Devo prepararmi al peggio?

Discussione iniziata da LAALE88 il 16-05-2019 - 5 messaggi - 396 Visite

  1. LAALE88 LAALE88 è offline PrincipianteMessaggi 5 Membro dal May 2019 #1

    Predefinito Devo prepararmi al peggio?

    Storia di 4 anni dove a parte un pò di normali discussioni tutto fila liscio...Lui è sempre stato quello tutto attenzioni, premuroso e gentile, io sempre un pò più distaccata ma comunque presa dalla storia
    Negli ultimi mesi i litigi dovuti un pò alla mia testardaggine un pò al suo orgoglio sono aumentati e lui mi chiede una pausa...mi accusa di trattarlo male, che me ne frego e che di lui non mi importa nulla, mi dice che non mi ama più, che non gli viene più da scrivermi, che non può inventarsi un sentimento, che ha bisogno di tempo per capire cosa vuole...io scoppio a piangere come una bambinetta e gli dico che non voglio,che avevo capito i miei errori e di darmi la possibilità di dimostrarglielo..
    lui acconsente ma è freddissimo e distaccato, non mi cerca mai.. dopo una giornata da me a guardare un film dove da parte sua non c'è un bacio o un abbraccio, sbotto,gli dico che non vedo un briciolo di sentimento da parte sua.. si *******, mi dice che non ho un minimo di pazienza, che non rispetto i suoi tempi.
    Da li le ultime volte che ci siamo visti un pò si è esposto..baci,abbracci,chiacchierava un pò di più...ma appena lo mettevo un pò alle strette sbottava subito mettendosi sulla difensiva dicendo che sapevo come la pensavo.
    Premetto che è un periodo incasinato sia per me che per lui che è preso con esami, concorsi e lavoro.. dice che il mio "stargli addosso" non gli serve in questo momento.
    Settimana scorsa alla fine mollo il colpo perchè di sentirlo sempre cosi freddo non ce la faccio più e decidiamo di prenderci una pausa di un mese... lo rivedo domenica...parlando del più e del meno mi dice che fino al 25 è incasinato tra esami e il resto poi avrà tempo e modo di pensare e riflettere su tutto
    Devo già prepararmi al peggio..?


     
  2. L'avatar di norge

    norge norge è offline FriendMessaggi 4,482 Membro dal Jan 2019 #2

    Predefinito

    Secondo me è inutile in effetti pressarlo se si sente soffocato .
    Io gli lascerei un po' di spazio.
     
  3. certo certo è offline FriendMessaggi 3,671 Membro dal Dec 2012 #3

    Predefinito

    Si è un po' stancato e forse il suo sentimento è calato molto

    Tutto dipende da come è stato in questo periodo senza di te, se non gli sei mancata più di tanto ed è stato spensierato allora forse vi conviene prendere due strade diverse

    Per il vostro bene
     
  4. L'avatar di Ridiamo

    Ridiamo Ridiamo è offline Super FriendMessaggi 6,497 Membro dal Mar 2016
    Località Milano città dell'anima mia.
    #4

    Predefinito

    Se in questo periodo di separazione si è sentito sollevato, allora è finita.

    Se così fosse, cerca di vedere un lato positivo. Si è trattato di un'esperienza importante per te, si è trattato di un grande insegnamento di vita. Hai imparato sulla tua pelle che non bisogna mai dare nulla per scontato, che i rapporti importanti vanno coltivati se non si vuole che vadano isterilendosi.
    Qualora questa tua storia dovesse essere finita, rifletti sui tuoi errori ed imposta in modo diverso la tua prossima relazione.
    Come diceva la mia nonna che parlava sempre a proverbi, "la prima moglie la si tratta da fascìna, la seconda da regina".
    Questo vale anche per le storie.
     
  5. certo certo è offline FriendMessaggi 3,671 Membro dal Dec 2012 #5

    Predefinito

    E questi periodi servono

    Anche io sentivo di avere meno attrazione per la mia ex ragazza e ho deciso di lasciarla

    Oggi, dopo solo quattro mesi sto meglio, e per quanto è normale che un per certe cose possa mancarmi e i primi periodi non è stato affatto facile, non tornerei mai sui miei passi perché ho capito che forse con lei non stavo più bene come pensavo

    Ecco, se anche in lui questo effetto sarà lo stesso allora è meglio anche per te prendere strade diverse
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]