La cura PRO - Pagina 11

Discussione iniziata da Gnunez il 27-12-2020 - 265 messaggi - 15145 Visite

Like Tree216Likes
  1. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline FriendMessaggi 2,917 Membro dal Mar 2017 #101

    Predefinito

    @dark ti ringrazio molto per quello che hai scritto, per adesso comunque sono ancora convinto di non usufruire del servizio. In futuro vedremo.


    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  2. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,740 Membro dal Jul 2009 #102

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gnunez Visualizza Messaggio
    Albe con una pro penso tu ti diverta molto in oltre appunto, hai poi scelta e puoi scegliere magari anche meglio di quello che riusciresti ad avere gratis. Questo è sicuramente un ottimo punto a favore.
    Certamente ma è un tipo di ragionamento che fanno i "normali" che cmq donne ne hanno avute/possono averne e gli "sfigati" che hanno accumulato anni di esperienza a pro. Se parliamo invece di prime volte, quindi di ragazzi vergini, non credo che uno si metta a fare certi ragionamenti. Un ragazzo adolescente, o poco oltre, che riflette sulla prima volta ben difficilmente prende in considerazione le pro, un po' per difficoltà "logistiche", un po' perchè avrà sicuramente in testa qualche amica/compagna di scuola con cui vorrebbe farlo. Un vergine tardivo invece pensa alle pro solo come "soluzione tampone". Io stesso sono andato a pro per la mia prima volta a 24 anni appunto solo pensando al fatto che era il modo più rapido per togliersi il peso della verginità, non certo perchè pensavo al vantaggio di potersi scegliere quella più faiga. A parte il fatto che poi a me sono sempre piaciute donne "normali" e anche a pro ho spesso scelto donne non troppo avvenenti.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  3. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,740 Membro dal Jul 2009 #103

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da barret Visualizza Messaggio
    ci sono due categorie di clienti: i vergini ultra 25enni che non riescono più a resistere alla mancanza di sesso e non hanno alternative ( rappresentano la quota minore) e gli ultra 40enni sposati che vogliono togliersi lo sfizio ogni tanto di bombarsi una fica molto più bella e più giovane della moglie (e costituiscono la netta maggioranza)
    Le categorie sono molte di più visto che praticamente tutti i tipi di uomini ci vanno, chi con maggiore frequenza chi meno.

    cmq rimanendo in topic secondo me il discorso è questo ed è molto semplice: hai una certa età e sei ancora vergine? SI, il non averlo ancora fatto rappresenta per te un chiodo fisso e ci stai malissimo? SI, hai prospettive di farlo gratis? NO allora vai senza esitazioni e togliti il pensiero...
    Questo è un ragionamento assolutamente sensato.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  4. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,740 Membro dal Jul 2009 #104

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonesthecat Visualizza Messaggio
    E' un gioco delle parti: voi fate il vostro, e lo dite in continuazione, io faccio il mio, e lo dico quando mi va. Continuo a non capire perche' delle persone che continuano a piangersi addosso di quanto la vita sia stata ingiusta con loro debbano pagare qualcuno per poi venire su un forum a dirlo a tutti come se fosse l'unica cosa da fare al mondo, invece di cercare di capire perche' una donna che non sia a pagamento non voglia avere a che fare con loro, a parte le solite stupidaggini di soldi, voti sulla bellezza, status sociale, macchina, e cosi' via.
    Come ha già fatto notare Dark, non è che uno si mette a glorificare l'andare a pro, semplicemente si constata che se uno è interessato al sesso e non piace allora non resta che pagare. Questo senza negare che a volte si discute anche vantaggi specifici di andare a pro. Da quello che poi hai scritto dopo, mi sembra di capire che hai una visione "fatalista" dei rapporti (se capitano, capitano) quindi a maggior ragione la critica all'andare a pro diventa ancora meno sensata: a te capitano a me (ed altri) no quindi non si capisce dove sta il problema di ricorrere ad un "piano B".

    In passato non perdevo nemmeno l'occasione di dire la stessa cosa a quelli sposati o accompagnati che vanno a pu*tt*ane (basta con le "pro", a meno che non intendiate "prostitute", perche' "professionista", per conto mio, e' proprio un'altra cosa).
    Una prostituta è una professionista di uno specifico settore può piacerti o meno ma è così.
    Gigetta89, francesco983 and Hafsa like this.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  5. L'avatar di Alberich

    Alberich Alberich è offline SeniorMessaggi 11,740 Membro dal Jul 2009 #105

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Baal Visualizza Messaggio
    Secondo me partite da un presupposto sbagliato, ossia che ad andare a prostitute sia solo il disperato che non ha altri modi di rimediare sesso. In realtà la maggior parte della clientela delle prostitute è costituita da uomini sposati o fidanzati, ai quali però manca quantità, qualità e/o varietà di sesso all'interno della relazione.
    Beh si potrebbe obiettare che il fatto di aver trovato una che se li prendesse non implica la possibilità di trovarne altre quindi una forma di ripiego lo è cmq.
    "L'inverno del nostro scontento si è mutato in una calda estate di gloria grazie
    a questo sole di York"

    "Un cavallo! Un cavallo! Il mio regno per un cavallo!"
     
  6. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,368 Membro dal Apr 2016 #106

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alberich Visualizza Messaggio
    Come ha già fatto notare Dark, non è che uno si mette a glorificare l'andare a pro, semplicemente si constata che se uno è interessato al sesso e non piace allora non resta che pagare. Questo senza negare che a volte si discute anche vantaggi specifici di andare a pro. Da quello che poi hai scritto dopo, mi sembra di capire che hai una visione "fatalista" dei rapporti (se capitano, capitano) quindi a maggior ragione la critica all'andare a pro diventa ancora meno sensata: a te capitano a me (ed altri) no quindi non si capisce dove sta il problema di ricorrere ad un "piano B".


    Una prostituta è una professionista di uno specifico settore può piacerti o meno ma è così.
    fammi capire: tu vai a p*u*t*t*a*n*e ("tu" generico, non so se ci vai o no, affari tuoi) e paghi, e poi vieni da me e mi vai a dire che su una tua interpretazione "se capitano, capitano" su qualcosa che ho scritto, mi dici che la mia "critica all'andare a pro" e' poco sensata? ma se c'e' tutto questo senso, e lo ripetero' ad libitum, perche' non lo dite alla mamma quando andate a mangiare i tortellini alla domenica? non c'e' bisogno di glorificare niente, non e' che perche' uno ha una compagna la cosa sia da glorificare, e' semplicemente cosi' ma, quando conosci una ragazza, e vedi che vai un po' in confidenza, e vi rendete conto che vi piacciono gli stessi film, votate per la stessa parte politica e vi sta sulle OO Matteo Renzi (che sta sulle OO a prescindere dalla parte politica cui si appartiene), dille che prima di conoscere lei sei andato a "pro"; quando sei tra amici, parlando di questo o quello, metti nel discorso che sei andato a "pro". no, non lo fara' nessuno, perche', se uno non si chiama Giuseppe Cruciani, nessuno andra' a dire naturalmente a qualcuno che frequenta biblicamente le prostitute (umanamente non c'e' niente male, e nemmeno biblicamente, sia chiaro), ma se fosse cosi' "ovvio" ci sarebbe questa discussione?
    il piano "B" dovrebbe essere che se non riesco a trovare una donna che mi accetti per cosi' come sono forse dovrei fare a me stesso la domanda "perche' non trovo una donna che mi piaccia ed alla quale io piaccia?"; andare a pagamento vuol dire laurea cepu: oh, si', sei laureato, pero'...

    e se proprio sono delle professioniste vorrei ruolo, partita iva, e commercialista: quando e se verranno regolarizzate potremo riparlarne altrimenti, che ti piaccia o no, professioniste proprio non lo sono.
    Azzy likes this.
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     
  7. L'avatar di Gigetta89

    Gigetta89 Gigetta89 è offline Super SeniorMessaggi 15,778 Membro dal Nov 2012
    Località Toscana
    #107

    Predefinito

    Io alla mamma,alla nonna e agli zii non dico neanche che modello di vibratore uso, o quanto mi piace leccarlo a un uomo, o che mi piace farmi venire addosso, o che mi masturbo su finte scenette di donne abusate.
    Dici che sia perchè ritengo in fondo in fondo che siano cose moralmente sbagliate?
    O semplicemente perchè il sesso è una cosa personale e non c'è alcun bisogno di spiattellarlo pubblicamente per goderne?
    O tu rendiconti a tutti i dettagli delle tue trombate?
     
  8. L'avatar di Baal

    Baal Baal è offline JuniorMessaggi 1,459 Membro dal Aug 2019 #108

    Predefinito

    Certamente non lo dici alla mamma o alla ragazza appena conosciuta, come non racconteresti nemmeno una trombata gratuita. Gli amici se lo dicono eccome, proprio come si raccontano quelle gratuite. Quelli di cui ho scritto nel mio post me l'hanno tutti raccontato spontaneamente e senza la minima vergogna. E sono una goccia nel mare di tutte le avventure che ho sentito.

    Da dizionario:
    Professionista s. m. e f. [der. di professione] (pl. m. -i). – 1. Chi esercita una professione intellettuale o liberale come attività economica primaria: un p. affermato, serio, stimato; ha sposato una ricca p.; libero p., chi esercita una professione liberale in modo indipendente, senza rapporto di subordinazione nei confronti dello stato o di un datore di lavoro.

    Anche giuridicamente non è necessario avere una partita IVA per essere definiti professionisti.
    Berlin__, Gigetta89 and Alberich like this.
    Ultima modifica di Baal; 05-01-2021 alle 22:35
     
  9. L'avatar di Gnunez

    Gnunez Gnunez è offline FriendMessaggi 2,917 Membro dal Mar 2017 #109

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da jonesthecat Visualizza Messaggio
    fammi capire: tu vai a p*u*t*t*a*n*e ("tu" generico, non so se ci vai o no, affari tuoi) e paghi, e poi vieni da me e mi vai a dire che su una tua interpretazione "se capitano, capitano" su qualcosa che ho scritto, mi dici che la mia "critica all'andare a pro" e' poco sensata? ma se c'e' tutto questo senso, e lo ripetero' ad libitum, perche' non lo dite alla mamma quando andate a mangiare i tortellini alla domenica? non c'e' bisogno di glorificare niente, non e' che perche' uno ha una compagna la cosa sia da glorificare, e' semplicemente cosi' ma, quando conosci una ragazza, e vedi che vai un po' in confidenza, e vi rendete conto che vi piacciono gli stessi film, votate per la stessa parte politica e vi sta sulle OO Matteo Renzi (che sta sulle OO a prescindere dalla parte politica cui si appartiene), dille che prima di conoscere lei sei andato a "pro"; quando sei tra amici, parlando di questo o quello, metti nel discorso che sei andato a "pro". no, non lo fara' nessuno, perche', se uno non si chiama Giuseppe Cruciani, nessuno andra' a dire naturalmente a qualcuno che frequenta biblicamente le prostitute (umanamente non c'e' niente male, e nemmeno biblicamente, sia chiaro), ma se fosse cosi' "ovvio" ci sarebbe questa discussione?
    il piano "B" dovrebbe essere che se non riesco a trovare una donna che mi accetti per cosi' come sono forse dovrei fare a me stesso la domanda "perche' non trovo una donna che mi piaccia ed alla quale io piaccia?"; andare a pagamento vuol dire laurea cepu: oh, si', sei laureato, pero'...

    e se proprio sono delle professioniste vorrei ruolo, partita iva, e commercialista: quando e se verranno regolarizzate potremo riparlarne altrimenti, che ti piaccia o no, professioniste proprio non lo sono.
    Ormai sono professioniste, nel mondo di oggi esistono mille modi per pubblicizzare la propria prostituzione da twitch, Instagram e molto altro. Quelle che si trovano per strada sono lo zucchero a velo di tutto il pandoro presente nel mondo. Anche se quello zucchero sarebbe meglio scomparisse.
    -" Non credevo sarebbe finita cosí...- Finita? No, il viaggio non finisce qui... La morte è soltanto un'altra via. Dovremo prenderla tutti. La grande cortina di pioggia di questo mondo si apre, e tutto si trasforma in vetro argentato."
     
  10. L'avatar di jonesthecat

    jonesthecat jonesthecat è offline FriendMessaggi 4,368 Membro dal Apr 2016 #110

    Predefinito

    se volete fare la difesa ad oltranza della "professione" fate pure..se volete cercare di farmi pensare che andare a p*u*t*t*a*n*e perche' non si trova una donna non sia una sconfitta per se stessi, fate pure, ma proprio non se ne parla di farmi cambiare idea..voglio che sia chiara una cosa: non ho niente contro una persona (uomo, donna, o altro) che vende il il proprio corpo per denaro o favori; fossi uno sbirro non vorrei mai arrestare una prostituta, ma godrei come un riccio se arrestassi qualche protettore, sfruttatore, pappone, maitresse, ecc..non credo che quelle che vedo/vedevo per strada di sera siano/fossero delle criminali..nella vita si fanno scelte, e loro hanno fatto quella, se la loro e' stata una scelta, pericolosa, difficile e, per certi versi coraggiosa; d'altra parte non accuso nemmeno chi le frequenta biblicamente, dico pero' che sono dei deboli, che si sono arresi, che "non ci hanno messo del loro".
    parliamoci chiaro, ci sono pochissime persone che sono tanto brutte da non riuscire nemmeno a tenere fisso lo sguardo su di loro..mi fanno ridere i nick che insistono sul fatto "tu sei un 6, io sono un quattro, posso al massimo aspirare ad una cessa, mentre i 7, gli 8, ed i 9 possono avere chi vogliono"..sono s*t*r*o*n*z*a*t*e..la VERA bruttezza fisica e' diversa dal non somigliare ad un attore famoso..e poi, guardate Chris Pratt, Wesley Snipes, Matthew Lewis, lo stesso John Travolta, Stallone, Tom Hardy, Christin Bale..certo, sono famosi, e non hanno altro da fare che stare in forma ma, se per esempio guardate Chris Pratt, "prima" era una specie di capodoglio spiaggiato, adesso ha un gran fisico; o guardate Tom Hardy..insomma, volersi un po' di bene, ed avere cura di se stessi non vuol dire "cambiare", ma "cambiarsi", e questo comporta anche una immagine di se stessi da trasmettere agli altri molto "migliore" di quella che si da' restando sciatti, o dozzinali..volete andare a prostitute? ok, a me non me ne va' e non me ne viene, e quindi sono totalmente disinteressato, ma il mio pensiero (non vi giudico, non e' una cosa che mi riguardi e non e' un mio compito) e' che siate dei perdenti, senza per questo volervi offendere..beh, pero' voi fregatevene pure del mio pensiero, e fate ovviamente quello che volete e che siate sempre soddisfatti..
    The Wood is lovely, dark and deep,
    But I have promises to keep
    And miles to go before I sleep,
    And miles to go before I sleep.

    (Stopping by Woods on a Snowy Evening - R. Frost)
     

AMANDO SOCIAL

AVVISO LEGALE


Le pagine seguenti contengono immagini e testi a carattere erotico la cui visione è assolutamente vietata ai minorenni.

Questo avviso verrà riproposto entro 24 ore agli utenti che non hanno effettuato il login (oppure in seguito al cambio di indirizzo IP)

Consigliamo ai genitori di utilizzare un software di protezione per impedire ai minorenni di accedere alle pagine di questo e altri siti per adulti:
www.netnanny.com - www.cyberpatrol.com
www.surfcontrol.com - www.cybersitter.com

Questa pagina di avviso costituisce un accordo con valore legale fra l'editore di questo sito web e l'utente.

Cliccando sul pulsante "Accetto e Continuo" dichiaro e certifico:

- di essere maggiorenne cioé di avere almeno 18 anni (21 per alcuni paesi) e che la legislazione del paese da cui sto accedendo mi consente la visione di immagini e testi a contenuto erotico e sessuale.

- di essere il solo responsabile di eventuali dichiarazioni false o di conseguenze legali relative alla visualizzazione, alla lettura o al download di qualsiasi materiale di questo sito.

- di non portare a conoscenza di nessun minore il contenuto di tale sito e di non utilizzare le pagine seguenti per poter contattare o adescare minori.

- che il materiale sessualmente esplicito che visualizzo è solo per mio uso personale e che non esporrò alcun minore alla visione di tale materiale.

- di non ritenere che la visione delle pagine seguenti possa turbarmi e di non ritenere offensive ne obiettabili le immagini e testi per soli adulti, di adulti che praticano sesso o altro materiale a contenuto sessuale.

- di sollevare da qualsiasi responsabilità l'editore del sito ed il provider che lo ospita.