Dilemma : continuare con il lavoro in azienda?

Discussione iniziata da singapore il 08-09-2018 - 4 messaggi - 223 Visite

Like Tree1Likes
  • 1 Post By PINASO
  1. singapore singapore è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2016 #1

    Predefinito Dilemma : continuare con il lavoro in azienda?

    Ciao a tutti... Mi trovo in un periodo molto delicato. Ad Agosto ho finito una sostituzione maternità in un'azienda in cui mi trovavo abbastanza bene e sarei voluta rimanere. Anche la città mi piaceva, mi ero ambientata. Purtroppo non è stato possibile. Adesso ho trovato un lavoro in un'altra azienda molto più piccola... Solo che ho dei dubbi, non sono sicura di niente ormai. Non so più se voglio continuare con il mondo aziendale per vari motivi: il lavoro mi piace, ma queste aziende ti trattano come un numero, sono un po' rimasta delusa dalla precedente esperienza, perché dopo varie promesse non mi hanno tenuta. Inoltre mi pesa il fatto che in azienda si debbano fare molte ore di lavoro: mi piacerebbe anche aver tempo per coltivare me stessa e i miei hobbies. Insomma vorrei lavorare per vivere e non il contrario. Vorrei a 30 anni avere più stabilità, stare in un posto e crearmi la mia vita, invece non è possibile...sempre subordinata a queste aziende che finora mi hanno soltanto delusa. Ho paura di perdere me stessa per inseguire una chimera! Adesso avrei trovato questa nuova occupazione con uno stipendio bassino: 1100 euro netti al mese però vivendo a Milano, dove la vita è abbastanza cara. Onestamente è l'unica cosa che ho trovato finora. Non so se accettare anche se non sono convinta oppure concedermi tempo per cercate qualcosa di meglio, ammesso che ci sia. Ultimamente sto pensando anche all'insegnamento... Sono iscritta in terza fascia quindi non so quando mi chiameranno. Vorrei un consiglio: secondo voi meglio accettare in azienda oppure rifiutare e puntare sull'insegnamento? So che la risposta non me la possono dare gli altri, vorrei solo qualche consiglio.


     
  2. PINASO PINASO è offline Super FriendMessaggi 5,260 Membro dal Feb 2015
    Località Tra fiume Po e fiume Arno, ad est del meridiano di Alessandria e ad ovest del meridiano di Bologna
    #2

    Predefinito

    L'insegnamento é una vocazione, npn ci si può improvvisare e il percorso per avere il ruolo non é semplice.
    ler7624 likes this.
    Benvenuti, vedrete che vi troverete bene su questo forum, tranne se siete : doppi nick, fake, troll, utenti già bannati in passato e a chi vota nei sondaggi senza aver mai scritto messaggi. Diffidate dalle imitazioni, da chi vuole mettere zizzania tra gli utenti spu***doli in pubblico invece di cercare di chiarire in privato e fidatevi di chi mette il cuore nelle attività online ...Chi ha piacere a comunicare con me ascolti me, chi non ha piacere a comunicare con me mi ignori
     
  3. L'avatar di ler7624

    ler7624 ler7624 è offline PrincipianteMessaggi 23 Membro dal Aug 2018 #3

    Predefinito

    Buonasera singapore,
    se ne sapessi di scalpelli sottoscriverei quanto lapidariamente scolpito da PINASO.
    Osservo inoltre che le aziende familiari e le microimprese difficilmente ti trattano come un numero, il che non significa che ti trattino bene, ma solo che spesso tra la proprietà ed i dipendenti si instaura un rapporto di vicinanza che supera il rapporto formale!


    Il vantaggio di una grande azienda è il senso di sicurezza: la presenza del sindacato, i cral, le convenzioni e la mail di fine anno del supremo amministratore di tutte le cose visibili e invisibili che ti ringrazia con quella mail diretta proprio a te: del tuo lavoro, della tua importanza, della tua dedizione che ha permesso alla tua famiglia lavorativa, della quale sei quella numero...lo leggi sul tesserino di riconoscimento, di raggiungere nuovi traguardi e far crescere gli utili. Poi si viene a sapere che da qualche parte in giro per il mondo hanno chiuso uno stabilimento...ma le cose non andavano bene?
    Lo svantaggio è che lo stabilimento che viene chiuso può essere quello di Singapore...


    Lo svantaggio di una piccola azienda è che in caso di chiusura lo stabilimento è sicuramente quello di Singapore...che magari non ha pagato i contributi obbligatori, che magari deve gli ultimi sei mesi di stipendio...
    Il vantaggio di una piccola azienda è che più facilmente riesci a vedere tutti gli aspetti della produzione, dai processi alla gestione, ai clienti. Se devi cercare un lavoro simile ma non identico puoi sapere di cosa si tratta e questa "competenza incrociata" è spesso merce preziosa.


    Le aziende ti hanno delusa? Le aziende non nascono mantenere le promesse, ma ce ne sono in cui le persone che le guidano hanno senso del dovere e senso di responsabilità verso i dipendenti; ne ho conosciute due dall'interno e sono ragionevolmente certo che almeno altre quattro che conosco siano dello stesso tipo. Poi ne conosco un'altra ventina direttamente o per interposta persona la cui proprietà ha un senso delle promesse molto marinaresco, nel mezzo ne ho viste o sentite altrettante. Questi numeri non sono statisticamente significativi, ma sono la mia esperienza.
    Magari devi solo tenere duro e cercare di incontrare un'azienda dove ti troverai nuovamente bene. Te lo auguro, perché se fossi chiamata a sottoscrivere l'incarico scolastico della tua vita potrai licenziarti in qualunque momento, anche se forse bisognerà rimetterci qualcosina per via del mancato preavviso; in compenso se ti troverai nuovamente bene spero non vedrai la scuola come un ripiego, ma come una missione.
    Non so che lavoro tu faccia, ma un'interruzione nella carriera lavorativa è generalmente vista da chi dovesse selezionarti come un pessimo biglietto da visita.
    In bocca al lupo!
     
  4. singapore singapore è offline PrincipianteMessaggi 11 Membro dal Jan 2016 #4

    Predefinito

    Ciao Ier7624, lo so che un'interruzione della carriera lavorativa non è vista bene, ma molto spesso non dipende da noi. Ho inviato un sacco di Cv e soltanto questa azienda mi ha risposto. Quindi non posso farmene una colpa ed i datori di lavoro che fanno i colloqui dovrebbero essere consapevoli di ciò. Io ho una difficoltà enorme a trovare, ho sempre troppa poca esperienza, non sono mai abbastanza per loro che vogliono già il piatto pronto. Non vogliono investire in formazione, non ne hanno voglia.
     
Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]   [OK]