Cultura e intelligenza nell'uomo - Pagina 2

Discussione iniziata da Humidity il 24-07-2021 - 184 messaggi - 8421 Visite

Like Tree108Likes
  1. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 21,037 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #11

    Predefinito

    "Cioè, se sono tipo un montanaro straniato dal mondo come il nonno di Heidi ma basso e calvo, diventato intelligente e colto da autodidatta ma senza titoli di studio né una cerchia sociale e vivo in casa di mio cugino percependo il reddito di cittadinanza perché non ho mai lavorato e sono troppo vecchio per trovare lavoro, una donna la posso rimorchiare lo stesso parlando di filosofia e/o disquisendo dell'attuale situazione geopolitica?"

    ... forse ... ma avresti molte più probabilità di successo se fossi preparatissimo su Temptation Island e Uomini&donne ... puoi capire che se tu fossi intelligentissimo e di grande cultura ... considerando che l'intelligenza media della femmina italiana non è da campionessa mondiale di scacchi ... ... ... devi andare dove avresti più possibilità cioè verso le sciapette ... quelle intelligenti non le freghi comunque se non sei bello ricco e con status ... sono intelligenti capisci ... a che servirebbe altra intelligenza?

    ... comunque da autodidatta non si diventa intelligente ... puoi esercitare al meglio l'intelligenza che hai per averla più pronta ma non è che diventi più intelligente di quanto sei per nascita ... se a certe soluzioni non arrivi ... non arrivi e punto ... anche se sei il nonno di Heidi ...


    ... another perspective ...
     
  2. Atena80 Atena80 è offline ApprendistaMessaggi 475 Membro dal Jun 2021 #12

    Predefinito

    Io aspetto il laureato in filosofia in Congo, sbarcato a Lampedusa. Intelligente e povero. Altrimenti non ho speranze. Ho gusti difficili per il cervello. E quelli italiani che mi potrebbero piacere so già che ormai non piaccio a loro. Dieci anni fa si, ma ho sprecato tutto. 🤣
    A parte gli scherzi, ma mica tanto, certi quesiti lasciano il tempo che trovano. Troppe etichette , bisognerebbe non usare né giudizi né pregiudizi nei confronti degli altri e nemmeno verso se stessi.
     
  3. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 12,905 Membro dal Jun 2016
    Località A nord-est rispetto a PINASO
    #13

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Atena80 Visualizza Messaggio
    Io aspetto il laureato in filosofia in Congo
    @Atena80
    Atena80, intendi il Congo-Brazzaville o il Congo-Kinshasa?
    SUPER-MODERATORE SUPREMO
     
  4. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 37,431 Membro dal Jan 2019 #14

    Predefinito

    Secondo me la cultura non è mai sprecata, poi se te la sai giocare bene puoi avere anche un buon posto di lavoro e guadagnare qualche soldino in più che non guasta... poi da lì vedi, avendo delle sicurezze, o trovi una brava ragazza e ti fai una famiglia oppure amen te la godi e ne cambi una a sera, viaggi e fai tutto ciò che vuoi...
    Non buttarti giù e cerca sempre di vedere il lato positivo
    Avatar64 likes this.
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  5. L'avatar di Humidity

    Humidity Humidity è offline ApprendistaMessaggi 389 Membro dal Sep 2020 #15

    Predefinito

    Sulla cultura c'è comunque una precisazione da fare...

    Tante donne quando dicono di essere attratte e/o pretendere un uomo colto, istruito, parlano di qualcuno che abbia un titolo di studio elevato o che svolga un lavoro più o meno considerato "intellettuale". Ma ci sono laureati ignoranti come capre: vuoi perché non ci vuole molto a prendere un 18, vuoi perché le cose si possono dimenticare in fretta.
    Non è più come nell'Ottocento, quando l'università era molto più difficile e il mondo traboccava di analfabeti. Essere laureati di per sé non è garanzia d'intelligenza e cultura; vanno dimostrate discutendo.

    Credo che molte donne vogliano l'uomo acculturato perché fa status, vale a dire per motivi estrinseci e superficiali; non perché apprezzino la cultura di per sé.
    Se un pastore sardo con la quinta elementare smontasse il pensiero hegeliano esponendo il proprio a una laureata, ho il dubbio che non verrebbe minimamente preso sul serio; la tizia in questione lo liquiderebbe all'istante come un poveraccio mezzo matto che crede di poter smentire Hegel. Anche se magari lei stessa non capisce un'acca di quelle cose.

    Anch'io posso dibattere quanto voglio sul fatto che qualcuna non accetti un uomo più basso di 1.80 o più basso di lei per un retaggio patriarcale interiorizzato; mi posso anche mettere a parlare di antropologia e delle società matriarcali egualitarie che c'erano prima della civiltà babilonese, ma lei continuerà lo stesso ad aprire le gambe a quelli più alti di me credendo che dipenda dalla natura... Perché lei è stata socializzata a una cultura dove l'uomo dev'essere alto: ormai questa convinzione è scolpita nella sua psiche dall'infanzia, è quasi impossibile farle cambiare idea.
     
  6. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline Super FriendMessaggi 5,766 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #16

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Avatar64 Visualizza Messaggio
    Hai fatto un esempio poco calzante, ti chiedo la hai mai vista la moglie di Brunetta. Peraltro, portata via ad un marito, che conosco, molto più bello e prestante di lui e nemmeno tanto messo male, come posizione sociale.
    Poi, se Brunetta oltre ad essere intelligente ha anche qualche dote nascosta, questo non lo so.😉
    Brunetta ha lo status che supplisce al resto. E' ricco dati i suoi trascorsi da prof universitario e parlamentare, sicuramente non è stata la cultura a salvarlo.
     
  7. L'avatar di la-psicolabile

    la-psicolabile la-psicolabile è offline JuniorMessaggi 1,931 Membro dal Dec 2017 #17

    Predefinito

    @Fausto62 perché dici che l’ intelligenza della donna media italiana è scarsa ? E a livello culturale cosa ne pensi ?
    Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita.
    (John Lennon)
     
  8. Avatar64 Avatar64 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,567 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #18

    Predefinito

    Io penso, e non per volere fare colpo su nessuna, che mediamente le donne sono più intelligenti degli uomini e sicuramente più tenaci nell’applicarsi di fronte ad un nuovo problema. Questa convinzione chiaramente me la sono fatta, valutando le donne con cui ho collaborato, che ad onor del vero non sono state numerosissime, però ad essere sincero erano sicuramente migliori di tanti uomini.
     
  9. L'avatar di micetto77

    micetto77 micetto77 è offline Super FriendMessaggi 5,268 Membro dal Jun 2013 #19

    Predefinito

    @Avatar A mio avviso non si tratta di intelligenza. La donna è diversa dall'uomo, in percentuale è più profonda, più sensibile e più riflessiva di noi maschietti...
     
  10. Avatar64 Avatar64 è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 2,567 Membro dal Jun 2021
    Località Italia
    #20

    Predefinito

    Ho fatto volutamente portato ad esempio quello di affrontare un problema nuovo, che è la caratteristica peculiare della persona intelligente, per ribadire il concetto.
    Per il resto concordo anche sulle altre qualità, che hai riportato😉