non necessario
     
  7. prada93 prada93 è offline PrincipianteMessaggi 181 Membro dal Jun 2020 #37

    Predefinito

    Chiamalo infatuazione... non so che definizione dare perché non voglio definirlo, so solo che provo ( proviamo ) una felicità che non provavamo da molto tempo e la vogliamo custodire
     
  8. L'avatar di VIVENDOADESSO

    VIVENDOADESSO VIVENDOADESSO è offline PrincipianteMessaggi 17 Membro dal Jul 2020 #38

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    Cara Vivendoadesso ,la tua storia è dolce-amara.hai cominciato con un amore e una storia felice per vederla poi rotta come uno specchio quando cade e si rompe in mille pezzetini e senza riuscire collare i pezzetti.Anche se li colli,l'immagine sarà per sempre storta.Per questo non ho voluto giudicarti quando ho risposto alla tua storia,perché non ho visto la persona che è diventata infedele per gioco o per sesso,ma per mancanza di amore e di attenzioni.Mi spiace dal cuore e ti invio un grande abbraccio.Poi io dalle tue parole e modo,sento che sei una persona molto forte e capace di grandi atti e gesti d'amore.Un gesto d'amore è stato anche sottoporti a tanto per avere il bambino ed è incredibile che il bambino che tanto avete cercato e doveva unirvi di più, alla fine vi ha allontanati, senza pero avere nessuna colpa ,perché lui è un essere innocente.Spesso la nascita di un figlio è una prova per molte coppie.Il tuo marito è diventato affettuoso ed amorevole con il bimbo ma non con te che hai rischiato la vita per essere genitori,è molto bizzaro il suo modo.Il suo atteggiamento assomiglia a certe mamme che dopo la nascita hanno l'affetto solo per il bimbo e traslasciano il marito.Ma tu sei sicura che il tuo marito non abbia altra storia o donna e forse per questo ti tratta cosi?è un idea e spero di sbagliarmi!Una persona con cui per 10 anni va super bene e poi da un tratto cambia,c'è qualcosa che non mi torna.Tu come ti intendi con la sua di famiglia?ti trattano bene,ti rispettano?Che influenza hanno su di lui?Hai qualcuno di ragionevole su cui contare per affrontare la separazione?sarebbe meglio avere uno sostegno morale,perché le separazioni sono sempre dolorose e complicate da tanti punti di vista.
    Cara Isolda, hai centrato la questione. Lui da quando abbiamo avuto il bambino si è trasformato in una "mamma" super gelosa e super protettiva, dico così perchè i miei parenti/amici, notando questo suo comportamento, mi dicevano che fra i due, sembrava lui la mamma. Io sono invece una mamma che segue il proprio bambino da "dietro", lasciandolo libero di esplorare il mondo a fare le sue scoperte, intervenendo solo quando c'è necessità, perchè trovo giusto che faccia le sue esperienza che sono palestra di vita. Lui invece gli sta davanti 10 passi per sgomberare il più possibile il cammino per far si che non gli accada mai nulla, e di risolvere i problemi prima che il bambino ne venga a contatto. Abbiamo un approccio educativo completamente diverso e questo è motivo di scontro, perchè secondo lui, io con questo modo di fare, non mi preoccupo abbastanza di nostro figlio, ma non è vero, io sono sempre presente e vigile, i "problemi" voglio che mio figlio li risolva da solo, perchè ne ha le capacità. Ovvio che se lo vedo in difficoltà intervengo. Mi rifiuto di allevare un bamboccione che ha sempre necessità dei genitori per fare qualsiasi cosa.
    Cmq tutto questo mina il nostro rapporto.
    Anche quando ce l'avevo in grembo il mio bambino, lui se avesse potuto, l'avrebbe voluta avere lui la pancia per tenerlo più al sicuro possibile. Questo ovviamente mi ha fatto sentire sempre inadeguata, svilita, quasi non all'altezza del mio ruolo, perchè ho accanto lui con la sua smania di fare sempre meglio di me. Assurdo.
    Non credo che mio marito abbia un amante, l'ho pensato anche io, ma il suo attegiamento non è da uomo fedigrafo. Non esce mai. Poi tutto può essere, ma non credo...
     
  9. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è online SeniorMessaggi 8,499 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #39

    Predefinito

    Vivendo adesso grazie per aver raccontato questi particolari del tuo marito.
    Non puoi fare niente per convincerlo a fare terapia da uno psicoterapeuta ma insieme all inizio per sentirsi sostenuto?
    Io credo che ancora si può salvare qualcosa, forse.
    E anche se vi separate,almeno lui starà meglio dopo e sarai comunque parte di questo progetto di miglioramento.
    È diventato ossessivo da quando avete il bambino e nel futuro sarà un danno per un bimbo crescere cosi.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  10. Luthor Luthor è offline Super ApprendistaMessaggi 684 Membro dal Sep 2015 #40

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da IsoldaCoeurDAnge Visualizza Messaggio
    La vostra storia ufficiale andava già male,l'entusiasmo e la gioia erano persi sul cammino,i problemi,i stress ,le incomprensioni,a volte non sentirvi capiti ne sostenuti,tutto andava storto e poi è stata quella follia ,quell'avventura che non volevate avere e che vi attirava come le farfalle attirate dalla luce dei lampioni e alla fine avete passato la linea interdetta.Cosa vi ha spinto decidere di essere infedele?c'è sempre un déclic in tutto.In base a cosa avete scelto questa persona,cosa avete trovato in lei e mancava al vostro partner ufficiale?Vi ha aiutato la vostra storia parallela a sopportare meglio il partner di vita?Vi sentite piu sereni e più appagati per affrontare il vostro quotidiano o dovete lottare con voi stessi e i sensi di colpa?Mi farebbe piacere avere le vostre esperienze,grazie per ogni testimonianza 😊.
    A Momentary lapse of season...
    rabe likes this.