Diario di un'infedele - Pagina 1361

Discussione iniziata da lei68 il 10-07-2017 - 13873 messaggi - 1593933 Visite

Like Tree10735Likes
  1. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,546 Membro dal Mar 2017 #13601

    Predefinito

    che poi io mi chiedo sempre...ma un uomo che lavora solo lui e mantiene moglie e 2 figli con uno stipendio medio...ma come ci arriva a fine mese!? un uomo così non potrebbe mai separarsi se no va sotto un ponte? io credo che una soluzione la si trova.


     
  2. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #13602

    Predefinito

    Bisogna assumersi le proprie responsabilità.
     
  3. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,458 Membro dal Aug 2016 #13603

    Predefinito

    Cla sai quante famiglie si rivolgono ai servizi sociali per avere l'esonero dalle rette dell'asilo o per ricevere contributi per pagare le bollette? Sai quante sono le donne disoccupate al Sud?
    Separarsi è un lusso che molti non possono permettersi.
    Fai presto a fare i conti: uomo con stipendio di 1800 euro mensili, 500 euro di affitto. Si separa, o torna dai genitori o affitta un monolocale e toglie altri 400 euro di affitto. Ai figli vanno 500 euro, se la moglie non lavora almeno 200 vanno a lei , e l'affitto lui deve continuare a pagarlo, cosi come le utenze per entrambe le abitazioni.
    Credo che gli passi qualsiasi voglia di separarsi...
    Colibri89 and Luce2020 like this.
     
  4. Luce2020 Luce2020 è offline JuniorMessaggi 1,863 Membro dal Feb 2021 #13604

    Predefinito

    Cla tu la fai troppo semplice, non tutte le famiglie possono permettersi una separazione, qualcuno sempre avrà la peggio, perché è cosi. Non tutte le famiglie sono uguali...
     
  5. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #13605

    Predefinito

    Va beh ma se uno dei due coniugi volesse separarsi l’altro deve accettarlo.
     
  6. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,458 Membro dal Aug 2016 #13606

    Predefinito

    Etta cosa c'entrano i problemi economici con l'accettare o meno una separazione?
     
  7. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #13607

    Predefinito

    Perché magari uno non vuole separarsi per i motivi sopra citati? Che ci rimette con i soldi.
     
  8. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,458 Membro dal Aug 2016 #13608

    Predefinito

    Qui non parliamo di rimetterci, ma di arrivare ai limiti della povertà.
    Io ho uno stipendio di circa 1300 euro, metti che andassi via di casa, almeno 200 euro al mese dovrei darli a mio figlio piu il 50 % delle spese straordinarie, dovrei pagare affitto e bollette, gestione dell'auto, 100 euro al mese di medicine per ilcane piu eventuali visite...ma chi me lo fa fare di separarmi?
    sasha1 likes this.
     
  9. Etta87 Etta87 è offline BannedMessaggi 12,949 Membro dal Oct 2020
    Località Itaia
    #13609

    Predefinito

    Beh se tuo marito finalmente si svegliasse e prendesse la giusta decisione di separarvi mica puoi dirgli di no.
     
  10. againstallodds againstallodds è offline BannedMessaggi 106 Membro dal Jul 2021 #13610

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da lei68 Visualizza Messaggio

    Mio figlio suona e canta musica rock tipo Iron Maiden e ha un canale youtube con suoi video l'ultimo ha superato le 95000 visualizzazioni, figuriamoci se potrebbero mai piacergli le discotece 😂😂
    Evidentemente è molto bravo e complimenti sinceri a lui musicista e YouTubista ma non vedo perché le discoteche non dovrebbero piacergli per il fatto che fa musica e ha il suo canale YouTube: sono due cose diverse. La discoteca è un modo per socializzare e ballare con ragazzi della propria età senza essere direttamente coinvolti a FARE musica.

    Un po’ come un campione di sci che può aver piacere di andare a sciare con gli amici non per competizione ma per stare in compagnia degli amici e basta. Evidentemente non gli piace ballare e lo capisco. A me personalmente piace ballare ma detesto i luoghi troppo affollati e dove per scambiare due parole devi urlare a causa della musica a tutto volume.

    Non ti devo convincere di nulla ma davvero io sono dell’opinione che tutti i ragazzi, di famiglie abbienti o no, dovrebbero fare dei lavori in ett universitaria per essere un po’ più gli adulti che PENSANO di essere con i loro diritti ma spesso meno con i loro doveri.

    Scusa l’OT!