Diamo tanto,ci impegniamo e alla fine veniamo usati o abbandonati.Ho capito il perchè

Discussione iniziata da mumble il 09-01-2019 - 11 messaggi - 1169 Visite

Like Tree10Likes
  1. mumble mumble è offline ApprendistaMessaggi 247 Membro dal Jan 2012 #1

    Predefinito Diamo tanto,ci impegniamo e alla fine veniamo usati o abbandonati.Ho capito il perchè

    Ho letto questo commento su internet che mi ha "disinceppato". Cosa ne pensate? ."La verità è che il problema siamo noi. Ma lo siamonella misura in cui decidiamo di mettere la chiave della nostra felicità nella tasca di qualcun'altro.Ama, valorizza e identifica TE STESSO come prima cosa."


    flair and Hurrem like this.
     
  2. Shanny Shanny è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 681 Membro dal Dec 2018 #2

    Predefinito

    Condivido in parte, e ti spiego perché. Dare sempre la colpa a se stessi per il male che ci fanno gli altri, ha poco senso secondo me. Nel senso che non serve a molto. Piuttosto se cominci a farti un paio di domande sul perché trovi spesso persone sbagliate, questo può andar bene. Anche perché nessuno credo voglia essere trattato di m.... Esistono persone cattive che si approfittano a prescindere da come ci comportiamo.
    Poi identifica te stesso si, ma detta così in molti possono fraintendere di comportarsi in modo egocentrico, il che non funziona. Identifica te stesso, cioè cerca di capire veramente chi sei e cosa vuoi, si. In fin dei conti solo così puoi trovare chi ti è veramente affine.
    mumble and ludovica92 like this.
     
  3. L'avatar di sangueimpazzito

    sangueimpazzito sangueimpazzito è offline PrincipianteMessaggi 109 Membro dal Dec 2018 #3

    Predefinito

    Mah, si leggono un sacco di frasi fatte in giro. Ma alla fine il reale problema è solo la facilità con cui al giorno d'oggi possiamo cambiare tutto. Si cambiano gli oggetti, siamo viziati. E lo facciamo anche con le persone. D'altronde è più facile abbandonare la nave, tornare al porto e prenderne un'altra, o arrabattarsi e lottare per salvare la nave in tempesta?
    Shanny likes this.
     
  4. mumble mumble è offline ApprendistaMessaggi 247 Membro dal Jan 2012 #4

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shanny Visualizza Messaggio
    Condivido in parte, e ti spiego perché. Dare sempre la colpa a se stessi per il male che ci fanno gli altri, ha poco senso secondo me. Nel senso che non serve a molto. Piuttosto se cominci a farti un paio di domande sul perché trovi spesso persone sbagliate, questo può andar bene. Anche perché nessuno credo voglia essere trattato di m.... Esistono persone cattive che si approfittano a prescindere da come ci comportiamo.
    Poi identifica te stesso si, ma detta così in molti possono fraintendere di comportarsi in modo egocentrico, il che non funziona. Identifica te stesso, cioè cerca di capire veramente chi sei e cosa vuoi, si. In fin dei conti solo così puoi trovare chi ti è veramente affine.
    Sì il senso è quello
     
  5. mumble mumble è offline ApprendistaMessaggi 247 Membro dal Jan 2012 #5

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sangueimpazzito Visualizza Messaggio
    Mah, si leggono un sacco di frasi fatte in giro. Ma alla fine il reale problema è solo la facilità con cui al giorno d'oggi possiamo cambiare tutto. Si cambiano gli oggetti, siamo viziati. E lo facciamo anche con le persone. D'altronde è più facile abbandonare la nave, tornare al porto e prenderne un'altra, o arrabattarsi e lottare per salvare la nave in tempesta?
    È vero, ma credo conti molto anche l'età anagrafica. puoi prendere e lasciare fino a 30/35/40 ??? Poi però le cose si capiscono
     
  6. L'avatar di Berlin__

    Berlin__ Berlin__ è offline FriendMessaggi 3,706 Membro dal Jul 2018
    Località Italia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Shanny Visualizza Messaggio
    Condivido in parte, e ti spiego perché. Dare sempre la colpa a se stessi per il male che ci fanno gli altri, ha poco senso secondo me. Nel senso che non serve a molto. Piuttosto se cominci a farti un paio di domande sul perché trovi spesso persone sbagliate, questo può andar bene. Anche perché nessuno credo voglia essere trattato di m.... Esistono persone cattive che si approfittano a prescindere da come ci comportiamo.
    Poi identifica te stesso si, ma detta così in molti possono fraintendere di comportarsi in modo egocentrico, il che non funziona. Identifica te stesso, cioè cerca di capire veramente chi sei e cosa vuoi, si. In fin dei conti solo così puoi trovare chi ti è veramente affine.
    ... non mi sembra il senso di quella frase. Se vogliamo è un inno all'egoismo:
    "La verità è che il problema siamo noi. Ma lo siamo nella misura in cui decidiamo di mettere la chiave della nostra felicità nella tasca di qualcun'altro."

    ... in altre parole, il senso è che non dobbiamo riporre la nostra felicità nel rapporto con un'altra persona, o nelle altre persone in generale, perchè è qualcosa FUORI dal nostro controllo, conseguentemente ci rende deboli. Il senso è quello della conservazione di un certo "distacco" da tutto ciò che è terreno e temporaneo. Ci vedo un po' di dottrina buddista. E' un po' come quando ci attacchiamo a degli oggetti, si rompe un telefono e ci sentiamo tristi, o perde la squadra del cuore e di nuovo ci facciamo condizionare l'umore da cose di questo tipo. E' ridicolo in effetti.
    Non significa isolarsi dal mondo, significa tenere presente che le relazioni sociali sono intrinsecamente labili, e che la felicità va ricercata a prescindere da tutto questo.
    Shanny, GGGianlu and Melite like this.
     
  7. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline FriendMessaggi 4,233 Membro dal Oct 2017 #7

    Predefinito

    Quanta saggezza...
     
  8. mumble mumble è offline ApprendistaMessaggi 247 Membro dal Jan 2012 #8

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Berlin__ Visualizza Messaggio
    ... non mi sembra il senso di quella frase. Se vogliamo è un inno all'egoismo:
    "La verità è che il problema siamo noi. Ma lo siamo nella misura in cui decidiamo di mettere la chiave della nostra felicità nella tasca di qualcun'altro."

    ... in altre parole, il senso è che non dobbiamo riporre la nostra felicità nel rapporto con un'altra persona, o nelle altre persone in generale, perchè è qualcosa FUORI dal nostro controllo, conseguentemente ci rende deboli. Il senso è quello della conservazione di un certo "distacco" da tutto ciò che è terreno e temporaneo. Ci vedo un po' di dottrina buddista. E' un po' come quando ci attacchiamo a degli oggetti, si rompe un telefono e ci sentiamo tristi, o perde la squadra del cuore e di nuovo ci facciamo condizionare l'umore da cose di questo tipo. E' ridicolo in effetti.
    Non significa isolarsi dal mondo, significa tenere presente che le relazioni sociali sono intrinsecamente labili, e che la felicità va ricercata a prescindere da tutto questo.
    A parole sembra facile. Ma poi subentra il dolore.
     
  9. L'avatar di sangueimpazzito

    sangueimpazzito sangueimpazzito è offline PrincipianteMessaggi 109 Membro dal Dec 2018 #9

    Predefinito

    Avevo scritto tutto un bel discorso, ma si è cancellato. Quindi abbrevio.

    C'è pieno di frasi fratte che invitano a pensare a se stessi e al raggiungimento di una felicità perenne impossibile da raggiungere, perchè la felicità è un momento, non può durare per sempre. Si possono avere serenità, tranquillità, momenti di felicità, ma non felicità eterna.
    Oggigiorno tutti si comportano con egoismo, calpestando persone e sentimenti, cercando il momento che li porterà in estasi.
    Ma tutti vorremmo qualcuno che si preoccupi per noi, che ci ami per come siamo, che ci accetti e che non ci faccia soffrire. Se però tutti seguiamo la scia dell'egoismo del "Io" a tutti i costi, come possiamo trovare qualcuno con cui stare bene?
    Andry_93 likes this.
     
  10. L'avatar di Hurrem

    Hurrem Hurrem è offline FriendMessaggi 3,078 Membro dal Aug 2017 #10

    Predefinito

    A me non sembra assolutamente un inno all'egoismo. Mi sembra un consiglio molto saggio per avere una relazione sana.

    Intanto sottolineo che egoismo significa pensare unicamente a sé stessi.
    Quella frase dice di amare e valorizzare prima sé stessi.
    Per me c'è una differenza notevole. Viene semplicemente consigliato di non mettere sé stessi da parte per qualcun altro.

    Sento persone dire che amano l'altro più di sé stessi, a me non sembra sano. L'altra persona dovrebbe essere parte della nostra vita, non tutta la nostra vita. Qualcuno che ha una vita compiuta e soddisfacente al di fuori della relazione riesce ad andare avanti dopo la rottura, nonostante il dolore.
    Una persona che mette l'altro sopra ogni cosa, e lo ama più di quanto ama sé stessa si ritrova quasi senza un motivo di vivere alla fine di una relazione.

    Quindi io lo vedo come un consiglio molto valido, che dice semplicemente di non mettere sé stessi da parte per nessun altro. Si può amare un'altra, persona in maniera anche più sana, pur continuando ad amare sé stessi.
    mumble likes this.
    Optimist : someone who figures out that taking a step backward after taking a step forward is not a disaster, it's more like the cha-cha-chá
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]