Differenza d'età in una coppia - Pagina 11

Discussione iniziata da Sad_smile il 25-05-2014 - 107 messaggi - 6783 Visite

Like Tree45Likes
  1. L'avatar di Yodeyma

    Yodeyma Yodeyma è offline ApprendistaMessaggi 244 Membro dal Aug 2011 #101

    Predefinito

    Secondo me ti poni queste domande perchè 1-hai un età maggiore della mia e 2- perchè abbiamo caratteri diversi.
    Io domani finisco gli studi in più che ho fatto e come ho già detto non vado lì con l'intento di fare progetti familiari... mi pare ovvio. Se vuoi ti elenco i motivi per i quali ho deciso di andarmene. Perchè ho finito gli studi,perchè a casa mia non stò bene ma neanche malissimo,perchè così posso trovarmi un nuovo lavoretto finchè non parto per i viaggi che voglio fare,perchè lui mi piace e vorrei passarci assieme più tempo (per lui e per me) benchè Firenze centro non mi piaccia un granchè,compresi i suoi amici. Ma sono disposta a provare e' questo l'importante. Non ho 30 anni con figli a carico,casa e famiglia da mantenere!
    Sono libera di fare ciò che voglio e penso che sia il ragionamento giusto perchè non riesco a stare ferma qua a casa mia.
    Di lui mi fido abbastanza per poter provare a viverci insieme ma tenete conto che vivere insieme a un ragazzo io non l'ho mai provato quindi potrei anche stufarmi,demoralizzarmi ecc ecc... Quindi tutto questo è solo un fatto di carattere,e non dico di averne piu' io o te ma di tentare di provare perchè al massimo ci perdo una relazione che non sarebbe comunque andata a prescindere di essere restata a casa mia o sua.
    E poi penso che lontano un pò dai genitori faccia bene a chiunque,per crescere e capire cosa si vuole!


     
  2. Frozen_Mile Frozen_Mile è offline BannedMessaggi 273 Membro dal May 2014 #102

    Predefinito

    C8r4, puoi anche non rispondere ma ho una curiosità: cosa non è funzionato affinchè non si concretizzasse quella convivenza? Perchè immagino che tu l'abbia conosciuta qui, vi siate visti, frequentati un tot di tempo a distanza e per pensare di fare un passo così importante come andare a convivere trasferendoti, suppongo che aveste un rapporto particolarmente bello. Che è successo? Questo non per farmi i ***** tuoi, ma perchè eravate coetanei e non è funzionato, il che smonta alcune tue teorie.

    A me piace la spensieratezza di Yodeyma, che prende e va a convivere a 4 ore da casa sua, senza pensare che sia la storia della sua vita. Perchè no? Se va va, se non va, sarà stata un'esperienza. Ha 21 anni, ma per quel che mi riguarda ha molte più "palle" di tante 35enni, sempre a conferma del fatto che l'età è solo un numero a 2 cifre, il resto dipende quasi totalmente da quello che hai nella testa.
     
  3. L'avatar di c8r4

    c8r4 c8r4 è offline JuniorMessaggi 1,488 Membro dal Jul 2011 #103

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Frozen_Mile Visualizza Messaggio
    C8r4, puoi anche non rispondere ma ho una curiosità: cosa non è funzionato affinchè non si concretizzasse quella convivenza? Perchè immagino che tu l'abbia conosciuta qui, vi siate visti, frequentati un tot di tempo a distanza e per pensare di fare un passo così importante come andare a convivere trasferendoti, suppongo che aveste un rapporto particolarmente bello. Che è successo? Questo non per farmi i ***** tuoi, ma perchè eravate coetanei e non è funzionato, il che smonta alcune tue teorie.

    A me piace la spensieratezza di Yodeyma, che prende e va a convivere a 4 ore da casa sua, senza pensare che sia la storia della sua vita. Perchè no? Se va va, se non va, sarà stata un'esperienza. Ha 21 anni, ma per quel che mi riguarda ha molte più "palle" di tante 35enni, sempre a conferma del fatto che l'età è solo un numero a 2 cifre, il resto dipende quasi totalmente da quello che hai nella testa.
    Domandare è lecito, rispondere è cortesia, e dato che siamo in un forum d'amore...perchè non rispondere?
    Lo farò nel rispetto dell'altra persona, quindi in modo esaustivo ma senza eccessivi dettagli.
    La cosa che non ha funzionato è stata essenzialmente la stessa motivazione che ci ha fatto conoscere, ovvero le ho dato dei consigli e supporto in un momento delicato per lei, parlando ci siamo avvicinati, ma io avevo sempre bene in mente che fosse prematuro per lei tutto questo, ma con la sua tenacia ha finito per farmi capitolare, solo che proprio quando mi ero del tutto convinto che potesse esserci un "noi" a tutti gli effetti si è verificato ciò che pensavo/temevo in origine, ovvero sono stato la sua luce in un momento molto buio, ma una volta uscita dal tunnel, riacquistata la forza è stata inconsciamente libera da me, e così sono stato io stesso a concludere per primo la relazione.
    Nessun rancore, nessun risentimento, solo cose che possono capitare, e ciò a testimonianza del fatto che io stesso sono uno che le cose se le vive...la logica diceva di no ma le sensazioni si e così ho seguito quelle...è andata male ma pazienza, è stato bello finchè è durato.
    Comunque io non contesto tanto le età quanto i facili entusiasmi, e pur conscio di tutto avrei comunque voluto vivere lei di più perchè la reputo tutt'ora una donna che ogni uomo vorrebbe al suo fianco.
    Mi sarei trasferito? Probabilmente si, ma non perchè avessi certezze, ma solo perchè il sentimento era giusto per prendere determinate scelte, lasciare un lavoro a tempo pieno e tempo indeterminato non è facile, ma ci ho davvero pensato su, e quando mi sono sentito pronto perchè innamorato, lei era già lontana da me pur essendo ancora "con me".
    Se lo avessi fatto subito sarebbe cambiato qualcosa? Non lo so, ma non sono il tipo da vivere nel passato e i rimpianti, ho fatto sempre ciò che sentivo, e allo stesso modo ha fatto lei.
    Tutto questo per dire che di per sè non è l'età l'ostacolo, quanto più che DI NORMA, ad età simili corrispondono esigenze simili, ad età molto diverse esigenze più o meno diverse.
     
  4. Frozen_Mile Frozen_Mile è offline BannedMessaggi 273 Membro dal May 2014 #104

    Predefinito

    Non so, da questo lato sono un tradizionalista, non penserei mai di andare a convivere con una persona con la quale non ci sia già una solidissima base. Perchè, età uguali o diverse, i rapporti spesso sono minati, distrutti o messi a dura prova in genere da un cambio così radicale, se non si parte con certi presupposti, ci si lancia nel vuoto.

    Però poi ognuno agisce seguendo il proprio istinto, a questo giro è andata male, andrà meglio la prossima.
    Ma sul lavoro lascia perdere, di questi tempi sarebbe già da intrepidi lasciare un posto sicuro per andare a convivere con la potenziale donna della propria vita, scommettere su un'ipotesi equivarrebbe a suicidarsi. Perchè di solito, in quelle situazioni, finisci solo e senza più lavoro.
    Ultima modifica di Frozen_Mile; 03-06-2014 alle 18:05
     
  5. L'avatar di Najdorf

    Najdorf Najdorf è offline PrincipianteMessaggi 46 Membro dal Jun 2014 #105

    Predefinito

    Ho vissuto per quasi due anni con una ragazza che aveva quasi dieci anni in più , è finita per altri motivi.
    La mia attuale fidanzata ha 8 anni in meno e per me non è un problema.
    Frozen_Mile likes this.
     
  6. soleluna09 soleluna09 è offline BannedMessaggi 18,933 Membro dal May 2011 #106

    Predefinito

    la maggior parte dei miei ex hanno 7/8 anni in più di me
    uno anche 10 anni in più
    invece ne ho avuti pochi di pochi anni più grandi di me
    il mio attuale ragazzo è più grande di me di 7 anni
     
  7. L'avatar di Romance

    Romance Romance è offline Super ApprendistaMessaggi 759 Membro dal Oct 2013 #107

    Predefinito

    Personalmente ho sempre cercato partner più grandi (1-2 e 5 anni), per i motivi che molti di voi hanno già elencato. L'età non è mai stata un problema finiva per altre cose.