E' così difficile capire che "fare le difficili" genera frustazione? - Pagina 6

Discussione iniziata da Frnaco87 il 23-08-2020 - 171 messaggi - 9119 Visite

Like Tree173Likes
  1. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,490 Membro dal Aug 2017 #51

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Credo che una donna che la pensa in questo modo, dà per scontato che si merita una certa quantità di attenzioni.
    Io questo continuerò a non capirlo mai.
    Io penso di meritarmi tantissime attenzioni dal mio ragazzo, così come io sono molto attenta e premurosa nei suoi confronti perché ci tengo.
    Però non mi sono mai sentita così importante e speciale da pensare di meritare le attenzioni di uno sconosciuto o quasi. Lo trovo veramente assurdo, oltre che di una presunzione unica.
    Poi anche sulle attenzioni, toccherebbe espandere il discorso. Un conto è avere freddo durante la prima uscita ed il tipo che offra la sua giacca, quella è una cosa carina e sicuramente io apprezzerei. Ma rifiutare qualcuno che ti viene incontro facendo il primo passo e sperare che insista e se non lo fa è perché non valeva la pena è qualcosa di veramente vergognoso.

    Citazione Originariamente Scritto da francesco983 Visualizza Messaggio
    Ti faccio un esempio su una tua frase scritta di recente che mi ha spiazzato.
    Ovvero che in chat dici di essere bassa perchè l'uomo che stai conoscendo potrebbe cercare una stangona. Io non ho mai notato un ragionamento simile da parte di una donna nelle fasi iniziali di una conoscenza, indipendentemente se sul web o dal vivo o per motivi fisici o di qualunque altro genere.
    Magari mi sbaglio eh...
    Sono cresciuta con i miei cugini (tutti maschi). Mi trovo ogni tanto d’accordo con alcune cose che scrivono gli uomini di questo forum ed in linea di generale mi trovo meglio con gli uomini che con le donne (e non mi offrono cene, regalini o vacanze Michelino, prima che arrivi con la solita solfa ). Semplicemente il loro modo di pensare è spesso più vicino al mio.

    E poi sarà per il fatto che ho avuto una madre abbastanza criticona che ha sempre sottolineato i miei difetti (fisici, caratteriali ecc) secondo lei in modo costruttivo per farmi migliorare. Secondo me no però vabbè, sono sopravvissuta e nonostante all’epoca non l’ho apprezzato penso mi sia servito molto.
    L’idea è che mi piace la trasparenza e l’onestà e quello che mi aspetto dagli lo faccio anche io.

    Penso che se avessi dei figli un giorno e dovessi dare consigli in ambito relazionale, direi la stessa cosa ad un maschio o ad una femmina. Mi disturba la questione ancora così marcata della “preda” e del “cacciatore”.
    Zisso, Gershwin, Gigetta89 and 1 others like this.


    Optimist: Someone who figures that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like a cha-cha.​
     
  2. Zisso Zisso è offline PrincipianteMessaggi 156 Membro dal Feb 2020 #52

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberich Visualizza Messaggio
    Mah. Ho visto poche volte uomini insistere in maniera eccessiva per strappare un appuntamento.
    Il problema è anche semplicemente insistere. Non credo che un uomo dovrebbe insistere per farsi accettare. Soprattutto se non conosce la donna in questione.
    Insistere risulta molto più semplice per un uomo che vuole solamente trombare (in quanto egli è mosso da un obiettivo chiaro e definito), mentre un uomo che vuole semplicemente avere la possibilità di farsi conoscere e conoscere ha molte più difficoltà nell'insistere in quanto non ha obiettivi definiti.
    Ultima modifica di Zisso; 24-08-2020 alle 16:00
     
  3. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #53

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Melite Visualizza Messaggio
    Chissà di chi è la colpa, se della vanità femminile o di uomini che hanno una rotellina sola che gira nel cervello. E sarà nato prima l'uovo o la gallina?
    Non c'entra niente la colpa.
    Come dice Baal che fa un osservazione intelligente, ci sono donne che postano foto su instagram, magari a pecora e con 10 filtri cancella difetti e prendono 100/200 like.
    Automaticamente queste donne credono di essere fighe e si aspettano che arrivi il belloccio dal vivo e le dedica un corteggiamento ottocentesco.
    Quando semplicemente 100 like su instagram li prende una qualunque donna brutta che posta un paio di foto con la luce giusta e magari in assetto provocante. Ed il corteggiamento del belloccio dal vivo se lo puo' solo sognare.
    Ultima modifica di francesco983; 24-08-2020 alle 16:02
     
  4. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 2,985 Membro dal Sep 2015 #54

    Predefinito

    Infatti nel topic sull'ipergamia spiegavo proprio quello, bisogna smetterla con sti like dovuti a raffica. Ma vai a farlo capire agli altri uomini.
    Esempio della giornata: sono su facebook che srotello i post della sezione notizie, ad un certo punto mi appare un post di una certa Daniela. Non è tra i miei contatti, non è tra gli amici dei miei contatti e non è un post sponsorizzato. Non capisco come mai facebook me lo visualizzi. Poi realizzo che c'è l'opzione per rendere pubblico un post anche al di fuori della propria cerchia, in modo che compaia proprio a tutti, e capisco che questa Daniela ha scelto quindi di renderlo tale di sua volontà. Il post: selfie di lei, ragazza carina, struccata in reggiseno e mutandine davanti allo specchio. Nel messaggio del post scrive che oggi è il suo compleanno e ha deciso di mostrarsi perchè ognuno non deve vergognarsi come dev'essere o giù di lì, insomma il solito pippone falso moralista. Ovvio risultato: messa di like provenienti da ogni angolo del globo e da ogni tipo di persona. A leggere il testo, il post è stato fatto con intenti filosofici, ma la verità evidente è che semplicemente questa ragazza aveva voglia di farsi vedere per com'è bella solo per prendere i like, e ha mascherato tutto dietro il pippone moralista. Che senso ha parlare di mostrarsi senza vergogna quando si è di bell'aspetto? Quel post su facebook riassume abbastanza bene la situazione tragicomica che stiamo vivendo: troppe donne che raccontano la donna solo dal punto di vista estetico, troppi uomini bambascioni che cascano come pere cotte. Io ho segnalato il post come spam, vorrei tanto sapere quanti uomini hanno fatto come me. Se poi a me non interessa vedere ragazze in reggiseno su fb, perchè fb fa passare questi post e me li propina lo stesso? Questa della vanità sui social è una gigantesca macchina infernale
    Hurrem, Guybrush81 and Gigetta89 like this.
     
  5. Zisso Zisso è offline PrincipianteMessaggi 156 Membro dal Feb 2020 #55

    Predefinito

    Pretendere l'insistenza al rifiuto da parte di un ragazzo semi-sconosciutonon da nessuna garanzia sulla serietà di quest ultimo.
    Anzi quasi sempre la espone a trombatori seriali con obiettivi definiti (la patatas). Pretendere l'insistenza a un rifiuto di semi-sconosciuti allontana persone perbene che vorrebbero approfondire la conoscenza.
    Solletica la vanità femminile, ma è proprio sulla vanità femminile e l'adulazione che i trombatori seriali fanno leva,
     
  6. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,344 Membro dal Jul 2009 #56

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Zisso Visualizza Messaggio
    Il problema è anche semplicemente insistere. Non credo che un uomo dovrebbe insistere per farsi accettare. Soprattutto se non conosce la donna in questione.
    Insistere risulta molto più semplice per un uomo che vuole solamente trombare (in quanto egli è mosso da un obiettivo chiaro e definito), mentre un uomo che vuole semplicemente avere la possibilità di farsi conoscere e conoscere ha molte più difficoltà nell'insistere in quanto non ha obiettivi definiti.
    Scusa ma che intendi con il termine "insistere"? Ti faccio un esempio: io se incontro una che mi piace (di solito non è mai una totale sconosciuta) provo a combinare un incontro invitandola da qualche parte. Se la prima volta risponde che non può ritento una seconda volta ma se di nuovo declina, senza dare uno spiraglio concreto (tipo "questo fine settimana non posso ma il prossimo va bene") non faccio un terzo tentativo. Secondo me "insistere" è continuare a invitare nonostante non ci sia da parte di lei un segnale di alcun genere.
    Melite and Guybrush81 like this.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  7. Zisso Zisso è offline PrincipianteMessaggi 156 Membro dal Feb 2020 #57

    Predefinito

    Se lei ti dce che non può quel determinato giorno, tu fai benissimo a ritentare! Perchè non dovresti?
    Ma se lei comincia a dirti che è in un periodo "altalenante", che non sa bene quello che vuole, se fa la "difficile" per capirci; allora non dovresti insistere.

    Perchè dovresti insistere con una donna che non conosci e che non ti da la certezza che anche tu interessi a lei?
    Quale sua qualità, ti porta a insistere se nemmeno la conosci? La voglia di bombartela?

    Purtroppo, moltissime donne scappano (pur non conoscendoti) convinte che tu ti ammazzerai per trasformare quel "no" in "si".
    Senza rendersi conto che gli unici che accetteranno di "inseguirla" sono uomini molto superficiali, mossi da attrazione fisica e che come inseguono lei, quando l'attrazione fisica calerà molto probabilmente inseguiranno qualche altra "preda".
    Ultima modifica di Zisso; 24-08-2020 alle 16:18
     
  8. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è offline FriendMessaggi 3,041 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #58

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hurrem Visualizza Messaggio
    Io questo continuerò a non capirlo mai.
    Io penso di meritarmi tantissime attenzioni dal mio ragazzo, così come io sono molto attenta e premurosa nei suoi confronti perché ci tengo.
    Però non mi sono mai sentita così importante e speciale da pensare di meritare le attenzioni di uno sconosciuto o quasi. Lo trovo veramente assurdo, oltre che di una presunzione unica.
    Poi anche sulle attenzioni, toccherebbe espandere il discorso. Un conto è avere freddo durante la prima uscita ed il tipo che offra la sua giacca, quella è una cosa carina e sicuramente io apprezzerei. Ma rifiutare qualcuno che ti viene incontro facendo il primo passo e sperare che insista e se non lo fa è perché non valeva la pena è qualcosa di veramente vergognoso.



    Sono cresciuta con i miei cugini (tutti maschi). Mi trovo ogni tanto d’accordo con alcune cose che scrivono gli uomini di questo forum ed in linea di generale mi trovo meglio con gli uomini che con le donne (e non mi offrono cene, regalini o vacanze Michelino, prima che arrivi con la solita solfa ). Semplicemente il loro modo di pensare è spesso più vicino al mio.

    E poi sarà per il fatto che ho avuto una madre abbastanza criticona che ha sempre sottolineato i miei difetti (fisici, caratteriali ecc) secondo lei in modo costruttivo per farmi migliorare. Secondo me no però vabbè, sono sopravvissuta e nonostante all’epoca non l’ho apprezzato penso mi sia servito molto.
    L’idea è che mi piace la trasparenza e l’onestà e quello che mi aspetto dagli lo faccio anche io.

    Penso che se avessi dei figli un giorno e dovessi dare consigli in ambito relazionale, direi la stessa cosa ad un maschio o ad una femmina. Mi disturba la questione ancora così marcata della “preda” e del “cacciatore”.
    Credo sia una questione di cultura, abitudini, carattere.
    Con il lavoro che faccio entro in contatto e conosco un numero enorme di persone, entro nella loro vita per un giorno.
    Non hai idea di quante bambine e poi ragazze e poi donne si sentono dire in continuazione quanto sono belle, preziose, uniche.
    Nell'evento di ieri glielo avranno detto non meno di 50 persone diverse.
    La cosa che noto che le ragazze qui vengono cresciute a volte un pò come se fossero delle bomboniere, vengono spinte a vedersi come qualcosa di unico e prezioso, anche dai padri eh.
    Viceversa sui maschi questo non succede, anzi capita molto spesso di sentire commenti svilenti, anche dai familiari.

    In misura minore una cosa simile la noto anche sul forum, se un maschio apre una discussione dove dice di non piacere a nessuna, in linea di massima gli viene detto che deve migliorarsi, provarci, cercare meglio... insomma che è lui che deve fare qualcosa e che deve colmare in qualche modo questo difetto.
    Viceversa una donna che non trova nessuno... è colpa degli uomini che non ci provano. E' colpa degli uomini che non capiscono, è colpa delle altre donne che aprono subito le gambe.
    Certo sul forum ci sono tanti che la pensano e scrivono diversamente, ma il pensiero comune mi sembra il primo.
    Simpas and Gigetta89 like this.
     
  9. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline Super FriendMessaggi 5,490 Membro dal Aug 2017 #59

    Predefinito

    Vedi Alberich, io mi aspetto che se rifiuti un invito perché sei impegnato, sia tu a farti vivo quando sei libero.
    Quindi se la donna che ti ha detto questo weekend era impegnata si rifà lei viva per prima martedì e ti dice che il prossimo weekend è libera va bene chiederle di uscire > ti ha in qualche modo lanciato il segnale. Ancora meglio se proponesse lei direttamente l’uscita ma capisco che non tutte sono disposte a farlo.
    Ma se ti dice la prima volta che è impegnata e non ti scrive più, per me non merita il beneficio del dubbio o il secondo invito.
    Zisso and Gigetta89 like this.
    Ultima modifica di Hurrem; 24-08-2020 alle 16:17
     
  10. Zisso Zisso è offline PrincipianteMessaggi 156 Membro dal Feb 2020 #60

    Predefinito

    Cara Hurrem, qui se una donna ti dice che quel giorno non può, noi altri dobbiamo anche rifarci vivi la seconda volta. Ci rapportiamo con donne con un senso critico molto sviluppato (quando c'è da commentare il nostro modo di corteggiare) ma totalmente ferme a livello pratico, capaci di farsi paranoie anche per le cose più banali.

    Il problema di farsi risentire la seconda volta (se lei contraccambia interesse) sarebbe minimo. Il dato agghiacciante è che moltissime, pretendono addirittura di rifiutarti e che tu insista come atto dovuto! E quando tiri fuori "le palle" e ti rifiuti di insistere ad una "semi-sconosciuta" vieni anche bollato come un "disinteressato" per il quale non valeva la pena.

    Agghiacciante.
    Guybrush81 likes this.
    Ultima modifica di Zisso; 24-08-2020 alle 16:27