Cultura e intelligenza nell'uomo - Pagina 9

Discussione iniziata da Humidity il 24-07-2021 - 184 messaggi - 7351 Visite

Like Tree108Likes
  1. L'avatar di francesco983

    francesco983 francesco983 è online FriendMessaggi 3,141 Membro dal Oct 2019
    Località Italia
    #81

    Predefinito

    No assolutamente.
    Siamo su livelli di importanza totalmente diversi, intelligenza e cultura possono essere la ciliegina sulla torta per alcune donne (per altre é del tutto irrilevante), ma senza avere foto estetiche o quantomeno di status e soldi sono del tutto irrilevanti.
    Al limite si potrebbe dire che se uno é davvero intelligente, una situazione economica un minimo valida dovrebbe riuscire ad ottenerla.
    Dovan and Alberich like this.


     
  2. Dovan Dovan è offline BannedMessaggi 6 Membro dal Jul 2021 #82

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Hannibal__Lecter Visualizza Messaggio
    Molto di più la simpatia, l'ironia e l'autoironia.
    ahahah ma ci credete davvero a sta roba? o mamma è come credere a babbo natale
     
  3. L'avatar di Humidity

    Humidity Humidity è offline ApprendistaMessaggi 252 Membro dal Sep 2020 #83

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ladyligheia84 Visualizza Messaggio
    Quindi, per risponderti: nel mio caso, intelligenza e cultura possono compensare assenza di soldi e status se si accompagnano a un carattere non inacidito e imbruttito dalla mancanza di soldi e status!
    Ovvio che se poi mi parli di un disadattato marginale che vive in una baracca col reddito di cittadinanza senza riuscire a tenersi un lavoro, il discorso cambia: no, io non me lo accollo, lo dico chiaro!
    Parlando delle altre donne in generale, odio i discorsi in generale, ma devo ammettere che per le ragazze di oggi gli uomini ricchi sono sempre più appetibili. Soprattutto se loro sono povere. Vivo in un quartiere benestante, e vedo commesse e cameriere che vengono dalle periferie e fanno a pugni per trovare lavoro qui. Perché? Perché sperano - non ridere - che qualche figlio di papà si accorga di loro e ci si fidanzi. Peccato che i figli di papà lo sappiano: ne ridono tra di loro e qualcuno si diverte anche a illuderle. I loro papà, invece, non disprezzano un'avventura con le più carine.
    Secondo te quindi il fatto di attribuire più o meno importanza ai soldi e allo status dipende soprattutto dal background personale?
    Dal triste esempio delle commesse che s'illudono di poter fregare i benestanti leggo in primis una buona dose di miseria morale... Come ho scritto trovo assurdo che una ragazza si metta a fare la escort per poter sfoggiare l'ultimo iPhone, ma non capisco se questa è una mentalità che dilaga nelle ragazze delle fasce più svantaggiate che hanno il terrore di sembrare pezzenti (ma tanto la disperazione si percepisce lo stesso!) oppure se è un fenomeno trasversale, e le figlie di papà non lo fanno solamente perché non ne hanno bisogno.

    Da un lato ho l'impressione che una ragazza non sia ossessionata da bellezza, soldi e status (o smetta di esserlo) quando è lei per prima ad avere queste tre cose: in questo caso tali attributi sono ridimensionati, e una ragazza sentendo di avere le spalle coperte può valorizzare maggiormente le qualità di una persona, la cultura, e abbandonarsi ai sentimenti... Ma dall'altra sento di ragazze con soldi e status che preferiscono rimanere da sole piuttosto che "abbassarsi"; che pretendono un uomo come minimo allo stesso livello socioeconomico misurandolo al centimetro e che accettano qualcuno di grado inferiore solamente se bello e per il sesso.
    In questo caso soldi e status invece di far rilassare e dedicare ad altro, portano al contrario il materialismo all'estremo; d'intelligenza e cultura non importa un fico secco lo stesso.

    Si può anche fare un ragionamento diverso e presumere che qualcuna abbia uno stile di vita tendente al modesto e s'interessi di arte e cultura dando priorità all'intelligenza perché è una che non si vende; in questo caso la povertà è piuttosto indice di ricchezza morale.
     
  4. certo certo è offline Super FriendMessaggi 5,603 Membro dal Dec 2012 #84

    Predefinito

    I ragionamenti sono pochi

    Se uno risulta essere molto poco attraente a livello estetico

    Guadagna poco al punto tale di faticare ad avere una sua autonomia economica e quindi fatica ad arrivare a fine mese

    Ed è insicuro per cui ci prova pure poco con l’altro sesso

    Puoi essere intelligente e acculturato quanto vuoi ma farai grandissima fatica a sedurre

    E spesso dovrai accontentarti di quello che passa in convento sempre se poi passa qualcosa
    passerosolitario84 likes this.
     
  5. Hurrem Hurrem è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 6,163 Membro dal Aug 2017 #85

    Predefinito

    Humidity, da quanto ho capito tu sei brutto, povero e senza alcuno status.
    Chiaramente non puoi capire l’ottica di una ragazza che ha ottime condizioni estetiche ed economiche e per questo non si deve accontentare dell’ultimo cesso pezzente che ci prova solo perché pensa di essere intelligente, quando in giro ci sono ragazzi ugualmente intelligenti e magari più modesti che sono però anche carini e con un lavoro decente che garantisce la loro indipendenza economica.
    Tu che ti ritieni colto ed intelligente staresti con un ragazza brutta, povera però con una mente brillante e dotata di grande intelligenza? Ho i miei seri dubbi al riguardo.

    Concludo anche dicendo che persona veramente intelligente riesce a gestire la sua vita e garantirsi un buon futuro. Se non ci riesci, allora tanto intelligente non sei. Quindi magari tocca rivalutare anche il punto di partenza.
    Alberich likes this.
     
  6. L'avatar di Lux_Aeterna

    Lux_Aeterna Lux_Aeterna è offline BannedMessaggi 168 Membro dal May 2021
    Località Torino, Italia
    #86

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Atena80 Visualizza Messaggio
    Mi sono corretta subito. Non ho visto la penna dove cliccare per correggere direttamente. Uff
    Non volevo prendermela con te...
    (una svista o un refuso capitano a tutti... siamp su Internet)

    Ma mi hai dato l'occasione per sottolineare quante donne ignoranti o poco dotate, siano però esigenti in fatto di cultura e intelligenza.
    (poi non sarà il tuo caso; infatti ho detto che ne ho viste tante, quindi parlavo in generale)

    E questo punto riconferma un concetto base della Red Pill: solitamente le donne vogliono un uomo che sia migliore di loro stesse (a livello economico, ma anche come altezza, forza, intelligenza ecc.).
    Il che ha un'ovvia motivazione evolutiva.
    Alberich likes this.
     
  7. Ladyligheia84 Ladyligheia84 è offline PrincipianteMessaggi 181 Membro dal Aug 2019 #87

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Dal triste esempio delle commesse che s'illudono di poter fregare i benestanti leggo in primis una buona dose di miseria morale... Come ho scritto trovo assurdo che una ragazza si metta a fare la escort per poter sfoggiare l'ultimo iPhone, ma non capisco se questa è una mentalità che dilaga nelle ragazze delle fasce più svantaggiate che hanno il terrore di sembrare pezzenti (ma tanto la disperazione si percepisce lo stesso!) oppure se è un fenomeno trasversale, e le figlie di papà non lo fanno solamente perché non ne hanno bisogno.
    Posso anche concordare sulla "miseria morale" di chi si prostituisce (soprattutto se lo fa per acquistare oggetti di lusso), ma vogliamo parlare della miseria morale degli uomini che frequentano queste signorine? E non parlo di anziani soli per i quali le escort sono l'unica risorsa possibile, parlo di ragazzi fidanzati e di uomini sposati, che potrebbero avere una normale vita sessuale con le donne che hanno scelto e che invece ingannano!

    Per il resto, anche ammettendo che una donna benestante e carina esiga un uomo benestante e carino... non vedo come questo vada necessariamente a scapito dei sentimenti. Intendo: una donna benestante e carina non conoscerà, nel suo ambiente, un solo uomo benestante e carino, ma più di uno. Eppure, si innamorerà di uno in particolare (o almeno di uno alla volta, si spera!), quindi vedi che entrano sempre in gioco fattori emotivi e affettivi.
    Comunque, il fatto che una donna benestante preferisca un uomo almeno altrettanto benestante dipende anche da un fattore fondamentale, che riguarda però più le donne grandi (diciamo 40 anni o giù di lì) che le ragazze.
    Una donna sui 35-40 anni che ha studiato e ha una buona posizione professionale, i soldi se li guadagna, e la sua posizione, anche partendo talvolta da buone basi familiari, l'ha conquistata e la mantiene con fatica e impegno, tutti i santi giorni. Con i soldi che guadagna col suo lavoro, ti assicuro che non le va molto di mantenere un uomo, e neppure di abbassare il suo standard di vita per venire incontro a un uomo molto più povero.
    Diverso il caso della ragazzetta viziata, ancora mantenuta dai genitori, che il bel ragazzetto povero può anche mantenerlo (per un po'). Ma solo perché è mantenuta anche lei dai suoi!
    Ma tieni presente che i rapporti sentimentali sono organismi molto complessi, schegge impazzite. Uno può programmare, calcolare, organizzare, porsi tutti gli standard che vuole... ma viene il giorno in cui, almeno una volta nella vita, ci si innamora. E allora, il bello è che lì iniziano le sorprese!
     
  8. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,942 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #88

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ladyligheia84 Visualizza Messaggio
    ... parlo di ragazzi fidanzati e di uomini sposati, che potrebbero avere una normale vita sessuale con le donne che hanno scelto e che invece ingannano!
    ... ammesso che la fidanzata acconsenta ad avere una normale vita sessuale e qualcosa in più che le pro fanno ma la fidanzata nemmanco ci pensa ... c'è da tenere presente ... come risulta di volta in volta anche qui nel forum ... che le donne/fidanzate/mogli sono molto disinibite con l'amante ma per nulla con fidanzato/marito ...
    ... l'inganno è da entrambe le parti ... lui perché va a pro e lei perché si trattiene con il partner ufficiale per fare la pro con l'amante ... ne viene che un uomo che ama il sesso o va a pro o deve avere l'amante ...
    ... in fatto di inganno non si sbaglia a dar retta al detto cinese "quando torni a casa mazzola tua moglie, tu non sai perché ma lei lo sà" ...
    ... another perspective ...
     
  9. L'avatar di fausto62

    fausto62 fausto62 è offline Super SeniorMessaggi 19,942 Membro dal Apr 2018
    Località Stato Pontificio
    #89

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Ladyligheia84 Visualizza Messaggio
    Una donna sui 35-40 anni che ha studiato e ha una buona posizione professionale, i soldi se li guadagna, e la sua posizione, anche partendo talvolta da buone basi familiari, l'ha conquistata e la mantiene con fatica e impegno, tutti i santi giorni. Con i soldi che guadagna col suo lavoro, ti assicuro che non le va molto di mantenere un uomo, e neppure di abbassare il suo standard di vita per venire incontro a un uomo molto più povero.
    Diverso il caso della ragazzetta viziata, ancora mantenuta dai genitori, che il bel ragazzetto povero può anche mantenerlo (per un po'). Ma solo perché è mantenuta anche lei dai suoi!
    ... per guadagnare soldi si suda sia se si è maschi che femmine ... è il valore che si dà ai soldi che è diverso: il maschio li usa per divertirsi mentre la femmina usa quelli del maschio per divertirsi ... alla donna in generale non interessa nient'altro che usare i soldi non propri ed è per questo che non sa che farci con un uomo senza reddito ... senza casa e sanz'auto ... per capirci bene bene: la donna sa che porterà figli alla coppia e sa che l'uomo deve portare ciò che serve per crescere i figli ... l'uomo non si fa grossi progetti se non che mettendosi con una donna fissa può svuotarsi frequentemente e comodamente ... pia illusione praticamente sempre ...

    Citazione Originariamente Scritto da Ladyligheia84 Visualizza Messaggio
    Ma tieni presente che i rapporti sentimentali sono organismi molto complessi, schegge impazzite. Uno può programmare, calcolare, organizzare, porsi tutti gli standard che vuole... ma viene il giorno in cui, almeno una volta nella vita, ci si innamora. E allora, il bello è che lì iniziano le sorprese!
    ... nella stragrande maggioranza delle volte i rapporti sentimentali sono perfettamente aderenti al mainstream del momento ... noto che oggi tra le giovani donne si concretizza un messaggio semplice che è quello di essere bisex e non a caso ... da un periodo di lotta per la parità di genere si è passati ad un riconoscimento della fluidità sessuale/sentimentale ... chi non è ancorato a schemi antichi si trova benissimo perché significa "sentimenti tra donna e donna" e "sesso tra donna ed uomino" ...
    ... non è l'innamoramento che determina l'imprevedibilità dei rapporti sentimentali ... è il progetto a lungo termine della coppia che lo determina ... durante il periodo dell'inamoramento si tromba solo scambiando una passione ormonale per amore eterno ... è dopo che ci si ritrova incapaci di amare e quindi di costruire un rapporto sentimentale e non solo passionale/emozionale ... praticamente non andiamo oltre all'istinto/ormone ...
    certo, Lux_Aeterna and Notorious like this.
    ... another perspective ...
     
  10. straightahead straightahead è offline BannedMessaggi 88 Membro dal Jul 2021 #90

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Humidity Visualizza Messaggio
    Possono compensare l'assenza di soldi, status e bellezza?
    Dipende se fa qualcosa per cambiare la situazione. Per esempio se cerca davvero lavoro, se si qualifica professionalmente o aspetta la manna dal cielo…