Diario di un'infedele - Pagina 183

Discussione iniziata da lei68 il 10-07-2017 - 13636 messaggi - 1514458 Visite

Like Tree10614Likes
  1. Fedex09 Fedex09 è offline JuniorMessaggi 1,798 Membro dal Jul 2016 #1821

    Predefinito

    Il tuo amante si sposerebbe in chiesa eventualmente? Se è solo per tutelare le figlie potrebbero sposarsi in comune e basta. Comunque capisco quello che dici ed in effetti sposarsi sapendo di mentire è molto squallido.


    E' tutto un equilibrio sopra la follia...
     
  2. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,428 Membro dal Aug 2016 #1822

    Predefinito

    Una volta avevano parlato di una cerimonia ristretta in borgo medievale
     
  3. L'avatar di Ciccia03

    Ciccia03 Ciccia03 è offline FriendMessaggi 3,101 Membro dal Jan 2017
    Località Lazio
    #1823

    Predefinito

    Questa del matrimonio la vedo di gran lunga peggiore del portare l'amante in casa..
    Ma come si fa? Anche se si trattasse di una cerimonia civile, comunque sia, il valore dell'atto non è solo a livello legale..é comunque emozionante. Ci sono i parenti, i testimoni, i figli, e lui di fronte a tutta questa gente sarebbe capace di un teatro simile?
    Diffida di un uomo capace di una cosa del genere. Non è sincero neanche con te.
    Fedex09 and Ridiamo like this.
     
  4. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,428 Membro dal Aug 2016 #1824

    Predefinito

    E' per questo che gli ho sempre detto che se si sposano, lo mollo all'istante. E infatti quando mi ha raccontato questa cosa ero gia' pronta a chiudere, poi mi ha detto che non e' assolutamente in programma.
     
  5. Camelot Camelot è offline JuniorMessaggi 1,711 Membro dal Mar 2009 #1825

    Predefinito

    scusami,allora perchè te lo avrebbe detto.
    Personalmente penso che il tutto sia vero e che con la "sensibilita'" che lo contraddistingue te lo abbia tranquillamente detto e con la "arguzia" da lui sempre utilizzata,abbia capito di aver fatto un errore di valutazione nei tuoi confronti ed abbia preso solamente tempo per rabbbonirti.
    Lei68 ci sei o ci fai?,perchè le possibilita' per lui sono solamente due,la prima ti ha detto una balla,improbabile,ma sarebbe veramante un cretino,la seconda,siccome è cretino te ne ha parlato tranquillamente,molto,ma molto piu' probabile...comunque il risultato non cambia:è un cretino
    Ultima modifica di Camelot; 15-11-2017 alle 09:56
     
  6. trale trale è offline Ex Utente di Amando.itMessaggi 14,362 Membro dal Feb 2015 #1826

    Predefinito

    Poteva non parlarne ma ... visto è abituato a far vedere pure le mutande sporche che girano per la casa, non vedo perché non dovrebbe parlare di cosa programma con la compagna.
    Dal momento in cui ha deciso di non lasciare la compagna e dal momento in cui Lei ha accettato di essere solo la sua amante, tutto ciò che fa lui con la compagna, dalle ferie al matrimonio, non cose che riguardano l'amante. Comunque non esiste che un'amante o un amante metta dei divieti con relativi ricatti su cosa può o non può fare l'altro o l'altra nel rapporto ufficiale ... qui siamo alla follia più totale.
     
  7. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,428 Membro dal Aug 2016 #1827

    Predefinito

    Io non ho messo divieti. Ho detto solo che sparisco.
    Lui mi ha raccontanto la cosa per evidenziare il pessimismo di lei, che vorrebbe sposarsi perche' se muoiono entrambi le figlie vanno date in adozione ad estranei e non ai nonni. Ed e' pure ignorante perche' la legge equipara figli naturali e figli legittimi. Lui voleva sottolineare l'AMMORE che c'era nella proposta di lei.
    Io posso reggere qualcosa di taciuto, non un patto d'amore mentre si tradisce. Perche' il matrimonio si fa per amore, sperando che questo, aime', non finisca.
     
  8. lei68 lei68 è offline Super FriendMessaggi 7,428 Membro dal Aug 2016 #1828

    Predefinito

    Se l"amore e' gia' finito, non ti sposi. E le figlie sono comunque tutelate dalla legge.
     
  9. lillametista lillametista è offline Super ApprendistaMessaggi 511 Membro dal Jul 2017 #1829

    Predefinito

    Lei...a me non sembra pessimismo quello della compagna, bensì realismo.....perchè nel caso di premorienza di uno dei due genitori i beni di questo andrebbero in toto alle figlie e, se minorenni, gestiti da un tutore. Diciamo che se il superstite avesse bisogno di vendere la casa per mantenere le figlie, e se la casa fosse rimasta in eredità alle ragazze, potrebbe essere impossibile farlo. Così pure la reversibilità etc....quindi mi pare realistica l'ipotesi del matrimonio. Che capisco non sia una cosa piacevole da digerire ma andrebbe vista nell'ottica di utilità, qual'è in effetti. Ovviamente si parla di matrimonio civile, e andrebbe fatto nel modo più sobrio possibile. E comunque non capisco perchè, se non si fa problemi lui a "giurare il falso" te .li devi fare tu?? A te cosa cambia??? Che sia un doppiogiochista lo sai, tutti quelli che hanno un amante fanno il doppio gioco. Anche tu sei dentro un matrimonio e hai l'amante, quindi fai il doppio gioco. E non importa che a tuo dire tuo marito sappia che non lo ami, comunque gli dici di volergli bene, gli menti sull'amante dicendogli che è finita....cos'è questo se non doppio gioco?? (sia chiaro che non voglio certo farti la morale......)
    Fedex09 likes this.
     
  10. lillametista lillametista è offline Super ApprendistaMessaggi 511 Membro dal Jul 2017 #1830

    Predefinito

    @ Ciccia...secondo me non è assolutamente peggio il matrimonio del portare in casa l'amante...il matrimonio può essere una conseguenza della convivenza e ad uso e consumo delle figlie, diciamo che può avere un senso...portare l'amante a casa del marito proprio non si può sentire
    trale likes this.