Diario di un'infedele - Pagina 181

Discussione iniziata da lei68 il 10-07-2017 - 13873 messaggi - 1595877 Visite

Like Tree10735Likes
  1. _stilnova_ _stilnova_ è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 220 Membro dal Mar 2017 #1801

    Predefinito

    (Non ho letto tutto, lo ammetto, quindi forse questa cosa è già stata detta...)
    Non è che sta uscendo quella parte orgogliosa di te che vede nel suo -eventuale- matrimonio acquisire da parte della compagna ufficiale dei punti in più?
    Cioè, lei nella scala delle priorità sale e tu automaticamente scendi...
    Il fatto che si sposino ti dà l'idea di perderlo e tu stai tutelando?
    Fedex09 likes this.


     
  2. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,546 Membro dal Mar 2017 #1802

    Predefinito

    è semplicemente gelosa e insicura di un qualcosa che non potrà mai verificare con mano (l'amore che lui dice di provare x lei).
    non è così @lei?
    reborned78 and lei68 like this.
     
  3. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,545 Membro dal Feb 2015 #1803

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cla77 Visualizza Messaggio
    ... leggo dappertutto che sono sempre e solo balle ...
    Ma infatti non sono balle. Se uno sta più di un anno con una persona credo proprio che qualcosa provi nei confronti di questa persona e verosimilimente si potrebbe chiamare amore. Altrettanto verosimilmente lui ama la compagna perché con lei ha sicuramente un legame profondo. Quello che io sostengo e che molti utenti ritengono impossibile è che ad un certo punto, in queste situazioni non è possibile fare una scelta e si amano due persone ... Il fatto che tu sopporti tuo marito e ami un altro uomo (riporto quello che mi sembra dica tu eh, non voglio farmi i fatti tuoi) non significa che per tutti quelli che hanno una amante le cose vadano come vanno a te ...
    Peraltro, aggiungo una mia cosiderazione personale ... penso ci si separi se si sta male all'interno del matrimonio ma quali sono i motivi per cui un uomo dovrebbe stare "male"? Penso che in generale una donna abbia più motivi per stare male e desiderare la separazione mentre un uomo in genere si lamenta solo della mancanza di sesso e dunque risolve facilmente con una amante. Dico "in genere" ... poi esistono anche casi (alcuni li ho letti qui sul forum anche) di uomini "maltrattati" psicologicamente dalle mogli ... ma credo sia più facile il contrario.
    Non voglio scatenare una polemica ... faccio solo delle considerazioni in base alla mia esperienza e a quella di mie amiche ... non pretendo di fare statistiche.
     
  4. L'avatar di Navigatore1

    Navigatore1 Navigatore1 è offline Super FriendMessaggi 6,694 Membro dal Apr 2015
    Località Torino
    #1804

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    .. penso ci si separi se si sta male all'interno del matrimonio ma quali sono i motivi per cui un uomo dovrebbe stare "male"? Penso che in generale una donna abbia più motivi per stare male e desiderare la separazione mentre un uomo in genere si lamenta solo della mancanza di sesso e dunque risolve facilmente con una amante..
    Un matrimonio senza sesso di fatto non è più un matrimonio ma soprattutto non è una condizione su cui si può trovare facilmente un accordo che funzioni come tipo dividere le faccende di casa dove basta la buona volontà.
    Se non c'è più desiderio o voglia come risolvi?
     
  5. L'avatar di Ciccia03

    Ciccia03 Ciccia03 è offline FriendMessaggi 3,106 Membro dal Jan 2017
    Località Lazio
    #1805

    Predefinito

    Io penso che fino a che i rapporti tra i coniugi sono civili, si sopporta. Ogniuno ha il suo modo di tollerare la convivenza: chi si fa i fatti suoi, chi si concentra sulle apparenze, chi va a fasi alterne..
    Per arrivare alla separazione di una coppia collaudata secondo me la situazione deve essere davvero insostenibile.
    Quando in una coppia ormai alla frutta, subentra poi un amante, è come se al rapporto fosse iniettato un anestetico.
    Il traditore trae forza dall'altro, prova sollievo dalle frustrazioni matrimoniali, per non parlare del beneficio psicologico e fisico che porta il fare sesso con un nuovo partner.
    Quindi a questo punto vengono a mancare le situazioni estreme ed esasperanti tra i coniugi x le quali si potrebbe arrivare ad una separazione.
    Per quanto possa sembrare un eresia per gli utenti più giovani, purtroppo per gli over 40 famiglia-munuti, l'amore non è più la motivazione "principale" per le scelte di vita.
     
  6. apive apive è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,682 Membro dal Dec 2016 #1806

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da trale Visualizza Messaggio
    un uomo in genere si lamenta solo della mancanza di sesso e dunque risolve facilmente con una amante
    Innanzi tutto, non si tratta di una soluzione: tutt'al più si tratta di una "elusione" del problema che però comporta rischi molto alti, perché se poi la moglie tradita decide di vendicarsi economicamente spesso le porte della povertà si spalancano facilmente...

    In secondo luogo, anche questa "non soluzione" non è quella ricercata in prima battuta dall'uomo che si sposa secondo il concetto di matrimonio "post-rivoluzione sessuale", concetto che prevede sì una totale condivisione dei doveri ma secondo il quale l'uomo ricerca gratificazione sessuale con la propria compagna. Concetto non di rado di difficile comprendonio per una donna sessualmente emancipata abituata a ragionare secondo il (certamente sacrosanto) principio che dice che a letto non ci può essere obbligo ma solo volontà condivisa. Il problema è che questo concetto viene spesso declinato dalla donna con "la mia volontà è condivisa, la tua volontà a me non sta bene".

    Questa "non soluzione" è comunque un ripiego di quella opinione largamente diffusa nella società italiana (e non solo) pre-legge Merlin: a casa c'è la moglie, "la famiglia", per il divertimento ci sono le signorine allegre...

    Fai attenzione a come ti esprimi trale: sembra quasi che tu provi nostalgia per quei tempi lì...

    Chissà, forse aveva ragione Indro Montanelli quando disse, all'indomani dell'approvazione della legge Merlin, che lo stato aveva inferto un colpo fatale alla famiglia, che era tenuta in piedi dai bordelli!
     
  7. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,545 Membro dal Feb 2015 #1807

    Predefinito

    Ma io non intendevo esprimere quel concetto!!! Cavolo ma pensate davvero solo a quello. Come faccio a spiegarmi? Che fatica!!!
    Intendevo dire che un uomo ha, in genere, solo quel motivo di lagnanza. Una donna ha molti motivi di lagnanza ... alcuni a volte seri che fanno stare male ... ecco perché sembra che le donne siano più risolute nel separarsi mentre gli uomini tutto sommato in casa tanto male non ci stanno. Un conto è sopportare una moglie che lava, stira, pulisce, si occupa dei figli ma ... non te la da ... altro paio di maniche sopportare un marito che non muove un dito in casa, ti sminuisce, ti manipola, ti limita in certi casi la libertà perché è geloso ... ad esempio. Ho banalmente fatto una considerazione ... in base ad esempi che mi stanno attorno ...
    Se a un uomo manca il sesso coniugale ma ha un'amante non si separa perché pensa al mutuo e ai figli ... che non sono problemi da poco eh lo ammetto. Se quest'uomo venisse maltrattato ogni giorno in vari modi dalla moglie, si separerebbe nonostante il mutuo. Con una persona che ti fa star male non ci stai.
    Marcioindanimarca likes this.
     
  8. apive apive è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 3,682 Membro dal Dec 2016 #1808

    Predefinito

    Trale, non voglio fare difese di genere ma di relazioni abusive ne esistono parecchie in cui è la donna l'elemento abusante. A parte le violenze fisiche che, lo riconosco, quando ci sono sono prevalentemente maschili, per il resto ti assicuro che anche le donne sanno essere bastarde in modo non banale...

    Mi sembri un po'... come dire... prevenuta?
     
  9. L'avatar di cla77

    cla77 cla77 è offline FriendMessaggi 3,546 Membro dal Mar 2017 #1809

    Predefinito

    Sono d'accordo con trale...alla fine gli uomini hanno cmq tutto pronto, chi glielo fa fare ad andarsene...per lavarsi, pulirsi, stirarsi, cucinarsi...passare gli alimenti alla moglie e ai figli...si come no. per questo l'uomo che se ne va nel 99% dei casi lo fa per un'altra donna che a sua volta farà tutto quello che gli fa la moglie.
    Noi donne siamo già abituate a fare tutto x noi e x gli altri quindi nella separazione il "fare tutto da sole" è l'ultimo dei nostri problemi.
    Poi niente si può generalizzare...ci sono casi e casi...diciamo che in linea di massima condivido quello che dice trale.
    Poi io ce l'ho in famiglia un caso di uomo che se n'è andato per starsene da solo...quindi ripeto...eccezioni ce ne sono.
    nadir16, Ciccia03 and trale like this.
    Ultima modifica di cla77; 14-11-2017 alle 11:24
     
  10. lillametista lillametista è offline Super ApprendistaMessaggi 511 Membro dal Jul 2017 #1810

    Predefinito

    @ apive...sicuramente ci sono anche donne abusanti, e si tratta quasi esclusivamente di abusi psicologici. Ma anche in questo caso ho visto uomini che cercando altrove , riescono comunque a barcamenarsi nel rapporto (ovviamente non voglio generalizzare).