La crisi del Movimento 5 stelle

Discussione iniziata da Hannibal__Lecter il 01-05-2021 - 18 messaggi - 710 Visite

Like Tree13Likes
  1. L'avatar di Hannibal__Lecter

    Hannibal__Lecter Hannibal__Lecter è offline FriendMessaggi 4,024 Membro dal Aug 2020 #1

    Predefinito La crisi del Movimento 5 stelle

    Il Movimento 5 stelle, nel bene e nel male, ha pesantemente influenzato la politica italiana degli ultimi dieci anni. È stato il primo (poi altri hanno seguito, in Italia e all'estero) ad introdurre la politica via social: ancora solo dieci anni fa Facebook era utilizzato quasi esclusivamente per ritrovare vecchi compagni di scuola persi di vista o per discutere di calcio e amenità varie... Col M5S è diventato, insieme a Twitter, il fulcro del dibattito politico: conta molto più una dichiarazione su FB che un discorso in Parlamento.Insieme a qualche cosa buona (preciso che 15-20 anni fa ero un fan di Grillo, uno che andava regolarmente ai suoi spettacoli e comprava i suoi DVD, ed all'inizio ho anche visto con simpatia la sua entrata in politica...) M5S ha introdotto alcune cose molto poco simpatiche: l'aggressione mediatica contro l'avversario come metodo standard della lotta politica, per esempio. Lotta senza quartiere che si estendeva anche ai parenti di quarto grado, se necessario.
    Ha esaltato l'idea, per me pericolosissima, secondo cui un avviso di garanzia, anzi anche solo un sospetto di colpevolezza, equivalesse ad una condanna definitiva, mentre, al contrario, una assoluzione in Tribunale, magari anni dopo i fatti, non contasse nulla, la si potesse tranquillamente ignorare senza neanche sentire l'obbligo morale di uno straccio di ritrattazione, non dico di scuse.
    Ha legittimato l'utilizzo di informazioni distorte, male interpretate, esagerate o, a volte, completamente false (le famose "fake news") se giudicate funzionali alla demolizione mediatica del "nemico".
    Ha introdotto l'idea, altamente deleteria, secondo cui preparazione e perizia non contino nulla, visto che, che, parole di Grillo, "è meglio una casalinga di un supertecnico, al Ministero dell'Economia". Ha celebrato e dato orgoglio all'ignoranza e all'incompetenza: con la scusa dell' "Uno vale uno" ha convinto decine di milioni di signor nessuno che una rapida ricerca su Google sia più affidabile di una laurea ottenuta dopo anni di studi.
    Anche grazie a tutto questo, il M5S ha conquistato tre anni fa il voto di un Italiano su tre. Ed è andato al governo del Paese.
    Da quel momento è iniziato il suo inarrestabile declino: messe di fronte alla dura prova della realtà, tutte le mirabolanti promesse che erano servite a conquistare il consenso, sono crollate una dopo l'altra. E tutti i caposaldi della sua ideologia ("tutto in streaming", "democrazia diretta", "solo due mandati") sono o in profonda crisi o definitivamente accantonati.
    Adesso si trova in un momento cruciale della sua pur breve vita: il rapporto coi suoi due massimi esponenti (di cui uno per diritto ereditario) è in crisi forse irreversibile: Beppe Grillo (non riprendo la discussione perché c'è un thread apposito) ormai credo abbia finito la sua carriera politica e, probabilmente, pure quella di comico. Casaleggio è ai ferri corti col Movimento per la storia, un po' squallida, di un debito di 450 mila euro non onorato e, probabilmente, la vertenza finirà per andare davanti ai Tribunali.
    Ma soprattutto, i consensi sono in declino costante da anni: declino non ancora del tutto certificato dai sondaggi per il modo con cui questi vengono realizzati e per le modalità matematiche con cui i dati grezzi vengono "ripuliti" (facendo, cioè, sempre riferimento, come media statistica, allo storico e quindi al dato, ormai irrealistico, del 2018), ma impietosamente rivelato dai risultati delle elezioni amministrative.

    Quello che dovrebbe essere il nuovo leader, l'ex-premier Conte, in realtà non ha, al momento, alcun titolo per esserlo (non è neanche iscritto al Movimento) e non si sa come fare a legittimarlo formalmente (l'elenco degli iscritti è in mano a Casaleggio). In più, è notizia di questi giorni, pare che potrebbe essere coinvolto, non si sa a che titolo, in una storia dai confini molto confusi su cui preferisco non esprimermi (anche se, probabilmente, sarebbe già stata usata come una clava se avesse interessato un nemico del Mov).
    Ed in ogni caso, il partito che dovesse nascere sotto la sua ala di democristiano DOC, sarebbe qualcosa di drasticamente diverso rispetto a quello che si era configurato agli inizi della storia del M5S: probabilmente solo una copia un po' sbiadita del Pd, di cui finirebbe per condividere (e contendere) lo stesso elettorato.




    "​Vorrei che potessimo parlare più a lungo, ma sto per avere un vecchio amico per cena"
     
  2. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,442 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #2

    Predefinito

    Non concordo sull' aggressione mediatica, sul clamore, quando qualcuno riceve un avviso di garanzia ma la cosa rimane in sordina in caso di assoluzione.
    Sono vizi della cultura italiana ... Cultura?.. Va ben....gia' ampiamente preesistenti al debutto in politica dell' Omino coi Capelli per Aria.
    Sul fatto di trovare piu' attendibile una persona che di politica non abbia alcuna esperienza, certo e' una balla a cui a molti piace credere. Anche qui, i grillini la propugnano, su di essa hanno sviluppato la loro demagogia; neanche cio', pero', e' un'invenzione loro. E' invece un'ipocrisia condivisa, da cui loro non sono estranei.
    Hannibal__Lecter likes this.
    Castello di Porcia, a Spittal an der Drau, Carinzia. L'ho dipinto sul posto, lo scorso 27 luglio 2020. In procinto di ripartire verso l'Austria, lo posto qui:E mi vago in ferie - e voaltri gnente - he he he !
     
  3. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,442 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #3

    Predefinito

    Per fare un esempio, quando era in corso la raccolta firme, organizzata dai grillini, allo scopo di avviare un referendum per uscire dall' Eurozona, in ufficio mi e' piu' volte accaduto di dire che, verosimilmente, quel referendum non sarebbe passato. L' iniziativa era incostituzionale. La Costituzione non ammette referendum abrogativi per taluni tipi di leggi, tra cui quelle di ratifica di accordi internazionali.
    I fatti, successivamente, mi diedero ragione; la Corte Costituzionale boccio' l' iniziativa.
    Pero', fintantoche' la faccenda era in corso, si commentava, una volta, un mio collega a cui spiegavo l' incostituzionalita' del tentativo, mi rispose che cio' lo metteva maggiormente in condizione di sostenere i grillini: Grillo e' un ignorante, e' percio' un tipo come lui.
    E' chiaro che se molta gente, come appare dai comportamenti, e' del genere di quel mio collega, partiti del genere populista ce ne saranno sempre.
    Se questa gente sono gli italiani per la maggior parte, gli italiani si devono lamentare solo di se' stessi.
    Castello di Porcia, a Spittal an der Drau, Carinzia. L'ho dipinto sul posto, lo scorso 27 luglio 2020. In procinto di ripartire verso l'Austria, lo posto qui:E mi vago in ferie - e voaltri gnente - he he he !
     
  4. L'avatar di Firecatcher

    Firecatcher Firecatcher è offline FriendMessaggi 3,022 Membro dal Sep 2015 #4

    Predefinito

    Non ho letto tutto il topic ma la faccio breve: è stato soprattutto un gigantesco specchio dell'elettorato medio italiano. Non sarebbe corretto distinguere il comportamento dei vertici da quello dei suoi sostenitori. I vertici si sono prodigati in ogni tipo di giravolta e nefandezza per cimentarsi in quei comportamenti che si erano da sempre ripromessi di combattere. Hanno calunniato, negato le evidenze, pesato in modo scriteriato a seconda dell'opportunità, stringendo ogni tipo di alleanza che fosse a loro più conveniente in barba a tutti gli ideali di cui si imbrodavano, e i sostenitori, anche tramite una piattaforma di cui ho sempre dubitato, non hanno fatto altro che confermarsi come invasati, non diversi da quelli che erano i vecchi berlusconiani di ferro.
    Non seguo nemmeno più la politica, leggo giusto cosa serve, direi che con Draghi non siamo messi magari benissimo ma la situazione è senz'altro meno confusa di prima.
    Hannibal__Lecter and Tony59 like this.
     
  5. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,442 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #5

    Predefinito

    Lo stesso comportamento, per esempio, e' della Lega.
    Non e' corretto, con partiti come questi, non - distinguere elettori da eletti.

    Si tratta di partiti che ottengono successo cavalcando la frustrazione collettiva ma anche un' ignoranza - bovina - collettiva.
    Questa gente non si preoccupa di cosa sia costituzionale e cosa di meno; non capisce neppure cosa voglia dire, se accennassi a cio', qualcuno farebbe pure la risatina ebete. Il concetto non lo capiscono, percio' per loro non sussiste.
    Quando votano, quindi, non sanno cio' che fanno.
    Pur nella liberta' delle scelte, un' altra e ulteriore prova di quest' ignoranza di massa e' non dare importanza alla coerenza dei comportamenti. Sono invece visti come dei superuomini coloro che riescono a imporsi, comunque, al di la' che la linea intrapresa sia la stessa.

    Davanti a ogni critica, credono di difendersi dicendo che l' avversario e' "sinistrorso";
    a-priori, quindi senza fondamento, ritenendo che la sinistra abbia sempre torto e loro sempre ragione, non importa perche'.
    Molti di loro ammettono la loro ignoranza. La giustificano o credono di rivalutarla con un' idea di pragmatismo; l' ignorante avrebbe un certo maggior senso pratico e della realta'. E' una balla, tra le tante che questa gente si racconta:
    l' ignoranza, come tale, non porta a niente.

    Con una dialettica politica creata da se' stessi, presente nel loro immaginario e nei loro sofismi, costoro ripetono - pari pari - frasi di questo o quel leader come se le fossero imparate a memoria. Mettendo in stand-by un' intelligenza poche volte utilizzata (se utilizzata), facendosi prendere dal senso di appartenenza, hanno molto l' aria di vedere il loro idolo come una persona potente, di illudersi di esserlo quindi altrettanto.

    E' dignita', questa? E' intelligenza?
    Castello di Porcia, a Spittal an der Drau, Carinzia. L'ho dipinto sul posto, lo scorso 27 luglio 2020. In procinto di ripartire verso l'Austria, lo posto qui:E mi vago in ferie - e voaltri gnente - he he he !
     
  6. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,442 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #6

    Predefinito

    Aleggia ancora l' idea che il sistema politico sia corrotto, i cittadini siano per la maggior parte onesti.
    Piu' recentemente, ho letto e sentito varie volte il presupposto che non stia bene criticare il popolo.... Warum ?
    Tale presupposto l'ho pure letto da Papetti, direttore del Gazzettino, in risposta alla lettera pubblicata di un lettore.
    "Questo non va detto, quest' altro non sta bene dire": perche'?
    Frenare l' ipocrisia, anche se cio' fa parte delle illusioni in cui molti amano cullarsi.
    Lo so... se molta gente dicesse solo cio' che pensa, molti starebbero zitti.
    Se la gente si astenesse dal dire cio' che non sa, ci sarebbe un intero popolo quasi completamente di muti.
    Hannibal__Lecter likes this.
    Castello di Porcia, a Spittal an der Drau, Carinzia. L'ho dipinto sul posto, lo scorso 27 luglio 2020. In procinto di ripartire verso l'Austria, lo posto qui:E mi vago in ferie - e voaltri gnente - he he he !
     
  7. Duroduro Duroduro è offline BannedMessaggi 43 Membro dal Apr 2021 #7

    Predefinito

    non c'è nessuna crisi lo vedrete alle prossime elezioni
    continuate a votare i dinosauri della terza età che ve l'hanno messo nel didietro per 50 anni
    per fortuna tra 20 anni ci saremo tolti di mezzo tanti boomer e potremo ripartire da zero con una generazione piu seria
     
  8. L'avatar di Spettrale

    Spettrale Spettrale è offline MasterMessaggi 27,090 Membro dal Oct 2007
    Località dove capita
    #8

    Predefinito

    Tra 20 anni...io dico molto prima
    i 5 stelle non li ricorderà nessuno
    Fidate 😁
    Tony59 likes this.
    Accidenti a te.👄Wowsiamo tutti bugiardini..Amore Sally toccami la mano... scopiamo pure su questo divano😋👄
     
  9. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,442 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #9

    Predefinito

    Infatti, a me e' rimasta in mente la reazione polemica, di un lettore, in un blog a cui partecipavo, alcuni anni fa.
    Avevo solo detto che Grillo, in politica...
    fa ridere.
    Che scandalo ! Che cosa nefanda avevo detto...!
    Castello di Porcia, a Spittal an der Drau, Carinzia. L'ho dipinto sul posto, lo scorso 27 luglio 2020. In procinto di ripartire verso l'Austria, lo posto qui:E mi vago in ferie - e voaltri gnente - he he he !
     
  10. L'avatar di Tony59

    Tony59 Tony59 è offline SeniorMessaggi 8,442 Membro dal Dec 2010
    Località Anywhere I can stay, I have no fear to go away. No need to mind, where people are of your own kind.
    #10

    Predefinito

    E' solo un' ipotesi.
    Ho qualche volta pensato che Grillo cerchi una vendetta o una riaffermazione artistica di se', mediante l' avventura politica.
    Da quella volta che aveva comunque detto troppo e fu proscritto dalla RAI; dagli
    anni Ottanta, epoca che mi fa piacere sempre ricordare - in modo appena accennato - che pero' e' ormai lontana.
    Castello di Porcia, a Spittal an der Drau, Carinzia. L'ho dipinto sul posto, lo scorso 27 luglio 2020. In procinto di ripartire verso l'Austria, lo posto qui:E mi vago in ferie - e voaltri gnente - he he he !