Le discoteche mi hanno fatto sempre paura.....................

Discussione iniziata da oltrepo il 29-06-2020 - 22 messaggi - 913 Visite

Like Tree18Likes
  1. oltrepo oltrepo è online FriendMessaggi 2,965 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #1

    Predefinito Le discoteche mi hanno fatto sempre paura.....................

    Ciao nei miei 46 anni no ho mai messo piede in una discoteca,non sono ambienti per me e non loerano all epoca,un ambiente per gente troppo estroversa al contrario di me,durante i miei anni della timidezza+fobia sociale ho sempre rifutato quei luoghi,solo al pensiero di entreare li dentro mi metteva l,ansia terribilempoi tutta quella gente estroversa,tutti gli sguardi puntati su di te se eri un po sfigato,poi la gente appoggiata al bancone con la birra in mano che ti guardava male,ah......le coppie che limonavano sui divanetti...ecc...... solo una volta l,ho vista quando non era in funzione, avevo 20 anni facevo l,elettricista,eravamo li per delle riparazione e li mi sono immagginato come fosse stato il mondodella notte a me sconosciuto,ricordo ancora.....il titolare mi disse alla sera qua ce pieno fi figa... vieni anche tu!!!! e mi diede un biglietto omaggio!!! non sapeva chi aveva davanti!!!! a distanza di 23 anni il biglietto e anncora nel cassetto a casa mai usato!!


     
  2. L'avatar di Melograna

    Melograna Melograna è online JuniorMessaggi 2,483 Membro dal Aug 2019 #2

    Predefinito

    Oltrepo le discoteche non sono solo per gli estroversi, può andarci chiunque, basta avere voglia di ballare e divertirsi.
    Io ero una discotecara, perché mi piace molto ballare ed era un posto in cui fare con molta facilità conoscenza. Mi divertivo un sacco!
    Hai mai provato a rivolgerti ad uno psicoterapeuta? Leggendoti, non credo che il problema sia la discoteca o la gente. Magari hai qualcosa da capire meglio dentro te.
    oltrepo likes this.
    La cattiveria ha due genitori: l'ignoranza e la sofferenza.
     
  3. L'avatar di IsoldaCoeurDAnge

    IsoldaCoeurDAnge IsoldaCoeurDAnge è offline Super FriendMessaggi 7,742 Membro dal Aug 2017
    Località Francia
    #3

    Predefinito

    Forse hai fobia di stare in un posto chiuso e affolato.
    PINASO likes this.
    Isot ma drue, Isot m’amie, En vos ma mort, en vos ma vie! (Gottfried von Strassbourg)
     
  4. L'avatar di Dedelind

    Dedelind Dedelind è offline JuniorMessaggi 1,280 Membro dal Apr 2017
    Località Come fu che Masuccio Salernitano fuggendo con le brache in mano riuscì a conservarlo sano
    #4

    Predefinito

    @oltrepo

    E pensa te la strizza che m'hai messo con quella raffica di puntini nel titolo...
    Spazio in allestimento
     
  5. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 11,329 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #5

    Predefinito

    @oltrepo
    oltrepo, pure a me le discoteche facevano quell'effetto. Ci sono entrato la prima volta a 16 anni all'estero, durante una gita scolastica. Sono rimasto 4 ore seduto sul puf, in attesa che i miei compagni di classe uscissero, per tornare all'hotel.
    Poi la seconda volta ci sono andato con la mia fidanzata dell'epoca, pur sapendo che io non avrei ballato. Allora mi disse che potevamo tranquillamente stare seduti al tavolo a bere qualcosa. Così facemmo ma ad un certo punto a lei è venuta voglia di ballare, così mi ha chiesto se mi dispiaceva se lei si fosse alzata per buttarsi e io le ho detto di no, che non c'era alcun problema. Così lei è andata a ballare e io sono rimasto seduto al tavolo a finire il mio drink.

    Io riesco a ballare solo se sono completamente ubriaco fradicio, ma ho scoperto questa cosa solo ad età avanzata (ovvero a 32-33 anni), perché da ragazzo ero astemio e le persone che andavano in discoteca mi sembravano dei bulli e anch'io avevo paura di far vedere che ero sfigato e per questo non ci andavo mai. Però queste cose le provavo quando avevo un'età adolescenziale o comunque giovanile, ora che ho superato i 30 anni la discoteca non la percepisco più così. Non ci vado comunque, ma semplicemente perché non mi interessa andarci, in quanto sono più un tipo da pub in legno e birra e non so vestirmi in modo discotecaro, quindi sarei un pesce fuor d'acqua, ma non proverei né paura né sensazione di disagio.
    In ogni caso non esiste solo la discoteca, ci sono appunto anche i pub per birrai.
    UN BEL PUGNO
     
  6. oltrepo oltrepo è online FriendMessaggi 2,965 Membro dal Jul 2013
    Località pavia
    #6

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MonacoFrigido Visualizza Messaggio
    @oltrepo
    oltrepo, pure a me le discoteche facevano quell'effetto. Ci sono entrato la prima volta a 16 anni all'estero, durante una gita scolastica. Sono rimasto 4 ore seduto sul puf, in attesa che i miei compagni di classe uscissero, per tornare all'hotel.
    Poi la seconda volta ci sono andato con la mia fidanzata dell'epoca, pur sapendo che io non avrei ballato. Allora mi disse che potevamo tranquillamente stare seduti al tavolo a bere qualcosa. Così facemmo ma ad un certo punto a lei è venuta voglia di ballare, così mi ha chiesto se mi dispiaceva se lei si fosse alzata per buttarsi e io le ho detto di no, che non c'era alcun problema. Così lei è andata a ballare e io sono rimasto seduto al tavolo a finire il mio drink.

    Io riesco a ballare solo se sono completamente ubriaco fradicio, ma ho scoperto questa cosa solo ad età avanzata (ovvero a 32-33 anni), perché da ragazzo ero astemio e le persone che andavano in discoteca mi sembravano dei bulli e anch'io avevo paura di far vedere che ero sfigato e per questo non ci andavo mai. Però queste cose le provavo quando avevo un'età adolescenziale o comunque giovanile, ora che ho superato i 30 anni la discoteca non la percepisco più così. Non ci vado comunque, ma semplicemente perché non mi interessa andarci, in quanto sono più un tipo da pub in legno e birra e non so vestirmi in modo discotecaro, quindi sarei un pesce fuor d'acqua, ma non proverei né paura né sensazione di disagio.
    In ogni caso non esiste solo la discoteca, ci sono appunto anche i pub per birrai.
    ecco anch,io preferisco un pub con una birra anche se bevo poco,ma alla mia eta forse le discoteche non valgono piu vanno bene le balere
    PINASO likes this.
     
  7. L'avatar di luca9028

    luca9028 luca9028 è online FriendMessaggi 4,205 Membro dal Apr 2020 #7

    Predefinito

    Una ceres Monaco ? 🤝😜
     
  8. L'avatar di flair

    flair flair è offline FriendMessaggi 3,204 Membro dal Jul 2015
    Località Ruttalia - Flairburg
    #8

    Predefinito

    @Monaco

    Monaco si legge "puf" ma si scrive "pouf", con la O.
     
  9. L'avatar di Melite

    Melite Melite è offline SeniorMessaggi 8,361 Membro dal Oct 2017 #9

    Predefinito

    Forse l'ha italianizzato di proposito 😁
    Ultima modifica di Melite; 29-06-2020 alle 14:58
     
  10. L'avatar di MonacoFrigido

    MonacoFrigido MonacoFrigido è offline SeniorMessaggi 11,329 Membro dal Jun 2016
    Località Brixia, Longobardia Maior
    #10

    Predefinito

    @flair
    flair, in ogni caso era scomodo.

    @Melite
    Melite, in realtà non l'ho italianizzato di proposito, pensavo si scrivesse puf perché non sapevo derivasse dal francese. Pensavo che derivasse dal suono "puff" che fa quando uno ci si butta sopra.
    Ultima modifica di MonacoFrigido; 29-06-2020 alle 15:12