Crisi esistenziale maschile - Pagina 2

Discussione iniziata da upsidedown il 07-12-2020 - 254 messaggi - 16475 Visite

Like Tree301Likes
  1. L'avatar di norge

    norge norge è online MasterMessaggi 30,166 Membro dal Jan 2019 #11

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da upsidedown Visualizza Messaggio
    @Norge, spero che lui stesso si faccia avanti con i figli anche se sono adulti hanno bisogno di elaborare.
    Sarebbe preferibile in effetti..
    upsidedown likes this.


    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  2. L'avatar di petitenoir

    petitenoir petitenoir è offline Super FriendMessaggi 6,933 Membro dal Sep 2015
    Località Italia
    #12

    Predefinito

    Però questa è codardia.
    Va benissimo una crisi esistenziale, sentimentale e tutto quello che vuoi.
    Però scappare all'estero per un anno e lasciare la tua compagna di vita appesa lì, ad aspettare, anche no.
    Cosa dovresti fare tu, in tutto questo? Adesso ci stai sicuramente male. Ma tra un anno ti ci vedi a stare ancora ad aspettare uno che non si è neppure degnato di tornare per avere un confronto faccia a faccia? Dopo 30 anni insieme!!
    Non andartene docile in quella buona notte. Infuria, infuria, contro il morire della luce.
     
  3. L'avatar di antonio60

    antonio60 antonio60 è offline JuniorMessaggi 1,964 Membro dal Mar 2020 #13

    Predefinito

    Mah...
    io di solito sono contrario alle pause di riflessione, ma queste si fanno tra fidanzati, con un rapporto appena iniziato, spesso in presenza di una certa dose di immaturità.
    Qui invece siamo di fronte ad un caso diverso, un matrimonio di lunga data, una crisi che esiste da tanto tempo e forse mai palesata completamente.

    Tuo marito, upsidedown, non è un ragazzino, se vuole "guardarsi dentro" penso lo farà con coscienza e consapevolezza (termine che hai usato tu - sicuramente non a caso, ma come riscontro del suo messaggio). Da quel che capisco, una specie di eremitaggio emotivo ed intellettivo. Quindi perchè no?

    Non so se in questo lasso di tempo vi sentirete, vi scriverete, insomma se ci saranno contatti o meno. L'importante è che lui riesca ad elaborare se stesso e tu nel frattempo segua il tuo percorso. Vi ritroverete? Nessuno può dirlo, se nemmeno voi lo sapete. Ma intanto è un punto di svolta, mi par di capire rispetto al passato, per certi versi diciamo un nuovo punto di partenza. E se non parti, non arriverai mai da nessuna parte.

    Sei distrutta e ti capisco, ma quel messaggio di ieri qualcosa vuol pur dire. Forse lui, da come lo descrivi, forse per la prima volta in vita sua vuol mettersi a nudo, con se stesso prima ancora che con gli altri, con te. Per questo, forse, vuole stare da solo. Per essere totalmente sincero con se stesso, senza condizionamenti, nel bene e nel male.
    Ma se una persona, con tanti anni di matrimonio alle spalle, figli grandi, tante esperienze, un'età matura (sicuramente oltre la cinquantina) ha scelto questa strada, è perchè ci crede.
    Certo è facile dire "vedi il bicchiere mezzo pieno" della lettera di ieri, ma non può averla scritta a caso.
    Forse, e dico forse, lui non sta meglio di te. Anche gli uomini sanno piangere.

    E tu, per contro, devi pensare a te stessa. Una volta una psicologa mi ha parlato di "sano egoismo" e di "egotismo": hai figli grandi ed indipendenti, adesso certe incombenze che sicuramente hai avuto non le hai più. Per te, per lui, per voi è un punto di svolta. Usalo al meglio anche per te, soprattutto per te.
    rob221, norge, upsidedown and 3 others like this.
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è online FriendMessaggi 4,989 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #14

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da upsidedown Visualizza Messaggio
    Minsc, cercavo parole di conforto. Mi dispiace che tu non abbia colto.
    Non c'è molto che possa dirti purtroppo solo un mi dispiace, potresti accettare la situazione ma francamente "prendo una pausa" non ha mai quel significato letteralmente. Ti mentirei se non ti dicessi questo e che non ci fosse nulla dietro. Capisco il tuo dolore e che parliamo di un matrimonio di 30 anni ma non puoi che andare avanti assieme ad i tuoi figli, nessuno abbandona la persona amata per prendere pause e se ci pensi e tu fossi al suo posto, faresti mai una cosa simile? non credo proprio perché non ti darebbe alcuna utilità, a meno che tu non abbia secondi fini. Il consiglio che posso darti è di pensare all'amore per i tuoi figli, parla anche con un amica\o, sono sicuro che ti supporteranno e saranno dalla tua parte in questo percorso. Un buon consiglio vale come mille parole di conforto e credo che io non possa dirti altro, la decisione più importante spetta solo a te indipendentemente dai consigli e conforti che ti verranno dati. Devi cercare di trovare le forze e di essere pronta per affrontare questa situazione, di trovare la serenità anche senza tuo marito
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"
     
  5. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,402 Membro dal Jun 2020 #15

    Predefinito

    Infatti, ognuno trova le sue strategie per gestire situazioni che non sono quelle che si vorrebbero.
    Capisco che tu paragoni me a tuo marito, ma io non certo sono un buon esempio per nessuno! Inoltre è un parallelismo forzato, perché la mia coppia non è la tua. Io sono consapevole che la coppia che ho formato con mio marito non funzionerà mai bene, perché una coppia in cui non c'è la dimensione dell'eros è una coppia monca, anche se di questa mancanza soffre solo uno dei due. Se un domani mio marito dovesse sapere di me ciò che ignora, accetterei la sua rabbia e il distacco.
    Hannibal__Lecter likes this.
     
  6. upsidedown upsidedown è offline BannedMessaggi 47 Membro dal Nov 2020 #16

    Predefinito

    @Petitnoir, non giudicare.
    Ma li leggete i post? A volte tacere sarebbe meglio. Ho bisogno di incoraggiamento non di massacri.
     
  7. upsidedown upsidedown è offline BannedMessaggi 47 Membro dal Nov 2020 #17

    Predefinito

    @antonio60

    Nessuno è nella sua testa. Quello che sembra una mia strategia lo può essere per me ma non per lui o altri. Lui è un lupo solitario da sempre. Questo anno non ha avuto momenti di solitudine anche per via del Covid.

    Ovviamente devo pensare a me stessa e anche elaborare se voglio lasciare la porta aperta o no. Il lavoro da fare è su di me come il suo è su di sé. Per una persona che ha sempre ubbidito, mai fatto il rivoluzionario, fare una scelta incomprensibile dai più, sapere di deludere le persone più care si può vedere come codardia o grande, estremo coraggio, spezzare i conformismi e rompere con le aspettative di tutti per prendere in mano la propria vita.
    Fa male ma spero che questa crisi sia una possibilità di trasformazione, in qualunque modo vada. 🌺
    Ultima modifica di stellafalc; 08-12-2020 alle 14:57 Motivo: eliminazione quote non necessario
     
  8. L'avatar di Mielezenzero

    Mielezenzero Mielezenzero è offline Super FriendMessaggi 6,933 Membro dal May 2017 #18

    Predefinito

    Beh, io non ho risposto dandoti nessun incoraggiamento , in realtà , ma non è che volevo abbatterti.
    Ma la situazione è piuttosto chiara.

    sinceramente " tacere sarebbe meglio" a sto punto vale per tutti .

    Non mi pare che qui nessuno ti abbia risposto per massacrarti.
    Cerca di prendere spunto dai vari consigli che ti sono stati dati.
    Stai vivendo una situazione molto delicata e mi dispiace che tu e i tuoi figli viviate tutto questo, per di più nel periodo natalizio, visto che i tuoi figli rientrano a casa proprio per trascorrere le feste in famiglia.
    E si ritroveranno con la madre ferita ed un papà " in trasferta" volontaria per un anno.
    rob221, LedZ and fantasticonov like this.
     
  9. rob221 rob221 è offline JuniorMessaggi 1,402 Membro dal Jun 2020 #19

    Predefinito

    Il mio voleva essere un incoraggiamento, anche ad esprimere il disagio e la rabbia che una sospensione del genere può provocare in tutti, proprio nelle festività, pur nella comprensione del disagio che certamente vive anche chi non sta più bene nella propria famiglia.
     
  10. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,596 Membro dal Dec 2017 #20

    Predefinito

    Secondo me tuo marito non ha le palle di lasciarti e quindi si prende questo anno all'estero per lavarsene le mani e pasare la palla a te . Il vostro matrimonio è finito , l'unica cosa che puoi fare è accettarlo e chiudere definitivamente questo capitolo della tua vita che dura da 30 anni . Non sono stati buttai , hai creato una famiglia , sei stata bene finchè è durata ma adesso non puoi rimanere in attesa di un uom che non vuole più continuare la vostra relazione. Pensa a te stessa , i tuoi figli capiranno perchè sono grandi e maturi
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)