La delusione sentimentale più grande della mia vita

Discussione iniziata da Bilancino il 01-05-2021 - 16 messaggi - 871 Visite

Like Tree16Likes
  1. Bilancino Bilancino è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal May 2021 #1

    Predefinito La delusione sentimentale più grande della mia vita

    Ciao a tutti,
    mi trovo a gestire il dolore e la sofferenza scaturiti da quella che ritengo la più grossa delusione sentimentale della mia vita.
    Ecco la mia storia:
    ho 33 anni, circa un anno e mezzo fa conosco una donna di 4 anni più grande di me. In realtà mi contatta lei sui social, e nonostante fossi fidanzato da 4 anni all'epoca, non riesco a bloccare sul nascere questa amicizia virtuale.
    Avevo una relazione a distanza con una ragazza piena di qualità umane ma verso la quale purtroppo era ormai scemata l'attrazione e la passione.
    Dicevo, mi contatta questa donna e dopo qualche giorno di chiacchiere virtuali si presenta l'occasione per conoscersi di persona: scopro infatti che lavora con una ragazza che conoscevo dai tempi della scuola ma che non vedevo da tanto, ed allora mi propone di passare a trovare entrambe al lavoro così da salutare l'altra ragazza dopo tanto tempo e conoscere per la prima volta lei.
    Fin da subito sento che mi attrae... anche lei però è fidanzata, da un anno, ma questo non ci impedisce di sentirci ancora e di fissare un primo appuntamento stavolta da soli.
    Caso vuole che il pomeriggio mi si rompa la macchina (l'appuntamento era per la sera) ma lei si offre di venirmi a prendere e di accompagnarmi anche al lavoro (avrei fatto il turno di notte).
    Passiamo una serata tranquilla a chiacchierare, fin da subito noto che è una donna alla quale piace apparire parecchio, vestendosi sempre molto seducente e truccandosi con estrema attenzione.
    Emerge che ha alle spalle una convivenza di 10 anni finita un paio d'anni prima per volere suo, dove a suo dire il compagno col tempo era arrivato a vietarle ogni tipo di libertà, stavano 24 ore su 24 insieme e negli ultimi periodi lui aveva esercitato anche qualche violenza fisica nei suoi confronti. Lei quindi lo ha lasciato ed è tornata a vivere coi suoi. Qualcosa però non mi torna fin dall'inizio: lo segue ancora su instagram, mette likes ai suoi post e soprattutto è infastidita dal fatto che lui le abbia negato perfino il saluto (ma una donna vittima di violenza da parte del suo uomo può mai crucciarsi del fatto che lui non la voglia più salutare? Ma poi, se sei stata tu a lasciarlo, perchè ti da fastidio la cosa?).
    Comunque, finita la serata mi accompagna al lavoro come promesso e addirittura aggiunge che mi sarebbe venuta a prendere anche la mattina dopo alle 7 a fine turno, promessa che mantiene arrivando con 2 cornetti caldi e riaccompagnandomi a casa.
    Segue un secondo appuntamento ancora tranquillo e si arriva al terzo appuntamento, in cui purtroppo cedo e finiamo col fare sesso in macchina in mezzo alle campagne. E qui noto un'altra cosa: la sua estrema e quasi esagerata passionalità (mai incontrato una donna così nella mia vita e non ne ho avute poche).
    In sostanza, in quel momento sia io che lei avevamo tradito i nostri fidanzati.
    Lei dopo poco tempo lascia il suo, continuando però a sentirlo nei mesi successivi giustificandosi che lui stava male e che lei voleva stargli vicino.... io invece non riesco ancora a lasciare la mia, insospettito da alcuni comportamenti di questa donna e dalla "facilità" che mi aveva dimostrato.
    Passano 4 mesi, in cui ogni occasione è buona per lei per mettermi le mani addosso nelle parti intime(nei bar, nei ristoranti, ovunque...incurante delle persone e degli sguardi, una ninfomane!) facciamo anche un weekend insieme in un'altra città, lei inizia ad attaccarsi tanto, manifesta sempre la voglia di vedermi ma dice comunque che non può pretendere che io lasci la mia fidanzata, ed inoltre noto sempre più cose che mi danno da pensare: inizia una serie di autocommiserazioni in cui si definisce una fallita, che tutte le altre hanno una bella vita e lei no, che ha sprecato troppo tempo col suo ex compagno e che le ha rovinato la vita facendola dubitare del fatto che possa ancora essere in grado di amare dopo un'esperienza del genere. Inoltre, non ha più una singola amicizia in quanto erano tutte in comune col suo ex compagno a quanto pare, manifesta un forte odio verso i bambini dicendo spesso che non vuole assolutamente avere figli e soprattutto ruba nei negozi.... vantandosi anche.
    A metà Febbraio 2020 arriva il primo spartiacque: lei mi confessa che così non riesce ad andare più avanti, che le si sta spezzando qualcosa, e che vorrebbe di più da me...piange... io capisco che ormai mi sono coinvolto e che non riesco a rinunciare a lei, nonostante i tanti campanelli di allarme pertanto con enorme sofferenza lascio la mia fidanzata storica.
    Arriva il Covid, e durante tutto il lockdown ci sentiamo quotidianamente con videochiamate (anche molto spinte) e messaggi.
    Nel frattempo (torniamo a Dicembre 2019) lei aveva reincontrato una sua vecchissima amica che l'aveva introdotta nella sua compagnia e le aveva fatto conoscere nuovamente tante persone.
    Alla riapertura, iniziamo a fare molti giri insieme (cene, camminate in montagna con i suoi amici, altri weekend) e vedo che inizia sempre più insistentemente a voler conoscere i miei genitori (lei mi fa conoscere i suoi quasi subito dopo il lockdown) e i miei amici.
    Io non mi sento affatto pronto a presentarla in famiglia, primo perchè i miei erano molto affezionati alla mia ex fidanzata e devono avere il tempo di abituarsi al non vederla più, e secondo per via delle cose che non mi convincevano di lei.
    Inizia a manifestare la volontà di fare una vacanza con me: l'idea piacerebbe tantissimo anche a me ovviamente ma essendo che stavo comprando casa per staccarmi dai miei, e che avevo davvero tante spese, non ero sicuro di farcela... lei piuttosto che non fare nulla o comprendere la mia situazione, prenota di testa sua 4 giorni in una località relativamente vicina dicendo che avrebbe pagato lei l'hotel e che al massimo io avrei pagato il resto ( mi è sembrata una prevaricazione un po' fastidiosa, seppur lì per lì la leggevo come una sua grande volontà di andare in vacanza con me).
    E qua succede il casino: io cancello la vacanza una prima volta, lei reagisce con grande delusione e vederla così affranta fa nascere in me il rimorso e riattivo la prenotazione. 3 giorni prima di partire, però, di mia iniziativa cancello ancora tutto capendo che coi soldi avrei davvero fatto fatica.
    A questo punto lei esplode letteralmente, passa un giorno intero ad insultarmi su whatsapp con audio e messaggi finchè mi dice che andrà in vacanza in un altro posto per i fatti suoi (senza dirmi quale) e mi blocca dappertutto.
    Passano un paio di giorni, sapere che lei è chissà dove e che io non posso comunicare con lei mi fa impazzire, riesco a contattare uno degli amici della sua amica riuscendo a capire dove lei fosse andata: Venezia.
    La raggiungo a sua insaputa (girando per tutta la città sotto al sole cocente sperando di trovarla) finchè questo amico la avvisa per messaggio di mettersi in contatto con me perchè io sto girando come un cretino per Venezia e che non l'avrei mai incrociata se lei non mi avesse detto dove trovarla.
    Ci troviamo, si dimostra sorpresa e felice, ma non se la sente di farmi dormire con lei in hotel.....devo quindi prendermi una stanza da solo in un altro hotel...
    Inondato dai sensi di colpa per non averla portata in vacanza e averla fatta "soffrire così tanto", accetto e il giorno successivo rientro a casa (con lei che con disappunto si lamenta di averla lasciata da SOLA a Venezia, memorizzate questa parte).
    Torna a casa dopo qualche giorno, la vedo fredda e distante, dice che forse è meglio fare un passo indietro, continuiamo a vederci tanto però, finchè per lei giunge il momento di partire una settimana per un'altra vacanza, stavolta in Spagna con la sua amica ed un altro loro amico.... il primo giorno di vacanza le cade il telefono in acqua guastandosi completamente, per sentirla sono costretto a mandare qualche messaggio sul cellulare dell'amica che di tutta risposta mi manda un audio di insulti irripetibili dicendo sostanzialmente che non vuole fare da tramite e che le stavo rovinando la vacanza (la stessa sua amica con la quale prima di Venezia uscivamo a fare camminate, serate, che avevo aiutato durante il lockdown ascoltando i suoi problemi di cuore ora dal nulla senza motivo mi insulta pesantemente).
    Torna dalla Spagna, piano piano ricostruiamo il rapporto ma vedo che c'è sempre qualcosa di diverso in lei...non mi cerca più come prima, non ha la stessa passione di prima... continuiamo però a fare i nostri giri e weekend, ed è proprio durante uno di questi, Settembre 2020, che scopro tutto: un sesto senso mi dice di spiarle il cellulare (mai fatto in vita mia con nessuna delle mie donne) e scopro che a Venezia è stata con un uomo, che lo sta sentendo ancora dopo due mesi, e che gli ha inviato anche video e foto hard (così come faceva con me all'inizio e a questo punto temo così come ha sempre fatto). Lei dice che c'è stato solo un bacio in un vicolo (certo, perchè io sono scemo....), che lui l'ha fermata mentre lei camminava e che le era piaciuto il modo in cui lui si era posto (rendiamoci conto) e che per lei la nostra relazione era finita e solo il giorno dopo, quando io sono arrivato lì, ha capito che in realtà io ci tenevo davvero a lei (per te basta una vacanza cancellata per porre fine a una relazione?? peraltro bloccando l'altra persona??).
    Si dice pentita ma che questa cosa le aveva fatto capire che voleva davvero stare con me.
    Segue nei commenti


     
  2. L'avatar di norge

    norge norge è offline MasterMessaggi 32,271 Membro dal Jan 2019 #2

    Predefinito

    Mah questa tizia a me non convince proprio. Sarà magari una bella donna seducente ma preferisco una acqua e sapone con meno voli pindarici.
    Una persona deve farci stare bene e in questa storia non vedo un equilibrio....
    Soldatojoker and AndrewBoss like this.
    " Non parlare mai di Amore e Pace: un Uomo ci ha provato e lo hanno crocefisso !" ( Jim Morrison)


    " Gli animali non si preoccupano del Paradiso o dell'Inferno. Nemmeno io, forse è per questo che andiamo d'accordo. " ( Charles Bukowski)
     
  3. L'avatar di Soldatojoker

    Soldatojoker Soldatojoker è offline FriendMessaggi 3,134 Membro dal Nov 2019 #3

    Predefinito

    Ma si... È evidente che sia una donna problematica e di quelle peggiori, di quelle che c'hanno una pozione magica in mezzo alle gambe capace di rincitrullire qualsiasi uomo. Una sorta di Circe dove tu, da porcello, finiresti cervo e appeso lì al soffitto a stagionare come un insaccato....
    IsoldaCoeurDAnge and norge like this.
    "Dato che tutti gli altri posti erano già occupati, ci siamo seduti dalla parte del torto" (B. Brecht - G. Meloni - L. Ciampolillo)
     
  4. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 8,236 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #4

    Predefinito

    Sei caduto vittima di una donna tossica e possibilmente narcisista e predatrice. Notare il suo egoismo e reazione esagerata per la vacanza oltre ad essere subito andata con un altro. Mi sa che non sei l'unica vittima di questa storia e chissà cosa nascondono le sue ex storie. Il consiglio che posso darti è di lasciare stare questa donna, ti rovinerà la vita più di quanto non abbia già fatto oltre a farti diventare freddo o negativo. Puoi trovare di meglio alla tua età!
    "Nessuna causa è persa finché ci sarà un solo folle a combattere per essa"

    "Dove l'amore impera, non c'è desiderio di potere, e dove il potere predomina, manca l'amore. L'uno è l'ombra dell'altro"

    "Il progresso tecnologico è come dare un'ascia ad un pazzo criminale"

    "Il cambiamento non viene mai senza dolore"

    "Anche nei momenti bui, non possiamo rinunciare alle cose che ci rendono umani"

     
  5. IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline SeniorMessaggi 11,886 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #5

    Predefinito

    Ora vi siete lasciati davvero?se si vai nella chiesa,metti un cero e ringrazia la Madonna e tutti i santi.
    Minsc likes this.
     
  6. Bilancino Bilancino è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal May 2021 #6

    Predefinito

    Scusate non sono riuscito a scrivere tutto perché ho superato il limite dei caratteri, ecco la seconda parte della storia:Lei è dispiaciuta per quello che ha fatto (Ma l'ho dovuto scoprire io, non me l'ha confessato lei), contatta anche un mio amico dicendo che ci tiene molto a me ed Io, dopo pochi giorni, purtroppo cedo e la perdono ovviamente con la promessa che non capiti mai più una cosa del genere e che cancelli i contatti con questa persona.Rimane però una sensazione strana anche nei giorni successivi, lo stesso sesto senso dell'altra volta, le riprendo una seconda volta il telefono e....tac... scopro che pochi giorni dopo essere tornata da Venezia era stata a letto anche con un uomo sposato del quale peraltro mi aveva perfino parlato confessando la liaison (ma dicendo che era avvenuta prima di me, quindi comunque tradendo il fidanzato che aveva prima...).Sono letteralmente senza più lacrime, avevo già perso 5 kg per via della situazione precedente, ed ormai volevo solo provare a farmi "perdonare" la cancellazione della vacanza (pensate come ero soggiornato e manipolato) per cui catalogo anche questo episodio come reazione a quanto era successo e provo ad andare avanti.Lei per dimostrarmi che mi ama davvero e che vuole stare con me inizia a farmi regali (un braccialetto "love wins", oggetti per la casa), mi aiuta a montare i mobili e quando dorme da me pulisce sempre casa quasi come fossimo conviventi.I mesi passano ma la mia fiducia in lei non riesce a ritornare: ogni volta che esce con la sua amica (dove io non posso esserci) spuntano sempre fuori altri uomini (che lei giustifica come essere conoscenti della sua amica che a quanto pare conosce il mondo intero), pertanto divento sempre più ossessivo, ansioso, pesante e intollerante nei suoi confronti.Arriviamo all'epilogo: dopo aver fatto carte false per stare con me, aver detto che io ero l'unico che la poteva ancora salvare, che potevo essere l'uomo della sua vita, all'improvviso due mesi mi manda un vocale in cui dice che non sa se può darmi ciò che voglio, che ora magari io mi aspetterei un'evoluzione della relazione e magari una convivenza ma che lei non se la sente, che le ultime volte che veniva a dormire da me aveva l'ansia e che non vuole rendere conto a nessuno delle cose che fa.Dice però che vorrebbe avermi nella sua vita, richiesta alla quale ovviamente io rispondo negativamente e mi rifiuto perché della sua amicizia non me ne faccio nulla.Lei dice che a malincuore rispetterà la mia decisione, ma da quel momento ad oggi continua a farsi sentire o su Whatsapp o rispondendo a storie instagram o contattando anche i miei amici, incazzandosi anche per dei tag in cui ero con ragazze che non conosceva e cercando sempre di controllare quindi la mia vita anche ora che non è più con me.La mia grande sofferenza deriva dal fatto di essere stato così illuso e manipolato, mi ha fatto vedere per mesi una persona che non esisteva per poi rivelarsi per quella che è.Ringrazio chi mi ha già risposto, e vi chiedo come mai una donna così debba ancora voler controllare la mia vita nonostante la mia richiesta di sparire sia stata chiara.
     
  7. L'avatar di Minsc

    Minsc Minsc è offline SeniorMessaggi 8,236 Membro dal Aug 2020
    Località Italia
    #7

    Predefinito

    Perché come esistono uomini tossici e narcisisti, esiste anche la controparte femminile. Questa donna non è in grado di avere relazioni stabili, traditrice seriale? narcisista? ninfomane? immatura? tutto può essere. Non andrà mai a vivere con te e se lo facesse non durerebbe, si troverebbe un altro a cui mandare foto e video hot e fare altro. Ringrazia gli Dei che sia finita! allontanati da lei.
    Bilancino likes this.
    Ultima modifica di Minsc; 01-05-2021 alle 13:29
     
  8. Adanyy Adanyy è offline JuniorMessaggi 1,580 Membro dal Dec 2020
    Località Italia
    #8

    Predefinito

    Se non ti fossi dilungato così tanto penserei che sei un troll.Ahimè capisco che però la tua storia, per quanto surreale, è vera.L'unica cosa che puoi fare è tagliare di netto ogni contatto con lei invitando amici e conoscenti a fare altrettanto qualora lei li contatti.A te posso dire solo di tirare fuori le palle e di smettere di farti trattare come una mer.daccia fantozziana.
    Minsc likes this.
    Ultima modifica di Adanyy; 01-05-2021 alle 13:59
     
  9. Bilancino Bilancino è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal May 2021 #9

    Predefinito

    Razionalmente ringrazio eccome il cielo!
    Non avevamo per nulla gli stessi valori... una donna che non ama i bambini (Io sì), invidiosa di tutto e tutti (Io invece sono felice se le persone sono felici), che ruba nei negozi, che mente su ogni piccola cosa, che a 38 anni pensa ancora a fare gli aperitivi e le serate con la sua amica e la compagnia di 40enni ex drogati o alcolizzati....
    Mi sono preso del moralista e del perbenista solo perché amo un certo tipo di vita.
    Di lei, oltre che l'aspetto fisico e la passionalità, mi piaceva il fatto che era sempre piena di energia e vogliosa di fare, che amava il cinema e l'arte e ti sapeva raccontare aneddoti davvero interessanti.
    Però non posso stare con una persona che continua a mentire e che non ti fa sentire l'uomo migliore del mondo (perché la tua donna deve farti sentire così).
    Si è perfino ********* quando, dopo una settimana dal messaggio in cui diceva di non sentirsela più bla bla, ho riportato le cose che aveva lasciato a casa mia a casa dei suoi.
    Fosse per lei sarei ancora nel limbo ad aspettarla perché non era del tutto sicura.... certo, evidentemente prima deve andare bene col nuovo uomo (o i nuovi uomini)....
    La peggior persona che io abbia mai incontrato, e ce l'ho molto con me stesso per essermi fatto abbindolare così
    Adanyy, Minsc and IsoldaCoeurDAnge like this.
     
  10. Bilancino Bilancino è offline PrincipianteMessaggi 7 Membro dal May 2021 #10

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adanyy Visualizza Messaggio
    Se non ti fossi dilungato così tanto penserei che sei un troll.Ahimè capisco che però la tua storia, per quanto surreale, è vera.L'unica cosa che puoi fare è tagliare di netto ogni contatto con lei invitando amici e conoscenti a fare altrettanto qualora lei li contatti.A te posso dire solo di tirare fuori le palle e di smettere di farti trattare come una mer.daccia fantozziana.
    Purtroppo é tutto vero, e ti posso dire che per fortuna le palle le ho tirate fuori quando le ho detto di sparire e che non avrei mai accettato di rimanere nella sua vita come amico.
    Lei continua a scrivermi ogni tanto ma ormai è più di un mese che visualizzo senza mai rispondere